I Love Italy: tanto Furore per nulla

Su Rai Due è tornato Furore. Sì, perché la prima puntata di I Love Italy non è altro che la versione 2.0 del programma canterino condotto da Alessandro Greco tra gli anni ‘90/’00. Sono passati 5 mesi dal numero zero testato da Claudio Lippi (era il 30 dicembre 2010), ma davvero poco è cambiato da allora.

Al posto di Lippi c’è Massimiliano Ossini, il quale si è portato un po’ di lavoro da svolgere a casa. Infatti ti aspetti che prima o poi tiri fuori una caciotta stagionata nel frumento o un salume fatto di mammelle di vacche o qualche altro vino prodotto in chissà quale paesino sperduto del Salento, e quello che ti aspetti non è disatteso. Non si sa per quale ragione una miss si scarrozza un carrello di prodotti tipici per tutto lo studio nel bel mezzo della trasmissione.

Parlavamo di Furore, in I Love Italy non si fa altro che cantare ad ogni costo, in ogni modo, con qualunque pretesto. Per rendere il tutto più “karaokizzato” c’è anche Demo Morselli, ovvero l’uomo che dovrebbe andare in rehab per l’abuso di balsamo per capelli.

Read more

I love Italy su Raidue, condotto da Massimiliano Ossini

Da questa sera su Raidue torna I Love Italy, il game show che ci accompagna alla scoperta del nostro Bel Paese, condotto da Massimiliano Ossini (che subentra a Claudio Lippi), con la partecipazione di Alessandra Barzaghi e la musica dal vivo dell’orchestra diretta dal maestro Demo Morselli.

Nelle quattro puntate del programma, che si pone l’obiettivo di testare quanto gli italiani conoscano il proprio Paese, si contrapporranno due squadre, Nord contro Sud, composte ciascuna da quattro personaggi appartenenti al mondo dello spettacolo e della musica divisi per provenienza geografica. Le due squadre, per potersi aggiudicare il miglior punteggio, dovranno dimostrare la propria competenza su cultura generale, costume, canzoni, televisione, lingua e Bel Paese, mentre per aggiudicarsi la puntata dovranno vincere Il ribaltone, ovvero il gioco finale. Tra una manche e l’altra Alessandra Barzaghi avrà il compito di raccontare statistiche e curiosità legate all’Italia e agli italiani.

Nella prima puntata in onda il 10 maggio Carmen Russo, Gloria Guida, Manuela Aureli e Umberto Smaila apparterranno alla squadra del Nord, mentre a rappresentare il Sud saranno Cristiano Malgioglio, Marisa Laurito, Marcello Cirillo e Angela Melillo. Anche il pubblico chiamato a sostenere le squadre sarà equamente diviso tra nord e sud. Nella seconda puntata di martedì 17 maggio la sfida vedrà in gara altre due squadre: per il Nord ci saranno Franco Oppini, Alba Parietti, Antonio Rossi e Serena Garitta, per il Sud Nino Frassica, Barbara De Rossi, Cristiano Malgioglio e Monica Setta. Nella terza puntata del 24 maggio, il Nord metterà in campo Elisa Isoardi, Aldo Montano, Carmen Russo e Gianfranco Vissani, il Sud Valeria Marini, Cristiano Malgioglio, Antonella Mosetti e Massimiliano Rosolino. Nell’ultima puntata di martedì 31 maggio, il Nord schiererà Alessandra Celentano, Antonio Casanova, Riccardo Fogli e Lory Del Santo, il sud Cristiano Malgioglio, Tosca D’Acquino, Maurizio Mattioli e Miriana Trevisan.

Read more

Ascolti Tv sabato 30 aprile 2011: Ballando con le stelle vince la serata grazie a 6.400.000 spettatori

Protagonista indiscusso degli ultimi dieci sabati sera, il talent show condotto da Milly Carlucci, Ballando con le stelle, chiude alla grande il suo percorso praticamente perfetto, aiutato, ieri sera, anche da una concorrenza praticamente impalpabile. La finale dello show di Rai1, infatti, vinta dall’attore Kaspar Capparoni, è stata seguita da ben 6.458.000 spettatori, pari a uno share del 32,45%, aggiudicandosi, di conseguenza, la serata. Su Canale, invece, in concomitanza con la beatificazione di Giovanni Paolo II, è andata in onda la seconda parte della fiction, Karol – Un uomo diventato Papa, che è stata rivista, però, da soli 3.109.000 spettatori, con uno share pari al 12,48%.

