Ascolti Tv martedì 6 settembre 2011: Italia – Slovenia vince la serata grazie a 7.500.000 spettatori

In attesa del sospirato ritorno del campionato di Serie A, i calciofili incalliti hanno potuto contare nuovamente sulle gesta della Nazionale che, vincendo 1 a 0 contro la Slovenia, ottiene il pass utile per partecipare ai prossimi europei. Ovviamente, il calcio, com’era ampiamente prevedibile, porta a Rai 1 il pieno di spettatori con la prima rete di Stato che vince la serata grazie a 7.483.000 spettatori, pari ad uno share del 30.41%. Canale 5 ha provato a contrattaccare con il film Come un uragano che si è dovuto accontentare comunque di 3.401.000 spettatori, con uno share pari al 15.18%.

Read more

Ascolti Tv martedì 30 agosto 2011: Se solo fosse vero vince la serata grazie a 3.400.000 spettatori


Rex stavolta ha mollato l’osso e non è riuscito a tenersi stretta la serata del martedì di questa stagione estiva che sta per volgere al termine. La rete ammiraglia Rai, infatti, con le repliche della fiction, non si è aggiudicata la serata fermandosi a 3.130.000 spettatori, pari ad uno share del 14.75%, conquistati con l’episodio intitolato L’ultima partita. Canale 5, invece, ha risposto a Rai 1 con il film commedia Se solo fosse vero, che si aggiudica la vittoria, grazie a 3.416.000 spettatori, con uno share pari al 16.55%.

Read more

Ascolti Tv martedì 23 agosto 2011: Rex vince la serata grazie a 3.100.000 spettatori

Esattamente come martedì scorso, si è rinnovata la sfida tra Rex e Bridget Jones, schierati rispettivamente da Rai 1 e Canale 5. Gli episodi in replica di Rex si aggiudicano anche questo secondo round e permettono, quindi, alla prima rete di Stato di vincere la serata: 3.311.000 spettatori (share 17,84%) per l’episodio intitolato Il colore del silenzio e 2.979.000 spettatori (share 17,78%) per l’episodio intitolato Il tombarolo. Canale 5, invece, con il film Che pasticcio, Bridget Jones! non è andata oltre i 2.424.000 spettatori, con uno share pari al 14,13%.

Read more

Ascolti tv martedì 16 agosto 2011: Rex meglio de Il diario di Bridget Jones

Le repliche degli episodi di Rex si confermano ancora una volta prima scelta del pubblico televisivo in estate: la prima serata di martedì 16 agosto è stata vinta dalla fiction di Raiuno grazie ad un seguito di 2,972 milioni di telespettatori (16,08% di share) e di 2,752 milioni di telespettatori (16,68% di share). Canale 5, che riproponeva Il diario di Bridget Jones, si deve accontentare di 2,232 milioni di telespettatori (12,90% di share).

Read more

Ascolti Tv martedì 9 agosto 2011: Il commissario Rex vince la serata grazie a 3.260.000 spettatori

Per la gioia di Rai 1, le repliche de Il commissario Rex continuano a funzionare. La fiction della prima rete di Stato continua ad appassionare il pubblico italiano e anche ieri sera si aggiudica la serata con un risultato consistente: una media di 3.261.000 spettatori, pari ad uno share del 17,81% conquistata con gli episodi intitolati La mamma è sempre la mamma e Masquerade. Canale 5, invece, che sta vivendo una stagione estiva poco fortunata, ha cercato di limitare i danni con il film commedia Miss FBI: Infiltrata speciale. La pellicola, però, ha intrattenuto solo 2.274.000 spettatori, con uno share pari al 13,01%.

Read more

Ascolti Tv martedì 2 agosto 2011: Il commissario Rex vince la serata grazie a 3.400.000 spettatori

E’ un’estate felice e piena di soddisfazioni per Il commissario Rex che permette alla prima rete di Stato di aggiudicarsi l’intera serata anche grazie alle repliche. I due episodi di ieri sono stati rivista da una bella fetta di pubblico: 3.560.000 spettatori (share 17,21%) per l’episodio intitolato La scuola della paura e 3.192.000 spettatori (share 16,76%) per l’episodio intitolato Affari di famiglia. Canale 5, dal canto suo, non riesce a tenere il passo di Rai 1, fermandosi a 2.525.000 spettatori, con uno share pari al 13,91%, con il film Qui dove batte il cuore.

Read more

Ascolti Tv martedì 19 luglio 2011: Rex 3 vince la serata grazie a 3.400.000 spettatori

Foto: AP/LaPresse

Rex 3 termina in bellezza la sua piccola marcia trionfale: la fiction di Rai 1, in prima visione, anche questo martedì, l’ha spuntata sul diretto competitor, portandosi a casa l’intera serata con i seguenti risultati: 3.640.000 spettatori (share 16,61%) con l’episodio intitolato La ragazza scomparsa e 3.293.000 spettatori (share 17,10%) con l’episodio intitolato La maledizione di Caravaggio. Canale 5, di conseguenza, perde e con un gap anche considerevole: il film L’amore e altri luoghi impossibili, infatti, si è fermato a 2.588.000 spettatori, con uno share pari al 13,36%.

