Ho sposato uno sbirro 2, riassunto dodicesima puntata

Ieri sera è andata inonda la dodicesima puntata di Ho sposato uno sbirro 2. Nel primo episodio dal titolo Fermata d’autobus, tra Diego (Flavio Insinna) e Stella (Christiane Filiangieri) le discussioni sono frequenti, al punto tale che Stella decide di chiedere il trasferimento. Diego interroga la studentessa Flavia e le chiede quando ha visto o sentito per l’ultima volta Matteo, ragazzo sofferente al cuore, scappato di casa e suo vecchio amico d’infanzia.

Viene ispezionata la camera di Matteo dall’agente Barbara Castello (Serena Rossi) e dall’agente Antonio Branca (Francesca Arca). Il commissario Giuseppe Lojacono (Antonio Catania) consiglia a Diego di chiedere scusa alla moglie per far sì che non si trasferisca più. Passano le ore e del ragazzo non v’è nessuna traccia.

Ho sposato uno sbirro 2, riassunto sesta puntata

Ieri sera è andata in onda la sesta puntata di Ho sposato uno sbirro. Nel primo episodio dal titolo Il ritorno dell’ex, Diego (Flavio Insinna) e Stella (Christiane Filangieri) indagano sulla morte di Mara Savioli, ragazza investita da un auto. I genitori hanno dei sospetti sul suo ex fidanzato, il cui nome è Tommaso Giovannetti. Viene interrogato il titolare dell’agenzia presso cui lavorava, il dottor Siniscalchi.

E’ il compleanno di Lorenza (Luisa Corna) e Nicolas. Il bambino vorrebbe festeggiare insieme al Pubblico Ministero. Stella è estremamente gelosa dell’ex di Diego e non fa nulla per nascondere il suo fastidio nei confronti di quella donna, ma nonostante tutto, organizza una festa per entrambi. L’agente Antonio Branca (Francesco Arca) e Barbara Castello (Serena Rossi) riescono a catturare l’ex ragazzo di Mara, che sta per fuggire. Il ragazzo viene interrogato, ma sostiene di non aver ucciso la sua ex fidanzata.

Ho sposato uno sbirro 2, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Ho sposato uno sbirro 2. Nel primo episodio dal titolo Una dolce vita, Stella (Christiane Filangieri), la moglie dì Diego (Flavio Insinna) viene portata in ospedale, dove partorisce due gemelle. Il Pubblico Ministero Lorenza Alfieri (Luisa Corna) ed ex fidanzata di Diego, lo informa di avere intenzione di sposarsi.

Diego e Stella vengono invitati al matrimonio di Lorenza, che però, viene annullato, dal momento che Lorenza viene lasciata in asso dal suo fidanzato. Durante la ripresa di alcune scene di un film, un’attrice il cui nome è Linda Martani, ha un piccolo incidente. Indaga sul caso Diego, che viene a conoscenza di alcune lettere minatorie a danno dell’attrice.

Ho sposato uno sbirro 2 su Raiuno: trama e foto

Da questa sera su Raiuno andranno in onda i ventiquattro episodi inediti della seconda stagione di Ho sposato uno sbirro, la fiction prodotta da Lux Vide e RaiFiction, diretta da Andrea Barzini, Giorgio Capitani e Luca Miniero, con Flavio Insinna, Christiane Filangieri, Antonio Catania, Barbara Bouchet, Luisa Corna, Serena Rossi, Francesco Arca, Luca Calvani, Vittoria Paincastelli e Giovanna Ralli.

La storia riprende con il commissario Diego Santamaria (Insinna), uomo carismatico, affascinante e mai superficiale, e l’ispettore Stella Morini (Filangieri), donna colta, dinamica e innamorata del proprio lavoro, ancora sposati, con due gemelle di pochi mesi da crescere, e mille ostacoli che minacciano la loro vita coniugale: le suocere Erminia (Ralli) e Clarissa (Bouchet) sono sempre più invadenti, il battesimo da organizzare è alle porte, la tata non è stata scelta, la ex fidanzata, la Pubblico Ministero Lorenza Alfieri (Luisa Corna) è pronta a tutto per riprendersi il suo uomo, e il vicino, il pediatra Giovanni Vattoli (Calvani) è un uomo troppo fascinoso.