Un evento, quello di Giovanni Paolo II beato, che ha modificato anche la prima serata di Rai2 che ha mandato in onda uno speciale, condotto da Lorena Bianchetti e Massimiliano Ossini, intitolato Karol – Un santo padre, visto da solo 1.354.000 spettatori, pari a uno share del 5,43%. Italia1, invece, non ha modificato nulla, mantenendo il sabato sera, un appuntamento irrinunciabile per tutta la famiglia: stavolta, il film prescelto è stato Harry Potter e il Principe Mezzosangue, con Daniel Radcliffe e Emma Watson, che vince lo scontro diretto con la seconda rete di Stato e conquista 2.744.000 spettatori, con uno share pari al 12,03%.

L’evento, ovviamente, è di tale importanza che anche Rete4 ha scelto di dedicare uno speciale di Vite straordinarie a Papa Giovanni Paolo II. La puntata di ieri, condotta da Elena Guarnieri, è stata vista da appena 1.005.000 spettatori, pari a uno share del 4,13%. Rai3, invece, ha continuato a dedicare il sabato sera alla divulgazione culturale, come sempre, ad opera di Alberto Angela: la puntata di ieri di Ulisse – Il piacere della scoperta vince il confronto diretto con la terza rete Mediaset e si porta a casa 2.020.000 spettatori, con uno share pari all’8,28%. Su La7, infine, il film La messa è finita, di e con Nanni Moretti, ha racimolato 542.000 spettatori, pari a uno share del 2,57%.

Read more

Karol, un santo Padre: su Raidue con Massimiliano Ossini e Lorena Bianchetti

Foto: AP/LaPresse

Alla vigilia della beatificazione di Giovanni Paolo II, Raidue in collaborazione con Rai Vaticano propone Karol, un santo Padre, una prima serata condotta da Lorena Bianchetti e Massimiliano Ossini.

La trasmissione metterà in risalto il rapporto speciale che il santo Padre è riuscito ad instaurare con i giovani, gli stessi giovani che saranno presenti in maniera preponderante nelle veglie di preghiera dedicate al beato Giovanni Paolo II la notte del 30 aprile.

Lo studio televisivo accoglierà ospiti e testimonianze; durante la serata saranno mostrati filmati di repertorio accuratamente selezionati, che faranno rivivere i momenti più emozionanti e significativi del legame tra il Papa ed i giovani.

Read more

Massimiliano Ossini: “A me piace la tv d’altri tempi”

Massimiliano Ossini parla di I Love Italy, il game show che il conduttore presenterà al posto di Claudio Lippi in un’intervista rilasciata a Francesca D’Angelo di Libero:

Mi dispiace per Lippi, non è dipeso da me. Ma in un certo senso si è chiuso un cerchio. Sono stato io infatti a segnalare alla Rai il format originale I love my country, tre anni fa. Allora non fu preso in considerazione. Si vede che era scritto nel destino che dovessi fare quel programma … L’obiettivo non è ironizzare sulle differenze [tra nord e sud] ma valorizzarle, insistendo sull’unità che lega le regioni. Tant’è vero che qualche concorrente del Nord finirà per rispondere correttamente a quesiti riguardanti il Sud.

Read more

Massimiliano Ossini condurrà I love Italy, Massimo Giletti si trasferirà a Mediaset? Da Cologno Monzese smentiscono

Foto: AP/LaPresse

Massimo Giletti. Secondo Renato Franco de Il Corriere della sera il conduttore de L’Arena sarebbe pronto a traslocare dalla prossima stagione su Canale 5 (lasciando il suo slot a Simona Ventura che porterebbe su Raiuno Quelli che il calcio, sostenuta dal vicedirettore generale della Rai Antonio Marano):

le trattative sono avanzate, le probabilità di un suo passaggio alla rete ammiraglia Mediaset alte, praticamente certe. Canale 5 proprio sulla domenica ha un buco di ascolti da riempire e potrebbe essere questa la sua collocazione naturale (ma ci sono in ballo anche altre ipotesi)…. Ecco allora il corteggiamento a Giletti che sembra pronto a cedere, nonostante sia nato in Rai e abbia un forte legame con la tv di Stato. Una scelta professionale, ma anche di vita perché da tempo l’arena è anche dietro le quinte: tensioni e scontri con i responsabili del programma (ma non con il direttore di Raiuno Mauro Mazza, che anzi gli ha allungato di un’ora la trasmissione) sono all’ordine del giorno. Il conduttore non si sente aiutato, si trova ad avere un budget risicato, lotta con scalette che rimangono aperte fino a poco prima di andare in onda, si batte per avere ospiti funzionali al programma e all’argomento di cui tratta, mentre c’è chi vorrebbe imporre persone che non c’entrano nulla, ma hanno buone sponsorizzazioni a Viale Mazzini.