Read more

Ascolti tv martedì 12 luglio: Rex 3 meglio di Ascolta il tuo cuore

Foto: AP/LaPresse

La sfida degli ascolti di martedì 12 luglio è stata vinta in prima serata da Raiuno: la quinta puntata di Rex 3 è stata seguita da 3,552 milioni di telespettatori (17,39% di share) nel primo episodio e da 3,011 milioni di telespettatori (15,97% di share) nel secondo episodio. Il diretto competitor, il tv movie di Canale 5 Ascolta il tuo cuore, si è fermato a 2,814 milioni di telespettatori (15,12% di share).

Read more

Ascolti Tv martedì 5 luglio 2011: Rex 3 vince la serata grazie a 3.700.000 spettatori

Vedere un confronto diretto tra due prodotti televisivi sostanzialmente nuovi è quasi un avvenimento, nella stagione estiva. Le puntate in prima tv di Rex 3 non stanno facendo sfracelli, però, vincono regolarmente le serate. E’ successo anche ieri sera grazie a 3.830.000 spettatori (share 17,15%) con l’episodio intitolato Occhi di gatto e a 3.558.000 spettatori (share 17,50%) con l’episodio intitolato I nomi delle stelle. Dall’altra parte, Canale5 ha dovuto subire il modesto debutto dei primi episodi di Parenthood: 2.629.000 spettatori (share 11,83%) per l’episodio intitolato Di nuovo insieme, per poi crollare a 1.845.000 spettatori (share 9,55%) per l’episodio intitolato Uomo contro opossum.

Dopo l’esordio non proprio entusiasmante, Tabloid, il nuovo programma di infotainment di Italia registra un ulteriore calo, con la puntata di ieri che si assesta a 1.501.000 spettatori, pari ad uno share dell’8,58%. Rai2, di conseguenza, si aggiudica il confronto diretto grazie a La spada della verità, seguito da 2.040.000 spettatori (share 9,11%) nel primo episodio intitolato La profezia, 2.325.000 spettatori (share 10,66%) nel secondo episodio intitolato Il destino e 2.208.000 spettatori (share 12,16%) nel terzo episodio intitolato La taglia.

Il circo in televisione è da sempre una garanzia. Rai3 lo sa bene e anche la puntata di ieri di Estate al circo raccoglie una buona fetta di pubblico composta da 1.984.000 spettatori, pari ad uno share del 9,26%. Una parte considerevole di pubblico, però, ha preferito anche rigustarsi la visione di Terminator, film cult con Arnold Schwarzenegger, scelto da 1.728.000 spettatori, con uno share pari al 8,35%. Crossing Jordan, infine, permette a La7 di conquistare i seguenti risultati: 664.000 spettatori (share 2,98%) per l’episodio intitolato Ostaggi, 677.000 spettatori (share 3,30%) per l’episodio intitolato La verità davanti a te e 656.000 spettatori (share 4,35%) per l’episodio intitolato Giochi mortali.

Read more

Ascolti Tv martedì 28 giugno 2011: Rex 3 vince la serata grazie a 3.500.000 spettatori

La prima serata di ieri è stata caratterizzata dalla presenza di molte novità, nonostante l’afosa stagione estiva, sinonimo di repliche. Iniziando con le reti ammiraglie, su Rai1, la terza stagione di Rex, nonostante stia collezionando risultati non propriamente altissimi, riesce a vincere la serata: la puntata di ieri ha conquistato rispettivamente 3.467.000 spettatori (share 15,19%) per l’episodio intitolato Minuti contati e 3.520.000 spettatori (share 16,39%) per l’episodio intitolato Bravi ragazzi. Superato, di conseguenza, il film proposto da Canale5: la pellicola drammatica, Un soffio per la felicità, con Mira Sorvino e Maxwell Perry Cotton, infatti, si è fermata a 3.077.000 spettatori, con uno share pari al 14,34%.

Annozero ha dato il suo addio definitivo ai telespettatori di Rai2 con un reportage intitolato L’assassinio del mare, a cura di Roberto Pozzan. Lo speciale ha incontrato l’interesse di una buona fetta del pubblico composta da 2.727.000 spettatori, pari ad uno share del 12,20%. Un altro programma nuovo di zecca è stato Tabloid, il nuovo contenitore di notizie targato Italia1, condotto da Monica Gasparini. La prima puntata si è portata a casa un risultato non proprio entusiasmante ossia 1.649.000 spettatori, con uno share pari al 8,71%.

