Kings, su Joi la lettura moderna della storia biblica di Re Davide

Da questa sera su Joi va in onda, in prima visione televisiva, Kings, la serie tv prodotta da Erik Oleson, trasmessa negli States dalla NBC ed ispirata alla storia biblica di Re Davide, pur essendo ambientata ai giorni nostri, in un luogo di fantasia.

La storia ha inizio quando David Shepherd (Christopher Egan), un giovane soldato coraggioso di Galboa (nazione fittizia con capitale Shiloh), salva la vita a Jack Benjamin (Sebastian Stan) figlio del re Silas (Ian McShane) di Gath, prigioniero di guerra: il gesto mette in moto una serie di eventi che portano Gath e Galboa, da sempre in guerra tra loro, alla pace. David, una volta diventato celebre e importante per il suo popolo, vivrà una vita da sogno, ma dovrà guardarsi le spalle da coloro che tramano per vederlo cadere.

Read more

Desperate Housewives, Kings, Melrose Place, Crash, Lost, Law & Order: SVU, My Name is Earl, Psych, United States of Tara: news!

Dopo le buone notizie della volta scorsa, iniziamo oggi con un potenziale “addio”. A causa delle difficoltà riscontrate dall’attore Kyle MacLachlan nel dividersi tra New York City e Los Angeles, città in cui viene girata Desperate Housewives, è possibile che cessi la sua partecipazione alla serie.

Voce ancora non confermata, diciamo, più che altro un rumor, ma pare si tratti di una notizia più concreta di quello che sembra. Altra pessima notizia per gli amanti di My Name is Earl. La serie è deceduta, e stavolta la notizia è ufficiale. Tagli e TBS non sono riusciti a organizzare in alcun modo il salvataggio della serie; tale operazione avrebbe, del resto. minato in modo consistente l’integrità della serie, a causa dei tagli che inevitabilmente le sarebbero stati perpetrati.

Riprendiamoci con una novità di casting, in particolare su United States of Tara. Si aggiunge infatti al case della serie l’attrice Viola Davis la quale, ci ricordiamo, ha perfino rischiato l’Oscar per Il Dubbio.

Read more

Upronts 2009/2010: aggiornamenti!

Ancora integrazioni sugli upronts 2009/2010. Lato NBC, iniziamo ricordandovi Life, Kath & Kim e Knight Rider rientrano nelle cancellazioni ufficiali e conclamate, assieme a Kings e alle indagini di Life. Tra gli arrivi, invece, vediamo ricoperta praticamente tutta la “rosa” dei generi.

Oltre a ciò di cui abbiamo già parlato, non dimentichiamoci Trauma e Mercy, due medical, l’apocalittico Day One, Community di Joel McHale, già citato remake televisivo di Parenthood, e Southland.

Cancellazioni consuete in casa ABC, niente di nuovo sul fronte occidentale: Cupid, In the Motherhood, Samantha Who?, Surviving Suburbia, Dirty Sexy Money, Eli Stone, Life on Mars, Pushing Daisies e The Unusuals.

Read more

Lost, Blood Cell, House, Fringe, Merlin, I’m a Celebrity … Get Me Out of Here, Great American Road Trip, Kings: news!

Hayden Panettiere non è molto contenta delle tensioni con il suo ex Milo Ventimiglia, di cui parlano in molti attualmente. L’attrice afferma che con il suo ex le faccende lavorative vanno avanti, e che sono ancora molto vicini.

Nel frattempo sono passati sei mesi, e con Kings NBC ci ha dato un’altra serie da guardare per questa stagione. La serie, un bel drama, ci regala un bel cast, e una sicurezza di se stessa nel proporsi al pubblico di oggi.

Il creatore Michael Green, scrittore e produttore che ha lavorato in serie come Everwood e Heroes, ha scelto come fonte di ispirazione per la sua storia il David dalla Bibbia; il tutto avviene enfatizzando gli intrighi politici, e rendendo il tutto moderno a sufficienza.

Read more

Privileged, Kings, Leverage, Flashpoint, Battlestar Galactica: novità

Novità e scoop sono sempre in agguato da qualche parte. Lo sa bene Pete Wentz, che interpreterà un ruolo cammeo in Privileged nei primi mesi del 2009. Interpreterà se stesso in una scena con Max (Andrew J. West)

Adesso che My Own Worst Enemy è deceduta e prossima alla sepoltura, NBC ha visto bene di riassegnare Saffron Burrows al dramma Kings. L’attrice ricoprirà il ruolo di un personaggio che ha fatto parte del passato di King Silas (Ian McShane).

