Danila Stalteri a Cinetivù: “Terra Ribelle? Un successo annunciato”

Sulla scia del successo di Raiuno, Terra Ribelle abbiamo raccolto le impressioni a caldo di Danila Stalteri la bella e capricciosa Vittoria Hoffman della fortunata serie tv diretta da Cinzia Th Torrini , ecco cosa ci ha detto.

Danila parliamo subito di Terra Ribelle: ti aspettavi un successo cosi strepitoso?

Sinceramente si, magari non con questi numeri, ma ne ero abbastanza certa. Raffrontando la novità di questo prodotto con le serie già abbastanza collaudate della concorrenza, era nell’aria che il pubblico avrebbe manifestato il suo apprezzamento per un lavoro firmato Cinzia Th Torrini, una garanzia.

Ora sarà la volta di Terra Ribelle 2?

Per me non credo, ma i presupposti ci sono tutti, la gente la reclama a gran voce, che io sappia al momento non c’è nulla di certo.

Read more

Moige boccia Canale 5 ad ottobre a causa di Domenica Cinque e Chi ha incastrato Peter Pan, Raiuno migliore nonostante Terra Ribelle

Canale 5 è nuovamente risultata la rete out per il Moige: secondo l’Osservatorio Tv del movimento italiano genitori, a novembre, la rete ammiraglia Mediaset è la più sconsigliata a causa di programmi non consoni al pubblico giovane, come Domenica Cinque (primo posto), Chi ha incastrato Peter Pan? (secondo posto). Una tirata d’orecchie va anche ad Italia 1, a causa della programmazione di My Name Is Earl nel primo pomeriggio.

Raiuno, nonostante due programmi out come Terra Ribelle e La Ladra, risulta comunque la rete più apprezzata in generale, grazie a Ho sposato uno sbirro 2, Il bandito e il campione e I migliori anni. Bene raidue con X Factor 4 e Raitre con Cose dell’altro Geo.

Tornando ai programmi out: Domenica Cinque è stata segnalata più di una volta per i contenuti non appropriati, specie nella puntata del 10 ottobre dedicata a Sarah Scazzi:

Read more

Ascolti Tv martedì 9 novembre 2010: Terra ribelle vince la serata grazie a 7.200.000 spettatori

Il risultato era abbastanza prevedibile: considerato l’ottimo momento attraversato dalla fiction di Cinzia TH Torrini e tenuto in considerazione anche il periodo non esaltante della famiglia allargata più famosa in Italia, era scontato che Terra ribelle si aggiudicasse la serata anche se, a stupire, sono stati i numeri. La fiction di Rai1 ha terminato, infatti, il suo giro di giostra in modo trionfale, tenendo incollati sugli schermi ben 7.241.000 spettatori, pari a uno share del 24,62%. Canale5, che comunque proponeva la sua fiction di punta, visto il forte competitor, si è accontentata di 5.064.000 spettatori, con uno share pari al 17,01%, ottenuti con I Cesaroni, con l’episodio dal titolo Cattive compagnie.

X Factor, condotto da Francesco Facchinetti, dopo il crollo verticale degli ascolti subito nell’azzardata serata di sabato, si rimette in sesto, ottenendo anche ascolti leggermente superiori alla media abituale. La serata, che ha visto l’eliminazione di Stefano, è stata seguita su Rai2 da 2.628.000 spettatori, pari a uno share del 11,31%. Poco di più, ha ottenuto Italia1, che ha risposto con una pellicola: il film d’azione Next, con Nicolas Cage e Julianne Moore, è stato visto da 2.810.000 spettatori, con uno share pari al 9.60%.

Dopo la settimana cominciata alla grande con Vieni via con me, Rai3 ci ha preso proprio gusto con gli ascolti stellari: i numeri non sono certo quelli di Fazio e Saviano, ma Giovanni Floris e il suo Ballarò, hanno comunque conquistato ben 4.885.000 spettatori, pari a uno share del 17.22%. Mezza delusione per l’episodio di Lie to me, intitolato Dietro le spalle, che permette a Rete4 di raggranellare 1.511.000 spettatori, con uno share del 4.96%. A seguire l’episodio di Bones fa pure peggio: 1.298.000 spettatori, con uno share del 4.52%. Anche La7 si dedica al serial col consueto doppio appuntamento con Crossing Jordan: 595.000 spettatori (share 1.96%) per l’episodio, Il rasoio di Ockham, e 598.000 spettatori (share 2.04%) per l’episodio, Affari di famiglia.

