Ascolti Tv martedì 6 settembre 2011: Italia – Slovenia vince la serata grazie a 7.500.000 spettatori

In attesa del sospirato ritorno del campionato di Serie A, i calciofili incalliti hanno potuto contare nuovamente sulle gesta della Nazionale che, vincendo 1 a 0 contro la Slovenia, ottiene il pass utile per partecipare ai prossimi europei. Ovviamente, il calcio, com’era ampiamente prevedibile, porta a Rai 1 il pieno di spettatori con la prima rete di Stato che vince la serata grazie a 7.483.000 spettatori, pari ad uno share del 30.41%. Canale 5 ha provato a contrattaccare con il film Come un uragano che si è dovuto accontentare comunque di 3.401.000 spettatori, con uno share pari al 15.18%.

Read more

Ascolti Tv lunedì 29 agosto 2011: La leggenda del bandito e del campione vince la serata grazie a 3 milioni di spettatori

Anche Beppe Fiorello è, a suo modo, tra i protagonisti di questa stagione estiva. La riproposizione di tutte le fiction di cui è stato protagonista negli ultimi anni continua ad essere apprezzata dal pubblico e anche ieri, la prima rete di Stato si porta a casa la serata, questa volta grazie a La leggenda del bandito e del campione, fiction rivista da 3.016.000 spettatori, pari ad uno share del 15,15%. Il cinema italiano, invece, non ha portato molta fortuna a Canale 5: Parlami d’amore, infatti, è stato scelto da solo 1.936.000 spettatori, con uno share pari al 10,08%.

Read more

Ascolti Tv lunedì 22 agosto 2011: Salvo D’Acquisto vince la serata grazie a 2.600.000 spettatori

La riproposizione di tutte le fiction con protagonista Beppe Fiorello continua ad essere apprezzata dal pubblico ed esattamente come lunedì scorso, anche ieri sera Rai 1 si aggiudica l’intera serata. Ieri è stata la volta di Salvo D’Acquisto che è stato rivisto da 2.655.000 spettatori, pari ad uno share del 15,47%. Canale 5, invece, ha risposto con il film Houdini – L’ultimo mago che, però, si è dovuto fermare a 2.143.000 spettatori, con uno share pari all’11,88%.

Read more

Ascolti tv lunedì 15 agosto 2011: Il grande Torino vince con 2.224.000 telespettatori

La prima serata di lunedì 15 agosto 2011 è stata vinta dalla replica del film tv drammatico Il grande Torino: la fiction proposta da Raiuno ha interessato 2,224 milioni di telespettatori (16,57% di share) e ha superato Sette anni in Tibet, che su Canale 5 ha raccolto 1,782 milioni di telespettatori (13,8% di share). Bene Raidue con Squadra Speciale Cobra 11 che ha fatto registrare col primo episodio 2,033 milioni di telespettatori (13,65% di share) e col secondo episodio 1,681 milioni di telespettatori (11,55% di share).

Read more

Ascolti Tv lunedì 8 agosto 2011: Il bambino sull’acqua vince la serata grazie a 2.950.000 spettatori

Dopo la battuta d’arresto di lunedì scorso, Beppe Fiorello riconquista la vittoria grazie alla riproposizione delle fiction delle quali è protagonista. Ieri, in onda su Rai 1, è stata la volta de Il bambino sull’acqua che vince la serata, totalizzando 2.948.000 spettatori, pari ad uno share del 16,30%. Canale 5 ci ha provato con il film commedia Prima o poi mi sposo, avvicinandosi con 2.643.000 spettatori, con uno share pari al 14,77%, che però non si sono rivelati sufficienti.

Read more

Ascolti Tv domenica 6 giugno 2010: Arena di Verona 2010 – Lo spettacolo sta per iniziare! supera I delitti del cuoco

Arena di Verona 2010 – Lo spettacolo sta per iniziare! vince la gara degli ascolti della domenica sera. Il concerto per inaugurare la stagione della lirica, condotto da Antonella Clerici (applauditissima l’esibizione di Carmen Masola, vincitrice di Italia’s Got Talent) è stato visto da una media di 4.594.000 telespettatori ed uno share pari al 21,83%. Su Canale 5, I delitti del Cuoco con Bud Spencer chiude a quota 3.777.000 spettatori, share 16,66% nel primo episodio, Il rapimento di Apicella e 3.138.000 spetttatori, share 18,13%, nel secondo Il tesoro della regina.

