24: Live Another Day, su Fox la serie evento con Sutherland

A partire dal 16 Giugno su Fox (Sky 112) arriva 24: Live Another Day, l’evento televisivo in 12 puntate che riporta sul piccolo schermo il personaggio di Jack Bauer (Kiefer Sutherland) e l’adrenalinica serie che ha tenuto col fiato in sospeso milioni di spettatori in tutto il mondo per 8 stagioni; ogni lunedì alle 21.00 viene trasmessa la miniserie in sei appuntamenti settimanali da due ore ciascuno.

Read more

24, Fox ripropone la serie sul temporary channel dedicato

Il conto alla rovescia è cominciato: mentre i fan attendono il ritorno di Jack Bauer (Kiefer Sutherland) con 24: Live Another Day dal 16 Giugno ogni lunedì in prima serata su Fox (Sky 112) con la miniserie in prima visione, Fox Channels Italy regala a tutti i suoi telespettatori la possibilità di rivedere tutte le passate stagioni della serie 24, che ha fatto del real time la sua rivoluzionaria chiave narrativa.

Read more

24, l’ottava stagione su FX

Da questa sera ed ogni venerdì su FX alle 21.00, andrà in onda l’ottava e ultima stagione di 24, la serie tv seguitissima dagli americani per l’alto tasso di patriottismo e di azione.

Nella nuova stagione ritroviamo Jack Bauer (Kiefer Sutherland), ex agente del CTU, che dopo l’incidente della stagione precedente, ha deciso di cambiare vita e stare casa con la figlia Kim (Elisha Cuthbert) e la nipote. Poco prima della sua partenza in famiglia in direzione Los Angeles,  e con la voglia di lasciarsi alle spalle il suo vecchio lavoro Jack viene colto di sorpresa.

Ebbene si, proprio poco prima di andare all’aeroporto, Jack riceve una chiamata che lo blocca nella città, dove nel frattempo si sta tenendo un conferenza di pace tra Stati Uniti e la Repubblica Islamica di Kamistan.

Read more

24 settima stagione, da questa sera su FX

Da questa sera alle 21.00, su FX, arriva in prima visione assoluta la settima stagione di 24, una delle serie tv più amate in America, che ha come personaggio principale Jack Bauer (Kiefer Sutherland).

Dopo la sesta stagione adrenalinica ed il Film 24 Redemption, ecco che Jack, sulla costa est degli States, più esattamente a Washington, dove sta venendo interrogato dal Presidente del Senato Blaine Mayer (Kurtwood Smith) per avere più e più volte infranto la legge lavorando per la CTU, quindi per alcuni atti poco chiari da lui commessi per prevenire attacchi terroristici.

Read more

24 Redemption, questa sera su FX

Questa sera su Fx (canale 119 di Sky) alle 21.00 va in onda 24 Redemption il film tv, diretto da Jon Cassar, che fa da collante tra la sesta e la settima stagione della più famosa serie d’azione americana.

I fatti narrati avvengono esattamente tre anni e nove mesi dopo il Day 6: Jack Bauer (Kiefer Sutherland), ricercato dalla polizia per aver torturato un prigioniero, decide di fuggire a Sangala (stato fittizio), in Africa, per ritrovare se stesso ed espiare le proprie colpe.

Una volta sul posto però, la sua vita nuova vita, volta ad aiutare il suo amico Carl Benton (Robert Carlyle) a soccorrere gli orfani di guerra, gestendo una scuola , viene scombussolata dall’arrivo di un signore della guerra, il colonnello Juma (Tony Todd), che vuole reclutare giovani e giovanissimi innocenti nelle sue milizie, per rovesciare il debole governo nazionale.

Read more

Twin Peaks, Primeval, 30 Rock, 24, The Tudors, 90210, Terminator: The Sarah Connor Chronicles: daily news!

Apriamo oggi con una notizia che ha dello straordinario: Kyle MacLachlan, ch enon vedremo nel prossimo Sex and the City, ha deciso di far rivivere Twin Peaks: calmiamoci, niente terza serie, per il momento.