Read more

Cinzia Th Torrini, fotografa e regista

La regista Cinzia Th Torrini, nata a Firenze il 5 agosto del 1954, già a 14 anni, amante della fotografia, trascorre i week-end in camera oscura a sviluppare e stampare: dopo il diploma linguistico e la laurea in lettere e filosofia, continua gli studi in cinematografia a Monaco ed inizia a dirigere le prime produzioni negli anni ottanta. Lavora prima a Milano presso lo studio di un fotografo che si occupa di design, poi come fotoreporter sportivo per una rivista di motociclismo.

Oltre a numerose produzioni cinematografie e film tv gira anche alcuni documentari, tra i quali uno per l’Unicef e per la Rai. Tra i suoi film più conosciuti Hotel colonial, Dalla notte all’alba, Morte di una strega, Teo e Ombre. Dal 2000 ai giorni nostri Cinzia Th Torrini gira numerosissime fiction tv, Piccolo mondo antico ed Elisa di Rivombrosa prima e seconda serie sono certamente tra le più famose, affiancate da Don Gnocchi l’angelo dei bimbi e Tutta la verità. Questa sera in prima serata su Rai Uno andrà in onda una nuova puntata della serie tv Terra Ribelle, da lei diretta.

Quando gli impegni lo consentono viaggia molto, girando l’Africa, Asia Minore, Yemen, India, Nepal, Cina, Nord e Sudamerica, Australia, in alcuni dei quali ha girato dei documentari o ambientato dei film.

Read more

Ascolti Tv domenica 7 novembre 2010: Terra ribelle vince la serata grazie a 6.300.000 spettatori

La fiction rivelazione diretta da Cinzia TH Torrini, che tanto ha fatto scalpore per le scene osè, è tornata nella sua collocazione iniziale e Rai1 non ha faticato molto ad aggiudicarsi anche questa serata. Gli ascolti racimolati dal celebre Decimo Tuscolano di Canale5 sono rimasti nella media mentre quelli di Terra Ribelle, sono schizzati a mille fino a raggiungere 6.316.000 spettatori, pari a uno share del 23,79%, per battere il diretto concorrente, ossia Distretto di Polizia 10 che, giunto alla penultima puntata, ha interessato 4.006.000 spettatori (share 13,94%) per il primo episodio, Vite in segreto, e 3.761.000 spettatori (share 17,19%), per il secondo episodio, Sesso debole.

I tormentoni di Colorado, offerti come sempre da Italia1, e introdotti dalla sempre più vincente coppia, Nicola Savino e Rossella Brescia, dopo aver vinto lo scontro diretto di domenica scorsa, sono tornati a competere con la serata “all serial” di Rai2. Colorado ha, infatti, divertito ben 3.053.000 spettatori, diventando ormai una vera roccaforte della rete giovane di Mediaset. Rai2 non è comunque da meno grazie all’episodio di NCIS, dal titolo Esplosione nella notte, visto da 3.005.000 spettatori, con uno share del 10,02%. A seguire, ottimi ascolti anche grazie a Castle che, con l’episodio, Ambientalisti si muore, si porta a casa 3.286.000 spettatori, con uno share del 11,42%.

Serata importante per Rai3 che ha dedicato una speciale puntata di Elisir, lo storico programma condotto da Michele Mirabella, alla ricerca sul cancro. Una serata a scopo informativo e una raccolta fondi sponsorizzata da Margherita Granbassi che ha coinvolto 1.680.000 spettatori, pari a uno share del 6,30%. Una fetta di pubblico leggermente minore ha, invece, preferito dedicarsi alla visione di un bel film: Cliffangher, in onda su Rete4, con Sylvester Stallone, che ha intrattenuto 1.573.000 spettatori, con uno share pari al 5,66%. Su La7, Antonello Piroso conquista 903.000 spettatori, con uno share del 4,29%, grazie al suo programma, Niente di personale.