Il ritorno della sesta stagione di Dr. House è stato salutato da 2.680.000 telespettatori, share 11,78%, nell’episodio che ha per titolo Buco nero. Le migliori inchieste dell’anno di Report condotto da Milena Gabanelli hanno appassioanto 2.248.000 telespettatori, share 10,37%.

Read more

Ascolti Tv domenica 30 maggio 2010: Sanguepazzo batte di poco I Delitti del Cuoco

Raiuno vince ma non stupisce: il film Sanguepazzo, con Monica Bellucci, Luca Zingaretti e Alessio Boni batte la concorrenza di Canale 5 senza fare il botto. La prima puntata, ieri sera, è stata vista da una media di 3.899.000 telespettatori e il 17,41% di share. In crescita, I delitti del cuoco con Bud Spencer, che ha totalizzato 3.416.000, share 14,66% nel primo episodio, Chi ha ammazzato lo chef? e 3.276.000 spettatori, share 18,04% nel secondo, Morte Dannunziana.

Su Italia 1 non delude La pupa e il secchione, che ieri sera ha decretato l’accesso alla finale delle coppie PasqualinaTassinari, ElenaDe Giovanni, La CiprianiBianco, portando a casa 2.435.000 telespettatori, share 15,46%. Non brillano particolarmente i nuovi episodi della quinta stagione di Numb3rs su Raidue: il primo, Angeli e diavoli, ha catturato solamente 1.555.000 spettatori, share 6,83%, il secondo Per un pugno di diamanti è risalito a 2.201.000 telespettatori, share 9,39% mentre il terzo, Sequestri lampo, ha toccato quota 1.831.000 spettatori, ed uno share pari al 9,01%.

Read more

Ascolti Tv domenica 23 maggio 2010: Tutti Pazzi per Amore 2 batte I delitti del cuoco

Ancora uno straordinario successo per Tutti pazzi per amore 2, che si aggiudica lo scontro televisivo della domenica sera: la fiction di Raiuno con Emilio Solfrizzi ed Antonia Liskova e la partecipazione straordinaria di Dario Argento, è stata apprezzata da 4.567.000 telespettatori e il 18,38% di share in Tra te ed il mare e da 4.551.000 spettatori, share 22,33% in I migliori anni della nostra vita.

Su Canale 5 non decolla I delitti del cuoco con Bud Spencer visto solamente da 3.529.000 telespettatori, share 14,17% in Commissario alle elementari e da 2.923.000 spettatori, share 14,54% in Morte a passo di danza. Meglio la sesta puntata de La Pupa e il Secchione, condotto da Enrico Papi e Paola Barale: il comedy show di Italia 1 ha ottenuto una media pari a 2.554.000 telespettatori, share 15,38%.

Read more

I Delitti del cuoco riassunto quarta puntata

Nella quarta puntata della mini serie I delitti del cuoco, episodio intitolato Un commissario alle elementari, un bambino chiede aiuto a Carlo per trovare un ladro che ruba attrezzature scolastiche e giocattoli: Carlo decide di dare una mano al piccolo Niccolò e si reca alla scuola elementare per discutere con il direttore scolastico. Intanto Leslie scopre che il ragazzo con il quale esce, Paolo, è piuttosto ricco e la sua famiglia detiene un uovo in ceramica tempestato di diamanti dal valore inestimabile. Fuori dalla scuola Carlo scopre il ladruncolo, un ragazzino che promette di restituire tutto e di essersi pentito.

Ma a scuola le cose non filano lisce, scompare la piccola Edda figlia del medico legale Morabito e subito corre da Francesco in commissariato per denunciarne il rapimento: a Napoli Elsie si reca da un falsificatore per fare una copia dell’uovo che intende rubare. Carlo insieme a Niccolò ritrova la bambina, si era nascosta nel bosco in seguito al furto dello zainetto: anche lo zainetto viene ritrovato ma non c’è più il palmare che vi era dentro. Viene interrogato un bidello pregiudicato che confessa di aver rubato il palmare dopo aver trovato lo zaino nel corridoio: Edda mostra a Carlo delle fotografie dove si vedono chiaramente due uomini scaricare del cibo avariato da un tir. Lo stesso cibo sequestrato giorni prima al porto.

