Madonna in diretta al Super Bowl 2012: cronaca dell’esclusivo Half Time Show

Mentre si vocifera nei corridoi della Rai l’eventuale ospitata di Lady Gaga sul palco di Sanremo 2012, un’altra lady ha appena terminato di solcare un palco molto importante negli Stati Uniti, composto da erba e terra: Madonna ha da poco concluso la sua esibizione durante l’Half Time Show, lo spettacolo durante l’interruzione del Super Bowl (in diretta sul sito web della NBC, su SportItalia al canale 61 del digitale terrestre e su SKY al canale 214 di ESPN America) e ha diviso gli animi -ancora una volta- in due netti schieramenti, i primi completamente a favore della Regina del Pop, gli altri più critici e delusi dalla performance.

Dopo il salto, ripercorriamo insieme le varie fasi dello show, che segna il ritorno sulle scene di Miss Ciccone; inoltre, in coda all’articolo è possibile riguardare due momenti salienti dell’esibizione, l’esibizione integrale, una foto gallery della diretta e il video in anteprima di Give me all your luvin(per chiunque non l’avesse visto ancora).

Read more

Minute to Win It: sulla NBC piatti, uova e cappellini per vincere un Milione di Dollari!

Oggi parleremo di un programma televisivo davvero particolare che usa inventiva e…quello che trovate comunemente nelle vostre case. Stiamo parlando di Minute to Win It. Il gioco più sensazionale della NBC che vi permette di vincere un milione di dollari…in un minuto!

Ci sono dieci sfide che o vari concorrenti devono affrontare utilizzando oggetti di casa. Presentato dallo chef e personalità della televisione americana Guy Fieri, Minute to Win It è diventato il principio della rivoluzione del concetto di gioco online e di tutto il paese. Le persone partecipano a questi difficili giochi da casa, dal lavoro e persino dalle feste. Ogni giorno gli americani competono in sfide da 60 secondi per sbancare il montepremi con la sola forza di casalinghi! Man mano che il bottino aumenta, aumentano però le difficoltà. Dopo ogni vincita i concorrenti possono deidere se stare o continuare con la manche successiva.

Read more

NBC: uno sguardo dalla Grande Mela

Oggi parleremo della famosissima National Broadcasting Company, ovvero la NBC, il network televisivo americano ed ex radio con sede al GE Building del Rockefeller Center di New York City, si il proprio quello che fa da sfondo alle vicende di 30 Rock. Dopotutto non è un caso che la serie venga trasmessa proprio dalla NBC. Ovviamente il dominio del canel non si esaurisce nella Grande Mela, va oltre a Burbank per esempio o in California, ma anche a Chicago.

Read more

Chuck, la terza stagione su Steel

Da questa sera su Steel andrà in onda la terza stagione di Chuck, la spy comedy creata da Josh Schwartz, giunta in patria alla quarta stagione attualmente in onda sulla NBC.

Nei nuovi diciannove episodi ritroveremo Chuck (Zachary Levi) alle prese con la sua doppia vita, quella di commesso del Buy More e quella di spia dalla superconoscenza (grazie all’intersect che gli è stato piantato nel cervello) al servizio della CIA e del NSA.

Chuck continuerà a doversi confrontare con sua sorella Ellie (Sarah Lancaster), suo cognato Devon “Capitan Fenomeno” Woodcomb (Ryan McPartlin), il suo migliore amico Morgan Grimes (Joshua Gomez), i suoi colleghi Jeff Barnes (Scott Krinsky) e Lester Patel (Vik Sahay), il suo capo Big Mike (Mark Christopher Lawrence – meno presente rispetto al passato) e soprattutto con i suoi angeli custodi, l’agente John Casey (Adam Baldwin) e Sarah Walker (Yvonne Strahovski), con la quale continuerà la sua travagliata relazione sentimentale. A loro si aggiungeranno l’agente Shaw (Brandon Routh), il padre di Chuck ed Ellie (Scott Bakula) e l’affascinante informatica Anna (Kristin Kreuk). Tra le guest star si segnalano Robert Patrick, Christopher Lloyd, Tony Sirico, Armand Assante, Fred Willard, Vinnie Jones, Swoosie Kurtz e Steve Austin.

Read more

To catch a predator: dagli Usa alla Germania la tv della vergogna


Dopo le inevitabili polemiche seguite alla vicenda di Sarah Scazzi, consumata per benino sul barbecue mediatico, lasciando che la gente se ne cibasse all’eccesso, torna d’attualità il dilemma sul limite che il mezzo televisivo non dovrebbe mai travalicare perché da utile strumento di servizio non si trasformi in mera speculazione trita ascolti. Che la tv italiana non eccella in qualità è ormai risaputo, ma anche all’estero non scherzano mica, leggevamo su Corriere.it che in Germania Rtl 2 sta mandando in onda Tatort Internet (Internet, scena del crimine), un reality il cui fine è smascherare i pedofili, adescati su internet da finti minorenni e attirati in un’abitazione debitamente attrezzata con telecamere e microfoni. Una volta scoperto il cacciatore nel frattempo divenuto preda, viene sottoposto alla gogna mediatica sebbene l’immagine e la voce vengano dissimulate e poi consegnato alla polizia.