Da Cologno Monzese è arrivata una secca smentita:

Read more

Lorenzo Branchetti a Cinetivu: “La Melevisione? La Rai non le ha dato la giusta attenzione”

Foto: AP/LaPresse

Lorenzo Branchetti, noto anche come il folletto Milo Cotogno della Melevisione, ha raccontato a Cinetivu il suo passato, il suo presente professionale e i suoi sogni nel cassetto.

Sei approdato da qualche settimana a La prova del cuoco. Che effetto fa lavorare con Antonella Clerici?

Antonella Clerici… beh, è davvero molto stimolante ed emozionante lavorare con personaggi del suo calibro… mi sento molto fortunato di avere questa opportunità. Antonella è una professionista instancabile e straordinaria; riesce a conciliare la grande mole di lavoro quotidiana con la gentilezza nei confronti di tutti.

A La prova del cuoco conduci, il sabato, il Gioco del cuoco dove i protagonisti sono i bambini. Che rapporto hai con la cucina e che rapporto hai con i bambini?

Il mio rapporto con la cucina? Beh, chi mi conosce lo sa… io sono una persona davvero iperattiva ma ogni volta che mi metto in cucina riesco a trovare una attimo di respiro. Amo stare ai fornelli rigorosamente da solo, mi piace inventare ricette, fare esperimenti, è un divertimento per me… un pò come il rapporto che ho coi bambini. Dopo 7 anni di Melevisione ho imparato a conoscere davvero molto bene i bambini e a trovare sempre il modo per divertirmi con loro… i bambini sono davvero il motore della vita.

Read more

Zecchino Show su Deakids

A partire da questa sera in prima serata alle ore 21.00 sul canale di Sky Deakids (canali 601 e 619) va in onda il programma Zecchino Show. A condurre la trasmissione una coppia inedita che sicuramente conquisterà il cuore dei più piccoli, formata da Federico Russo, la piccola star della serie tv I Cesaroni e da Massimiliano Ossini, conduttore che ha puntato tutta la sua carriera su scelte di qualità.

Oltre ai simpatici presentatori vi saranno anche due giurate fisse di Zecchino Show, Carolina Di Domenico e Roberta Lanfranchi. Il programma proporrà tutte le canzoni vincitrici e più di successo della kermesse dedicata ai più piccoli, giunta alla sua 53° edizione: al termine della trasmissione, il giorno di Natale, si conoscerà la vincitrice assoluta dello Zecchino Show.

Read more

Massimiliano Ossini a Cose dell’altro Geo: “Ho preferito il clima pacato di Raitre alla troppa competizione su Raiuno”

Dopo una lunga gavetta tra tv dei ragazzi e intrattenimento leggero (Disney Club, Sei più bravo di un ragazzino di 5ª?, Random, Sabato e domenica estate e Linea Verde), Massimiliano Ossini ha raccontato a Tv Oggi perchè ha scelto di condurre Cose dell’altro Geo:

Mi erano stai offerti sulla prima rete dei ruoli in diversi programmi di punta, ma non c’era mai nulla di concreto. A Domenica In con la Cuccarini non sapevo che avrei fatto, alla Prova del Cuoco con la Clerici avrei avuto due spazi ben precisi, ma abbandonando la cultura gastronomica che mi sta tanto a cuore. A quel punto ho presentato al direttore di Raitre, Paolo Ruffini, il progetto di una Linea Verde quotidiana nella fascia pomeridiana. Mi è stata data fiducia e così è nato Cose dell’altro Geo, in tandem con Sveva Sagramola che è stata molto accogliente. Ho preferito il clima pacato di Raitre alla troppa competizione su Raiuno.

Nessun rimpianto per la mancata conferma a Linea Verde:

Read more

Elisa Isoardi a Linea Verde: “Massimiliano Ossini mi ha dato dei consigli”

Spodestata dalle cucine de La Prova del Cuoco, Elisa Isoardi sbarca a Linea Verde, prendendo il posto di Massimiliano Ossini. A partire da domenica 3 ottobre alle 12.20, la giovane conduttrice di Caraglio (Cuneo) girerà, in lungo e largo, lo Stivale per scoprire gli angoli nascosti e le tradizioni culinarie del nostro Belpaese, tentando di confermare gli ottimi ascolti delle edizioni passate. A Tv Oggi rivela:

Intanto, nel programma porto me stessa. E sono cosciente che il peso della conduzione sarà sulle mie spalle. Andrò alla scoperta del territori e dei nostri prodotti d’eccellenza. Come me c’è anche Fabrizio Gatta, che racconta storie e personaggi dei luoghi visitati. Ci sarà la tavolata finale con i piatti delle casalinghe e non degli chef come a La Prova del cuoco

E a proposito della trasmissione del mezzogiorno di Raiuno, ritornata saldamente nelle mani di Antonella Clerici, la Isoardi tenta di smorzare definitivamente i toni (ricordiamo che l’ospitata a Ti lascio una canzone in cui tentava di “scippare” il baby talent alla giunonica collega ha sancito la riappacificazione tra le due primedonne):

La capisco. La prova del cuoco è una sua creatura.