Carlo ha capito tutto, si reca alla mensa della scuola per controllare la qualità dei cibi: scopre che nel magazzino vi è lo stesso materiale presente nel furgone. Francesco arresta così il cuoco della mensa scolastico ed il direttore, complice del contrabbando del cibo avariato. Francesco pare essere geloso della relazione tra Elsie e Paolo, i due si abbracciano poi si baciano. Nel secondo episodio intitolato Morte a passo di danza a teatro durante uno spettacolo di balletto, crolla il palco e muore la prima ballerina: Francesco inizia subito le indagini e chiede al proprietario del teatro di rimanere a disposizione.

Read more

Ascolti Tv domenica 16 maggio 2010: Tutti pazzi per amore 2 batte I delitti del cuoco

La sfida televisiva della domenica sera viene vinta, ancora una volta, da Tutti pazzi per amore 2: la fiction di Raiuno con Emilio Solfrizzi ed Antonia Liskova ha toccato un ascolto pari a 4.540.000 telespettatori (share 17,44%), nel primo epiosodio, Senza Pietà e 4.475.000 spettatori (share 21,56%), nel secondo, Almeno tu nell’universo. Non decolla su Canale 5, I delitti del cuoco con Bud Spencer fermo a 3.469.000 tespettatori, share 14,89%.

Buon riscontro per la quinta puntata de La pupa e il secchione 2: il comedy show, condotto da Enrico Papi e Paola Barale, si è attestato su una media di 2.630.000 telespettatori (share 15,13%). Su Raidue, molto bene la serie tv americana, NCIS, che ha appassionato ben 2.875.000 telespettatori, share 10,96% nel nono episodio della settima stagione, dal titolo La ragazza prodigio. Regge Report di Milena Gabanelli, che nello speciale dedicato alla situazione delle spiagge italiane, ha portato a casa 2.985.000 spettatori ed uno share pari al 12,31%. Su Rete 4, Quarto Grado di Salvo Sottile sul caso Elisa Claps ha totalizzato 2.135.000 telespettatori (share 8,66%).

Read more

I delitti del cuoco, riassunto terza puntata

Nella terza puntata della mini serie tv I delitti del cuoco, intitolata Malafemmena, ad Ischia sparisce una ragazza, Claudia, il fratello ne fa denuncia in commissariato ma in quegli stessi momenti in spiaggia vengono rinvenuti sia il vestito che il cellulare della ragazza: in un chiosco sulla spiaggia due testimoni hanno sentito delle urla ma nulla di più. Il commissario Francesco Fattoni (Enrico Silvestrin) porta a Carlo Banci (Bud Spencer) i risultati della scientifica: tracce di scarpa n. 44 e capelli di un parrucchino pregiato. In chiesa intanto un ladro ruba alcuni monili dalla statua della Madonna, Elsie (Sascha Zacharias) vede tutto e lo segue per fermarlo: entra nella sua stanza d’albergo e prende la merce.

Dai tabulati telefonici emerge che Claudia aveva ricevuto una chiamata da Matteo Giugno, imprenditore vinicolo, i due si frequentavano ma l’uomo dice di non sentire la donna da diversi mesi. Serena, la fidanzata di Francesco, gli chiede di sposarlo ma l’uomo non è in grado di dare una risposta, è confuso: al ristorante viene recapitato un pacco con all’interno un tubo di ferro coperto di sangue, è l’arma utilizzata dall’aggressore di Claudia. Il tubo è seriale, è stato venduto insieme ad altri a Piero Lotti amico di Matteo Giugno, che sta costruendo un immobile proprio accanto alla spiaggia dove è stata aggredita Claudia.

Interrogato Piero Lotti afferma di conoscere Claudia, che per un periodo ha lavorato presso la sua azienda: grazie alla moglie di Piero, Francesco scopre che Masetti, amico di Piero e Matteo, era amante di Claudia e che indossa anche un parrucchino. Cozzolino, collega di Francesco, scopre che le scarpe di Masetti sono compatibili con quelle rinvenute sulla spiaggia. Al ristorante intanto il notaio Enzo Pellegrino, spasimante di Margherita, da il tormento alla donna che se ne vuole liberare: falsifica un documento di matrimonio e si fine moglie di un norvegese per allontanarlo.