Ad aiutare Diego e Stella al commissariato romano ci sono gli amici di sempre, come l’ispettore Giuseppe Lojaocono (Catania) e nuovi colleghi come l’agente semplice Barbara Castello (Rossi), l’agente Antonio Branca (Arca).

Luca Calvani nel cast di Ho sposato uno sbirro, Giorgio Lupano in Paura d’amare, Eleonora Sergio in Un medico in famiglia e Nathalie Rapti Gomez in Le due facce dell’amore

Dopo aver recitato in Tutti pazzi per amore e ne Il Commissario Manara, senza contare la partecipazione in tempi non sospetti in produzioni d’oltreoceano come Sex and the City e Così gira il mondo, Luca Calvani, noto ai più come vincitore della quarta edizione de L’isola dei Famosi, farà a breve il suo ingresso in Ho sposato uno sbirro. L’attore pratese interpreterà il personaggio di Giovanni Vattoli, un affascinante pediatra, oltre che single, che diventerà vicino di casa di Diego e Stella, ormai interpretati con successo da Flavio Insinna e Christiane Filangieri.

L’attore torinese Giorgio Lupano, che deve la sua popolarità grazie alle sue interpretazioni in fiction come Un caso di coscienza 4 e La stella della porta accanto ma anche in RIS – Delitti imperfetti 4 e Regina di cuori, si ritaglierà il ruolo da protagonista in Paura d’amare, fiction in 6 puntate che andrà in onda in autunno su Rai1. Lupano darà il volto al personaggio di Stefano Loi, presidente di un grande gruppo farmaceutico che sembra avere tutto dalla vita: soldi, una moglie e due splendidi figli. Un incidente stradale, però, le porterà via la compagna e Stefano entrerà in una crisi profonda da cui riuscirà ad uscire grazie all’incontro della babysitter Asia, interpretata da Erica Bianchi.

Don Matteo 7, riassunto quarta puntata

Ieri sera è andata in onda la quarta puntata di Don Matteo 7. Il primo episodio  dal titolo Dietro le mura del convento Suor Maria (Astra Lanz) incontra il cugino Andrea (Luca Calvani), che ospita all’isaputa di tutti all’interno del convento.  Carmela è molto adirata per non aver preso i voti perpetui per diventare suora e litiga con Suor Angelica. Il Maresciallo Cecchini (Nino Frassica) ed il Capitano Tommasi (Simone Montedoro),  vanno ad un corso di spagnolo e scoprono che lì insegna la figlia del Commissario Patrizia (Pamela Saino).

Suora Angelica viene trovata terra priva di conoscenza. Viene interrogata suora Carmela, trovata nel luogo in ci si è verificato l’evento con in mano un martello. Tommasi ed il Commissario Cecchini indagano sul caso. Viene perquisita la stanza in cui si nascondeva momentaneamente Andrea, ma non viene trovato nessuno al suo interno.

Don Matteo 7, Terence Hill nuovamente prete su Raiuno

Da questa sera tornano le storie del prete più amato d’Italia: da oggi e per i prossimi undici giovedì Raiuno trasmetterà i ventiquattro episodi della settima stagione di Don Matteo, diretta da Lodovico Gasparini, Giulio Base ed Elisabetta Marchetti.

Nei nuovi episodi, sempre ambientati nella splendida cornice di Gubbio e delle colline umbre, che vedranno nuovamente Terence Hill vestire i panni di Don Matteo, il sacerdote con il fiuto da detective dovrà anche rimpiazzare, in un liceo scientifico, il professore di religione (“Più che spiegare semplicemente il catechismo, li affiancherà nella crescita e nel loro sviluppo” dice Hill a Tv Sorrisi e canzoni) e addirittura diventare il capitano di una squadra locale di rugby, alla vigilia di una delicata partita con una squadra scozzese.

Nella fiction non potevano mancare i personaggi tanto apprezzati dal pubblico, come il Maresciallo Cecchini (Nino Frassica) e sua moglie (Caterina Sylos Labini), che questa volta dovranno fare i conti con il rientro dagli studi all’estero di loro figlia Patrizia (Pamela Saino) e con la tanto attesa promozione di lui, che finalmente arriverà (anche se i risvolti saranno inattesi), il Capitano Tommasi (Simone Montedoro) e la sua fidanzata Amanda (Ilaria Spada), Pippo (Francesco Scali) e Natalina (Nathalie Guettà) e la madre superiore del convento di Gubbio (Astra Lanz).

