Ascolti Tv domenica 28 ottobre 2012: Questo nostro amore vince la serata grazie a 4.800.000 spettatori

La domenica continua ad essere una serata vincente per la fiction targata Rai. Anche la nuova serie Questo nostro amore, con Neri Marcorè e Anna Valle, è andata incontro ad un buonissimo debutto, vincendo la serata grazie a 4.830.000 spettatori, pari ad uno share del 18,95%. Su Canale 5, invece, la nuova puntata de I Cesaroni ha deluso le aspettative, ottendendo un risultato non soddisfacente: 3.959.000 spettatori, con uno share pari al 15,01%.

Read more

Ascolti Tv domenica 21 ottobre 2012: Terra Ribelle – Il nuovo mondo vince la serata grazie a 4.500.000 spettatori

Canale 5 ha provato a rovinare il debutto della nuova serie della fiction di Rai 1, Terra Ribelle – Il nuovo mondo, mandando in onda una nuova puntata de I Cesaroni. La fiction con Rodrigo Guirao Diaz e Anna Favella, però, ha resistito all’attacco, vincendo la serata grazie a 4.566.000 spettatori, pari ad uno share del 17,93%. I due episodi di ieri sera della fiction con Claudio Amendola e Elena Sofia Ricci, invece, hanno registrato una media di 4.089.000 spettatori, con uno share pari al 16,96%.

Read more

Ascolti Tv domenica 14 ottobre 2012: Un passo dal cielo 2 vince la serata grazie a 6.800.000 spettatori

La fiction Rai e la domenica sera si confermano binomio perfetto. Anche ieri sera, infatti, la prima rete di Stato si è aggiudicata facilmente la serata, stavolta con la prima puntata della seconda serie di Un passo dal cielo, fiction con Terence Hill. Questo è il risultato finale: 6.871.000 spettatori, pari ad uno share del 27,47%. Canale 5, invece, ha risposto con il film Io, loro e Lara, con Carlo Verdone, che ha divertito 3.072.000 spettatori, con uno share pari al 12,67%.

Read more

Ascolti Tv domenica 16 settembre 2012: Cesare Mori: il prefetto di ferro vince la serata grazie a 3.900.000 spettatori

La fiction di Rai 1 si riprende la domenica e i risultati sono già soddisfacenti. La prima parte della fiction Cesare Mori: il prefetto di ferro, infatti, ha vinto facilmente la serata di ieri grazie a 3.929.000 spettatori, pari ad uno share del 16,97%. Canale 5, invece, ha proposto il film Sharm El Sheikh – Un’estate indimenticabile, che si è fermato a 3.136.000 spettatori, con uno share pari al 13,42%.

Read more

Ascolti Tv giovedì 31 marzo 2011: Lo show dei record vince la serata grazie a 5.800.000 spettatori

Una settimana fa, la sfida a tre del giovedì sera si è consumata in un vero testa e testa che ha visto prevalere Canale5, di pochissimo, con i diretti competitors targati Rai, alle calcagna. Anche questo giovedì prevedere un vincitore netto era più che arduo ma alla fine, rispetto a sette giorni fa, Lo show dei record, condotto da Gerry Scotti, la spunta ancora, aumentando il gap con i rivali e conquistando ben 5.820.000 spettatori, pari a uno share del 20,71%. Terzo gradino del podio per Annozero, il talk d’approfondimento politico di Rai2 firmato Michele Santoro, che ha interessato 5.446.000 spettatori, con uno share pari al 20,16%. Il commissario Manara 2, invece, in onda su Rai1, termina il suo giro di giostra in bellezza: gli ultimi 2 episodi della seconda serie, infatti, sono stati visti da 5.624.000 spettatori (share 19,17%) per quanto riguarda il primo episodio intitolato Uno strano incidente di caccia, e 5.377.000 spettatori (share 20,78%) per quanto riguarda il secondo episodio, intitolato La donna senza volto.

Anche la sesta stagione di CSI:NY, proposta da Italia1, è volta al termine con gli ultimi due episodi. Nonostante la concorrenza spietata, il celebre serial si porta a casa un risultato pressoché soddisfacente: una media di 2.017.000 spettatori, con uno share pari al 7.17% conquistata con gli episodi intitolati Punti di vista In vacanza.

La nuova edizione del programma ideato e condotto da Claudio Brachino, Top Secret, fa piangere Rete4, a causa di un esordio da dimenticare: la prima puntata del programma d’inchieste, infatti, si è portato a casa appena 1.021.000 spettatori, pari a uno share del 4,51%. Sulla terza rete di Stato, invece, i due episodi di Medium, intitolati Sangue del mio sangue e La voce dell’allarme conquistano, rispettivamente, 1.274.000 spettatori (share 4,34%) e 1.384.000 spettatori (share 4,88%), vincendo il confronto diretto con Rete4. Tre episodi, invece, per La7 e per il docu-reality, SOS Tata. Ecco i risultati: 757.000 spettatori (share 2.58%) per il primo episodio, 784.000 spettatori (share 2.99%) per il secondo, e 515.000 spettatori (share 3.16%) per il terzo.