Anche la terza rete di Stato, ormai orfana di Ballarò, si è presentata con una novità, anzi, con un gradito ritorno: il circo. Estate al circo, infatti, condotto da Andrea Lehotska, ha conquistato un soddisfacente risultato: 1.842.000 spettatori, pari ad uno share del 8,44%. Rete4 ha risposto con il film d’azione Blown Away – Follia esplosiva, con Jeff Bridges e Tommy Lee Jones, che è rimasto dietro di pochissimo, fermandosi a 1.734.000 spettatori, con uno share pari al 8,59%. Infine, risultati più alti del solito per Crossing Jordan, in onda su La7: 760.000 spettatori (share 3,34%) per l’episodio Segreti e bugie Parte 1, 702.000 spettatori (share 3,17%) per l’episodio Segreti e bugie Parte 2 e 733.000 spettatori (share 4,21%) per l’episodio Ossa da puzzle.

Read more

Ascolti Tv martedì 21 giugno 2011: Ballarò vince con 5 milioni di telespettatori

E’ l’ultima puntata di Ballarò ad aggiudicarsi la gara degli ascolti di martedì 21 giugno 2011: il talk d’approfondimento politico di Raitre, grazie a 5,020 milioni di telespettatori (22,71% di share), fa meglio del film di Canale 5 Miracolo a novembre, che si ferma a 3,36 milioni di telespettatori (14,33% di share) e pure della fiction di Raiuno Rex 3, che ha interessato 3,323 milioni di telespettatori (13,62% di share) con il primo episodio e 2,909 milioni di telespettatori (12,56% di share) con il secondo.

Nel quotidiano confronto tra le reti giovani di Rai e Mediaset questa volta trionfa Raidue che ha catturato con il film The Core l’attenzione di 2,124 milioni di telespettatori (9,23% di share), contro i 1,615 milioni di telespettatori (8,39% di share) della terza e ultima puntata dei Wind Music Awards 2011 trasmessi da Italia 1. Rete 4 proponendo il film Infelici e contenti ha interessato 1,514 milioni di telespettatori (6,57% di share), mentre La7 ha ottenuto 474mila telespettatori (1,96% di share), 429mila telespettatori (1,82% di share) e 464mila telespettatori (2,54% di share) con i tre episodi di Crossing Jordan.

Read more

Ascolti Tv martedì 14 giugno 2011: Ballarò vince con 5.645.000 telespettatori

Foto: AP/LaPresse

La stagione estiva è ormai alle porte ma in tv, specie in prima serata, c’è ancora spazio per qualche prima visione. Come nel caso di Rai1 che, ieri sera, ha offerto i primi due episodi della nuova stagione di Rex. Considerata anche la modesta controprogrammazione di Canale5, la fiction con Kaspar Capparoni alle prese col pastore tedesco più famoso della tv, ha battuto Canale 5 con i seguenti risultati: 3,781 milioni di spettatori (share 14%) con l’episodio intitolato Il campione e 3,326 milioni di spettatori (share 13,45%.) con l’episodio intitolato Centauri. Sulla rete ammiraglia Mediaset, invece, il film drammatico The burning plain – Il confine della solitudine, con Charlize Theron e Kim Basinger, non è andato oltre i tre milioni di spettatori, 2,954 milioni, con uno share pari all’11,99%.

Anche questa settimana, per quanto riguarda le reti cadette, si è rinnovato il confronto diretto tra il campionato di magia, condotto da Raul Cremona e Jessica Polsky e in onda su Rai2 e la manifestazione musicale più importante della stagione, condotta da Teo Mammucari e Vanessa Incontrada e in onda su Italia1. Ed è proprio la seconda puntata dei Wind Music Awards 2011 che guadagna terreno rispetto a sette giorni fa e si assesta a 2,122 milioni di spettatori, pari ad uno share del 10,49%. Di conseguenza Masters of magic perde lo scontro diretto fermandosi a 1,788 milioni di telespettatori, con uno share pari al 7,08%.

Ballarò, il talk di Giovanni Floris in onda su Rai3, mette a segno un altro eccellente risultato e vince la serata: 5,645 milioni di spettatori, pari ad uno share del 23,32%. Rete4, invece, ha offerto una commedia italiana, il film Ricky e Barabba, con Renato Pozzetto e Christian De Sica, che ha divertito una platea composta da 1,748 milioni di spettatori, con uno share pari al 6,78%. La7, infine, ha continuato con gli episodi di Crossing Jordan che, ieri sera, sono stati visti da ………………. spettatori (share …..) per quanto riguarda l’episodio intitolato Delitto e castigo e ……………. spettatori (share ……) per quanto riguarda l’episodio intitolato Con onore.

