Ascolti Tv venerdì 21 gennaio 2011: Zelig vince la serata grazie a più di 6.500.000 spettatori

di Redazione 2

Canale5 mette in cassaforte la serata di venerdì grazie alla roccaforte firmata Zelig. Dopo l’ottimo debutto della nuova coppia formata da Claudio Bisio e Paola Cortellesi, il popolare varietà targato Mediaset schianta nuovamente i principali avversari, Pupo ed Emanuele Filiberto, e si aggiudica facilmente la serata grazie a ben 6.592.000 spettatori, pari a uno share del 26,73%. Per I raccomandati, invece, si prospettano serate alquanto difficili. Dopo la batosta di sette giorni, lo show di Rai1 concede il bis, portandosi a casa solamente 3.678.000 spettatori, con uno share pari al 14,80%.

Si ripete anche il confronto, a base di serial, tra le reti cadette e, anche in questo caso, il risultato è il medesimo di una settimana fa, anche se il confronto si è fatto più acceso. Rai2, grazie ai 3 episodi di Criminal Minds, ferma sul nascere le velleità di vittoria della serata Doc di Italia1. Il serial di Rai2 conquista 2.344.000 spettatori (share 8,27%), con l’episodio intitolato Fratelli di sangue, 2.607.000 spettatori (share 9,48%), con l’episodio dal titolo Il guerriero della strada, e 2.520.000 spettatori (share 10,84%), con l’episodio Anime gemelle. Dr. House tiene ottimamente il passo, con l’episodio dal titolo Egoista, che ha tenuto incollati sugli schermi 2.657.000 spettatori, con uno share del 9,41%, ma Grey’s Anatomy perde notevole terreno con gli episodi Qualcuno mi osserva e Obblighi forzati, visti rispettivamente da 1.935.000 spettatori (share 7,43%) e da 1.679.000 spettatori (share 9,10%).

Ieri è stata la serata che ha visto il ritorno dalle vacanze di Daria Bignardi, pronta a rosicchiare qualche spettatore a Salvo Sottile. La puntata di ieri di Quarto grado, però, riesce ad ottenere un altro ascolto soddisfacente: 2.388.000 spettatori, pari a uno share del 9,31%. Rai3 e la nuova serie, La nuova squadra – Spaccanapoli mantiene stabili i risultati d’ascolto ottenuti all’esordio: 1.777.000 spettatori (share 6,30%) per quanto riguarda il primo episodio, e 1.942.000 spettatori (share 7,64%) per quanto concerne il secondo. Le invasioni barbariche di La7, invece, hanno intrattenuto 894.000 spettatori.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

La serata televisiva di ieri, venerdì 21 gennaio, prevedeva su Rai 1 un nuovo appuntamento con “I raccomandati” che ha ottenuto 3 milioni 678 mila spettatori e uno share del 14.80. Su Rai 2 i tre episodi del telefilm “Criminal minds” sono stati seguiti, il primo da 2 milioni 344 mila spettatori e uno share dell’8.27; il secondo da 2 milioni 607 mila con il 9.48 e il terzo da 2 milioni 520 mila e il 10.84. Su Rai 3 i due episodi della fiction “La nuova squadra Spaccanapoli” hanno realizzato il primo 1 milione 777 mila spettatori e il 6.30 di share e il secondo 1 milione 942 mila con il 7.64. Buon risultato in seconda serata su Rai 2 per il programma “L’ultima parola” che ha raggiunto 1 milione 36 mila con l’11.64. Da segnalare la partecipazione del pubblico televisivo per la Esequie solenni del militare morto in Afghanistan alle 9.55 su Rai 1, che sono state seguite da 1 milione 537 mila spettatori e uno share del 28.09. Bene su Rai 2 la trasmissione “Pomeriggio sul due” che ha totalizzato 1 milione 577 mila e l’11.07. Complessivamente le reti Rai hanno vinto l’intera giornata con 4 milioni 373 mila spettatori e uno share del 39.71.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Su Canale 5, “Striscia la Notizia” è il programma più visto dell’access prime time con una share del 26.25% sul target commerciale pari a 6.224.000 telespettatori totali. In prima serata, ancora boom per “Zelig” che incrementa ulteriormente il suo gradimento presso pubblico del venerdì sera e si aggiudica la fascia con 6.592.000 telespettatori totali e il 31.26% di share sul target commerciale. Il programma condotto dalla nuova coppia Claudio Bisio e Paola Cortellesi è risultato inoltre il programma più visto della giornata. A seguire, partenza record per “Chiambretti night”, che raggiunge 1.186.000 telespettatori totali e il 18.73% di share sul target commerciale. Il programma di Piero Chiambretti, che ospitava ieri sera il centravanti dell’Inter Samuel Eto’o, ha toccato un picco di 2.187.000 telespettatori. Su Italia 1, in prima serata, in crescita la serata Doc con “Dr House” che ottiene 2.657.000 telespettatori totali (share del 11.87% sul pubblico attivo), “Grey’s Anatomy” che totalizza nel primo episodio 1.935.000 telespettatori totali (share sul target commerciale del 9.12%) e, nel secondo episodio, 1.679.000 telespettatori (share del 10.68% sul target commerciale). Su Retequattro, in prima serata, ancora un successo per “Quarto grado” che raggiunge 2.388.000 telespettatori totali con una share del 7.36% sul target commerciale.

Commenti (2)

  1. Zelig fa ridere, ma la Cortellesi è penosa. L’Incontrada era molto meglio

  2. giusto!!!!Pug dice:

    Zelig fa ridere, ma la Cortellesi è penosa. L’Incontrada era molto meglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>