Telefilm Festival 2010: terza giornata

di Debora Corrado Commenta

 Si è concluso oggi il TF Festival 2010. Come ogni anno la manifestazione ha riscosso moltissimo successo. Si conta che ci siano stati 20.000 spettatori nel corso di tre giorni ricchi di anteprime, dibattiti e ospiti illustri che hanno permesso di identificare quali sono i nuovi gusti in materia di serie tivu.

Come già detto nei giorni precedenti, un bagno di folla ha investito gli ospiti speciali, ovvero Morena Baccarin di V Visitors e Zachary Levi di Chuck. Non solo, grande consenso di pubblico anche per il dibattito su Lost: capolavoro assoluto o boiata pazzesca?, per l’incontro sulla Flop TV tenuto da Maccio Capatonda e per la serie tv Bones che, a quanto pare, ha rubato l’ambito scettro di serie più seguita e amata dal pubblico italiano a Dottor House.

Le vere sorprese del TF Festival sono state anche altre, stiamo parlando dell’attesissima conferenza sul crossover di CSI, seguita dalla proiezione di alcun episodi di CSI Miami, Las Vegas e NY, il “tutto esaurito” per The Pacific, la nuova serie prodotta da Tom Hanks e Steven Spielberg e l’omaggio a Raimondo Vianello con i primi due episodi di Casa Vianello.

Per celebrare al meglio la manifestazione ricordiamo la conferenza per i vent’anni di Twin Peaks, a cui è seguita la proiezione dell’episodio pilota, e il ciclo sui vampiri del momento e del passato con E tu di che vamp sei? seguito dal una maratona di episodi di Vampire Diaries, Trinity, Split e Forever Knight.

Nonostante sembri che sul piccolo schermo i telefilm conoscono una seppur lieve crisi di ascolti e che cresca invece l’attenzione del genere seriale su internet, come ogni anno il TF Festival 2010 è stato un evento che ha convolto tutti e un successo senza eguali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>