Raidue, la programmazione pomeridiana estiva 2011

Da questo pomeriggio cambia la programmazione pomeridiana di Raidue, così i contenitori vanno in soffitta per lasciare spazio alle serie televisive.

Dopo il telegiornale delle 13 e le rubriche della testata del Tg2, la seconda rete della Rai proporrà alle 14.00 Ghost Whisperer a partire dal primo episodio della prima stagione.

Il pomeriggio proseguirà alle 14.50 con le puntate di Army Wives (dalla prima stagione), quelle di Top Secret (quarta stagione) alle 15.35 e le inedite del remake di Melrose Place (che stanno andando in onda settimanalmente anche su Fox) alle 16.20.

Read more

Ascolti Tv lunedì 25 aprile 2011: Un medico in famiglia vince la serata grazie a 5.200.000 spettatori

Quello di ieri sera, è stato il primo lunedì, dopo innumerevoli settimane, senza il Grande Fratello, terminato, proprio, una settimana fa. Canale5, quindi, senza la roccaforte GF con la quale aveva messo al sicuro la prima sera della settimana, deve rimboccarsi le maniche e trovare un degno sostituto. Ieri, la rete ammiraglia Mediaset ha interpellato Leonardo Pieraccioni, con il film Il pesce innamorato, che ha totalizzato, però, soltanto 3.162.000 spettatori, pari a uno share del 12,79%. Rai1, di conseguenza, grazie agli episodi inediti di Un medico in famiglia, approfitta, giustamente, della situazione e vince la serata grazie a 5.185.000 spettatori (share 20,11%) conquistati con l’episodio intitolato La notte più fredda dell’anno, e a 5.263.000 spettatori (share 22,89%) ottenuti con l’episodio intitolato Il mio Natale sei tu.

Anche questa settimana, il pubblico giovane si è diviso sostanzialmente tra Rai2 e Italia1. I 3 episodi di Ghost Whisperer, soccombono, di pochissimo però, dinanzi al film proposto dalla rete giovane Mediaset. I risultati ottenuti dal serial, infatti, sono i seguenti: 2.365.000 spettatori (share 9,22%) per l’episodio intitolato Soldi sporchi, 2.691.000 spettatori (share 10,57%) per l’episodio intitolato La vendetta, e 2.464.000 spettatori (share 11,10%) per l’episodio intitolato La parata dei bambini. La pellicola thriller Inside man, con Clive Owen e Denzel Washington, invece, ha permesso a Italia1 di arrivare a 2.580.000 spettatori, con uno share pari all’11,07%.

Anche le terze reti si spartiscono il proprio pubblico. Con una puntata dedicata a Giovanni Paolo II, infatti, La grande storia, il programma di divulgazione culturale firmato Rai3, ha interessato 1.768.000 spettatori, pari a uno share del 7,10%. I dinosauri di Steven Spielberg, con il film Jurassic Park, scelto da Rete4, sono stati rivisti con piacere da 1.614.000 spettatori, con uno share pari al 7,12%. La7, infine, si è affidata alle mani di Gad Lerner che, con il suo talk d’approfondimento politico, L’infedele, ha ottenuto 1.071.000 spettatori, pari a uno share del 5,05%.

Read more

Ascolti Tv lunedì 18 aprile 2011: 7 milioni di spettatori per Il commissario Montalbano, 6.600.000 per il Grande Fratello

Un’edizione infinita, come quella di quest’anno, non poteva non concludersi con una finalissima altrettanto lunga, terminata oltre l’una di notte. Si tratta, ovviamente, del Grande Fratello, condotto da Alessia Marcuzzi, che permette a Canale5 di vincere, logicamente visto la durata, in valori percentuali, con 6.622.000 spettatori, pari a uno share del 32,79%. Una serata, per il GF, “rovinata” parzialmente da Il commissario Montalbano che, nonostante fosse in replica con l’episodio La luna di carta, è stato rivisto da ben 6.947.000 spettatori, con uno share pari al 24,91%.

