Cinzia Th Torrini, fotografa e regista

di Giulia Tarroni Commenta

La regista Cinzia Th Torrini, nata a Firenze il 5 agosto del 1954, già a 14 anni, amante della fotografia, trascorre i week-end in camera oscura a sviluppare e stampare: dopo il diploma linguistico e la laurea in lettere e filosofia, continua gli studi in cinematografia a Monaco ed inizia a dirigere le prime produzioni negli anni ottanta. Lavora prima a Milano presso lo studio di un fotografo che si occupa di design, poi come fotoreporter sportivo per una rivista di motociclismo.

Oltre a numerose produzioni cinematografie e film tv gira anche alcuni documentari, tra i quali uno per l’Unicef e per la Rai. Tra i suoi film più conosciuti Hotel colonial, Dalla notte all’alba, Morte di una strega, Teo e Ombre. Dal 2000 ai giorni nostri Cinzia Th Torrini gira numerosissime fiction tv, Piccolo mondo antico ed Elisa di Rivombrosa prima e seconda serie sono certamente tra le più famose, affiancate da Don Gnocchi l’angelo dei bimbi e Tutta la verità. Questa sera in prima serata su Rai Uno andrà in onda una nuova puntata della serie tv Terra Ribelle, da lei diretta.

Quando gli impegni lo consentono viaggia molto, girando l’Africa, Asia Minore, Yemen, India, Nepal, Cina, Nord e Sudamerica, Australia, in alcuni dei quali ha girato dei documentari o ambientato dei film.

Nei suoi film, sia che siano commedie o thriller, si rileva una sottile attenzione verso il sociale e le problematiche che comunque affliggono la società attuale. Tra i premi e riconoscimenti ricevuti, nel 2003 il Premio Afrodite, nel 2004 i premi Phitecusa e Sorele Gramatica, mentre nel 2005 il Premio la chioma di Benerice, oltre al premio della Giuria del Pubblico al Festival di Montecarlo e il Golden Rocky Award.

Curiosità: la sigla Th accanto al nome viene utilizzata dalla regista fin da quando era ragazzina, ma nessuno ne conosce il motivo. E’ stata una regista molto attiva e conosciuta anche in Germania, dove ha studiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>