Forse sono io 2, i nuovi episodi

Dopo il successo ottenuto al Rome Web Awards era inevitabile aspettare il seguito: Forse sono io 2 è la seconda stagione della serie di successo di Vincenzo Alfieri che ha già conquistato premi e attenzione al Roma Web Fest e al Rome Web Awards.

 

La prima serie, dopo gli ottimi risultati raggiunti online, è andata in onda anche prima serata anche su MTV Italia e poi su MTV On Demand.

Un medico in famiglia 7, undicesima puntata: riassunto

Ieri sera è andata in onda la decima puntata di Un medico in famiglia 7. Nel primo episodio dal titolo Da che parte stai? Albina (Clizia Fornasier) chiarisce con la madre, che dopo averla rimproverata, non può fare altro che starle vicino. Virginia (Giorgia Surina) parla con Lele. La dottoressa gli confessa di essere innamorata di lui. Anche Alberto (Manuele Labate) parla con la madre. Milena Wukotic ritorna a casa e si rende conto che le cose sono totalmente cambiate.

Marco prova a contattare Maria per farle capire di non essere stat0 lui ad autorizzare il servizio giornalistico su suo padre. Albina vuole tentare di recuperare i rapporti con Maria dopo quello che è successo. Marco ha uno scontro con la giornalista Dora (Eleonora Sergio), e decide di licenziarsi dopo quanto successo. Nilde (Anita Zagaria), madre di Alberto, parla con Lele sulla situazione in cui verte suo figlio Alberto.

Un medico in famiglia 7, decima puntata: riassunto

Ieri sera è andata in onda la decima puntata di Un medico in famiglia 7. Nel primo episodio dal titolo La verità ti fa male lo so, Alberto (Manuele Labate) ed Albina continuano la loro relazione, ma hanno intenzione di dire al più presto la verità. Maria (Margot Sikabonyi) ha deciso di iniziare una relazione con Marco. Lele è sotto esame per aver sperimentato un farmaco su un paziente senza il consenso della famiglia. In realtà, l’artefice di tutto è la dottoressa Virginia (Giorgia Surina).

Inizialmente, le condizioni del ragazzo sono critiche, al punto tale che i genitori sporgono denuncia contro di lui. Albina non riesce più a mentire a sè stessa e lascia il proprio fidanzato Pierluigi (Adelmo Togliani). Alberto, invece, non ha ancora il coraggio di lasciare Reby (Carlotta Aggravi).

Fuoriclasse, riassunto sesta puntata

Ieri sera è andata in onda la sesta puntata di Fuoriclasse. Marco Soratte (Angelo Donato) ed Ermir Sabaij (Cala Mariglent) apprendono di essere stati bocciati. Marco, a differenza di Ermir, reagisce in modo violento, distruggendo alcune vetrate della scuola e spintonando Ida Passamaglia. Filippo Gunardo (Roberto Citran) deve giudicare l’operato di Mario Del Bosco (Andrea Bosca). Vorrebbe darne un giudizio negativo al professore di filosofia, ma Ida Passamaglia ed Enzo Vivaldi riescono a promuoverlo. Il professore Gunardo viene cacciato da suor Clotilde (Mariella Valentini).

Durante il giorno delle prove scritte degli esami, Ida Passamaglia cerca di stare loro vicino. La spinta data da Marco Soratte ad Ida Passamaglia, non solo finisce su Youtube, ma anche sui giornali. Il professore Vivaldi riprende Michele per il suo comportamento sbagliata nei confronti della madre.  Nadia Mittolò (Fabrizia Sacchi) informa Ida che il figlio Michele (Lorenzo Vavassori) è stato racomandato da Enzo Vivaldi (Fausto Sciarappa).

Fuoriclasse, riassunto quinta puntata

Ieri sera è andata in onda la quinta puntata di Fuoriclasse. Enzo Vivaldi (Fausto Sciarappa) cerca di far capire a Nadia Mittolò (Fabrizia Sacchi) che Giulio Polillo (Las Roca Ray) è veramente affezionato a lei, ed è stata soltanto colpa della madre di un alunno se c’è stato quel bacio. I genitori di Emilio Frasca (Nicola Sorrenti) sono infastiditi per quanto è successo durante la gita turistica. Il padre di Frasca vorrebbe reprimere i suoi istinti sessuali. Ida Passamaglia (Luciana Littizzetto) e suor Clotilde (Mariella Valentini) non sono d’accordo, mentre Broccoletti e Salvatore Lobascio (Ninni bruschetta) si.

La suora chiede ai genitori di parlare con lui per proporgli un incontro con il psicologo. Il professor Vivaldi incontra i signori che si occupano delle pratiche dell’affidamento che lui e l’ex moglie avevano richiesto. L’uomo però mente e dice di non essersi ancora separato dalla moglie. Emilio Frasca ringrazia la professoressa Passamaglia per averlo aiutato a dichiarare la sua omosessualità. Marco Soratte (Angelo Donato) scopre che Laura Bellotto (Chiara Nicola) viene trattata male dall’operatrice che l’accompagna a scuola. Fortunatamente la donna viene sostituita da un altro operatore.

Fuoriclasse, riassunto terza puntata

Ieri sera è andata in onda la terza puntata di Fuoriclasse. Ida Passamaglia (Luciana Littizzetto) si rende conto della presenza in casa Riccardo Tramola (Neri Marcorè). Il marito le spiega di essere tornato per le vacanze di Natale per stare insieme al figlio Michele (Lorenzo Vavassori). Ida non è per nulla contenta del suo ritorno. Aldo Tiburzio (Marco Cassini) ha dei seri problemi a livello personale che minano la sua serenità. Questi problemi hanno a che fare con un’ingente somma di denaro che gli è stata rubata. Silvia Murialdi (Camilla Semino Favro)  nonostante stia con Tiburzio, viene corteggiata anche da Marco Soratte (Angelo Donato), da cui riceve in dono un diadema.