Sanremo 09, i teenager lo guarderanno e tifano Gemelli Diversi e Marco Carta, continua la polemica sul compenso di Bonolis

Arrivano notizie a raffica sul Festival di Sanremo 2009. Proverò a riassumervele tutte. Cominciamo subito: secondo un sondaggio di Habbo.it (intervistati 2595 ragazzi tra i 12 e i 18 anni) il 69,6% dei teenager vedrà il festival quest’anno (il 47,3% lo vedeva anche in passato). Dallo stesso sondaggio si scopre che secondo i giovanissimi la competizione di quest’anno dovrebbe essere vinta dai Gemelli Diversi (18,3%) o Marco Carta (18%), anche se il 23,6% degli intervistati non ha espresso un giudizio.

A proposito di Marco Carta: il cantante cambia il duetto e sceglie di esibirsi con i Tazenda. Rimanendo in tema di duetti: Albano ha scelto Michele Placido, che declamerà i versi della canzone e Tricarico sembra abbia convinto Lory Del Santo. Nessuna notizia ancora riguardo gli Afterhours e Dolcenera.

Il Commissario Manara: riassunto settima e ottava puntata

Ieri sera sono andati in onda altri due episodi de Il Commissario Manara : nel settimo episodio dal titolo Sogni di vetro il Commissario Manara indaga sul ritrovamento da parte di un uomo di un furgoncino imbrattato di sangue. Insieme all’ispettore capo Toscani (Augusto Fornari), Luca e Lara, sul luogo del delitto ritrovano un cellulare ed un abito da sposa. Ritrovano il cadavere a pochi metri dal furgoncino. Il cadavere era di un vetraio di 27 anni, sul cui corpo le ferite inferte non erano mortali (come deduce ad una prima analisi Ginevra). Viene interrogata una sua amica inglese che vive in italia da un anno e che gli aveva lasciato un bigliettino in inglese. Tramite l’autopsia, Ginevra (Jane Alexander)  rivela che la causa della morte sia dovuta ad una emorragia interna causata da un colpo al fegato. Anche nelle mani sono presenti pezzetti di vetro.

Viene sospettata dell’omicidio la presunta e sconosciuta fidanzata del giovane che avrebbe dovuto sposarla. Luca e Toscani interrogano il dipendente di un circo figlio del titolare. L’agente Sarpi (Lucia Ocone), lavorando sul cellulare del ragazzo, scopre che ci sono messaggi di minaccia di morte la cui persona non è rintracciabile, perchè mandati attraverso un telefono pubblico.

Il commissario Manara: riassunto quinto e sesto episodio

Ieri sera sono andati in onda altri due episodi de Il Commissario Manara.  Ne Il raggio verde, il commissario Manara è chiamato dal questore per risolvere il caso del furto da un museo di un monile d’età etrusca, definito anche raggio verde. Il tempo non è mai troppo: Luca (Guido Caprino) infatti dovrà  occuparsi anche dell’indagine della morte di un uomo trovato sotto il fondale con attorno alla vita i pesi di un sub. Ginevra (Jane Alexander), facendo una prima analisi,spiega che l’uomo è morto da due giorni e che prima di essere gettato in acqua è stato colpito in testa.

Lara (Roberta Giarrusso)finalmente chiarisce con Luca: gli chiede scusa per averlo trattato male e promette di sotterrare l’ascia di guerra.  Lara Rubino e l’agente Serena Sardi (Lucia Ocone) si occupano dell’indagine del monile scomparso.  Lara, dopo aver interrogato la responsabile del museo e aver controllato il luogo del furto, si confida con la collega e afferma che le piace il commissario ma che a lui piacciono le gatte morte(si riferisce a Ginevra).

Il commissario Manara, da stasera su Raiuno. Galleria fotografica e video del backstage

Va in onda da stasera e per i prossimi 6 giovedì, su Raiuno alle 21.10, Il Commissario Manara, la fiction investigativa di dodici puntate, Spin-off di Una famiglia in giallo: la fiction racconta le avventure del fascinoso e disinibito investigatore di origini siciliane, Luca Manara (Guido Caprino), nel paesino della toscana, dove è stato spedito a causa dei suoi metodi poco ortodossi di lavorare.