Read more

Cose dell’altro Geo, Geo & Geo: su Raitre con Massimiliano Ossini e Sveva Sagramola

Da questo pomeriggio, ed ogni settimana dal lunedì al venerdì alle 16.00 e alle 19.00 su Raitre torna Cose dell’altro Geo e Geo & Geo condotti rispettivamente da Massimiliano Ossini e Sveva Sagramola.

Sarà Massimiliano Ossini a condurre da quest’anno la 15sima edizione di Cose dell’altro Geo, che andrà in onda dalle 16.00 alle 17.30. Lo studio di questa nuova edizione è nuovo e giornalmente ospiterà numerosi esperti del settore agro alimentare come il Dott.Mariani nutrizionista, della medicina, ed anche tanti giochi divertenti.

Read more

La giostra sul due ad agosto, Loveline forse in autunno, Nora Mogalle a Domenica Cinque, salta Terminator, novità per Controcampo

Il film tv natalizio di Mediaset diretto da Giulio Base con Carolina Crescentini e Giorgio Tirabassi si intitolerà Quel genio del mio amico. Confermata la trama: lei giovane pubblicitaria, lavora con lui. Le loro vite cambieranno dopo l’arrivo di un cane. (Fonte Cinemotore)

Gaia Bermani Amaral sarà protagonista di Xanadu, una fiction franco-tedesca trasmessa in Francia da Artè: l’attrice sarà una pornostar degli anni ottanta. (Fonte Tgcom)

Cristina De Pin, fidanzata del calciatore Riccardo Montolivo, potrebbe sostituire Melissa Satta nella prossima edizione di Controcampo. Non parteciperà più alla trasmissione sportiva di Rete 4 nemmeno Gianpiero Mughini che sarà rimpiazzato da Roberto Bettega (fonti Chi /Affari Italiani)

Read more

Linea Verde: lo storico programma della Rai da domani con Massimiliano Ossini

Domani, su Raiuno alle 12.20, ricomincia Linea Verde, la trasmissione che da più di 50 anni racconta il mondo dell’agricoltura e dell’ambiente.

Ogni puntata sarà incentrata su un tema specifico, che verrà trattato con interviste e testimonianze raccolte sul posto da Massimiliano Ossini (che abbiamo intervistato qualche giorno fa), per il terzo anno consecutivo al timone del programma, e con contributi filmati. Non solo: ogni domenica ci sarà uno spazio riservato all’attualità e alle novità del settore.

Per spiegarvi la prima puntata, vi riporto la mail, che mi ha inviato Massimiliano e che potrete trovare anche sul suo rinnovato sito.

Read more

Raiuno – palinsesto autunnale: Rai, di tutto… il solito

Finalmente si conosce la programmazione autunnale della Rai (fonte Sipra). Iniziamo da Rai 1 e andiamo a conoscere nel dettaglio, giorno per giorno, fascia per fascia, tutti i programmi che ci attendono al rientro delle vacanze.

Domenica Day time – Preserale: dal 20 settembre, Sabato Domenica &, appuntamento con la medicina del benessere, condotto da Franco di Mare e Sonia Gray. A seguire Luciana Francioli ci porta alla scoperta di luoghi esotici ed affascinanti in Rubrica Viaggi. La mattinata si conclude con Linea Verde Orizzonti e Linea Verde(dal 5 ottobre) ancora affidati a Massimiliano Ossini e Veronica Maya. Dopo il Tg1 inizia il pomeriggio di Rai 1, ancora una volta in compagnia di Domenica in – L’arena con Massimo Giletti, Domenica in rosa con Lorena Bianchetti e Domenica in – ieri oggi e domani con Pippo Baudo nel preserale che ci accompagna al Tg1.

Domenica Access – Prime Time – Seconda serata: confermata dopo il Tg la nuova edizione di Affari tuoi (dal 14 settembre) di cui però si è ancora all’oscuro sul nome del presentatore (per ora pare sia lotta a tre fra Luca Giurato, Piero Chiambretti e Max Giusti). I pacchi più famosi d’Italia lasceranno spazio alla fiction domenicale (di cui parleremo più accuratamente domani), che offre titoli come Coco Chanel, Pane e libertà, Einstein, I Vicerè, Pinocchio, Puccini, Stella della porta accanto e Una madre. La seconda serata spazio all’approfondimento di Speciale Tg1 e ad Oltremoda, il settimanale di moda, tendenze e costume realizzato da Katia Noventa.

Read more