L’inossidabile Steven Seagal, invece, questo lunedì, è stato arruolato da Italia1 per far sì che la rete giovane Mediaset si aggiudicasse il confronto diretto con una delle tante serate serial proposte da Rai2. Missione compiuta per Steven che grazie al film Ferite mortali, si aggiudica 2.304.000 spettatori, pari a uno share del 8,11%. I 3 episodi di Ghost Whisperer, invece, perdono lo scontro di pochissimo, ottenendo i seguenti risultati: 2.116.000 spettatori (share 7,16%) per l’episodio intitolato Una vita rubata, 2.345.000 spettatori (share 8,03%) per l’episodio intitolato Il clown, e 2.018.000 spettatori (share 7,95%) per l’episodio intitolato Combinazione letale.

C’è chi ha guardato il GF ma c’è anche chi ha preferito un po’ di sana cultura. Ci ha pensato Rai3 a soddisfare il palato esigente di 1.052.000 spettatori, pari a uno share del 3,69%, che hanno scelto la puntata de La grande storia, dedicata alla liberazione dal nazifascismo. Per completare il palinsesto serale di ieri, ecco altri due film: Rete4 ha proposto Terra di confine – Open Range, con Kevin Costner e Robert Duvall, che vince lo scontro diretto con la terza rete di Stato, grazie a 1.431.000 spettatori, con uno share pari al 5,69%, mentre La7 fa boom grazie al kolossal di Mel Gibson, La passione di Cristo, con Jim Caviezel, scelto da ben 1.796.000 spettatori, pari a uno share del 6,52%.

Read more

Ascolti Tv lunedì 11 aprile 2011: Grande Fratello vince con 6,2 milioni di telespettatori

Grande Fratello 11 non stanca il pubblico italiano: il reality di Canale 5, giunto alla semifinale, ieri ha vinto la sfida degli ascolti grazie a 6,233 milioni di spettatori (27,51% di share) che sono rimasti incollati allo schermo per scoprire i nomi dei quattro finalisti. Si difende bene Raiuno che, con la prima parte de La donna della domenica, riesce ad interessare 5,134 milioni di telespettatori (18,37% di share).

E’ ad appannaggio delle reti Mediaset anche il confronto tra Italia 1 e Raidue e quello tra Rete 4 e Raitre: il film di Italia 1 Shadow Man – Il triangolo del terrore ha fatto registrare 2,38 milioni di telespettatori (8,44% di share), contro i 2,26 milioni (7,65%), 2,3 milioni (8,03%) e 1,9 milioni (7,81%) dei tre episodi di Ghost Whisperer trasmessi da Raidue; The Legend of Zorro di Rete 4 con i suoi 2,176 milioni di spettatori (8,60% di share), ha interessato di più di Genitori in trappola di Raitre, seguito da 2,011 milioni di telespettatori (7,26% di share). Ottimo risultato di La7 che, grazie a L’infedele, intrattiene ben 1,509 milioni di telespettatori (6,16% di share).

Dopo il salto vediamo come sono stati interpretati i dati dagli uffici stampa di Rai e Mediaset.

Read more

Ascolti Tv lunedì 4 aprile 2011: Montalbano batte Grande Fratello con oltre 9,2 milioni di spettatori

Il Commissario Montalbano fa quattro su quattro ancora con numeri da capogiro: ieri sera l’episodio L’età del dubbio della fiction di Raiuno è stata seguita da 9,295 milioni di telespettatori (32,45% di share) e ha battuto la concorrenza di Canale 5 che, nonostante tutto, con la venticinquesima puntata del Grande Fratello 11 ha retto l’urto e si è portata a casa 5,962 milioni di telespettatori (25,86% di share).

Le altre reti si sono dovute accontentare: Raidue, con i tre nuovi episodi di Ghost Whisperer, ha intrattenuto rispettivamente 2,158 milioni di spettatori (7,11% di share), 2,221 milioni di spettatori (7,43% di share) e 1,726 milioni di spettatori (6,81% di share); il film di Italia 1 Infiltrato speciale ha interessato 1,791 milioni di telespettatori (6,25% di share), quello di Rete 4 La maschera di Zorro ha avuto un seguito di 1,717 milioni di telespettatori (6,73% di share), mentre la pellicola di Raitre In fuga per tre è stata scelta da 1,312 milioni di telespettatori (4,38% di share).

