Recorder – Spin City

Oggi per la rubrica recorder voglio parlarvi di una serie televisiva americana andata in onda dal 1996 al 2002: Spin City, ideata da Bill Lawrence & Gary David Goldberg e composta da 6 stagioni e 145 episodi.

Protagonista della sit è il grande Michael J.Fox, che veste i panni di Michael Flaherty, vicesindaco di New York e da sempre amante della politica in tutte le sue sfaccettature. Michael è il braccio destro del sindaco della Grande Mela, Randall Winston (Barry Bostwick), ed inoltre è colui che organizza e regola tutto lo staff composto da Stuart (Alan Ruck), sicuro di diventare il vicesindaco; James Hobert (Alexander Gaberman), il ghost-writer; la modella Nikki Faber (Connie Britton); Paul Lassiter (Richard Kind) addetto alla stampa; Carter Heywood (Michael Boatman), gay che ricopre il ruolo di assistente speciale negli affari delle minoranze; Janelle (Victoria Dillard), assistente amministrativa; Karen (Taylor Stanley) la stagista.

Oltre allo staff interno, e fuori dall’amministrazione di New York, Michael deve vedersela con altri personaggi dalla forte personalità che sono la sua fidanzata giornalista Ashley Schaefler (Carla Gugino) che tra l’altro non è una fan del Sindaco, la moglie del Sindaco, la first lady Helen Winston (Deborah Rush) e dalla quarta stagione con la fredda arrivista Caitlin Moore (Heather Locklear), a capo della campagna elettorale del sindaco.

Read more

Ascolti Tv giovedì 20 maggio 2010: Anno Zero vince. Bene Donna Detective 2 e Fenomenal

Annozero di Michele Santoro si aggiudica lo scontro telesivivo del giovedì sera: la puntata dedicata agli scandali della Chiesa cattolica sui preti pedofili ha totalizzato 4.647.000 spettatori, share 19,56%. Cresce la fiction di Raiuno, Donna Detective 2 con Lucrezia Lante Della Rovere e Flavio Montrucchio, che si attesta su una media di 5.235.000 telespettatori, share 19,24% nel primo episodio, La tonaca nera e da 4.715.000 spettatori, share 20,22% nel secondo, Tango assassino.

Non decolla la prima serata di Canale 5: il film The perfect Man con Heather Locklear, Chris Noth e Hillary Duff raccimola 3.699.000 telespettatori ed uno share pari al 15,15%. Continua il successo di Fenomenal di Teo Mammuccari che arriva a 2.634.000 spettatori ed uno share del 12,13%.

Read more

Recorder – T.J. Hooker

Oggi per la rubrica recorder parleremo di T.J.Hooker, una serie televisiva dei primi anni ottanta, creata da Aaron Spelling e prodotta dalla Columbia Pictures Television, Spelling-Goldberg Production e comprensiva di 5 stagioni e 91 episodi, tra il 1982 al 1986.

Protagonista indiscusso di T.J.Hooker è il Sergente T.J. Hooker, nonchè William Shatner, il capitano James Tiberius Kirk di Star Trek. Hooker è abbastanza particolare, lui è un veterano della polizia che, dopo aver passato dei brutti momenti a causa della morte del suo partner di lavoro, ed il divorzio dalla moglie, viene assegnato all’Accademia di Polizia di Los Angeles.

T.J.Hooker ha tre figli in Oregon con l’ex moglie, è un uomo responsabile, dedito al lavoro ed ha un grande desiderio: pulire le strade di Los Angeles dal crimine. All’interno dell’Accademia si prende a cuore due reclute, Vince Romano (Adrian Zmed) e la biondina Stacy Sheridan (Heather Locklear), istruendoli come se fossero suoi figli.

Read more

Dr House, Melrose Place, Californication, Desperate Housewives, E.R.: saturday news!

Chi vedremo in Melrose Place? Un sacco di volti interessanti. Stephanie Jacobsen, tanto per cominciare, che abbiamo vista divisa tra Terminator: The Sarah Connor Chronicles e Battlestar Galactica.

Poi Jessica Lucas (Cloverfield, CSI Las Vegas e 90210), Ashlee Simpson-Wentz, Katie Cassidy. Ancora confermata l’assenza di Heather Locklear.

Cambiamo argomento. Vedremo Meat Loaf in Dr House, e più precisamente nell’episodio Simple Explanation; Meat ha detto che adora la serie e in particolare Hugh Laurie, al punto da chiedere all’attore di partecipare al suo prossimo album nelle vesti di guest-pianista.

Read more

Due uomini e mezzo, Burn Notice, Melrose Place, The Big Bang Theory, No Heroics, ER, In Treatment, 90210, Trust Me, Pulling, The Bridget Show, Better Off Ted, Battlestar Galactica, The Plan, Accidentally On Purpose: the news!