Qui, il commissario Manara, giovane, intuitivo, anticonformista (è allergico alle procedure) e dal look anni settanta (basettoni, occhialetti arancioni, giuppotto di pelle, camicia), dovrà collaborare per risolvere difficili casi, che sveleranno segreti e scopriranno verità nascoste, sepolte col passare degli anni, con l’esperta collega Lara Rubino (Roberta Giarrusso), che già lo conosce in quanto sua ex collega di corso e che con lui instaura subito un rapporto di amore e odio.

Intorno a loro agiranno la Zia di Lara, Caterina Bentivoglio (Valeria Valeri), il medico legale Ginevra (Jane Alexander) di cui si invaghirà Manara, la cotta adolescenziale di Lara, Massimo (Luca Calvani), l’ispettore capo Toscani (Augusto Fornari), l’agente Barbagallo (Mario Tribastone), l’agente Buttafuoco (Massimo Andrei), Serena Sardi (Lucia Ocone) e Quattroni (Bruno Gambarotta).

Tutti pazzi per amore, riassunto quarta puntata

La quarta puntata di Tutti pazzi per amore è stata veramente movimentata tra ritorni dall’aldilà e da oltreoceano, coppie mai nate e coppie scoppiate.

Andiamo con ordine. Prima parte: tutto ha inizio con Laura (Stefania Rocca) e Paolo (Emilio Solfrizzi), che dormono insieme nello stesso letto per la prima volta. Laura al risveglio rompe la cornice della foto della defunta moglie di Paolo. Mentre lei per tutta la prima parte della puntata viene assillata dal fantasma della donna, Paolo deve vedersela con Cristina (Nicole Murgia), che non sopporta la presenza di Laura in casa. In realtà, la ragazza ha paura che il padre si dimentichi per sempre della madre, morta in un incidente stradale qualche anno prima. Mentre il buon vecchio Giorgi la tranquillizza, trovando in lei ora una nuova alleata, le cose non vanno molto meglio in casa Del Fiore: Emanuele (Marco Brenno)continua a temere l’abbandono della madre, proprio come ha fatto il padre e cerca un minimo di calore umano in Cristina, con la quale inizia a parlarci piacevolmente (anche se sempre con quella punta di acidità che non guasta mai).

Tutti pazzi per amore, riassunto seconda puntata

Le tribolazioni d’amore accompagnate dalla musica di casa nostra continuano imperterrite a Tutti pazzi per amore. Le varie situazioni tendono a svilupparsi e a volte a degenerare, con qualche novità in arrivo. La prima è l’arrivo della madre di Laura (Stefania Rocca), una donna completamente diversa dalla figlia.

Quest’ultima è dolce e sognatrice, mentre la madre è aggressiva, tutta d’un pezzo, e si presenta sul posto di lavoro di Laura con una certa disinvoltura dicendo che ha organizzato una festa molto singolare. Nel frattempo Paolo (Emilio Solfrizzi) e Laura tentano un riavvicinamento.

Per consolidare il rapporto, anzi, per iniziare a ricostruirlo, deve passare molta acqua sotto i ponti. Dopo un tentativo di invito a prendere un caffè da parte di Laura, usando come pretesto qualche consiglio su come fare il bucato, un’altra bella mazzata è in arrivo.

Effetto Sabato in arrivo su Raiuno

Di ritorno su Raiuno Effetto sabato, magazine di informazione su fatti ed eventi del mondo contemporaneo. Gli ospiti saranno al centro delle domande dei conduttori, e attraverso le domande/risposte si vedrà emergere un quadro originale di ciò che usualmente viene chiamato “attualità”.

A tener le redini della trasmissione non c’è più Elisa Isoardi, bensì la giovane Lorella Landi, giornalista ed ex-inviata de La vita in diretta e l’attore, nonchè vincitore della quarta edizione de L’Isola dei famosi Luca Calvani.

Accanto a loro rivedremo Giampiero Galeazzi, Paolo Notari e Lina Sotis, mentre gli incontri “subiranno” i commenti dei protagonisti del programma di Rai 2 quelli dei Caterpillar.