Read more

Ascolti Tv giovedì 24 marzo 2011: Lo show dei record vince la serata in share, più di 5 milioni di spettatori anche per Annozero e Il commissario Manara

Ora che nella sfida a tre del giovedì, è entrata di diritto anche Canale5, con Lo show dei record, prevedere il vincitore si fa sempre più arduo. La partenza col botto dello show condotto da Gerry Scotti, che ha polverizzato due pezzi da novanta come Annozero e Manara, ha lasciato spiazzati tutti, sette giorni fa. Per quanto riguarda ieri, invece, Canale5 va incontro ad un deciso calo, vincendo, però, la serata in valori percentuali, grazie al precitato programma dedicato ai Guinness dei Primati, visto da ben 5.126.000 spettatori, pari a uno share del 20,99%. La terza piazza è appannaggio del talk d’approfondimento di Michele Santoro, in onda su Rai2, che non sfigura mai, portandosi a casa un risultato quasi identico ossia 5.124.000 spettatori, con uno share pari al 19,47%. Il commissario Manara 2, invece, in onda su Rai1, vince in valori assoluti, grazie ai seguenti risultati: 5.563.000 spettatori (share 18,96%) ottenuti con l’episodio intitolato L’amica ritrovata, e 5.001.000 spettatori (share 19,40%) conquistati con l’episodio dal titolo La verità nascosta.

Come giovedì scorso, Italia1 si è ritrovato a non avere nessun competitor principale, considerando il fatto di non avere i numeri per contrastare Rai2 e Michele Santoro. I due episodi di CSI: NY trasmessi ieri, però, hanno fatto la loro parte, conquistando 2.286.000 spettatori (share 7,73%) con l’episodio intitolato Il gladiatore, e 2.071.000 spettatori (share 7,81%) con l’episodio dal titolo Insoliti sospetti.

L’ombra del destino, l’ormai famosa fiction retrocessa quasi subito su Rete4, dopo i bassi ascolti ottenuti sull’ammiraglia Mediaset, conclude il suo travagliato giro di giostra, conquistando 2.089.000 spettatori, pari a uno share del 8,01%. Numeri, più che sufficienti per battere la concorrenza di Rai3 che, pur affidandosi al calcio, ha conquistato solo 1.359.000 spettatori, con uno share pari al 4,84%, esattamente con la partita Italia – Svezia, amichevole riguardante le nazionali Under 21. I 3 episodi di SOS Tata, infine, permettono a La7 di raggranellare 843.000 spettatori (share 2,86%) col primo episodio, 769.000 spettatori (share 2,99%) col secondo, e 460.000 spettatori (share 3,05%) col terzo.

Read more

Ascolti Tv lunedì 24 gennaio 2011: pari tra Grande Fratello e Caccia al re – La narcotici

Anche questo lunedì, si è ripetuto il faccia a faccia tra l’eterno reality più famoso della televisione nostrana e la fortissima fiction di Rai1, che sembra destinata a non fallire un colpo. Il Grande Fratello, però, dopo gli eccellenti ascolti conquistati con tanta fatica e perseveranza, non delude neanche stavolta, con il reality di Canale5, condotto come sempre da Alessia Marcuzzi, che si aggiudica la serata in valori percentuali, grazie anche alla durata maggiore. La puntata di ieri, infatti, conquista 5.447.000 spettatori, pari a uno share del 24,25%, mentre la terza puntata di Caccia al re – La narcotici, in onda su Rai1, vince di pochissimo, in valori assoluti, con 5.450.000 spettatori, con uno share pari al 19,72%.

Identica a sette giorni fa, anche la sfida riguardanti le seconde reti: Rai2 ha puntato, anche ieri sera, sulla divulgazione culturale ad opera di Roberto Giacobbo con il suo Voyager, che ha affascinato 2.378.000 spettatori, pari a uno share del 8.82%. Ad un passo, i due episodi di CSI: NY, in onda su Italia1, che, però, devono arrendersi: una media di 2.237.000 spettatori, con uno share pari al 7.98%, hanno visto gli episodi intitolati La bussola e Tracce generiche.

La pellicola, invece, è stato terreno di sfida per Rai3 e Rete4. La terza rete di Stato ha offerto la visione del film thriller, The sentinel, con Michael Douglas e Kim Basinger, che ha catalizzato l’attenzione di 1.695.000 spettatori, pari a uno share del 6.03%. Rete4 ha risposto con il film storico King Arthur, con Clive Owen e Keira Knightley, che ha, invece, ottenuto 1.783.000 spettatori, con uno share pari al 7.13%. Exploit per L’infedele di Gad Lerner che riesce a battere sia Rai3 che Rete4: la telefonata a sorpresa di Silvio Berlusconi e il caso Ruby portano a La7, ben 1.843.000 spettatori, pari a uno share del 7.80%.

