Amici 10 si sposta alla domenica, I liceali 3 al martedì, Italia 1 sospende Life e Nip/Tuck

Dopo la cancellazione di Stasera che sera! Canale 5 ha deciso di spostare la decima edizione di Amici dal martedì alla domenica. Il comunicato stampa recita:

Da domenica 23 gennaio il talent show “Amici” andrà in onda la domenica sera. Dopo il buon esordio della nuova edizione trasmessa al martedì in prima serata, Mediaset ha chiesto a Maria De Filippi il ritorno del programma nella collocazione classica della domenica. Una scelta effettuata nell’interesse del pubblico di Canale 5 che, tra i vari generi televisivi, in una serata festiva ha sempre dimostrato di apprezzare una produzione con le caratteristiche uniche di “Amici”.

Read more

Life su La7 il magazine condotto da Tiziana Panella e Armando Sommajuolo

Da oggi su La7 parte Life, un nuovo spazio dedicato ai piccoli grandi problemi della quotidianità, condotto da Tiziana Panella e Armando Sommajuolo.

Ogni giorno il magazine della rete Telecom Italia Media per un’ora si occuperà di economia domestica, di nuove tendenze, di tempo libero, di lavoro, di medicina, di costume e di consumi, attraverso inchieste, interviste, collegamenti e dibattito in diretta con ospiti in studio.

Read more

Tg La7: con Mentana da lunedì sbarca su Youtube e si rinnova graficamente e con nuove rubriche

Da lunedì 30 agosto il Tg La7 si rinnova: oltre al ritorno di Enrico Mentana in veste di anchorman, lo studio, il logo, le sigle e la grafica cambieranno, il palinsesto sarà modellato a vantaggio delle edizioni del telegiornale, con inserimenti di nuove rubriche quotidiane e settimanali e l’edizione delle 20.00 sarà trasmessa in live streaming anche su Youtube.

Novità formali: lo studio sarà differente, la sigla più breve e d’impatto rispetto a quella vista fino ad oggi, il logo bicolore verde e blu.

Il palinsesto prevede: le morning news dalle 6.00 a rotazione ogni 10 minuti; la rassegna stampa alle 7.00; la prima edizione del telegiornale alle 7.30; Omnibus alle 7.50 seguito da due nuove rubriche, Il dubbio di Enrico Vaime e WWW, dedicata al sito internet; dalle 12.30 alle 13.25 Life, magazine quotidiano di interessi diffusi condotto da Tiziana Panella e Armando Sommajuolo; l’edizione mediana alle 13.30 (slitta dunque di un’ora); l’edizione della notte alle 23.45 (anticipata); ogni sabato alle 10.00 Bookstore, un’ora di cultura, arte e libri condotta da Alain Elkann.

Read more

Ascolti Tv mercoledì 4 agosto 2010: I giorni dell’abbandono vince la serata con 2.700.000 spettatori

Per la serata televisiva di mercoledì, sia Rai1 che Canale5 hanno deciso di percorrere la medesima strada della settima arte, scegliendo però due generi molto diversi: un action thriller per la prima rete di Stato e un sentito dramma sentimentale per la rete ammiraglia Mediaset. Il pubblico televisivo non ha avuto dubbi e, se cinema doveva essere, meglio se drammatico. Detto ciò, l’ottimo dramma familiare raccontato da Roberto Faenza ne I giorni dell’abbandono, con Margherita Buy e Luca Zingaretti, ha permesso a Canale5 di aggiudicarsi la serata, radunando 2.736.000 spettatori, con uno share pari al 15,21%. Niente da fare, ma per poco, per Rai1 e per The Contract, film con Morgan Freeman e John Cusack , che è riuscito ad interessare 2.690.000 spettatori, pari a uno share del 14,39%.