Casting news anche per Leverage, che ospiterà Sara Rue e Lauren Holly come guest star. Intanto Amy Jo Johnson , trentottenne, che ha recitato il ruolo di Julie Emrich in Felicity e che attualmente è impegnata con Flashpoint della CBS, si sta impegnando con il suo primo figlio, appena nato, che da grande diverrà sicuramente un fan dei Power Rangers.

Read more

Nathan Lane e Maculay Culkin le nuove star di Till Death e Kings

Ve lo ricordate Macaulay Culkin (che potete vedere in foto), il bambino protagonista nel 1990 di Mamma ho perso l’aereo? Ebbene, anche lui è cresciuto (la natura è sorprendente a volte) e prossimamente reciterà nello serial storico della NBC, Kings.

Oltre al ragazzo, che sarà il nipote del sovrano, esiliato per motivi sconosciuti, nel cast ci saranno anche Ian McShane, Christopher Egan, Sebastian Stan, Brian Cox, Miguel Ferrer, Michael Stahl-David e Leslie Libb.

Read more

Gossip Girl a lutto, CSI NY e Pushing Daisies news e un nuovo Dylan per 90210

Chi morirà in Gossip Girl? Bella domanda. La risposta? Ancora non la sappiamo. Ma c’è chi, come Ausiello, comincia a fare delle congetture. Alcune fonti hanno confermato che la vittima sarà un personaggio scelto tra i seguenti: Vanessa (Jessica Szohr), Bart (Matthew Settle), Nate (Chace Crawford), Rufus, e Georgina (Michelle Trachtenberg).

Chi verrà sacrificato sull’inesorabile altare delle serie televisive? Facendo delle valutazioni statistiche sull’impatto che la scomparsa di ciascuno dei personaggi avrebbe sulla serie, sembra che la più “spendibile” sia Vanessa, proprio per il ruolo che ricopre. Un’eventuale morte di Bart, dal canto suo, genererebbe trame e sottotrame interessanti, mentre pare che Chace Crawford si sia recentemente lamentato del proprio stipendio: siamo alla ricerca di tagli al personale? Staremo a vedere.

CSI: NY ha invece reclutato Kristin Cavallari che interpretera una designer che verrà probabilmente coinvolta in una delle consuete scene del crimine in uno dei primi episodi del 2009. Per quanto riguarda Private Practice, sappiamo che vedremo nei panni del fratello di Kate Walsh, in onda il 26 Novembre.

Read more

Le serie TV della prossima stagione: tante conferme e grandi novità come 90210 e Fringe

Con la presentazione dei palinsesti della stagione 2008-2009 di NBC, ABC, CW e FOX, si hanno le prime certezze sulle serie televisive che vedremo l’anno prossimo in televisione: fra conferme e new entry proviamo a districarci tra i tre canali alla scoperta della serie televisiva che più ci attrae.

The CW conferma lo spin-off di Beverly Hills 90210, che ha confermato la presenza di Jennie Garth (sin dall’episodio pilota) e Tori Spelling (Kelly e Donna) e ha deciso di chiamarlo non più Meet The Mills, ma semplicemente 90210, nome ancora più simile a quello da cui la serie trae spunto. Confermatissime Gossip Girls, One Tree Hill, Supernatural, Smallville, The Game, Everybody Hates Chris, Reaper e Aliens. New entry: Surviving the Flithy Rich (una giovane laureata, Megan Smith, ottimista di natura, viene licenziata dal giornale per cui lavora, nonché il sogno di una vita, e finisce col fare la tata a due gemelline figlie della magnate dei cosmetici Laurel Limoges).

La ABC ha confermato Ugly Betty, Grey’s Anatomy, Desperate Housewives, Lost, Pushing Daisies, Dirty Sexy Money e Samantha Who?. Le new entry più interessanti sembrano essere il remake di Life on Mars e soprattutto l’acquisto di Scrubs (13 episodi), che quindi non chiude, per ora, i battenti. Torna Boston Legal con 13 episodi anziché 18 e arriva la serie animata di Mike Judge, The Goode Family (la storia di una famiglia che fa soltanto, o almeno ci tenta, la cosa giusta). Cancellate Big Shots, Carpoolers, Cashmere Mafia, Cavemen, Note from Underbelly, Women’s Murder Club, Men in Trees e October Road.

Read more