Dopo il salto, come di consueto, andiamo a scoprire come hanno commentato i risultati Rai e Mediaset.

Read more

Ascolti Tv lunedì 28 marzo 2011: Il commissario Montalbano vince la serata grazie a 9.300.000 spettatori

Per la terza settimana consecutiva, il Commissario Montalbano, in onda su Rai1, straccia letteralmente il reality più famoso della tv italiana, con il solito bagno di telespettatori, degno di una partita della Nazionale ai Mondiali. L’episodio La caccia al tesoro, trasmesso ieri, ha, infatti, tenuti incollati agli schermi ben 9.293.000 spettatori, pari a uno share del 31,37%. Numeri esagerati perfino per il Grande Fratello, trasmesso da Canale5 e condotto da Alessia Marcuzzi, di cui la media ascolti, però, è sempre in costante crescita: la ventiquattresima puntata, andata in onda ieri, è stata vista da 6.323.000 spettatori, con uno share pari al 25,79%.

Per quanto concerne le reti cadette, invece, la sfida di ieri è stata identica a quella del lunedì scorso. Il serial Ghost Whisperer, con i suoi ben 3 episodi, si è confrontato nuovamente con la saga dei Pirati dei Caraibi, proposta da Italia1. Il risultato, però, non è il medesimo di una settimana fa: il serial di Rai2, infatti, perde il confronto con 1.924.000 spettatori (share 6,28%) conquistati con l’episodio intitolato Il patto del diavolo, 1.985.000 spettatori (share 6,55%) ottenuti con l’episodio intitolato Fiducia tradita, e 1.786.000 spettatori (share 6,71%) conquistati con l’episodio intitolato Smarriti nelle ombre. Il film Pirati nei caraibi – Ai confini del mondo, con Johnny Depp e Keira Knightley, trasmesso dalla rete giovane Mediaset, è stato visto, invece, da 2.259.000 spettatori, con uno share pari al 9,24%.

Film è stata la parola d’ordine anche per Rai3 e Rete4 che si sono sfidate con due pellicole. Rete4 ha chiamato nuovamente all’ordine Steven Seagal che non ha mancato l’obiettivo nemmeno questa volta: il film Sfida tra i ghiacci, infatti, vince il confronto con il competitor, portandosi a casa 2.226.000 spettatori, pari a uno share del 7,65%. La terza rete di Stato, invece, si è dovuta accontentare di 1.258.000 spettatori, con uno share pari al 4,18%, conquistati con il film Il padre della sposa, con Steve Martin e Diane Keaton. L’infedele, infine, condotto da Gad Lerner e in onda su La7, ha riscontrato, in passato, risultati migliori rispetto a quello di ieri ossia 962.000 spettatori, pari a uno share del 3,52%.

Read more

Ascolti Tv lunedì 21 marzo 2011: Il commissario Montalbano vince la serata grazie a 9 milioni di spettatori

Gli ascolti in costante crescita di questa infinita edizione del Grande Fratello non bastano a Canale5 per resistere al ciclone Montalbano che si è abbattuto sul reality più famoso d’Italia, condotto, come di consueto, da Alessia Marcuzzi. Come sette giorni fa, l’episodio di ieri de Il commissario Montalbano, dal titolo La danza del gabbiano, con Luca Zingaretti, in onda su Rai1, straccia letteralmente gli avversari, grazie a ben 9.032.000 spettatori, pari a uno share del 31,20%. Canale5 è lontana ma il suo risultato può, comunque, ritenersi soddisfacente: la puntata di ieri del GF è stata seguita da 5.883.000 spettatori, con uno share pari al 24,29%.

