Rai, a dicembre rilancio dei flop

Mettiamoci all’opera torna su Raiuno a dicembre nonostante il flop di qualche mese fa. Il programma infatti, con la conduzione di Fabrizio Frizzi, a giugno 2011 aveva ottenuto solo l’11.36% di share. Ora sono invece pronte due puntate che andranno in onda nel mese prossimo, condotte stavolta da Pupo.

Read more

Ascolti Tv venerdì 11 febbraio 2011: Zelig vince la serata grazie a 5.700.000 spettatori

Un altro venerdì, un’altra serata vincente per Canale5 che ha, ormai, preso possesso di questa precisa serata televisiva con uno dei suoi varietà di punta ossia Zelig. I raccomandati di Rai1, che proprio ieri hanno terminato il loro giro di giostra con l’ultima puntata, hanno chiuso la loro edizione senza aver minimamente impensierito la compagine di comici guidata da Claudio Bisio e Paola Cortellesi che, anche ieri sera, si aggiudicano la serata grazie a 5.723.000 spettatori, pari a uno share del 22,73%. Il varietà della prima rete di Stato, condotto da Pupo ed Emanuele Filiberto, invece, resta abbondantemente dietro con soli 4.122.000 spettatori, con uno share pari al 16.17%.

La sfida tra serial, invece, che ha riguardato, come di consueto, le reti cadette, ha prodotto i medesimi risultati delle scorse settimane. Il Dr. House di Italia1 ha dato filo da torcere alla seconda rete di Stato grazie a 2.631.000 spettatori, con uno share del 9,18%, conquistati con l’episodio intitolato Genitore per caso. Grey’s Anatomy, però, rovina i progetti di vittoria della rete giovane Mediaset, abbassando la media fino a 1.987.000 spettatori, con uno share del 9,45%, conquistati con gli episodi intitolati Nuova storia e Conciati per le feste. Rai2 vince il confronto diretto, anche se di pochissimo, grazie a Criminal Minds, visto da 2.293.000 spettatori (share 7,99%) per l’episodio Follia incendiaria, da 2.513.000 spettatori (share 9,09%) per l’episodio Mostri e fantasmi dell’anima, e da 2.379.000 spettatori (share 10,33%) per l’episodio Sfumature di grigio.

I casi più scottanti di cronaca, come sempre analizzati e approfonditi da Salvo Sottile nel suo Quarto Grado, permettono a Rete4 di conquistare ben 3.051.000 spettatori, pari a uno share dell’11,80%. Rai3 perde il confronto diretto ma La nuova squadra – Spaccanapoli ottiene, comunque, 1.825.000 spettatori (share 6,37%) con il primo episodio intitolato La prova, e 1.977.000 spettatori (share 7,61%) con il secondo episodio intitolato Non abbiamo altra scelta. Daria Bignardi, come sempre, ha animato la serata del venerdì di La7, grazie al consueto appuntamento con Le invasioni barbariche, seguite da 887.000 spettatori, con uno share pari al 4,09%.

Read more

Ascolti Tv venerdì 4 febbraio 2011: Zelig vince la serata grazie a 6 milioni di spettatori

Dopo una settimana di grandi sfide, ritorna il fine settimana che (domenica esclusa) è, dall’inizio dell’anno, appannaggio di Mediaset. Pronosticare la trasmissione vincente del venerdì sera è molto semplice: Zelig e i suoi due mattatori, Claudio Bisio e Paola Cortellesi, si aggiudicano anche questa serata, grazie a 6.001.000 spettatori, pari a uno share del 23,38%, sintonizzati su Canale5. Ancora una volta, i competitors in onda su Rai1 sono stati polverizzati con I raccomandati, alias Pupo ed Emanuele Filiberto che non riescono ad andare oltre i 3.748.000 spettatori, con uno share pari al 14.71%.