Rai2 fa nuovamente centro grazie ai 2 episodi di Ghost Whisperer che ottengono risultati decisamente eccellenti: 2.518.000 spettatori (share 12,96 %), per il primo episodio, Il fuoco della vergogna e 2.629.000 spettatori (share 13,85%), per il secondo episodio, La confraternita. Per cercare di contrastare gli ottimi ascolti che Rai2 ottiene grazie ai suoi serial che non sbagliano un colpo, Italia1 si è rivolta a Quel nano infame ma il piccoletto, più che infame, si è dimostrato inefficace: 2.239.000 spettatori, pari a uno share del 11,98%, per la pellicola a misura di nano interpretata da Marlon Wayans e Shawn Wayans.

Nei restanti canali, si è ripetuta la sfida tra vita, natura e mondo animale contro morte, tragedia e drammi amorosi: Life, il ciclopico documentario narrato da Tessa Gelisio e offerto da Rete4, ottiene un altro risultato soddisfacente grazie a 1.638.000 spettatori, con uno share pari al 10,06%. Poco peggio, però, fa Rai3 con le storie di Amore Criminale, raccontate e approfondite da Camila Raznovich, che hanno tenuti incollati sugli schermi, 1.597.000 spettatori, pari a uno share del 8,73%.

Read more

Ascolti Tv mercoledì 28 luglio 2010: Io Canto vince la serata grazie a 3 milioni di spettatori

Due tipi di proposte diametralmente opposte, due diverse tipologie di pubblico, uno capace di coinvolgersi con un thriller di ottima fattura e l’altro di emozionarsi nuovamente di fronte al talento canoro di un bambino in replica. Quale avrà prevalso l’uno sull’altro? In sostanza, nessuno. Il pubblico si è spaccato letteralmente a metà e a spuntarla di pochissimo, è stata Canale5 che, grazie alla riproposizione di Io Canto, programma invernale condotto da Gerry Scotti, ha registrato una media di 3.046.000 spettatori, pari a uno share del 18,80%. Ascolti praticamente identici su Rai1 che grazie a Il caso di Thomas Crawford, pellicola con Anthony Hopkins e Ryan Gosling, ha raccolto la medesima fetta di pubblico: 3.041.000 spettatori, con uno share pari al 16,60%.

Programmi agli antipodi anche sulle seconde reti: il pubblico giovane ha preferito sintonizzarsi su Italia1, che ha offerto il film poliziesco Bad Boys, con Will Smith e Martin Lawrence, radunando 2.018.000 spettatori con uno share del 11,30%, piuttosto che godersi un pò di sana competizione agonistica offerta invece dai Campionati Europei di Atletica 2010 proposti da Rai2, che comunque hanno interessato  1.677.000 spettatori, pari a uno share del 8,49%.

Anche i restanti canali hanno permesso allo spettatore, una possibilità di scelta decisamente variegata: Rete4 e lo spettacolo della vita offerto da Life, condotto da Tessa Gelisio, ha coinvolto 1.463.000 spettatori, pari a uno share del 8,49%. Chi non aveva voglia di scoprire il miracolo della vita ma era decisamente più attratto dalla possibile fine tragica di essa, ecco Amore Criminale, condotto da Camila Raznovich, che ha permesso a Rai3 di racimolare ben 1.887.000 spettatori, pari a uno share del 10,14%. Anche un serial è riuscito a farsi spazio in questo marasma di programmi: è Crossing Jordan, in onda su La7, che ha ottenuto 577.000 spettatori (share 2,89%) per l’episodio, Ancora morti, 571.000 spettatori (share 3,13%) per l’episodio, D.O.A. e 561.000 spettatori (share 4,17%) per l’episodio, Schianto.

Read more

Ascolti Tv mercoledì 21 luglio 2010: Mr. & Mrs. Smith vincono la serata con più di 3.300.000 spettatori

La migliore fiction italiana in replica ha dimostrato di non stancare mai l’esiguo pubblico estivo di Rai1 ma lo stesso non si può dire per quel poco di pubblico di Canale5 che decide di restare davanti agli schermi anche d’estate. La tradizione non si ripete e a goderne è stata  di nuovo Rai1 che proponeva la pellicola galeotta per i Brangelina, Mr. & Mrs. Smith: il film di Doug Liman con, appunto, Brad Pitt e Angelina Jolie ha racimolato 3.321.000 spettatori, pari a uno share del 18,89% e si aggiudica di conseguenza la serata. Battuta notevolmente, e non solo da Rai1, la rete ammiraglia Mediaset e la riproposizione della terza stagione de I Cesaroni: solo 1.898.000 spettatori (share 9,96%) per l’episodio, Era mia madre, e 2.039.000 spettatori (share 15,78%) per l’episodio, A volte ritornano.

