Ascolti Tv lunedì 29 agosto 2011: La leggenda del bandito e del campione vince la serata grazie a 3 milioni di spettatori

di Redazione Commenta

Anche Beppe Fiorello è, a suo modo, tra i protagonisti di questa stagione estiva. La riproposizione di tutte le fiction di cui è stato protagonista negli ultimi anni continua ad essere apprezzata dal pubblico e anche ieri, la prima rete di Stato si porta a casa la serata, questa volta grazie a La leggenda del bandito e del campione, fiction rivista da 3.016.000 spettatori, pari ad uno share del 15,15%. Il cinema italiano, invece, non ha portato molta fortuna a Canale 5: Parlami d’amore, infatti, è stato scelto da solo 1.936.000 spettatori, con uno share pari al 10,08%.

Anche ieri sera, come in tante altre occasioni, i serial permettono a Rai 2 di inanellare un altro paio di eccellenti risultati. Ieri sera, l’episodio di Squadra Speciale Cobra 11, intitolato Il revisore, è stato visto da 2.317.000 spettatori, con uno share del 10,17% mentre l’episodio di Countdown, intitolato L’incendiario ha conquistato 1.883.000 spettatori, con uno share del 8,81%. La replica di Wild – Oltrenatura, invece, in onda su Italia 1, ha fatto la sua parte ed è stata vista da 1.932.000 spettatori, con uno share pari al 11,23%.

Rete 4 perde il confronto diretto con Rai 3 con le repliche de I delitti del cuoco che sono state riviste da 1.517.000 spettatori (share 6,72%) per quanto riguarda l’episodio intitolato Commissario alle elementari, 1.471.000 spettatori (share 7,81%) per l’episodio intitolato Morte a passo di danza e 1.011.000 spettatori (share 10,44%) per l’episodio intitolato Chi ha ammazzato lo chef?. Rai 3, con il film La tela dell’assassino, invece, ha conquistato 1.931.000 spettatori, pari ad uno share del 8,76%. Cinema anche per La7 che con il film Era mio padre, ottiene 1.134.000 spettatori, con uno share pari al 5,67%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>