La prima serata di ieri sera fotocopiata a quella di sette giorni fa, con i confronti diretti rimasti invariati. Questa settimana, testa a testa tra Rai2 e la  serata Doc di Italia1: la seconda rete di Stato ottiene, grazie alle repliche di Criminal Minds, 2.644.000 spettatori (share 9%), con l’episodio La deriva del piacere, 2.592.000 spettatori (share 9.24%), con l’episodio Demonologia e 2.245.000 spettatori (share 9,72%), con l’episodio L’onnivoro. Su Italia1, il Dr. House tiene alto l’onore della rete giovane Mediaset, conquistando 2.805.000 spettatori, con uno share del 9,65% , grazie all’episodio dal titolo Massaggio terapeutico ma Grey’s Anatomy non tiene il passo e si ferma a una media di 2.291.000 spettatori, con uno share del 9,02% conquistata con gli episodi Diamo una possibilità alla pace Rischiare per amore.

Quarto grado, la trasmissione d’approfondimento giornalistico di Rete4 condotta come sempre da Salvo Sottile, è ormai diventato un appuntamento fisso per molti telespettatori. La puntata di ieri è stata seguita da 2.625.000 spettatori, pari a uno share del 9,99%. In crescita, invece, La nuova squadra – Spaccanapoli, in onda su Rai3, che raccoglie 2.052.000 spettatori (share 7.02%) con il primo episodio e 2.174.000 spettatori (share 8.57%) con il secondo. Il venerdì è il giorno anche di Daria Bignardi che, su La7, conquista 960.000 spettatori, grazie a Le invasioni barbariche.

Read more

I raccomandati chiude prima, Claudio Brachino per Tg4, Sky acquista la Coppa America 2011 di calcio

Foto: AP/LaPresse

Secondo Marco Castoro di Italia Oggi potrebbe essere Claudio Brachino, attuale direttore di Videonews, nonché profondo conoscitore dell’informazione di Mediaset e del telegiornale di Rete 4, a sostituire Emilio Fede alla guida del Tg4. In tal caso Siria Magri potrebbe succedergli a Videonews.

Visti i non proprio esaltanti risultati de I Raccomandati, il varietà del venerdì condotto da Pupo ed Emanuele Filiberto verrà mandato anzitempo in soffitta. L’ultima puntata andrà in onda settimana prossima, con quattordici giorni di anticipo rispetto il previsto.

Read more

Ascolti Tv venerdì 28 gennaio 2011: Zelig vince la serata grazie a 6.500.000 spettatori

La prima serata di ieri sera è stata praticamente identica a quella di sette giorni, con i medesimi confronti diretti e gli stessi vincitori. Di questo passo, diventerà inutile annunciare il vincitore del venerdì sera, visto che, fondamentalmente, non sembra esserci storia: Zelig, il varietà di Canale5, e i suoi due mattatori, Claudio Bisio e Paola Cortellesi, si aggiudicano la serata, grazie a 6.551.000 spettatori, pari a uno share del 25,49%. Pupo ed Emanuele Filiberto, invece, su Rai1, con una nuova puntata de I raccomandati, soccombono nuovamente alla potenza dello show comico di Canale5, e non vanno oltre i 3.569.000 spettatori, con uno share pari al 14.19%.

Rai2 e Italia1, invece, si sono sfidate nuovamente a colpi di serial. La serata della seconda rete di Stato dedicata a Criminal Minds è molto forte e lo dimostrano gli eccellenti risultati conquistati anche questa settimana: una media di 2.740.000 spettatori, pari a uno share del 10.44%, conquistata con gli episodio intitolati Di padre in figlio, Il confronto della morte, e Quando non c’è un perché. Dr. House dimostra di avere i numeri per competere grazie ai 2.586.000 spettatori, con uno share pari al 9,02%, conquistati con l’episodio intitolato Tra le righe. Grey’s Anatomy, invece, arranca decisamente, fermandosi a 2.027.000 spettatori (share 7,75%) con l’episodio intitolato Invasione, e a 1.903.000 spettatori (share 9,89%) con l’episodio dal titolo Ho visto ciò che ho visto.