Italia1 ha schierato una pellicola per sfidare i 3 episodi di Ghost Whisperer, in onda su Rai2. Il film scelto dalla rete giovane Mediaset è stato I pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma, con Johnny Depp e Keira Knightley, non riesce a battere la concorrenza, conquistando 1.876.000 spettatori, con uno share pari al 7,17%. Il serial targato Rai2, invece, conquista, rispettivamente, 2.105.000 spettatori (share 6,74%) con l’episodio intitolato Il patto del diavolo, 2.172.000 spettatori (share 7,10%) con l’episodio dal titolo Fiducia tradita, e 1.891.000 spettatori (share 7,23%) con l’episodio intitolato Smarriti nelle ombre.

Un altro paio di film hanno caratterizzato il palinsesto serale di ieri. La sfida cinematografica tra Rai3 e Rete4 è stata vinta dalla terza rete Mediaset, grazie al film The keeper, con l’infallibile Steven Seagal che ha conquistato 2.420.000 spettatori, pari a uno share del 8,09%. La terza rete di Stato, invece, si è dovuta accontentare di 1.713.000 spettatori, con uno share pari al 5,63%, che hanno scelto il film d’animazione La carica dei 101. Gli ascolti di La7 del lunedì, come sempre, subiscono una leggera impennata grazie a Gad Lerner e alla puntata di ieri de L’infedele, che ha interessato 1.052.000 spettatori, pari a uno share del 3,99%.

Read more

Ascolti Tv lunedì 7 marzo 2011: Grande Fratello vince la serata grazie a 6.200.000 spettatori

La ventunesima puntata del reality show più longevo, e quest’anno anche il più lungo, della tv italiana, anche ieri sera, come già capitato più volte, si è scontrato contro la fiction targata Ra1, che raramente sbaglia un colpo. Il ritorno de Il commissario Manara, però, non è stato affatto traumatico per il Grande Fratello che, anzi, si aggiudica la serata grazie ad un risultato record. Il reality condotto da Alessia Marcuzzi, in onda su Canale5, infatti, ha conquistato ben 6.189.000 spettatori, pari a uno share del 26,28%. La prima rete di Stato, però, non sfigura con i due episodi del Commissario, intitolati Delitto tra le lenzuola e Miss Maremma, che conquistano, rispettivamente, 6.057.000 spettatori (share 20,07%) e 5.200.000 spettatori (share 19,10%).

Anche Rai2, raramente, sbaglia un colpo con i suoi (quasi) infallibili serial. Ieri, la seconda rete di Stato ha piazzato la quinta serie di Ghost Whisperer, contro i CSI di Italia1. Rai2, infatti, conquista, nell’ordine, 2.185.000 spettatori (share 7,20%) con l’episodio I compleanni di Aiden, 2.071.000 spettatori (share 7,08%) con l’episodio Chi diffonde il male, e 2.011.000 spettatori (share 8,01%) con l’episodio Il cuore va dove vuole. Leggermente superiore, però, è il risultato ottenuto dai 2 episodi di CSI:NY, intitolati Coincidenze e Oro puro, che ottengono, rispettivamente, 2.290.000 spettatori (share 7,57%) e 2.101.000 spettatori (share 7,52%).

Scontro cinematografico tra Rai3 e Rete4. La terza rete di Stato ha puntato sul grande cinema degli ultimi anni: The queen – La regina, con il premio Oscar Helen Mirren, che ha affascinato 2.154.000 spettatori, pari a uno share del 7,37%. Contro la regina, però, Rete4 ha scagliato la forza e l’irruenza di Sylvester Stallone alias Rambo 2 – La vendetta che ha conquistato una fetta di pubblico più ampia, per l’esattezza 2.706.000 spettatori, con uno share pari al 9,48%. La7, grazie a Gad Lerner, riceve sempre particolari soddisfazioni dal lunedì sera: la puntata di ieri de L’infedele ha interessato ben 1.340.000 spettatori, pari a uno share del 5,48%.

Read more

Ghost Whisperer la quinta e ultima stagione su Raidue

Da questa sera Raidue trasmetterà la quinta e ultima stagione di Ghost Whisperer, la serie creata da John Gray, mandata in onda fino al 2010 dalla CBS che lo scorso anno ha deciso di chiuderla definitivamente.