Ottimi ascolti, anche stavolta, per Rai2 e i suoi serial, grazie ai 2 episodi di Ghost Whisperer: 2.420.000 spettatori (share 12,60%) per l’episodio, Senso di colpa, e 2.837.000 spettatori (share 14,91%) per l’episodio, Un fantasma del passato. Per cercare di contrastare questa egemonia, Italia1 si è affidata addirittura a un Superhero – Il più dotato tra i supereroi e la scelta si è rivelata, in fin dei conti, azzeccata: il film di Craig Mazin, con Drake Bell e Leslie Nielsen, raccoglie 2.232.000 spettatori, con uno share pari al 11,73%.

Programmi televisivi agli antipodi, sono stati invece proposti dai restanti canali: Life, il mastodontico documentario della BBC narrato da Tessa Gelisio, in onda su Rete4, registra una media di 1.495.000 spettatori, con uno share del 8,10%. Dallo spettacolo della vita si passa all’Amore Criminale che, invece, il più delle volte sfocia in tragedia: il programma di attualità condotto da Camila Raznovich, in onda su Rai3, ha interessato 1.607.000 spettatori, con uno share del 8,75%. Se indeciso tra vita e morte, lo spettatore non avesse saputo cosa fare, c’era sempre a disposizione anche Crossing Jordan, in onda su La7 che ha radunato 542.000 spettatori (share 2,79%) per il primo episodio, 574.000 spettatori (share 3,16%) per il secondo e 544.000 spettatori (share 4,18%) per il terzo.

Read more

Ascolti Tv mercoledì 14 luglio 2010: Nemico pubblico vince la serata con più di 3 milioni di spettatori

La serie Tv in replica tira molto, nell’estate televisiva avara di novità. L’ha capito Rai1, che si è aggiudicata varie serate televisive con Un medico in famiglia, e pensava di averlo compreso anche Canale5 che sta puntando su  I Cesaroni. La riproposizione della terza serie della celebre fiction, però, non ha fatto i conti con il filmone di Rai1 e la regola non ha funzionato: 3.139.000 spettatori (share 18,14%) per il film Nemico pubblico, con Will Smith e Gene Hackman. La serie con Claudio Amendola e Elena Sofia Ricci si è dovuta accontentare di 2.442.000 spettatori (share 14,49%) per il primo episodio, Siamo uomini o gnomi? e 2.522.000 spettatori (share 13,19%) per il secondo episodio, Roulette russa.

Rai2 sta macinando veramente ottimi risultati con i suoi serial, a patto che non siano ambientati su un’isola deserta. Stavolta è il turno di Ghost Whisperer2.446.000 spettatori (share 12,78%) per il primo episodio, Il pozzo dei desideri e ben 2.827.000 spettatori (share 14,85%) per il secondo episodio, La sindrome di Stoccolma. Italia1 ha risposto con il film Black Knight, con Martin Lawrence ma ha saputo difendersi solo fino a un certo punto: 1.975.000 telespettatori, con uno share pari al 9,75%.

Serata, ben apprezzata, di attualità e documentari sulle altri reti: chi ha deciso di ammirare il miracolo della vita in tutto il suo splendore ha sicuramente scelto Rete4 e il suo Life, narrato da Tessa Gelisio, che ha affascinato ben 1.796.000 spettatori, con uno share del 9,75%. Su Rai3, i 1.559.000 spettatori (share 8,37%) che hanno scelto le storie tragiche di Amore Criminale, con Camila Raznovich, avranno iniziato a guardare con sospetto il loro partner. Niente paranoie, o almeno si spera, per chi ha scelto La7 e il suo Crossing Jordan: il primo episodio ha racimolato 467.000 spettatori, pari a uno share del 2,42%, il secondo episodio è stato visto da 531.000 spettatori, con uno share del 2,88%.