Read more

Ascolti Tv lunedì 17 gennaio 2010: Caccia al re – La narcotici vince la serata grazie a quasi 6 milioni di spettatori

Lo scontro televisivo, tra reti ammiraglie, di ieri sera è stato tutto tranne che dall’esito scontato: un Grande Fratello in netta ripresa, rigenerato dalle feste natalizie, da continui colpi di scena e da tonnellate di concorrenti nuovi di zecca, viaggia su una media di ascolti più che invidiabile. La fortissima fiction targata Rai, però, non era da meno, con la seconda puntata della sua ultima produzione, reduce da un debutto più che soddisfacente. Come volevasi dimostrare, il reality di Canale5 condotto da Alessia Marcuzzi vince la serata solo in valori percentuali, considerata la puntata terminata a mezzanotte inoltrata, con 5.265.000 spettatori, pari a uno share del 24,12%. Caccia al re – La narcotici, in onda su Rai1, si aggiudica la serata in valori assoluti, conquistando ben 5.982.000 spettatori, con uno share pari al 22,07%.

Il cervello umano e i sogni era l’argomento cardine della puntata di ieri di Voyager, il programma di divulgazione culturale presentato da Roberto Giacobbo. Un argomento evidentemente interessante per i telespettatori che non hanno voluto prestare, più di tanto, attenzione nemmeno verso la prima tv dei nuovi episodi di CSI:NY, che non hanno consentito a Italia1 di vincere il confronto diretto. I due episodi del serial hanno appassionato, nell’ordine, 2.227.000 spettatori, con uno share del 7,74%, per l’episodio intitolato Epilogo, e 2.158.000 spettatori, con uno share del 8,35%, per l’episodio dal titolo La lista nera. Voyager, invece, vince lo scontro diretto grazie a 2.439.000 spettatori, con uno share pari al 9.24%.

Rai3 e Rete4 hanno, invece, scelto di sfidarsi a colpi di cinema, confronto che è terminato con una vittoria risicatissima, in valori assoluti, per la terza rete di Stato. Rai3 ha puntato dritto su Appaloosa, pellicola western con Viggo Mortensen e Reneè Zellweger, che ha affascinato 1.617.000 spettatori, pari a uno share del 5.95%. La terza rete Mediaset, invece, conquista una manciata di spettatori in meno, per l’esattezza 1.584.000, con uno share pari al 6,65%, grazie al film drammatico, Oliver Twist, con Ben Kingsley e Barney Clark. Gad Lerner alza come sempre la media degli ascolti di La7 grazie a L’infedele, scelto da ben 1.324.000 spettatori, pari a uno share del 5.56%.

Read more

Telefilm Festival 2010: terza giornata

Si è concluso oggi il TF Festival 2010. Come ogni anno la manifestazione ha riscosso moltissimo successo. Si conta che ci siano stati 20.000 spettatori nel corso di tre giorni ricchi di anteprime, dibattiti e ospiti illustri che hanno permesso di identificare quali sono i nuovi gusti in materia di serie tivu.

Come già detto nei giorni precedenti, un bagno di folla ha investito gli ospiti speciali, ovvero Morena Baccarin di V Visitors e Zachary Levi di Chuck. Non solo, grande consenso di pubblico anche per il dibattito su Lost: capolavoro assoluto o boiata pazzesca?, per l’incontro sulla Flop TV tenuto da Maccio Capatonda e per la serie tv Bones che, a quanto pare, ha rubato l’ambito scettro di serie più seguita e amata dal pubblico italiano a Dottor House.

Read more

Italia 1, palinsesto autunno 2009: arrivano Il colore dei soldi, Ciccia Bella. Confermati Mai Dire Grande Fratello e Appuntamento al buio

Vi abbiamo già descritto cosa potrete vedere il prossimo autunno su Canale 5. Torniamoci ad occupare del Mediaset Night, scoprendo i cosa ci offre la rete giovane di Mediaset in fatto di fiction, intrattenimento, cartoni animati, film e sport.

Fiction. La serialità americana sarà uno dei centri nevralgici del palinsesto. Arriveranno le nuove stagioni di: Grey’s Anatomy, Dexter, CSI Miami, CSI NY, The Closer, Saving Grace, Life e Californication, che occuperanno due serate a partire dalle 21.00. Debutteranno inoltre The Mentalist e Fringe, nonché la discussa serie italiana Romanzo Criminale. Torna E.R. Medici in prima linea dalla prima stagione. Per i più giovani ci saranno Zack & Cody al grand hotel, Hannah Montana, I Carly, I maghi di Waverly e Cory alla casa bianca.