La risposta è quella che ultimamente si sente dire sempre più spesso: Internet. L’attore si vuole infatti cimentare nel pruomovere una serie di webisodes che ci racconteranno vicende legate a quelle della mitica serie originale. Chi sarà presente? Chi produrrà il tutto? E’ ancora tutto fumoso, ma presto avremo altri aggiornamenti.

Per una serie che nasce ce n’è una che muore. Primeval è stato infatti cancellato dalla ITV al termine della terza stagione. La ragione? I costi. Quando non sono gli ascolti, che per Primeval non andavano malaccio, il secondo imputato è sempre il costo.

Read more

My Name Is Earl, One Tree Hill, Dr. House, 24, Alice in Wonderland, Ghost Whisperer: news!

Si avvicina forse l’epilogo per My Name Is Earl, anche se attualmente mancano delle conferme ufficiali. A dare la notizia, ripeto, non confermata, è Variety, secondo cui la la 20th Century Fox TV e la TBS sono attualmente in trattative per un finale della serie.

Notiziona per gli amanti per i “nomoni”: il prossimo progetto di SyFy, Alice in Wonderland, vedrà la partecipazione niente meno che di Kathy Bates e Tim Curry, che interpreteranno rispettivamente la Regina di Cuori e il Dodo, che altri non è che lo stesso Lewis Carrol. Decisamente niente male, per essere “solo” un film tv!

Ausiello ci racconta che vedremo Katee Sackhoffnel corso del Day 8 di 24, e dopo quello di protagonista di Battlestar Galactica ricoprirà qui la mansione di un analista speciale del CTU di nome Dana Walsh. Sembra che si tratterà di un personaggio di assoluto primo piano.

Read more

Doctor Who, The Sarah Jane Adventures, 24, Nip/Tuck, Brothers and Sisters 4, Lost: news!

Tanto per cominciare, sappiate che Karen Gillan sarà la nuova assistente del Doctor Who. Ve l’ho detta un pò a bruciapelo, lo ammetto, ma avevo compulsivamente bisogno di colmare il vuoto lasciato da David Tennant con questa novità di casting. Il dado è tratto, la scelta è fatta.

La domanda sorge quindi spontanea: che fine farà David Tennant? Al momento sappiamo che potrmeo rivederlo in ben due episodi di The Sarah Jane Adventures, che vedremo questo autunno sulla CBBC.

Per chi no se lo ricordasse, si tratta sempre di un qualcosa che ha a che vedere con Doctor Who, un vero e proprio spinoff particolarmente indicato per un pubblico giovanile, e prodotto da Russell T. Davies.

Read more

Hung, Dexter, Dollhouse, 24, Lost 6: casting e finali

Iniziamo oggi con HBO, che ci propone una nuova dark comedy che vedremo a partire dal prossimo 28 giugno. La new entry è intitolata Hung, che ha il loquace significato di “superdotato”. Protagonista della serie sarà Thomas Jane, già visto al cinema in The Punisher, nonchè marito di Patricia Arquette.

John Lithgow farà invece il suo ingresso in casa Showtime, nella serie che tuti noi non possiamo non amare: ovviamente sto parlando di Dexter; Lithgow interpreterà Walter Simmons, cinquantenne del tutto insospettabile ma con una clamorosa doppia vita di serial killer micidiale.

Il suo soprannome sarà quello di Trinity Killer, dato che uccide a tre a tre. Intercettato da Frank Lundy (Keith Carradine), ad assistere il quale ci sarà il nostro amato Dexter Morgan (Michael C. Hall) il quale, non c’è nemmeno bisogno di dirlo, sarà estremamente affascinato dal particolarissimo assassino.

Read more

My Name Is Earl, Scrubs, 24, CSI: Las Vegas: novità

Dopo tutti questi upfronts sarete veramente stremati. La cosa da fare per partire con un buon lunedi, rallegrandovi di qualche piccolo effetto speciale (effetti di casting, si intende!) è iniziare con qualcosa a cui siete veramente affezionati, a cui tenete per davvero.

E allora vi dico: Scrubs. Voi alzate lo sguardo. Io lascio trascorrere un altro secondo, poi ripeto: Scrubs. Voi iniziate a sorridere, e io con voi. Per una terza, ultima, ipnotica volta, vi ripeto ancora: Scrubs. Adesso volete saperne di più.

