La nuova squadra Spaccanapoli su Raitre

di Benedetta Guerra 17

Tornano su Raitre da questa sera alle 21.10, con nuovi nove episodi, La nuova squadra Spaccanapoli (ideata da Claudio Corbucci, prodotta da Rai Fiction, realizzata da FremantleMedia Italia e Direzione di Produzione tv Rai Centro di Produzione di Napoli), la serie tv poliziesca italiana che ha come protagonisti poliziotti e falchi del commissariato Spaccanapoli.

Le strade di Napoli sono sempre più pericolose tra omicidi in pieno giorno, pericolosi criminali e ladri, ma a mettere ancora più al tappeto la città ci pensa il narcotraffico, che minaccia di allargarsi in tutta la città.

Come sempre i poliziotti ed i falchi del commissariato cercheranno di dare filo da torcere a questi criminali, nonostante questa volta il male è tre volte maggiore di quello che normalmente sono abituati a gestire: stavolta a stravolgere la città di Napoli non sono i criminali da strapazzo, piccoli spacciatori, ma vere congreghe sotterranee, che attraverso un vero e proprio canale di rifornimento a regnatela, che si propaga in tutta Europa, distribuisce quantitativi di cocaina provenienti direttamente dalla Colombia.

Nel cast troviamo il vicequestore Andrea Lopez (Marco Giallini), l’ispettore superiore Sergio Vitale (Rolando Ravello), l’ispettore Bianca Savarese (Irene Ferri), l’ispettore Matteo Costa (Flavio Montrucchio), l’agente Vicky De Rosa (Elaine Bonsangue), il commissario Lorenzo Ciccone (Antonio Milo), l’egente Federico Coppola (Ciro Esposito), il sovrintendente Salvatore Sciacca (Tony Sperandeo), l’ispettore Walter Battiston (Federico Tocci), il sovrintendente Alessia Marciano (Teresa Saponangelo), il vicequestore Guido Lamberti (Francesco Pannofino), il medico legale Giacomo Santini (Luis Molteni), l’agente Claudio Persico (Michele Maganza), il dirigente Angelo Greco (Francesco Siciliano), ed infine gli antagonisti Michele Malinconico (Antonio Gerardi) boss con ditta di Import ed Export di coca dalla Colombia e Benni Malinconico (Corrado Fortuna), fratello minore del boss.

Riusciranno gli agenti di polizia ed i falchi a mettere Ko il nuovo terribile male che si sta propagando per tutta Napoli e l’Europa? Questa volta è veramente dura, ma il team di Spaccanapoli non si arrenderà finché non saranno caduti tutti gli altarini della gang di narcotrafficanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>