Read more

Life: su Rete 4 lo spettacolo della natura firmato BBC

Da questa sera su Rete 4 arriva, in prima visione assoluta italiana, Life, la serie naturalistica più incredibile realizzata dalla Natural History Unit della BBC, che racconta, grazie alla voce narrante di Tessa Gelisio (nella versione italiana), 130 storie di animali e piante e la loro lotta per la sopravvivenza.

Il programma, composto da 10 episodi (in Italia saranno trasmessi 2 per serata) girati interamente in HD, è costato oltre 12 milioni di euro ed è stato capace di essere nominato a 6 Emmy Awards (Outstanding Nonfiction Series, Outstandin Cinematography For Nonfiction Programming, Ouststaning Picture Editing For Nonfiction Programming, Outstanging Sound Editing For Nonfiction Programming, Outstanding Sound Mixing For Nonfition Programming, Outstanding Writing for Nonfiction Programming).

Tra le storie raccontate segnaliamo: scimmie cappuccine dal ciuffo marrone, delfini, cetacei, camaleonti, orche, draghi di Komodo, serpenti marini, rane toro africane, lucertole basilische, volpi paglierine volanti, toporagni-elefante giganti, orsi polari, megattere, draghi di mare, pesci vela, pesci volanti, squali, ghiozzi hawaiani,fenicotteri, avvoltoi barbuti, svassi occidentali, uccelli giardinieri, farfalle monache, libellule, formiche taglierine, api di Dowson, coleotteri bombardieri, ghepardi, ermellini, orche, pipistrelli bulldog, lupi etiopi, talpe dal naso a stella, calamaro di Hymboldt, polpo gigante del Pacifico, seppia gigante australiana, granchio ragno,veneri acchiappamosche, alberi del sangue di drago, bambù, rampicanti artiglio di gatto, gorilla, oranghi, scimpanzé, scimmie della neve, tarsi spettri.

Read more

Rete 4 pensa a nuovi programmi, da Quarto grado ai documentari

Il direttore di rete 4 Giuseppe Feyles sta pensando di cambiare qualcosa nel palinsesto della rete, dato che i risultati, anche a causa dello switch dall’analogico al digitale, la stanno penalizzando. A La stampa Feyles parla del progetto Quarto Grado (programma incentrato sui delitti irrisolti e sulle storie che hanno scosso l’opinione pubblica condotto da Salvo Sottile):

Faremo una quarantina di puntate sulle grandi storie di cronaca condotte da Salvo Sottile. Ci saranno casi come Cogne, Garlasco, Perugia, ma anche l’attualità più stretta.

Salvo Sottile, ex conduttore del Tg5, non è l’unico volto su cui la rete punterà:

Read more

Italia 1, palinsesto autunno 2009: arrivano Il colore dei soldi, Ciccia Bella. Confermati Mai Dire Grande Fratello e Appuntamento al buio

Vi abbiamo già descritto cosa potrete vedere il prossimo autunno su Canale 5. Torniamoci ad occupare del Mediaset Night, scoprendo i cosa ci offre la rete giovane di Mediaset in fatto di fiction, intrattenimento, cartoni animati, film e sport.

Fiction. La serialità americana sarà uno dei centri nevralgici del palinsesto. Arriveranno le nuove stagioni di: Grey’s Anatomy, Dexter, CSI Miami, CSI NY, The Closer, Saving Grace, Life e Californication, che occuperanno due serate a partire dalle 21.00. Debutteranno inoltre The Mentalist e Fringe, nonché la discussa serie italiana Romanzo Criminale. Torna E.R. Medici in prima linea dalla prima stagione. Per i più giovani ci saranno Zack & Cody al grand hotel, Hannah Montana, I Carly, I maghi di Waverly e Cory alla casa bianca.