Tiburzio sta cosi male che decide di interrompere la sua relazione con Silvia. E’ tempo di pagelline e gli studenti sono messi a dura prova attraverso una serie di interrogazioni. Marcella Zara (Germana Pasquero) informa la collega Passamaglia dei pessimi voti del figlio. Quest’ultima la liquida consigliandole di parlarne direttamente con suo padre. Nadia Mittolò (Fabrizia Sacchi) informa l’amica Ida che ha una relazione con Giulio Polillo (Las Roca Ray) e si offre volontaria per dare lezioni a Michele qualora ne abbia bisogno.

Fuoriclasse, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Fuoriclasse. L’insegnante d’inglese Elisa Sangallo (Giorgia Cardaci) non viene presa sul serio dai suoi studenti. Per questo motivo decide di fare una lezione di sua iniziativa e fuori dalle righe pur di coinvolgerli, usando come strumento una chitarra. Isa Passamaglia (Luciana Littizzetto) interviene in un litigio tra Marco Soratte (Angelo Donato) e Abdul Ma’mbua (Ivan Nick Kapalala).

Enzo Vivaldi (Fausto Sciarappa) continua a corteggiare in maniera assidua Isa Passamaglia, ma la professoressa non cade in tentazione. Michele (Lorenzo Vavassori) viene ripreso dalla madre a causa di un brutto voto datogli dalla professoressa Marcella Zara (Germana Pasquero). Selvaggia Petrocelli (Daniela Marra) sembra non essere molto contenta del metodo di studio utilizzato dalla prof. Passamaglia. L’insegnante, insieme ai suoi colleghi, è alle prese con le pagelline scolastiche.

Fuoriclasse, riassunto prima puntata


Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Fuoriclasse. Isa Passamaglia (Luciana Littizzetto) è una professoressa di lettere che segue la II B e la V B. La professoressa ha un incontro con Suor Clotilde (Mariella Valentini) Preside della scuola a cui spiega di non voler modificare la classe in cui insegna a causa del marito Riccardo Tramola (Neri Marcorè), che è fuggito insieme ad una sua collega più giovane. Dopo varie insistenze, la professoressa decide di seguire la III B al posto della II B. Un alunno di nome Aldo Tiburzio (Marco Cassini),  tenta di conoscere Silvia Murialdi (Camilla Semino Favro), sua compagna di scuola e riesce quasi a conquistarla.

Tra Isa e Salvatore Lobascio (Ninni Bruschetta), vicepreside della scuola, i rapporti sono molto contrastati, soprattutto dal momento che la professoressa ha intenzione di candidarsi in qualità di vicepreside. Enzo Vivaldi (Fausto Sciarappa) informa Isa di essersi separato dalla moglie e le confessa di voler instaurare con lei una relazione seria, ma la donna non ha alcuna intenzione di stare con lui.

Fuoriclasse su Raiuno

Da questa su Raiuno andrà in onda Fuoriclasse, la miniserie in sei puntate prodotta da Rai Fiction con ITC Movie, prodotta da Beppe Caschetto, liberamente tratta dai libri Ex cattedra, Fuori registro e Sottobanco di Domenico Starnone, scritta da Federico Starnone, Doriana Leondeff e Francesco Piccolo, diretta da Riccardo Donna, con Luciana Littizzetto e Neri Marcorè.

La fiction racconta le storie degli alunni e dei professori del fittizio liceo scientifico statale Caravaggio di Torino, un istituto come tanti altri (se non fosse che versa in gravi difficoltà economiche), che ha ogni tipologia di insegnante, da quello vendicativo e frustrato a quello insicuro cronico, dall’anziana ossessionata allo stanco e in crisi, e ogni genere di studente, che vive le prime importanti esperienze di vita in attesa di diventare grande.

Tra i professori spicca la bravissima professoressa di lettere Isa Passamaglia (Luciana Littizzetto), una donna con un carattere non facile, ironica, preparatissima, che crede nel suo lavoro, nonostante lo scarso riconoscimento del ruolo, capace di instaurare un rapporto unico e dinamico, da fuoriclasse, con i suoi studenti e di essere apprezzata anche dai colleghi.

Volami nel cuore: Pupo re del sabato sera?

Da domani sera parte, su Raiuno, un nuovo varietà, Volami nel cuore, condotto da una coppia di presentatori del tutto inedita composta da Pupo ed Ernesto Schinella ( uno dei bambini rivelazione di Ti lascio una canzone), che ci farà compagnia per sette sabati.

Lo show sarà incentrato su due squadre, che si sfideranno in varie discipline: si andrà dal canto al ballo, dallo sport alla recitazione.

Il programma, pensato per tutta la famiglia ha un cast d’eccezione, formato da Biagio Izzo, Barbara Matera, Gabriele Cirilli e Sabina Ghio (capitani delle due squadre), oltre ai due gruppi artistici vedranno all’opera cantanti della portata di Fausto Leali, Sal Da Vinci, Simona Bencini, Rosalia Misseri, Riccardo Fogli, Silvia Mezzanotte, Aleandro Baldi, Samantha Discolpa e attrici come Gabriela Baros, Edelfa Masciotta, Sabrina Messina e Alicia Valles Roy.