Il meglio (o il peggio) della cronaca recente è stato, anche ieri sera, trattato da Salvo Sottile nella consueta puntata di Quarto grado, in onda su Rete4 e visto da 2.283.000 spettatori, pari a uno share dell’8,80%. Stabile, è invece la media degli ascolti della fiction di Rai3, La nuova squadra – Spaccanapoli, che conquista 1.834.000 spettatori (share 6.40%) con il primo episodio, e 1.793.000 spettatori (share 6.94%) con il secondo. La7, invece, come ogni venerdì, si affida a Daria Bignardi e alle sue Invasioni Barbariche, che conquistano 923.000 spettatori, pari a uno share del 4,24%.

Read more

Ascolti Tv venerdì 21 gennaio 2011: Zelig vince la serata grazie a più di 6.500.000 spettatori

Canale5 mette in cassaforte la serata di venerdì grazie alla roccaforte firmata Zelig. Dopo l’ottimo debutto della nuova coppia formata da Claudio Bisio e Paola Cortellesi, il popolare varietà targato Mediaset schianta nuovamente i principali avversari, Pupo ed Emanuele Filiberto, e si aggiudica facilmente la serata grazie a ben 6.592.000 spettatori, pari a uno share del 26,73%. Per I raccomandati, invece, si prospettano serate alquanto difficili. Dopo la batosta di sette giorni, lo show di Rai1 concede il bis, portandosi a casa solamente 3.678.000 spettatori, con uno share pari al 14,80%.

Si ripete anche il confronto, a base di serial, tra le reti cadette e, anche in questo caso, il risultato è il medesimo di una settimana fa, anche se il confronto si è fatto più acceso. Rai2, grazie ai 3 episodi di Criminal Minds, ferma sul nascere le velleità di vittoria della serata Doc di Italia1. Il serial di Rai2 conquista 2.344.000 spettatori (share 8,27%), con l’episodio intitolato Fratelli di sangue, 2.607.000 spettatori (share 9,48%), con l’episodio dal titolo Il guerriero della strada, e 2.520.000 spettatori (share 10,84%), con l’episodio Anime gemelle. Dr. House tiene ottimamente il passo, con l’episodio dal titolo Egoista, che ha tenuto incollati sugli schermi 2.657.000 spettatori, con uno share del 9,41%, ma Grey’s Anatomy perde notevole terreno con gli episodi Qualcuno mi osserva e Obblighi forzati, visti rispettivamente da 1.935.000 spettatori (share 7,43%) e da 1.679.000 spettatori (share 9,10%).

Ieri è stata la serata che ha visto il ritorno dalle vacanze di Daria Bignardi, pronta a rosicchiare qualche spettatore a Salvo Sottile. La puntata di ieri di Quarto grado, però, riesce ad ottenere un altro ascolto soddisfacente: 2.388.000 spettatori, pari a uno share del 9,31%. Rai3 e la nuova serie, La nuova squadra – Spaccanapoli mantiene stabili i risultati d’ascolto ottenuti all’esordio: 1.777.000 spettatori (share 6,30%) per quanto riguarda il primo episodio, e 1.942.000 spettatori (share 7,64%) per quanto concerne il secondo. Le invasioni barbariche di La7, invece, hanno intrattenuto 894.000 spettatori.

Read more

Ascolti Tv venerdì 14 gennaio 2011: Zelig vince la serata grazie a ben 6.500.000 spettatori

Foto: AP/LaPresse

Dopo aver vinto (ma non convinto) la settimana scorsa, battendo un competitor non eccezionale, Pupo ed Emanuele Filiberto si sono trovati davanti, quello che sarà il vero rivale di questa parte di stagione. Stiamo parlando di Zelig e del nuovo corso della storica trasmissione, firmato dal sempre presente Claudio Bisio e dalla novità Paola Cortellesi. Ed è proprio lo show di Canale5 ad aggiudicarsi la serata grazie a ben 6.567.000 spettatori, pari a uno share del 26,70%. I raccomandati, invece, in azione in quel di Rai1, non hanno potuto far altro che constatare la sconfitta, accontentandosi di 3.728.000 spettatori, con uno share pari al 15,05%.