Negli ultimi ventidue episodi ritroviamo la protagonista Melinda Gordon (Jennifer Love Hewitt), giovane donna capace di comunicare con gli spiriti delle persone morte, alle prese con le anime che hanno bisogno del suo aiuto per trapassare. Nella serie rivedremo anche Jim Clancy (David Conrad), Delia Bank (Camryn Manheim), Ned Banks (Christoph Sanders) e Eli James (Jamie Kennedy).

Read more

Ascolti Tv giovedì 2 settembre 2010: Il peccato e la vergogna vince la serata con oltre 5.700.000 spettatori

Mercoledì sera, Il peccato e la vergogna ha fatto boom anche se occorre dire che, come diretta concorrente, aveva un musical che, in prima serata, non hanno mai ottenuto risultati eccelsi. La sfida vera si è tenuta ieri sera dove, per controbattere a Gabriel Garko e Manuela Arcuri, Rai1 si è rivolta a un pezzo da novanta: Il Commissario Montalbano. Il peccato e la vergogna, però, non solo confermano gli ascolti, ma li migliorano anche: 5.736.000 spettatori, pari a uno share del 28,53% e Canale5 si aggiudica la serata. Montalbano, alias Luca Zingaretti, fa il possibile, racimolando 3.909.000 spettatori, con uno share pari al 18,18%, grazie all’episodio, La pista di sabbia.

Anche Rai2 ha fatto affidamento a uno dei pezzi più forti del suo repertorio: Ghost Whisperer. Gli ascolti sono stati, come sempre, eccellenti: 2.482.000 spettatori (share 10,40%) per il primo episodio, Amore senza fine, e 2.661.000 spettatori (share 11,76%) per il secondo episodio, Il libro dei cambiamenti. Occorre dire che Italia1 ha risposto bene, proponendo il film, Io vi dichiaro marito… e marito, con Adam Sandler, un’autentica garanzia della commedia americana, e Kevin James. 2.068.000 spettatori, pari a uno share del 9,57%, è il risultato ottenuto dalla commedia.

Una montagna di pellicola, è stata invece impiegata nelle restanti reti. Un elogio della settima arte che ha visto, in ordine di risultati: The Order, film d’azione, con Jean Claude Van Damme e Charlton Heston, che ha permesso a Rai3 di radunare 1.512.000 spettatori, pari a uno share del 6,57%; Dante’s Peak, film drammatico con Pierce Brosnan e Linda Hamilton, proposto da Rete4 e visto da 1.460.000 spettatori, con uno share pari al 6,77%; Stringi i denti e vai!, film western con Gene Hackman e Candice Bergen, offerto da La7, grazie al quale ha racimolato 503.000 spettatori, con uno share del 2,54%.

Read more

Ascolti Tv giovedì 26 agosto 2010: Superquark vince la serata con quasi 3.200.000 spettatori

Il venerdì mattina è diventato il classico giorno dove ormai Piero Angela può constatare, numeri alla mano, il suo dominio assoluto per quanto concerne il giovedì sera e il suo amato e collaudatissimo Superquark. Il programma di divulgazione culturale e la sua folta schiera di adepti hanno nuovamente colpito nel segno: 3.199.000 spettatori, pari a uno share del 19,42% con Rai1 che si aggiudica la serata televisiva senza troppi sforzi. Canale5 ha sfoderato una nuova prima tv, purtroppo per loro senza successo: Il mio sogno più grande, film drammatico con Carly Schroeder e Elisabeth Shue, ha racimolato comunque 2.526.000 spettatori, con uno share pari al 15,25%.

Continuando a trattare di roccaforti inespugnabili, è dovere menzionare anche Ghost Whisperer, un vero e proprio energizzante per gli ascolti di Rai2: ben 2.327.000 spettatori (share 12,04%) radunati con il primo episodio, Destini incrociati, e ben 2.516.000 spettatori (share 13,98%) con il secondo episodio, Casa di bambole. Lo stesso non si può dire per Matricole & Meteore, riproposte da Italia1: nonostante la simpatia di Nicola Savino e Juliana Moreira, lo show che stana le star ai propri esordi ha ottenuto il risultato deludente di 1.383.000 spettatori, con uno share pari al 9,91%.

