Recorder – Melrose Place

di Benedetta Guerra 2

Oggi per la rubrica Recorder parleremo della serie tv che insieme a Beverly Hills 90210 ha letteralmente preso d’assalto la tv per tutti i dieci anni del novanta, Melrose Place, di cui vedremo il remake prossimamente in tv.

Melrose è una serie nata per volere di Darren Star suo creatore e prodotta dalla Torand Productions Inc. & Spelling Television, E. Duke Vincent, Frank South e Charles Pratt Jr., ed ha visto la bellezza di sette stagioni, per 226 episodi da 45 minuti l’uno.

Il seriel fu considerato uno spin off di Beverly Hills 90210 in quanto, il collegamento tra le due serie, era la storia tra Kelly (Jennie Garth) e Jake (Grant Show) un meccanico amico di Dylan (Luke Perry), storia d’amore che servi nei primi episodi della serie a far conoscere i vari personaggi di Melrose.

I personaggi non sono della stessa generazione di quelli di BH90210, difatti hanno tutti tra i 25/30 anni ed ognuno con delle storie alle spalle e con in comune il domicilio, poiché sono tutti residenti nel fantastico condominio situato al 46/6 di Melrose Street, una via molto esclusiva di Los Angeles.

I personaggi sono: il Dr. Michael Mancini (Thomas Calabro) sposato con la bella e talentuosa stilista Jane (Josie Bissett) che vivono in un appartamento al piano terra, poi c’è Billy Campbell (Andrew Shue) è un’aspirante scrittore che si diletta a fare l’insegnate di ballo e Alison Parker (Courtney Thorne – Smith) una centralinista che vuole far carriera, loro sono coinquilini e vivono all’appartamento al piano terra come i due sposini, poi c’è Rhonda Blair (Vanessa Williams) l’insegnate di aerobica, Matt Fielding (Doug Savant) un assistente sociale molto amico con Rhonda e omosessuale, ed infine Sandy Harling (Amy Lancone) cameriera e aspirante attrice. Questi appena elencati sono i personaggi della prima serie.

Nella prima stagione le puntate sono tutte molto simili, tranne per la parentesi Billy – Alison (un nuovo amore che sboccia quello dei due coinquilini; la coppia s’innamoro realmente anche fuori dal set). La seconda stagione modificò radicalmente le storie visto il calo d’ ascolti della prima stagione.

A rompere le uova nel paniere, ci pensa la fotografa Jo Beth Reynolds (Daphne Zuniga) e Amanda Woodward (Heather Locklear) che entrano nella serie a causa dell’uscita di Rhonda e Sandy. Amanda sarà la regina del complotto e degli intrighi della serie, dando alla serie molta più popolarità rispetto alla prima stagione.

A mettere in difficoltà il matrimonio di Michael e Jane ci pensa la pazza dottoressa Kimberly Shaw (Marcia Cross), che farà del tutto pur di avere l’amore di Michael e portarlo via a Jane.

Nelle successive stagioni, entrarono nel cast molti personaggi chiave, dalla sorella di Jane, la perfida Sydney (Laura Leighton) una poco di buono che ruba l’ex marito alla sorella, Michael lo sciupa femmine della serie, con tremila relazioni al seguito ma senza un vero amore. Per un breve periodo entra anche la sorella di Alison, Meredith (Tracy Nelson) e poi il nuovo socio di Michael il sexy Dr.Peter Burns (Jack Wagner) uno psichiatra molto in vista.

Ovviamente la coppia Billy – Alison farà la stessa fine di Jane – Michael, Billy convolerà a nozze con Brooke Armstrong (Kristin Davis) e l’ex compagno e partner in affari di Jane, Richard (Patrick Muldoon), inizia una storia con Jo.

Durante le sette serie i personaggi che faranno visita al condominio saranno innumerevoli, ognuno con un suo posto, iniziando da Samantha Reilly (Brooke Langton), Jennnifer Mancini (Alyssa Milano) sorella di Michael e molto sexy, una vera mangia uomini, poi la futura moglie di Michael, Megan Lewis Mancini ( Kelly Rutherford), e la coppia Taylor (Lisa Rinna) e Kyle McBride (Rob Estes).

La serie in sette stagioni a visto l’entrata ed il rientro di molti personaggi, ed affrontare argomenti pesanti, torbide relazioni, personaggi al limite della pazzia, attentati alla vita, rotture, alcolismo, razzismo, violenze e stupro. Personaggi che hanno avuto un ruolo secondario ma decisivo sono stati: Hilary Michaels (Linda Grey) e Jack Parezi (Antonio Sabato Jr) ex marito di Amanda.

Nella serie ci sono state comparse interessanti come quella di Victoria Silvstedt, Priscilla Presley, Justine Priestley, Traci Lords, Denise Richards, Jon secada, gli Hanson e Jeri Ryan.

La serie ha vinto tre ASCAP Awards, un GLAAD Media Award, un BMI Tv Music award, un People’s Choice Award e quattro nomination ai Golden Globe, una all’Image award, una al TV Land Award e una al Young Artist Award.

Molti di questi attori hanno recitato poi in altre serie insieme, ed alcuni avevano già partecipato ad altri serial di Spelling come Heather Locklear, che fu una delle protagoniste di Dynasty e T.J. Hooker. Marcia Cross insieme a Doug Savant fanno parte del cast di Desperate Housewives, Alyssa Milano è stata Phoebe nella serie Streghe, Kristin Davis è stata Charlotte in Sex and the city, Courtney Thorne Smith oltre ad interpretare una parte nel telefilm Ally Mc Beal ha recitato nella serie con Jim Belushi, La vita secondo Jim, Vanessa Williams che ora è Whilemina nella serie Ugly Betty , Kelly Rutherford in Gossip Girl ed infine Robert Wagner l’attuale Nick Marone di Beautiful.

La serie ebbe un grandissimo successo sia negli States, sia in Italia, confermandola come erede di BH 90210. Da poco tempo si è venuto a sapere che verrà fatto il remake della serie, con personaggi differenti. L’uscita della serie ancora non è stata resa pubblica, si spera solo che non faccia la stessa figura di 90210, che oltre a non aver nulla della serie originale, vede protagonisti degli adolescenti noiosi e viziati.

Consiglio la serie a chi ama le storie piene di intrighi, con personaggi ben definiti, belle storie, argomenti a volte anche importanti e una sana dose di ironia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>