Una supersfida a base di serial, ce l’hanno offerta Rai2 e Italia1. Gli episodi in replica di Criminal Minds, dopo i notevoli risultati ottenuti la scorsa settimana, hanno concesso il bis battendo gli acerrimi rivali in prima tv: 2.409.000 spettatori (share 8,65%), per l’episodio dal titolo Labirinti della memoria, 2.480.000 spettatori (share 9,21%), per l’episodio intitolato Capolavoro della follia, e 2.246.000 spettatori (share 9,55%), per l’episodio dal titolo L’importanza della pulizia. Italia1 decide di schierare Dr. House, che si aggiudica solo 2.254.000 spettatori, (share 8,09%) con il primo episodio della settima stagione, dal titolo E adesso?. Poco dopo, è stato il turno di Grey’s Anatomy che completa la disfatta, conquistando 1.804.000 spettatori (share 6,94%) con l’episodio dal titolo Cordoglio, e 1.611.000 spettatori (share 8,01%) con l’episodio intitolato Addio.

Fiction nuova di zecca per Rai3 che ha cercato di contrastare lo squadrone ormai supercollaudato di Salvo Sottile: il primo episodio di La nuova squadra – Spaccanapoli, è stato scelto da 1.892.000 spettatori (share 6,79%) mentre il secondo, è stato visto da 1.844.000 spettatori (share 7,14%). La puntata di ieri di Quarto grado permette, invece, a Rete4 di vincere il confronto diretto grazie a 2.495.000 spettatori, con uno share pari al 9,78%. Tra trasmissioni di ogni genere e serial, La7 ha pensato bene, invece, di piazzare un film: il dramma Sleepers, con Kevin Bacon e Dustin Hoffman, ha racimolato 880.000 spettatori.

Read more

Ascolti Tv venerdì 7 gennaio 2011: I raccomandati vincono la serata grazie a quasi 4 milioni di spettatori

Nemmeno l’anno nuovo ha risollevato la fiction targata Mediaset, mai, come in questa stagione, così in palese difficoltà. Il film tv, Agata & Ulisse, in onda su Canale5, con Elena Sofia Ricci e Antonio Catania, ha divertito solamente 3.721.000 spettatori, pari a uno share del 15,13%. Spazio, quindi, a Rai1 e alla coppia più amata dagli italiani (?), Pupo e Emanuele Filiberto, che fa il suo ritorno in pompa magna, vincendo la serata, seppur di poco, grazie alla prima puntata della nuova edizione de I raccomandati: 3.971.000 spettatori, con uno share pari al 16,57%, è il risultato striminzito conseguito dalla prima rete di Stato.

Le puntata in replica di Criminal Minds permettono a Rai2 di battere la diretta concorrente, Italia1. I risultati ottenuti dal serial sono: 2.681.000 spettatori, con uno share del 9,94%, con l’episodio intitolato Motel paradise, 2.914.000 spettatori, con uno share del 11,29%, con l’episodio dal titolo La sete del viaggiatore, e 2.731.000 spettatori, con uno share del 12,28%, con l’episodio intitolato Istinti profondi. Cultura e intrattenimento nell’ultima puntata del programma di Giulio Golia, Focus Uno, in onda sulla rete giovane Mediaset che ha tenuto compagnia a 2.252.000 spettatori, con uno share pari al 10,29%.

I casi di cronaca più scottanti degli ultimi mesi (il delitto di Sarah, la scomparsa di Yara…) tornano ad essere costantemente aggiornati grazie al ritorno di Salvo Sottile e del suo Quarto grado: il ritorno della trasmissione di Rete4 è stato accolto da un numero minore di spettatori, ai quali ci aveva abituato, 2.418.000, pari a uno share del 9,90%.  C’è anche chi ha preferito, però, un sano film: su Rai3, il thriller, La giuria, con Dustin Hoffman e Gene Hackman, è stato scelto da 1.924.000 spettatori, con uno share pari al 7,68%, mentre, invece, su La7, il film cult Balla coi lupi, con Kevin Costner, ha emozionato nuovamente 882.000 spettatori.

