Volami nel cuore: Pupo re del sabato sera?

di Redazione 11

Da domani sera parte, su Raiuno, un nuovo varietà, Volami nel cuore, condotto da una coppia di presentatori del tutto inedita composta da Pupo ed Ernesto Schinella ( uno dei bambini rivelazione di Ti lascio una canzone), che ci farà compagnia per sette sabati.

Lo show sarà incentrato su due squadre, che si sfideranno in varie discipline: si andrà dal canto al ballo, dallo sport alla recitazione.

Il programma, pensato per tutta la famiglia ha un cast d’eccezione, formato da Biagio Izzo, Barbara Matera, Gabriele Cirilli e Sabina Ghio (capitani delle due squadre), oltre ai due gruppi artistici vedranno all’opera cantanti della portata di Fausto Leali, Sal Da Vinci, Simona Bencini, Rosalia Misseri, Riccardo Fogli, Silvia Mezzanotte, Aleandro Baldi, Samantha Discolpa e attrici come Gabriela Baros, Edelfa Masciotta, Sabrina Messina e Alicia Valles Roy.

Nel corso della trasmissione ci sarà spazio anche ad attori emergenti, che avranno la possibilità di mettersi in luce: Desy Luccini, Gilles Rocca, Sara Mollaioli, Luca Sannino, Valeria Romanelli, Alessandro Marverti, Priscilla Caleffi, Marco Cassini, Annalisa De Simone, Pietro Masotti, Erika Bianchi Pietro Davanzati.

Ad accompagnare questo grande spettacolo, come nel più classico degli show del sabato sera, ci sarà una orchestra, diretta dal maestro Leonardo De Amicis, mentre a Garantire momenti di pura comicità (speriamo), ci sarà la coppia di comici  Max e Angelo e Manuela Aureli.

Musica, divertimento, intrattenimento e una gara stile Amici di Maria De FIlippi riusciranno a garantire una vittoria nel match con C’è posta per te? I presupposti ci sono tutti visto anche il grande investimento fatto dalla Rai.

Commenti (11)

  1. Il programma è confuso incasinato e lungo
    I giovani attori usati come tappabuchi al termine della serata.,
    Hanno superato il turno 2 che non si sa bene da chi siano stati votati ……..
    Ma smettetela……………
    Non si fa così

  2. Il programma non è male , molti ospiti importanti.
    Divertenti i comici
    Ma il gioco non decolla!!!
    Non Vola1
    Come mai ?
    Cosa non va?

  3. il programma poteva esser una bella novità se fosse stato impostato in modo diverso.
    Sono troppe due ore di uno show che ricalca i soliti show del sabato sera.
    Il gioco è in secondo piano , invece poteva essere un’idea carina.
    Uno spettacolo simile a “Ballando sotto le stelle” alternato da personaggi famosi : cantanti, attori,ecc.
    Ci sono altre due puntate potete farcela!!!!!!!!!!
    Comblimenti per la scenografia .

  4. io vorrei fare tantissimi auguri e dire bravi a Pupo e Sestino,tutti i sabati sera sono davanti alla televisione con amici x guardare il nostro programma preferito(volami nel cuore)ancora bravi e grazie per a bela seratache ci fate passare in vostra compagnia, dimenticavo di dirvi che sono calabrese abito a parigi da diversi anni per ragioni di lavoro.
    Cordiament Caterina

  5. Sapete una cosa? Mi spiace che il programma finisce.
    Perchè non gli date un seguito ?
    Ora stava volando
    Baci a tutti gli artisti nuovi e non

  6. BUONA SERA E FINITA L ULTIMA PUNTATA E SINCERAMENTE IL PROGRAMMA MI E PIACIUTO IN TRE PAROLE PULITO ALLEGRO E RILASSANTE POTREI DIRE IL PROGRAMMA PER IL ABATO SERA PER STARE IN RELX CON QULCHE TENEREZZA .ERNESTINO SEMPLICEMENTE UN BAMBINO BRAVO E PROFESSIONALE E CHE NON IMITAVA NESSUNO E NEL SUO SGUARDO LA SEMPLICITA DEI SUO DIECI ANNI . PUPO NON ERO UNA SUA AMMIRATRICE MA MI HA SAPUTO CONQUISTARE CON LA SUA UMANITA E PROFESSIONALITA .HO SCOPERTO UN GILL ROCCA BRAVO NON SOLO BELLO E SINCERAMENTE HO FATTO IL TIFO PER LUI ANCHE PERCHE MIA FIGLIA LO CONOSCE TRAMITI ALTRI AMICI E SE LEGGERA CIO SI RICORDERA DI UNA VOLTA CHE NON PARTIVA LA MACCHINA DOPO UNA FESTA LUI E TUTTI GLI ALTRI AMICI HANNO DORMITO COME IN UN OSTELLO DA ME IN CASA ERA IL2004 ERA ANCORA PICCOLINO.MA GIA MUOVEEVA I SUOI PASSI CMQ BRAVI A TUTTI . QUESTI SONO I PROGRAMMI DELLA TV E SOPRATTUTTO PREROGATIVA DELLA RAI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>