Dr. House, la settima stagione su Italia 1

di Diego Odello 14

Da questa sera su Italia 1 andrà in onda, in prima visione assoluta, la settima stagione di Dr. House, il medical drama creato da David Shore, con protagonista assoluto il Dr. Gregory House (Hugh Laurie). Nei nuovi episodi, attualmente in onda negli States, House per la prima volta sarà alle prese, non solo con i mali inspiegabili dei pazienti del Princeton-Palinsboro Teaching Hospital, ma anche con il mal d’amore, quello che gli ha causato il suo capo, Lisa Cuddy (Lisa Edelstein), ora anche sua compagna di vita.

Ad aiutare House nei casi più bizzarri, invece, vedremo nuovamente il suo amico di sempre, il Dr. James Wilson (Robert Sean Leonard) e i componenti del suo staff, il Dr. Eric Foreman (Omar Epps), il Dr. Robert Chase (Jesse Spencer), il Dr. Chris Taub (Peter Jacobson) e la dottoressa Remy “Tredici” Hadley (Olivia Wilde). Quest’ultima, però, andrà in aspettativa per un lungo periodo e lascerà il posto alla giovane e brillante Martha Masters (Amber Tamblyn). Al cast si aggiungerà anche Candice Bergen nei panni di Ariel, ipocondriaca madre di Cuddy.

Quest’anno, come vi avevamo anticipato in anteprima, la voce italiana di Hugh Laurie non sarà più quella del compianto Sergio Di Stefano, morto recentemente, ma quella di Luca Biagini. Il doppiatore, che ha già prestato la sua voce all’attore nel film inglese del 2000 Mayby Baby, a Il Giornale conferma che il suo House sarà diverso dal precedente:

Necessariamente. Non faccio un lavoro di imitazione. Non renderei giustizia né a House né al suo doppiatore precedente. E non renderei giustizia a me.

Del personaggio Biagini dice:

I suoi segreti sono così complicati, contorti e pieni di sottofondi … La sua cattiveria è una visione amara e sarcastica della realtà: ma è in qualche modo maieutico, tira fuori la verità degli altri.

Se volete vivere le nuove avvincenti avventure di Dr. House l’appuntamento è fissato ogni venerdì su Italia 1 alle 21.10. Per le trame degli episodi, le foto, i video, le curiosità, le interviste e le anticipazioni, vi invito a visitare Serietivu.

Commenti (14)

  1. Mi sembra giusto che Biagini non faccia un lavoro di imitazione, ma vedendo la prima puntata della settima stagione ho costatato con mio enorme rammarico, anche se l’avevo già largamente messo in conto, che la personalità di House è completamente andata perduta, l’impronta del suo sarcasmo arguto e caustico è svanita…cosa che avrà sicuramente forti ripercussioni sul gradimento…aspettare e vedrete…

    Non dimentichiamo che il compito del doppiatore è quello di trasportare, tradurre emozioni e renderle allo spettatore, se non viene rispettata l’impronta che ha fatto affezionare il pubblico al personaggio, cade il concetto stesso del doppiaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>