Intrattenimento. Tornano Mai Dire Grande Fratello (ancora condotta dalla Gialappa’s se il rinnovo del contratto dovesse andare in porto), Colorado (con Rossella Brescia, Nicola Savino e Digei Angelo), Le iene (con Ilary Blasi, Luca e Paolo), Mistero (attualmente in onda) e la nuova edizione del Chiambretti Night. Le novità riguardano la conferma di Appuntamento al buio, con Anna Tatangelo, Così fan tutte, la sit con Alessia Marcuzzi, Il colore dei soldi condotto da Enrico Papi in access prime time e Ciccia Bella, un reality in cui la produzione aiuterà le ragazze sovrappeso ad accettarsi e a migliorare il loro aspetto.

Read more

Upronts 2009/2010: aggiornamenti!

Ancora integrazioni sugli upronts 2009/2010. Lato NBC, iniziamo ricordandovi Life, Kath & Kim e Knight Rider rientrano nelle cancellazioni ufficiali e conclamate, assieme a Kings e alle indagini di Life. Tra gli arrivi, invece, vediamo ricoperta praticamente tutta la “rosa” dei generi.

Oltre a ciò di cui abbiamo già parlato, non dimentichiamoci Trauma e Mercy, due medical, l’apocalittico Day One, Community di Joel McHale, già citato remake televisivo di Parenthood, e Southland.

Cancellazioni consuete in casa ABC, niente di nuovo sul fronte occidentale: Cupid, In the Motherhood, Samantha Who?, Surviving Suburbia, Dirty Sexy Money, Eli Stone, Life on Mars, Pushing Daisies e The Unusuals.

Read more

Trauma, Parenthood, 100 questions, Fringe, The New Adventures of Old Christine, Scrubs, Community, Law & Order, My Name is Earl, Life, Chuck, Medium: news!

Di che morte moriremo? Macabro inizio, che cela un modo di dire che a sua volta cela il nostro destino in quanto a serie. Gli amanti dei medical stapperanno lo champagne, o quanto meno il prosecco, visto che sono in arrivo sia Trauma, che ci racconta il lavoro dei paramedici, sia Mercy, che ci propone invece il punto di vista delle infermiere.

Vi ricordiamo poi Parenthood, 100 questions e Community. Ben Silverman ha confermato invece che Life non andrà avanti, e che il destino di Medium, My Name is Earl, Chuck e Law & Order sarà deciso prima del 19 Maggio.

Giacchè l’anno scorso ABC ha “ripreso per i capelli” Scrubs dal momento in cui era stata scartata da CBS, adesso ha trovato il modo di occuparsi anche di The New Adventures of Old Christine, assicusrandoci ancora la serie per ben 22 episodi di una nutrita quinta stagione.

Read more

Life la seconda stagione questa sera su Joi

Da questa sera, ed ogni mercoledì sera alle 21 su Joi, torna la serie Life, che vede come protagonista il poliziotto Charlie Crews (Damian Lewis), l’uomo che è stato lasciato marcire 12 in galera per un crimine mai commesso e riabilitato durante la prima stagione della serie (andata in onda su Italia 1 lo scorso anno).

La seconda stagione sarà composta da 22 episodi, il doppio della prima stagione che fu costretta a farne 11 a causa dei continui scioperi.

Per fare il punto della situazione: la prima stagione vede Crews uscito di prigione, completamente rinvigorito grazie alla filosofia zen e reintegrato all’interno della polizia di Los Angeles, con un grande regalo in milioni di dollari (visto che è stato in galera per nulla). Nella sua nuova vita porta il suo amico ex carcerato, compagno di cella ed ex consulente finanziario che ora le gestisce i soldi, Ted Early (Adam Arkin), all’interno del distretto gli danno una nuova compagna di lavoro Dani Reese (Sarah Shahi) molto forte, determinata e con un passato difficile tra droga ed alcool, per non parlare che è figlia di Jack Reese (Victor Rivers) ex poliziotto, ed uno dei cospiratori nei confronti di Charlie.

Read more