L’articolo non cita il programma a cui il clone tedesco si è indubbiamente ispirato: To Catch Predator dell’americana Nbc. Il reality a stelle e strisce attinge alla preziosa fonte di Perverdet-Justice.com, sito che si occupa di segnalare all’autorità casi di pedofilia o presunta tale, una volta in trappola il malcapitato (si fa per dire) viene avvicinato dal presentatore Chris Hansen che lo mette di fronte al fatto compiuto. Nella versione americana però il viso del pedofilo non viene oscurato lasciando quindi che la gente lo possa sempre e comunque identificare. Le critiche anche in questo caso si sprecano, dal diritto alla privacy inoppugnabile in ogni caso, all’accusa di voler a tutti i costi spettacolarizzare vicende che dovrebbero restare in ambito prevalentemente giudiziario.

Read more

Mercy su Mya

Questa sera su Mya andrà in onda in prima visione tv Mercy, il medical drama crato da Liz Heldens, trasmesso dalla NBC e non rinnovato a causa dei bassi ascolti.

La fiction racconta le storie del Mercy Hospital di Jercey City nel New Jersey seguendo le vite di tre infermiere: Veronica Callahan (Taylor Schillin), molto esperta nel suo campo, appena tornata dall’Iraq, con un matrimonio in declino (si è separata prima di partire per il fronte) e una possibile nuova relazione con un medico dell’ospedale; Sonia Jimenes (Jaime Lee Kirchner), la migliore amica di Veronica, dalla travagliata vita sentimentale a causa delle troppe aspettative nei confronti dell’altro sesso; Chloe Payne (Michelle Tracthenberg), giovane alle prime armi, che deve confrontarsi con la durezza della professione scelta e con un ambiente di lavoro decisamente difficile.

Nel corso delle ventidue puntate che compongono la stagione conosceremo anche: il dottor Chris Sandis (James Tupper), nuovo membro dell’ospedale e vecchia fiamma di Veronica (non troppo antica visto che i due si sono frequentati proprio in Iraq); Mike Callahan (Diego Klattenhoff), l’ex marito di Veronica; Nick Valentino (Charlie Semine), poliziotto interessato a Sonia; Angel Garcia (Guillermo Diaz), collega e confidente delle protagoniste; il dottor Dan Harris (James LeGors), nemesi delle infermiere; il dottor Joe Briggs (James Van Der Beek); l’amministratore dell’ospedale (Dennis Larkin), la dottoressa Gillian Jelani (K.K. Moggie).

Read more

Emmy Awards 2010, i vincitori su Sky Uno

Questa notte, dal Nokia Theatre di Los Angeles, la rete Nbc manderà in onda la 62esima cerimonia di premiazione degli Emmy Awards.

Anche in Italia sarà possibile seguire lo show  su Sky Uno, che lo trasmetterà dopo le cinque del mattino, tra questa notte e domani mattina, preceduto, alle 01.00 di notte dal Red Carpet delle star

Tranquilli, coloro che non potranno guardare la manifestazione in nottata, sarà possibile guardarla lunedì alle 22.00 e martedì alle 13.00 sempre su Sky Uno.

Read more

Who do you think you are: sulla NBC star alla ricerca delle proprie radici

Per molti di noi la nostra prima incursione nel mondo genealogico potrebbe essere attraverso la storia di famiglia che maggiormente cattura il nostro interesse. Un eroe militare, un periodo di ricchezza o ancora la pecora nera della famiglia. Ognuno di questi avvenimenti promette un ricchissimo racconto in grado di far correre l’immaginazione di ogni membro della famiglia.

Ebbene sulla NBC esiste un programma che si occupa di questa affascinante ricerca. Si tratta di Who do you think you are? e ogni settimana vede in studio un personaggio famoso alla ricerca delle proprie radici. Da Sarah Jessica Parker a Susan Sarandon, da Brooke Shields a Matthew Broderick queste star dovranno fare i conti con la difficile ricerca dei propri avi, scovare la verità laddove le legende di famiglia hanno preso il sopravvento. Si sa, a volte nomi e fatti sono completamente distorti da chi ce le riporta e poi se una storia ha del mistero ed è ricca di fantasia è più interessante.

Read more

The storm Catastrofe annunciata su Canale 5

Questa sera su Canale 5 andrà in onda The Storm Catastrofe annunciata, il disaster movie scritto da David Abramowitz e Dennis A. Pratt, basato sulla sceneggiatura di Matthew Chernov e David Rosiak e diretto da Bradford May.