Read more

Terra Ribelle, riassunto sesta puntata

Ieri sera è andata in onda la sesta puntata di Terra Ribelle. Il capitano Giacheri (Joaquin Berthold), è alla estenuante ricerca dei butteri. Andrea (Rodrigo Guirao Diaz) ed Elena (Anna Favella) sono stremati e stanno per essere raggiunti da Jacopo e Lucio (Fabian Mazzei). I due incontrano sulle loro tracce il capitano Giacheri. Il carabiniere apprende che il Lupo (Humberto Zurita) è stato ucciso e li obbliga a non farsi giustizia da soli.

Iacopo, noncurante di quanto detto dal capitano, decide di proseguire alla ricerca di Andrea. Durante il viaggio, Elena accusa un malore. Lucio esorta Iacopo (Fabrizio Bucci) a smettere la ricerca di Andrea, ma Iacopo è accecato dalla gelosia e dalla rabbia e si rifiuta di seguire il suo consiglio. Lucio, a questo punto, decide di andare via.

Read more

Anna Favella dal teatro a Terra Ribelle

L’attrice Anna Favella, nata ventisette anni fa, dopo aver studiato recitazione alla scuola di Arte drammatica Pietro Sharoff, ed aver partecipato a numerosi spettacoli teatrali, si è dedicata al mondo della cinematografia e della televisione. In particolare, l’avvicinamento alla televisione è stato per lei del tutto casuale: al termine di uno spettacolo le è stato chiesto di fare un provino per una fiction di Giorgio Capitani Enrico Mattei, l’uomo che guardava al futuro e da li è nato tutto.

Alla prima fiction è seguita la partecipazione alla mini serie tv Don Matteo 7 di Giulio Base e Terra Ribelle di Cinzia Th Torrini, ambientata nella maremma di metà ottocento: questa sera in prima serata su Rai Uno Anna interpreterà Elena Giardini, una giovane ed ambiziosa contessina.

Read more

Ascolti Tv martedì 2 novembre 2010: Terra ribelle vince la serata grazie a più di 6.300.000 spettatori

Mai come per questa serie, la famiglia più famosa del piccolo schermo sta attraversando un periodo di crisi. Tutto questo, ovviamente, a causa della concorrenza, nella fattispecie, della fiction di Rai1 che, buon per loro, sembra non sbagliare un colpo. Terra ribelle, giunto alla quinta puntata, è ormai una realtà che sbaraglia sistematicamente la concorrenza, anche la più ardua. La fiction, infatti, si aggiudica anche questa serata grazie a 6.374.000 spettatori, pari a uno share del 22,30%. L’episodio, Pregiudizio universale, de I Cesaroni, in onda su Canale5, ha conquistato, comunque, 5.357.000 spettatori, con uno share pari al 18,02%.

X Factor, condotto come sempre da Francesco Facchinetti, vince, ma non stravince, il confronto diretto con il film offerto da Italia1. Il talent show di Rai2, che ha visto l’eliminazione di Marika, non migliora la sua media, interessando 2.343.000 spettatori, pari a uno share del 8,41%. Più indietro ancora, la rete giovane di Mediaset che, grazie al film Invasion, con Nicole Kidman e Daniel Craig, è riuscita a catturare l’attenzione di 2.181.000 spettatori, con uno share pari al 7,31%.

L’approfondimento politico di Rai3, firmato Giovanni Floris, riesce a conseguire un risultato da infarto: Ballarò, infatti, è stato seguito da ben 4.887.000 spettatori, pari a uno share del 17%. Non può fare più di tanto, la serata dedicata ai serial, di Rete4: Lie to me, con l’episodio L’amore non ha prezzo, si porta a casa 1.477.000 spettatori, con uno share del 4,74%. A seguire, l’episodio di Bones, dal titolo L’ultima passione, fa pure peggio, con 1.306.000 spettatori e uno share del 4,62%. Serial anche per La7: i due episodi di Crossing Jordan sono stati visti da 884.000 spettatori (share 2.82%) per l’episodio, Non guardarti indietro, e 782.000 spettatori (share 2.68%) per l’episodio, Scambio di prigionieri.

Read more

Terra Ribelle, riassunto quinta puntata

Ieri sera è andata in onda la quinta puntata di Terra Ribelle. Luisa (Sabrina Garciarena) vorrebbe che Elena andasse in monastero. Iacopo (Fabrizio Bucci) fa di tutto per ritrovare i briganti. Nonostante minacci Miranda, non riesce ad ottenere alcuna notizia da lei. Il Capitano Giacheri (Joaquin Berthold) riceve una lettera da parte di Luisa, la quale gli spiega che la sorella Elena non è disposta a sposarlo perchè ha deciso di diventare suora.