Read more

Ascolti Tv martedì 7 giugno 2011: Italia – Irlanda vince la serata grazie a 6.200.000 spettatori

Foto: AP/LaPresse

C’e un rinnovato interesse attorno alla nazionale italiana di calcio allenata da Cesare Prandelli. Certamente, però, il risultato di Italia – Irlanda, amichevole internazionale terminata con il risultato di 0-2 a favore della nazionale allenata da Giovanni Trapattoni, non ha sicuramente entusiasmato i ben 6.233.000 spettatori, pari ad uno share del 22,33%, che si sono sintonizzati su Rai1 per seguire la partita. La sola a festeggiare è la prima rete di Stato che si aggiudica la serata anche ai danni di Canale5 che, con il film drammatico La custode di mia sorella, con Abigail Breslin e Cameron Diaz, non va oltre i 4.038.000 spettatori, con uno share pari al 15,47%.

La prima puntata dell’evento musicale estivo di Italia1, che ha sostituito a tutti gli effetti il Festivalbar, l’edizione 2011 dei Wind Music Awards non ha entusiasmato, più di tanto, il pubblico. La prima parte della manifestazione, condotta da Teo Mammucari e Vanessa Incontrada, è stata seguita con interesse da 2.005.000 spettatori, pari ad uno share del 9,64%. Un numero sufficiente, però, per avere la meglio, seppur di pochissimo, sul programma offerto da Rai2, Masters of magic, il campionato di magia condotto da Raul Cremona e Jessica Polsky, che si è fermato a 1.983.000 spettatori, con uno share pari al 7,48%.

Nessuna sorpresa, invece, per quanto riguarda Ballarò, la trasmissione di approfondimento politico condotta da Giovanni Floris. Il talk di Rai3, infatti, continua ad inanellare eccellenti risultati d’ascolto: ieri sera, il programma è stato scelto da ben 4.691.000 spettatori, pari ad uno share del 18,09%. Serata di tutt’altro genere, invece, per Rete4 che ha puntato sul film commedia, Febbre da cavallo – La mandrakata, con Gigi Proietti ed Enrico Montesano, che ha divertito 2.108.000 spettatori, con uno share pari al 8,11%. Infine, ascolti ancora modesti per Crossing Jordan, in onda su La7: 630.000 spettatori (share 2,20%) per il primo episodio e 755.000 spettatori (share 2,80%) con il secondo.

Read more

Ascolti Tv martedì 31 maggio 2011: Squadra Antimafia 3 – Palermo Oggi vince la serata grazie a 6 milioni di spettatori

Squadra Antimafia 3 – Palermo Oggi, la fiction di Canale5 con Simona Cavallari e Giulia Michelini, si avvicina verso il gran finale e, visti i risultati d’ascolto delle ultime puntate, si appresta a farlo in grande stile. Per questo, Rai1, dinanzi al temibile competitor, ci prova sempre, ormai, con l’immancabile Commissario Montalbano che però, perde il confronto, conquistando la fiducia di 3.361.000 spettatori, pari ad uno share del 12,37%. La fiction targata Mediaset, invece, arrivata alla nona puntata, si aggiudica la serata di ieri, grazie a ben 5.991.000 spettatori, con uno share pari al 22,65%.

Per quanto riguarda le reti cadette, invece, su Rai2, come ogni martedì, ritorna Massimiliano Ossini, mattatore di I love Italy. L’ultimo appuntamento con il quiz patriottico per vip ha appassionato 2.037.000 spettatori, pari ad uno share del 7,55%, terminando il suo giro di giostra, con un risultato, tutto sommato, sufficiente. Italia1, invece, ha risposto con il film d’avventura, La mummia – La tomba dell’Imperatore Dragone, con Brendan Fraser e Maria Bello, che, però, vince lo scontro diretto con la seconda rete di Stato, portandosi a casa 2.485.000 spettatori, con uno share pari al 9,19%.

Il dibattito politico è acceso più che mai e non è una sorpresa. Per questo i talk d’approfondimento a riguardo raccolgono sempre ottimi risultati, come nel caso di Ballarò, condotto da Giovanni Floris e in onda su Rai3, che, per un soffio, non ottiene la medaglia d’oro e si piazza al secondo posto grazie a 5.935.000 spettatori, pari ad uno share del 22,37%. Rete4 ha fatto quello che poteva, grazie al film commedia, Non è mai troppo tardi, con Jack Nicholson e Morgan Freeman che ha tenuto compagnia a 1.655.000 spettatori, con uno share pari al 6,06%. Su La7, infine, Crossing Jordan continua a non entusiasmare: 431.000 spettatori (share 1,54%) con l’episodio intitolato Legami di sangue, 422.000 spettatori (share 1,55%) con l’episodio intitolato Miracoli e meraviglie e 429.000 spettatori (share 2,15%) con l’episodio intitolato Il figlio del boss.

Read more