Nel film tv, che in patria è stato trasmesso come miniserie in due puntate dalla NBC, hanno recitato James Van Der Beek, Teri Polo, Treat Williams, Luke Perry, David James Elliott, Marisol Nichols, John Larroquette e Rich Sommer.

La storia. Il milionario Robert Terrell (Williams) ha un interesse quasi ossessivo verso la tecnologia in grado di influire sui fenomeni meteorologici che arriva a fondare un vero e proprio istituto di ricerca sperimentale, l’Atmospheric Reserch Institute.

Read more

The Dr. Oz Show su La7d

Oggi su La7d (canale 35, 135 e 110 del telecomando) arriva Mehmet Oz, il professore della Columbia University nonché cardiochirurgo più famoso d’America: ogni domenica, lunedì, venerdì e sabato alle 18.00 andrà in onda, completamente doppiato in italiano, il talk medico della NBC The Dr. Oz Show.

Il programma, spin-off del 2009 del celebre talk di Oprah Winfrey, con cui si alternerà sulla rete digitale di Telecom Italia Media, tratta di volta in volta, in quarantacinque minuti, tutti gli argomenti legati alla salute, dalla corretta alimentazione ai modi per mantenersi giovani, dalla sessualità alle malattie,con l’aiuto di esperti, ospiti speciali, esperienze di persone comuni.

Read more

Trauma su Steel

Da questa sera su Steel andrà in onda in prima visione tv Trauma il medical drama creato da Dario Scardapane, trasmesso negli States dalla NBC, formato da diciotto episodi e non rinnovato per la seconda stagione a causa degli ascolti non soddisfacenti.

La serie racconta ruota attorno agli interventi decisivi che compie una squadra di paramedici del primo soccorso del San Francisco General Hospital, e all’intreccio che si crea tra la vita lavorativa e la vita privata dei componenti del team.

La squadra specializzata per intervenire da terra, cielo o mare, a seconda di ciò che la missione richiede, sono: il medico di volo Reuben Rabbit Palchuk (Cliff Curtis), i paramedici Cameron Boone (Derek Luke), Nancy Carnahan (Anastasia Griffith), la pilota Marisa Benez (Aimee Garcia), i soccorritori Tyler Briggs (Kevin Rankin) e Glenn Morrison (Taylor Kinney), il dottore Joe Saviano (Jamey Sheridan), il dottor Ludden (Christopher Green), Karl Sly (Carl Marino), EMT (Raul Bustamante) e Diana Van Dine (Scottie Thompson).

Read more

SNL Saturday Night Live USA su FX

Da questa sera ed ogni sabato alle 22.50 su FX va in onda Saturday Night Live, il celeberrimo programma della NBC, prodotto da Lorne Michaels che quest’anno ha compiuto 35 anni di vita.

Trampolino di lancio di numerose star della televisione e del cinema, Saturday Night Live riesce sempre a trovare il giusto connubio tra divertimento e musica, grazie ai numerosissimi attori comici nel cast che intrattengono con le loro gag e sketch, e i numerosi ospiti della musica che cantano e suonano dal vivo.

Read more

Windfall su Italia 1

Ogni domenica alle 5.50 su Italia 1 va in onda Windfall, la serie trasmessa nel 2006 dalla NBC, creata da Laurie McCarhty e Gwendolyn M. Parker, prodotta da Regency Television (inizialmente per la Fox, che aveva scartato l’episodio pilota), che racconta la storia di un gruppo di venti persone (nove principali) di una piccola cittadina, accomunate tra loro dalla vincita del jackpot della lotteria (386 milioni di dollari!).

Al centro del racconto c’è un quartetto di amici, che si conosce dai tempi del college, formato da Peter Schaefer (Luke Perry), padre di due figlie e marito dedito alla moglie Nina (Lana Parrilla), che ha un complicato rapporto con Cameron Walsh (Jason Gedrick), uomo sposato con Beth (Sara Wynter).

Gli altri fortunati vincitori della lotteria, che si accorgeranno quanti problemi (sentimentali, etici, giuridici e penali) comporta vincere una tale somma di denaro sono: Sean Mathers (D.J. Cotrona), che a causa della lotteria rischia di far riaffiorare un segreto del suo passato; Damien Cutler (Jon Foster), un adolescente ribelle che vincendo tutti quei quattrini può liberarsi dei suoi genitori e vivere con Galina (Larissa Drekonja), la sua compagna russa; Frankie Towsend (Alice Greczyn), sedicenne che vede i suoi genitori separati contendersela solo per poter gestire il suo denaro; Kimberly George (Melinda Williams), una madre single che ha dovuto sempre combattere per riuscire a dare una vita migliore a suo figlio; Maggie Hernandez (Jaclyn DeSantis), un’infermiera che non vede l’ora di usare la vincita per giuste cause.

Read more