Read more

I raccomandati, su Raiuno Pupo, Emanuele Filiberto, Valeria Marini e Debora Salvalaggio (foto)

Da questa sera su Raiuno, in diretta dagli studi Voxson, andrà in onda I raccomandati, la nuova edizione dello show di Raiuno, composto da otto puntate, condotto per il secondo anno consecutivo da Pupo ed Emanuele Filiberto, con la partecipazione straordinaria di Valeria Marini, impegnata a cercare in giro per l’Italia il proprio raccomandato) e la new entry Debora Salvalaggio.

La formula dell’edizione 2011 è differente rispetto alle precedenti: otto vip raccomanderanno altrettanti concorrenti e si esibiranno insieme a loro in un medley di brani famosi, accompagnati dall’orchestra diretta dal maestro Stefano Caprioli. In ogni puntata una giuria di addetti ai lavori, coordinata da Johnny Charlton, che varierà ogni volta, decreterà un padrino da eliminare. I sette vip più apprezzati, invece, torneranno di diritto tra gli otto della puntata successiva. Al televoto, invece, spetterà il compito di scegliere il raccomandato vincitore della puntata, che accederà di diritto alla finale del programma. Nella settima puntata, tutti i padrini eliminati nelle puntate precedenti, più due nuovi padrini, si giocheranno l’accesso alla finalissima.

I primi vip a proporre i propri talenti saranno: Marcella Bella, Orietta Berti, Riccardo Fogli, Fausto Leali, Mal, Nina Moric, Neri Per Caso e Manuela Villa.

Read more

Debora Salvalaggio, questa sera su Rai Uno con I Raccomandati

La bella Debora Salvalaggio, showgirl televisiva, nasce a Latina il 9 giugno del 1985: a soli diciotto anni partecipa al concorso di bellezza di Miss Italia, ottenendo il secondo posto e  la fascia di Miss Eleganza, un ottimo risultato! Da quel momento iniziano le sue comparsate televisive, prima patecipa a Cinquant’anni Fantastico Rai, poi l’anno successivo il grande salto: conduce insieme a Carlo Conti Miss Italia nel mondo edizione 2004.

Nel 2005 l’ascesa di Debora continua: Aldo Biscardi la chiama accanto a se nella conduzione del Processo su La7, mentre nei due anni successivi presenta sul digitale terrestre la trasmissione Pressing Champions League accanto ad Alberto Brandi e Mino Taveri, dimostrando passione e determinazione. Smessi i panni di conduttrice di programmi sportivi, Debora viene scelta come inviata da Londra per la trasmissione CD Live in onda su Rai Due.

La partecipazione ad un reality è una tappa importante per la sua carriera: partecipa come concorrente all’Isola dei famosi,poi come valletta nel quiz show televisivo Pyramid condotto da Enrico Brignano e su Scorie, programma di Rai Due con Nicola Savino. Il 2010 è un anno di grandi soddisfazioni per Debora, prima affianca Emanuele Filiberto nel programma Ricchi di Energia su Rai Due. Questa sera Debora Salvalaggio condurrà su Rai Uno alle ore 21.10 I Raccomandati, nuovamente al fianco di Pupo ed Emanuele Filiberto, in sostituzione dei Georgia Luzi., una bella sfida che la mora laziale saprà di certo vincere.

Read more

Fiorello torna su Raiuno, I raccomandati slitta di una settimana? Raidue smentisce la sostituzione di Simona Ventura a Quelli che il calcio

Foto: AP/LaPresse

Fiorello tornerà prossimamente su Raiuno? E’ una cosa che si augurano tutti in Rai ad iniziare dal direttore della prima rete nazionale Mauro Mazza che dice:

Speriamo in un programma su Raiuno di Fiorello. Abbiamo più che un progetto, una suggestione. Con Fiorello non si possono preparare progetti, ci sono delle idee … Con una punta di presunzione posso dire che quando Fiorello pensa alla tv pensa alla Rai e in particolare Raiuno.