Rete4 ha sfidato le dirette concorrenti al grido di Prova a prendermi, film di Steven Spielberg, con Leonardo DiCaprio e Tom Hanks, che ha appassionato 1.438.000 spettatori, pari a uno share del 9,28%. Rai3 ha provato a prendere la terza rete Mediaset affidandosi ad Alice Nevers – Professione giudice che è riuscita nell’impresa perdendo solo al foto-finish: solo 1.427.000 spettatori, con uno share del 7,77% è il risultato conseguito. La restante porzione di pubblico raccolta da La7, con Medical Investigation, è invece stata la seguente: 354.000 spettatori (share 1.86%) per il primo episodio e 362.000 spettatori (share 2,16%) per il secondo episodio.

Read more

Ascolti Tv giovedì 19 agosto 2010: Superquark vince la serata con più di 3 milioni di spettatori

Piero Angela ha deciso di tenersi stretto il giovedì sera, guai a chi glielo tocca e, non accontentandosi, vuole e ottiene sistematicamente la vittoria televisiva, oramai, da tempo immemore. Superquark, non ha più bisogno di presentazioni, lo storico programma di divulgazione culturale fa sì che Rai1 si aggiudichi la serata grazie a 3.089.000 spettatori, con uno share pari al 19,10%. Canale5, per cercar di contrastare il dominio pieroangelano, si è affidata al drammone, con risultati non da disprezzare ma purtroppo, per la rete ammiraglia Mediaset, non sufficienti: Qui dove batte il cuore, la pellicola con Ashley Judd e Natalie Portman ha appassionato 2.469.000 spettatori, pari a uno share del 16,89%.

A Rai2, una Melinda al giorno toglierebbe il medico di torno. Ghost Whisperer, l’asso nella manica di Rai2, ovviamente, non può andare in onda tutte le sere ma quando lo fa, sembra quasi scontato dire, ottiene sempre risultati d’ascolto eccelsi: 2.066.000 spettatori (share 11,44%) hanno visto l’episodio, Atto di fede, e ben 2.298.000 telespettatori (share 13,17%) si sono goduti l’episodio, Emozioni mortali. Su Italia1, Nicola Savino e Juliana Moreira ci hanno accompagnato a riscoprire le Matricole & Meteore del mondo dello spettacolo, conquistando un risultato pressochè deludente: 1.240.000 spettatori, con uno share del 8,85%.

Alice Nevers – Professione giudice, offerta gentilmente da Rai3, ha provato a riaffilare le armi ma gli spettatori che cedono al suo fascino sono sempre meno. Il risultato è stato il seguente: 1.153.000 spettatori, pari a uno share del 6,57%, grazie all’episodio, Il profumo del male. Rete4 ci ha provato con Il patto dei lupi, film d’avventura con la coppia formata da Monica Bellucci e Vincent Cassel, che ha contrastato ottimamente la diretta concorrente, conseguendo il risultato di 1.556.000 spettatori, con uno share pari al 10,09%.

Read more

Ascolti Tv mercoledì 11 agosto 2010: Ghost Whisperer vince la serata con più di 2.400.000 spettatori

Sulla scia del più celebre e inflazionato Codice da Vinci, il Codice Carlo Magno ha soddisfatto parte del pubblico televisivo, voglioso di un film capace di unire avventura, luoghi affascinanti e misteri da risolvere. Rai1, proprio grazie al tv movie tedesco riesce a  portarsi a casa 2.358.000 spettatori, pari a uno share del 14,97%. La formula per cambiare il mondo di Haley Joel Osment ha comunque funzionato per cambiare l’andazzo degli ascolti di Canale5 che raccoglie praticamente gli stessi spettatori di Rai1. Un sogno per domani, il film drammatico con Kevin Spacey e Helen Hunt, è riuscito a racimolare, infatti, 2.235.000 spettatori, con uno share pari al 15,78%.