Oggi iniziamo beatamente tra “tra le donne” con l’attesissimo Melrose Place: mentre Heather Locklear sembra non avere alcuna intenzione di indossare ancora i panni di Amanda Woodward, Lisa Rinna si dà da fare organizzando uno show alla ricerca di consensi tra gli automobilisti di Los Angeles.

Due uomini e mezzo e The Big Bang Theory dal canto loro sono stati confermati per altre stagioni; quest’ultima sarà nelle mani dello sceneggiatore Chuck Lorre, mentre la prima è stata riconfermata fino al 2012. Contenti?

No Heroics si aggiudica una new entry: si tratta dell’attore Freddie Prinze jr, che sarà nella serie accanto a Eliza Coupe, Arielle Kebbel e Paul Campbell.

Read more

Recorder – Melrose Place

Oggi per la rubrica Recorder parleremo della serie tv che insieme a Beverly Hills 90210 ha letteralmente preso d’assalto la tv per tutti i dieci anni del novanta, Melrose Place, di cui vedremo il remake prossimamente in tv.

Melrose è una serie nata per volere di Darren Star suo creatore e prodotta dalla Torand Productions Inc. & Spelling Television, E. Duke Vincent, Frank South e Charles Pratt Jr., ed ha visto la bellezza di sette stagioni, per 226 episodi da 45 minuti l’uno.

Il seriel fu considerato uno spin off di Beverly Hills 90210 in quanto, il collegamento tra le due serie, era la storia tra Kelly (Jennie Garth) e Jake (Grant Show) un meccanico amico di Dylan (Luke Perry), storia d’amore che servi nei primi episodi della serie a far conoscere i vari personaggi di Melrose.

Read more

Personaggi delle serie tv: come erano, come sono diventati, foto

Gli anni passano ed i personaggi che un tempo erano gli idoli di noi ragazzi, a volte perdono di charme. Oggi guarderemo come erano e come sono diventati alcuni personaggi famosi della tv da fine anni ottanta a fine anni novanta.

La cosa che più mi ha sbalordito è vedere, grazie alla carellata di immagini di Usmagazine, che alcuni di loro, a soli trent’anni hanno più linee sul viso di una cartina stradale, mentre altre sono talmente tirate che di rado riescono a muovere la bocca.

Il primo personaggio è Neil Patrick Harris, il simpatico Barney nel telefilm E alla fine arriva Mamma (How I Met Your Mother) sembra essere cambiato in meglio. Dove sono finite quelle orecchie a sventola? E quella folta chioma biondo scuro? All’età di 35 anni, il più volte nominato agli Emmy per la serie How I Met Your Mother, è cambiato molto dalla giovane età, diventando quello che è ora: un attore di serie tv amato ed apprezzato.

Read more

Melrose Place, Grey’s Anatomy, Operating Instructions, Doctor Who, NCIS: news post-natalizie

Fa sempre piacere sapere che qualcosa del passato torna a fare capolino, specie se quel qualcosa ha i capelli biondi e si chiama Heather Locklear. Me la sono goduta in Scrubs, e ora mi dicono che potrebbe assirittura tornare a far parte del cast di Melrose Place.

Che dire? A me piace, e parecchio; un personaggio come quello di Amanda Woodward è anche abbastanza attuale se ci si pensa bene. Se si aggiunge il fatto che l’attrice sembra sempre più giovane, e che a nessun altro del “vecchio” cast è stata fatta alcuna proposta, c’è da sperare bene.

Passando a Doctor Who, si vocifera che le alte sfere di BBC stiano cercando un nome di lusso da legare alla serie. Si mormorano molte cose, tra queste spicca l’eco del nome della cantante Lily Allen, anche se la selezione potrebbe essere complessa: si tratta di una rosa comprendente nomi come quelli di Rachel Stevens, Kelly Brook e la modella Agyness Deyn.

Read more

Samantha Who, Melrose Place, Mad Men, 30 Rock, Gossip Girl, 90210: novità

Come è successo spesso in quest’ultimo periodo, la ABC ci fa una sorpresa e richiede all’improvviso di estendere una serie. I fan di Samantha Who, quindi, esulteranno, perchè l’incremento è di ben sette episodi.

Mentre sono in ponte ulteriori episodi anche per Gossip Girl, One Tree Hill e 90210, veniamo a sapere che American Dad! avrà una quinta stagione, dato che Mike Barker e Matt Weitzman, i produttori esecutivi della serie, hanno rinnovato l’accordo con Century Fox TV.

Notizie intriganti anche per i fan di Melrose Plase: CW sta infatti contemplando l’idea di un rilancio dello spin off originale di 90210, Melrose Place, e corrono svariate voci dull’eventuale presenza di Heather Locklear.

Read more