Raidue attraverso una nota ha smentito l’ipotesi del cambio alla guardia a Quelli che il calcio con Caterina Balivo al posto di Simona Ventura dalla prossima stagione:

Read more

I raccomandati dal 7 gennaio su Raiuno: foto conferenza stampa

Foto: AP/LaPresse

Questa mattina si è tenuta a Milano la conferenza stampa di presentazione de I raccomandati, il varietà della Rai che sarà nuovamente condotto da Pupo, Emanuele Filiberto e Valeria Marini (ma non da Georgia Luzi, che dovrebbe essere sostituita da Debora Salvalaggio).

La nona edizione del programma andrà in onda su Raiuno a partire da venerdì 7 gennaio.

Dopo il salto trovate una ricca photogallery con foto che immortalano i conduttori insieme e separatamente.

Read more

Roberto Pregadio è morto

Foto: AP/LaPresse

Roberto Pregadio, indimenticabile maestro dell’orchestra de La Corrida, è morto oggi dopo una breve malattia. A dare l’annuncio sono i suoi familiari.

Pregadio, nato il 6 dicembre 1928 a Catania, dopo essersi diplomato al Conservatorio di Napoli in pianoforte, è stato musicista (pianista dell’Orchestra di Musica Leggera della Rai nel 1960), direttore d’orchestra e compositore (con il Sestetto Swing di Roma ha inciso l’album Five Continents), ed è diventato famoso prima in radio (dove ha lavorato per vari programmi come Tutta la città ne parla, Le piace la radio?, Il microfono è vostro), poi in tv grazie a La corrida, la trasmissione ideata dal compianto Corrado Mantoni.

Nel 2009, dopo 41 anni alla guida dell’orchestra del programma, di cui era parte integrante grazie alla sua bonarietà ed ironia, fu estromesso da La Corrida. Qualche mese dopo entrò nel cast de I raccomandati, la trasmissione di Carlo Conti su Raiuno, poi partecipò a L’italia allo specchio e a Unomattina Estate in veste di ospite.

Read more

Georgia Luzi a Cinetivù:”Pronta a condurre Uno Mattina Estate”

Il 2010 è già iniziato bene per Georgia Luzi, con il successo de I Raccomandati su Raiuno condotto accanto a Pupo, Emanuele Filiberto di Savoia e Valeria Marini, dal 31 maggio la vedremo presentare assieme a Pier Luigi Diaco la versione estiva di Uno Mattina, scelta voluta dal direttore della prima rete Rai Mauro Mazza che suona come una promozione per la bella e brava conduttrice con alle spalle numerosi anni di gavetta. Georgia Luzi è stata per molto tempo il volto della tv dei ragazzi sulla Rai (prima Raisatragazzi poi Raigulp), senza disdegnare esperienze come attrice in spot pubblicitari e fiction (Il bello delle donne, Don Matteo, Incantesimo, Giorni da leone) e conduzioni varie (Voyager Natura, Ragazzi c’è Voyager, Random su Raidue, Sabato e domenica estate su Raiuno, Carico e Scarico su All Music). Attualmente al seguito del Giro d’Italia, conduce con Paolo Belli su Radio1 Rai Tutti al giro fino al 30 maggio. Cinetivù l’ha incontrata alla vigilia del nuovo importante appuntamento televisivo.

Georgia come ti senti ora che il 31 maggio è vicino?

Fino a qualche giorno fa ero molto tranquilla, ora che il gran giorno si avvicina l’ansia cresce al punto che vado a dormire e mi alzo con quel pensiero, allo stesso tempo non vedo l’ora di cominciare, mi sento molto carica.

Quella ad Uno Mattina è una prova importante…

Si devo dire che il 2010 è iniziato bene e prosegue altrettanto, cosi come è andato il 2009, a quest’anno non chiedo altro che vada come lo scorso. Quella de I Raccomandati è stata una bellissima sfida vinta, che nessuno si aspettava, perché comunque il gruppo di conduttori era del tutto nuovo e chiamato ad una dura prova d’amalgama, poi invece il pubblico ha risposto benissimo, spero che avvenga lo stesso con Uno Mattina Estate.

Read more