Nè Rai1, nè Canale5, a vincere la serata è, a sorpresa, Rai2 con Ghost Whisperer: 2.336.000 spettatori (share 13,06%) conquistati grazie all’episodio, L’acchiappafantasmi, e ben 2.535.000 spettatori (share 14,91%), per l’episodio, Illusioni a Grandview. Per fare bella figura, Italia1 è ricorsa addirittura a Lo smoking, film commedia con Jackie Chan e Jennifer Love Hewitt, ma l’impeccabile eleganza non è bastata: 2.169.000 spettatori, con uno share del 12,98%, comunque è il buon risultato ottenuto dalla pellicola.

I piccoli colleghi della Nazionale italiana di calcio saranno anche più giovani d’età ma in quanto a mancanza di vittorie, tendono a imitare i loro fratelloni: l’amichevole Italia – Danimarca, terminata col risultato di 2-2, ha permesso a Rai3 di radunare 1.673.000 spettatori, pari a uno share del 9,78%. Se la terza rete di Stato si è affidata al calcio, Rete4 ha pensato bene di interpellare una Femme Fatale. All’amo di Rebecca Romijn, hanno abboccato 1.499.000 spettatori, con uno share pari al 9,44%. Su La7, anche Crossing Jordan riesce a ritagliarsi il suo piccolo spazio: 462.000 spettatori (share 2,60%) per l’episodio, Morte in differita, 524.000 spettatori (share 3,26%) per l’episodio, Non puoi tornare a casa e 496.000 spettatori (share 4,35%) per l’episodio, Credenti.

Read more

Ascolti Tv mercoledì 4 agosto 2010: I giorni dell’abbandono vince la serata con 2.700.000 spettatori

Per la serata televisiva di mercoledì, sia Rai1 che Canale5 hanno deciso di percorrere la medesima strada della settima arte, scegliendo però due generi molto diversi: un action thriller per la prima rete di Stato e un sentito dramma sentimentale per la rete ammiraglia Mediaset. Il pubblico televisivo non ha avuto dubbi e, se cinema doveva essere, meglio se drammatico. Detto ciò, l’ottimo dramma familiare raccontato da Roberto Faenza ne I giorni dell’abbandono, con Margherita Buy e Luca Zingaretti, ha permesso a Canale5 di aggiudicarsi la serata, radunando 2.736.000 spettatori, con uno share pari al 15,21%. Niente da fare, ma per poco, per Rai1 e per The Contract, film con Morgan Freeman e John Cusack , che è riuscito ad interessare 2.690.000 spettatori, pari a uno share del 14,39%.

Rai2 fa nuovamente centro grazie ai 2 episodi di Ghost Whisperer che ottengono risultati decisamente eccellenti: 2.518.000 spettatori (share 12,96 %), per il primo episodio, Il fuoco della vergogna e 2.629.000 spettatori (share 13,85%), per il secondo episodio, La confraternita. Per cercare di contrastare gli ottimi ascolti che Rai2 ottiene grazie ai suoi serial che non sbagliano un colpo, Italia1 si è rivolta a Quel nano infame ma il piccoletto, più che infame, si è dimostrato inefficace: 2.239.000 spettatori, pari a uno share del 11,98%, per la pellicola a misura di nano interpretata da Marlon Wayans e Shawn Wayans.

Nei restanti canali, si è ripetuta la sfida tra vita, natura e mondo animale contro morte, tragedia e drammi amorosi: Life, il ciclopico documentario narrato da Tessa Gelisio e offerto da Rete4, ottiene un altro risultato soddisfacente grazie a 1.638.000 spettatori, con uno share pari al 10,06%. Poco peggio, però, fa Rai3 con le storie di Amore Criminale, raccontate e approfondite da Camila Raznovich, che hanno tenuti incollati sugli schermi, 1.597.000 spettatori, pari a uno share del 8,73%.

Read more