Gina cerca di aiutare Elena a fuggire dalla prigionia in cui si trova. Andrea (Rodrigo Guirao Diaz) riesce finalmente a raggiungere Elena (Anna Favella) ed a farla fuggire con lui, grazie anche all’aiuto di Lupo (Humberto Zurita). Elena ha un dialogo con il suo amore Andrea. La situazione che si è creata intorno a loro è molto difficile. Andrea scopre (a causa della freddezza della sua donna verso di lui) involontariamente che Elena è stata violentata da Iacopo. E’ sconvolto e arrabbiatissimo.

Read more

Terra Ribelle, Moige denuncia scene di sesso e di stupro

Terra Ribelle sta sbaragliando la concorrenza di qualsiasi programmi le si ponga davanti, sta appassionando milioni di italiani, ma non piace al Moige che ha denunciato la puntata di martedì scorso, perché non adatta alla prima serata a causa di sesso esplicito e di stupro. Elisabetta Scala, responsabile dell’Osservatorio Media del Moige afferma:

La fiction Terra Ribelle trasmessa martedì 26 ottobre, da Rai Uno ha rappresentato uno spettacolo assolutamente non adatto al passaggio in prima serata, avvenuto addirittura senza bollino rosso. La puntata, infatti, ha presentato due esplicite scene di sesso in piena fascia protetta a cui è seguita una scena di stupro altrettanto forte. Uno spettacolo non adatto alla visione dei minori che come tale andava segnalato, cosa che invece la Rai non ha fatto, mostrando così una mancanza di attenzione al pubblico dei minori e delle famiglie. Inoltreremo la segnalazione agli organi competenti, considerando anche che già per la prima puntata l’Osservatorio Media del Moige aveva ricevuto alcune segnalazioni di contenuti non adatti sia al numero verde 800.93.70.70 che sul form presente sul sito www.genitori.it. Auspichiamo, quindi, provvedimenti adeguati da parte dei vertici Rai così da applicare concretamente quanto affermato dalla circolare del Direttore Generale Masi che stabiliva provvedimenti seri per l’infrazione della fascia protetta.

Read more

Ascolti TV martedì 26 ottobre 2010: Terra Ribelle batte I Cesaroni con 6,6 milioni di telespettatori

Terra Ribelle sbaraglia nuovamente la concorrenza: la fiction di Raiuno ieri sera è stata seguita da ben 6.691.858 telespettatori (23,53% di share). Si fermano a quota 5.530.513 (18,85%) spettatori I Cesaroni che non fanno più strage come una volta.

La prima serata regala soddisfazioni a Raitre, che con Ballarò arriva 3,8 milioni di telespettatori (13,85% di share). Parità tra Wanted di Italia 1 e X Factor 4 di Raidue: il primo vince sui telespettatori totali con 2,94 a 2,5, mentre il secondo ha la meglio sullo share con il 10,93% al 10,38% del talent di Raidue. Per il resto: La figlia del generale ottiene un seguito di 1,74 milioni di spettatori (6,44%) e la partita di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoili trasmessa da La7 ha interessato 703mila spettatori (2,67%).

Read more

Terra Ribelle, riassunto quarta puntata

Ieri sera è andata in onda la quarta puntata di Terra Ribelle. Tra Luisa (Sabrina Garciarena) e Lucio (Fabiano Mazzei), pare che stia sbocciando l’amore. Iacopo (Fabrizio Bucci) e Lucio incutono terrore pur di trovare tra i pastori, gli alleati della banda del Lupo (Humberto Zurita). Iacopo confessa ad Elena (Anna Favella) di amarla. L’uomo, nonostante il suo amore per Elena, ha trascorso una notte di sesso con Luisa.

L’ingegner Hoffman (Ralph Palka) riporta ad Elena il ciondolo che lei aveva donato al suo Andrea (Rodrigo Guirao Diaz). Per questo motivo, la ragazza è convinta che Andrea sia vivo. Alcuni seguaci della banda del Lupo uccidono due collaboratori di Lucio, suscitando la sua ira. Si ha uno scontro diretto tra la banda del Lupo ed i seguaci di Lucio, che provoca numerosi morti e feriti.

Read more