Read more

Ascolti Tv giovedì 13 maggio: Annozero e Donna Dectective 2 pareggiano, cresce Fenomenal

Nella sfida degli ascolti di ieri sera si è verificato un sostanziale pareggio tra Annozero e Donna Detective 2: il programma di Raidue, seguito da 4.586.000 telespettatori ha vinto nello share, 18,88%, mentre la fiction di Raiuno, ha avuto maggior seguito di pubblico, 4,95 milioni il primo episodio e 4,33 milioni il secondo, ma uno share inferiore (rispettivamente il 18% e il 18,32%).

Risultato agrodolce per Mediaset: su Canale 5 I delitti del cuoco hanno perso un po’ di pubblico facendo registrare 4,233 milioni di telespettatori (15,42%) nella prima puntata e 3,2 milioni (14,23%) nella seconda puntata; su Italia 1 è cresciuto Fenomanal che è stato seguito da 2,77 milioni di spettatori (13,07% di share). Crolla Raitre con Law & Order (che è stato cancellato negli States), con ascolti intorno al milione e mezzo di spettatori e share in tutti i casi sotto il 6,3 %

Andiamo come di consueto a vedere i comunicati stampa di Rai e Mediaset …

Read more

I delitti del cuoco, riassunto seconda puntata

Nella seconda puntata della mini serie tv I delitti del cuoco, ad Ischia esplode un motoscafo proprio innanzi agli occhi dei molti turisti che sono sul porto, a bordo vi si trovava Giuseppe Intruglia che muore carbonizzato: il medico legale Morabito dovrà eseguire la prova del DNA. Uno dei testimoni è Niccolò un bambino che ha visto una macchina, all’interno della quale vi si trovava una persona che fumava molto, il bambino fa anche un identikit dell’assassino. Viene interrogata la moglie di Intruglia, la quale fuma una sigaretta dietro l’altra, il commissario Francesco Fattoni (Enrico Silvestrin) fa analizzare i mozziconi per comparare i DNA.

Intanto Carlo Banci (Bud Spencer) scopre che Elsie (Sascha Zacharias) è sua figlia e lo riferisce anche alla sorella Croce suscitando in lei un grande shock e chiedendole di tenere Elsie in convento fino a nuovo ordine: arriva sull’isola la fidanzata di Francesco, Margherita, anche lei poliziotta: sul caso del motoscafo vi sono delle novità, la vedova di Intruglia ha un amante e la sua macchina corrisponde a quella vista da Niccolò al momento dell’esplosione, in più nella sua cucina vengono rivenute tracce di materiali per realizzare bombe, la donna è trattenuta in stato di fermo. Francesco riferisce degli indizi rinvenuti al padre Carlo, mentre Margherita (Monica Scattin) la riconosce come sua ex compagna di università alla facoltà di chimica.

Croce e Carlo non sanno cosa fare con Elsie, non può rimanere in convento a lungo tempo: per la festa di compleanno di Croce si scopre che sopra la torta è stata sparsa polvere di anfetamina e tutto il convento impazzisce. Analizzando la torta si scopre che la droga era dentro alla candelina, che Croce aveva comprato proprio nella società che un tempo era gestita da Giuseppe Intruglia, ora dal fratello della vedova. Francesco corre a vedere e scopre che l’azienda era una copertura per lo spaccio di droga. Anche la moglie ammette l’attività illecita ma nega di aver ucciso il marito, era Catello, il suo amante, a gestire il traffico, nascondendo la droga al cimitero.

Read more

I delitti del cuoco vista dai fan

E’ iniziata solamente domenica eppure ha già un fan club e un gruppo facebook che crescono rapidamente giorno dopo giorno: sto parlando de I delitti del cuoco, la nuova fiction di Canale 5 con Bud Spencer. Per capire meglio i motivi che spingono tante persone a guardarla abbiamo contattato Trixi, moderatrice del Forum di Mediaset.

I delitti del cuoco è appena cominciato eppure ha già un Fan Club. Cosa ti ha spinto a seguirlo?

Mi interessava decisamente vedere Enrico Silvestrin (che ho già apprezzato in Distretto di Polizia) in una veste nuova, un ruolo leggero e divertente di una commedia. E mi ha fatto molto piacere rivedere Bud Spencer. Direi che quindi sono stata attirata dal cast, più che dal resto.

Quali sono i punti di forza della fiction?

Credo che i punti di forza di questa nuova fiction siano riconducibili alla doppia linea: la parte comica, divertente, e la parte più intrigante dell’indagine, anche se vista sempre in modo leggero, per cui adatta a tutti, anche e soprattutto ai non appassionati di questo genere.

Read more