Intrattenimento. Tornano Mai Dire Grande Fratello (ancora condotta dalla Gialappa’s se il rinnovo del contratto dovesse andare in porto), Colorado (con Rossella Brescia, Nicola Savino e Digei Angelo), Le iene (con Ilary Blasi, Luca e Paolo), Mistero (attualmente in onda) e la nuova edizione del Chiambretti Night. Le novità riguardano la conferma di Appuntamento al buio, con Anna Tatangelo, Così fan tutte, la sit con Alessia Marcuzzi, Il colore dei soldi condotto da Enrico Papi in access prime time e Ciccia Bella, un reality in cui la produzione aiuterà le ragazze sovrappeso ad accettarsi e a migliorare il loro aspetto.

Read more

I Tudors, Ugly Betty, Grey’s Anatomy, 90210, Prison Break, How I Met Your Mother, Lost, Desperate Housewives: novità

Iniziamo oggi dalla notizia del ritorno di Joss Stone nella quarta stagione de I Tudors, che tornerà ad interpretare Anne di Clèves, niente meno che la quarta moglie di Enrico VIII, scelta dal sovrano tramite i suoi ambasciatori in Europa.

Smentita alla grande invece la voce circa un film di Lost a fine serie. A smentire non è uno a caso: si tratta niente meno che di Damon Lindelof . Almeno per il momento, il gruppo che sta dietro a Lost non ha intenzione di fare film o remake, semplicemente perchè sarebbe un errore lasciare questioni aperte o irrisolte nella serie.

NBC ha deciso di lasciare perdere Legally Mad, il drama proposto dalla Warner Bros, e sembra che non ci siano al momento aperture sulla vendita ad altri. Vedremo invece Lost & Found.

Read more

Quando finiscono le serie tv negli States: date e spoiler…

Tutto ha una fine, è solo questione di tempo. Certo detta così suona un tantino lapidaria, ma tale è la realtà delle cose! L’importante è non perdere il sorriso sulle labbra, ricordandoci che tutto scorre, e per unsa serie che se ne va, un’altra ne sta nascendo.

Scontatezze a parte, iniziamo col fissare una scadenza per le nostre serie preferite. Iniziamo da Heroes, che termina il 27 Aprile. Sylar darà del filo da torcere ai nostri eroi, che insieme si schiereranno per contrastarlo. Sappiamo che almeno una persona morirà.

Apoena tre giorni dopo, il 30 Aprile, termina Private Practice, e vedremo Violet scegliere tra Pete e Sheldon, e altre cose verranno rivelate. Qualcosa di incredibile succederà, adesso manca veramente poco, quindi, sintonizzatevi!

Read more

Fringe, Grey’s Anatomy, Lost, Desperate Housewives, Private Practice, The Office, Privileged, CSI: NY: news!

L’Osservatore esce da Fringe, e ad accorgersene sono i telespettatori: lui è stato visto in altri programmi Fox, come American Idol, ed è stata indetta una campagna in tema chiamata “Where’s Baldo?”.

Delusione in vista per chi si aspettava di vedere Matthew Perry in Lost: il rumor è stato smentito dallo stesso attore. Chissà da dove è emersa la voce, forse da un inconscio desiderio di assistere a un finale straordinario condito con Salsa Perry. Non lo nego, sarebbe piaciuto anche a me.

Nicollette Sheridan intanto spiega le motivazioni del suo addio a Desperate Housewives: la noia, pura e semplice. La serie avrebbe perso, dal punto di vista dell’attrice, gran parte dell’appeal che l’ha sempre caratterizzata, annegando lentamente nell’autocompiacimento.

Read more

Heroes, Bones, The Good Wife, U.S. Attorney, The Law, House Rules, No Heroics, State of Romance, MacGyver, Lost, Chuck, 24, CSI: NY, Smallville: news e decessi!

Forte, questa ancora non l’avevo sentita, anzi, si: da quando Lost ha una data di scadenza, sembra ci sia stato un miglioramento clamoroso, soprattutto per quanto riguarda sceneggiatura e attori. Ecco, vogliono fare la stessa cosa con Heroes. O meglio, qualcuno se lo auspica, proprio perchè nonostante l’arrivo di Bryan Fuller, il calo di ascolti sembra essere comunque un problema.

Vi ricordate del sesso tra Bones e Booth? Ma si, ne avevamo già parlato. i boss, Hart Hanson e Stephen Nathan, sostengono che dal sesso tra i due potrebbe nascere qualcosa di grosso. E non dico altro.

Una pletora di pilot in arrivo. Vedremo Rachel Nichols e Laz Alonso in un bel drama, U.S. Attorney, mentre Archie Panjabi sarà protagonista di The Good Wife.

Read more