Georgia Luzi a Cinetivù:”Pronta a condurre Uno Mattina Estate”

di Redazione 2

Il 2010 è già iniziato bene per Georgia Luzi, con il successo de I Raccomandati su Raiuno condotto accanto a Pupo, Emanuele Filiberto di Savoia e Valeria Marini, dal 31 maggio la vedremo presentare assieme a Pier Luigi Diaco la versione estiva di Uno Mattina, scelta voluta dal direttore della prima rete Rai Mauro Mazza che suona come una promozione per la bella e brava conduttrice con alle spalle numerosi anni di gavetta. Georgia Luzi è stata per molto tempo il volto della tv dei ragazzi sulla Rai (prima Raisatragazzi poi Raigulp), senza disdegnare esperienze come attrice in spot pubblicitari e fiction (Il bello delle donne, Don Matteo, Incantesimo, Giorni da leone) e conduzioni varie (Voyager Natura, Ragazzi c’è Voyager, Random su Raidue, Sabato e domenica estate su Raiuno, Carico e Scarico su All Music). Attualmente al seguito del Giro d’Italia, conduce con Paolo Belli su Radio1 Rai Tutti al giro fino al 30 maggio. Cinetivù l’ha incontrata alla vigilia del nuovo importante appuntamento televisivo.

Georgia come ti senti ora che il 31 maggio è vicino?

Fino a qualche giorno fa ero molto tranquilla, ora che il gran giorno si avvicina l’ansia cresce al punto che vado a dormire e mi alzo con quel pensiero, allo stesso tempo non vedo l’ora di cominciare, mi sento molto carica.

Quella ad Uno Mattina è una prova importante…

Si devo dire che il 2010 è iniziato bene e prosegue altrettanto, cosi come è andato il 2009, a quest’anno non chiedo altro che vada come lo scorso. Quella de I Raccomandati è stata una bellissima sfida vinta, che nessuno si aspettava, perché comunque il gruppo di conduttori era del tutto nuovo e chiamato ad una dura prova d’amalgama, poi invece il pubblico ha risposto benissimo, spero che avvenga lo stesso con Uno Mattina Estate.

Conoscevi già Pierluigi Diaco?

Con Pierluigi non ci eravamo mai incontrati, ora che per motivi di lavoro ci frequentiamo da un mese praticamente ogni giorno devo dire che è stata una piacevole sorpresa. Su di lui mi ero fatta un’idea completamente diversa da quella che ho ora, è letteralmente migliorato di fronte ai miei occhi, sono molto contenta, ci troviamo d’accordo su molte cose, siamo in perfetta sintonia!

Quali sono le tue aspettative accanto a questo nuovo “compagno d’avventura” mattutina?

Le premesse perché il programma vada per il verso giusto ci sono tutte, spero che i risultati siano all’altezza!

Finalmente si è deciso di affidare un programma importante come quello del mattino a una coppia giovane, sta cambiando la mentalità in Rai?

Guarda… i dirigenti Rai o sono improvvisamente impazziti o finalmente hanno deciso di investire in qualcosa di nuovo, in effetti è la prima volta che una coppia di 35enni dà il buongiorno agli italiani, non era mai successo prima, credo sia una bella sfida anche per la Rai. Io e Pierluigi ci sentiamo investiti di una bella responsabilità, secondo me la gente è pronta, c’è voglia di rinnovamento in giro, credo di non sbagliarmi! E poi d’estate c’è bisogno di maggior freschezza no?

In passato hai avuto a che fare molto con la tv dei ragazzi, hai dei rimpianti a proposito?

Quello con la tv dei ragazzi è stato un arrivederci triste, con la speranza di ritornare, un po’ come Paolo Bonolis che è partito con Bim Bum Bam ed è tornato dai bimbi con Chi ha incastrato Peter Pan, il paragone è immenso lo so, ma il mio sogno sarebbe di poter seguire il medesimo percorso, a coronamento di tanti anni di lavoro televisivo.

Nel tuo curriculum ci sono numerosi ruoli da attrice, speri di continuare la tua carriera anche in questo settore artistico?

Non ho mai capito come mai nelle fiction mi abbiano sempre affibbiato ruoli drammatici, quando a me sarebbe piaciuto ricoprire parti comiche che mi divertono tantissimo, un po’ come la figura di un noto spot pubblicitario da me interpretato, spero che prima o poi si decidano a scegliermi per delle scene “brillanti”!

Cosa invece non ti è ancora riuscito di fare?

La conduzione da sola. Ho sempre lavorato in coppia, che, sia chiaro, mi piace molto perché ti salvi in qualsiasi situazione avendo comunque un partner su cui puoi fare affidamento, l’idea di essere la sola a condurre devo dire che mi stuzzica molto, mi piacerebbe mettermi alla prova.

Ci confermi quindi che la prossima stagione non condurrai Festa Italiana al posto di Caterina Balivo?

Si questa notizia va vanti da sei mesi ma non è vera, mi ha fatto piacere che sia circolata perché spero appunto che prima o poi mi affidino un programma tutto mio.

Parliamo un po’ di te: come sei nel privato?

Conduco una vita molto tranquilla, sono un po’ “antica” dentro, non amo la mondanità, piuttosto preferisco invitare gli amici a cena in casa mia perché adoro cucinare. Mi piace molto andare al cinema e poi ora che per motivi di lavoro dovrò alzarmi quasi tutte le mattine alle quattro mi dedicherò nel poco tempo rimasto a mio marito, visto che sono sposata da soli sette mesi!

Grazie Georgia e il più classico degli in bocca al lupo per la prossima avventura a Uno Mattina Estate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>