Niente di nuovo se vi dico che Scrubs sarà rinnovato. Abbiamo già goduto di questa notizia, ce la siamo spassata alla grande, abbiamo tirato il sospiro di sollievo, ma adesso è il momento di parlare di cose serie.

Read more

CBS e The CW upfronts 2009-2010 e ancora casting!

Iniziamo oggi con gli upfronts (ma và?!) di CBS. Ricordiamo innanzitutto la cancellazione di Worst Week, Senza Traccia, Eleventh Hour e The Unit, per rinnovare, invece, Cold Case e Numbers.

Ha inoltre ordinato una stagione da ben 22 episodi di Medium, pe rpoi varare NCIS: Los Angeles, il tanto citato spinoff con Chris O’Donnell e LL Cool J, per non parlare di The Good Wife e Three Rivers.

Non mancheranno i drammi, come quelli di The Bridge, Miami Trauma e il curioso reality Arranged Marriage, che ci racconta la diffusa realtà dei matrimoni di convenienza.

Read more

NCIS, Melrose Place, Vampire Diaries, Bones, House, Lie to me, 24, Fringe, Dollhouse e non solo: novità a cascata

Oggi cerchiamo di farci un’idea generale di ciò che ci riserva il futuro, ed è per questo che vi ricordiamo subito che CBS TV Studios propone lo spinoff di NCIS, l’atteso Three Rivers e The Good Wife.

I pezzi forti di CW sono inveci nomi già più che noti: si tratta fondamentalmente i drammi Melrose Place e il vampiresco Vampire Diaries.

Nel frattempo, Fox ha fatto il colpaccio con Bones. Andiamo subito al dunque, senza troppe cerimonie: Bones è stata rinnovata non per una, ma per ben due stagioni.

Notizie così non se ne sentivano da un bel pò. Speriamo che questo non significhi che Booth ci metterà una vita e mezzo per recuperare la memoria! Rimanete sintonizzati su queste frequenze per altre novità sull’argomento!

Read more

American Idol, 24, Desperate Housewives: gli spazi pubblicitari più costosi sono i loro

Quali sono i programmi made in USA più remunerativi in patria? La risposta ci viene data da Forbes, la rivista di economia e finanza che ha chiesto alla TNS Media di stilare una classifica dei programmi che guadagnano di più prendendo in considerazione i 100 programmi più visti (show e serie televisive) dal 31 gennaio. Siccome i programmi hanno durata diversa, la società, che ha elaborato la lista, ha ricondotto tutti i risultati ai guadagni medi ottenuti ogni mezz’ora.

La classifica dei programmi che guadagnano di più grazie alla vendita degli spazi pubblicitari parla chiaro: American Idol, il talent show della Fox, seguito da oltre 25 milioni di spettatori ogni puntata, incassa 7 milioni di dollari ogni mezz’ora, 623mila dollari mediamente per ogni spot di 30 secondi. Sul podio troviamo, con un incasso ben inferiore, 24 (sempre della Fox), che guadagna 3,7 milioni di dollari ogni mezz’ora (366.000 $ per uno spot di mezzo minuto). Il terzo posto è ad appannaggio di Desperate Housewives (primo della ABC), che incassa 2,9 milioni di dollari (251.000 $ per uno spot di 30 secondi).

Read more

I Tudors, Ugly Betty, Grey’s Anatomy, 90210, Prison Break, How I Met Your Mother, Lost, Desperate Housewives: novità

Iniziamo oggi dalla notizia del ritorno di Joss Stone nella quarta stagione de I Tudors, che tornerà ad interpretare Anne di Clèves, niente meno che la quarta moglie di Enrico VIII, scelta dal sovrano tramite i suoi ambasciatori in Europa.

Smentita alla grande invece la voce circa un film di Lost a fine serie. A smentire non è uno a caso: si tratta niente meno che di Damon Lindelof . Almeno per il momento, il gruppo che sta dietro a Lost non ha intenzione di fare film o remake, semplicemente perchè sarebbe un errore lasciare questioni aperte o irrisolte nella serie.

NBC ha deciso di lasciare perdere Legally Mad, il drama proposto dalla Warner Bros, e sembra che non ci siano al momento aperture sulla vendita ad altri. Vedremo invece Lost & Found.

Read more