Fiorello torna a Sky … per spot

Dopo l’enorme successo avuto in casa Sky, Rosario Fiorello torna a lavorare per la televisione satellitare, ma questa volta come testimonial di una campagna pubblicitaria della piattaforma.

Il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni ha colto in flagrante Fiorello mentre era impegnato sul set della campagna Sky per la nuova offerta commerciale della tv e, secondo le foto pubblicate dalla rivista, Fiorello viene fermato da due vigili che gli vanno a contestare un’infrazione, uno dei due sembra volerlo strangolare … ma solo per finzione!

Read more

Il Fiorello Show chiude con il messaggio di Murdoch, ma tornerà in autunno

Il tanto chiacchierato e discusso Fiorello Show è finito. Lo spettacolo dello showman siciliano, però, tornerà, prima con quattro speciali settimanali di un’ora, in onda su Sky Uno a partire dal sette luglio, poi da settembre con una nuova edizione dello show.

Intanto, in occasione dell’ultima puntata dello show Rupert Murdoch, il presidente di Sky, ha mandato un messaggio a sorpresa a Fiorello:

Read more

Fiorello Show, per il presentatore e Sky è stato un successo

Più volte su questo blog abbiamo parlato del Fiorello Show domandandoci se fosse stato un successo o un flop. Ebbene: a una settimana dalla chiusara dello spettacoloa tirare le somme su Repubblica sono Fiorello e il regista Giampiero Solari.

I numeri a quanto pare sono dalla loro: per tutti e i tre giorni della settimana in cui si è registrato lo spettacolo, il teatro ha registrato il tutto esaurito (2.500 posti disponibili); le puntate andate in onda su Sky sono state viste mediamente da un pubblico di oltre 500.000 spettatori, record per uno spettacolo teatrale. Non bisogna dimenticare, poi, gli ospiti che hanno dato lustro al programma: hanno giocato con Fiorello,  John Turturro, Jessica Alba, Claudio Baglioni, Enrico Mentana, Lola Ponce, Novak Djokovic, Francesco De Gregori e pure il sindaco di Roma Gianni Alemanno.

Giampiero Solari, regista e coordinatore dello show, spiega perché certi numeri sono importanti per Sky:

Per gli addetti ai lavori, che hanno analizzato i dati di ascolto del Fiorello show, i risultati riportati da SkyUno sono paragonabili al 38% di share di una rete generalista. Le repliche dopo mezzanotte spesso sono state più seguite dello spettacolo delle 21.15. La tv generalista vive di appuntamenti unici, su Sky la fruizione è diversa. Tra le tv generaliste e i canali Sky gli ascolti si misurano diversamente. I dati auditel? Non è che la quantità non sia importante. Ma la qualità è essenziale. È come per il teatro: certi spettacoli è meglio farli in teatri piccoli, altri si possono fare nei pallazzetti dello sport. E su Sky Uno le repliche, due ore dopo, fanno parte della puntata.

Read more

Fiorello non piace più a Infostrada e Fiat?

Mentre il Fiorello Show continua a far discutere, gli addetti ai lavori (per qualcuno è un flop, per altri è un ottimo investimento per il futuro di Sky) e il pubblico, si inizia a supporre che Fiorello abbia perso il suo appeal.

Fatto sta: mentre lui continua a sfornare battute su tutto e tutti, l’ultima indirizzata a Fabrizio Del Noce (“Come facciamo dopo sette anni senza Del Noce? Eravamo abituati a vederlo, lì, in prima fila in tutte le trasmissioni di Raiuno. Sapete, ora alla fiction, lo vedremo sbucare tra una scena di Montalbano e l’altra […] Ci sono tanti canali adatti, tutti per Del Noce, “Ceramicando”, “Pesca and Fish””), L’espresso sostiene che per lo showman non si tratti di un periodo felice, tanto che rischia di perdere importanti fonti di guadagno.

Read more

Fiorello show:successo o flop?


Fiorello si, Fiorello no, vince o perde? Fin da quando lo spettacolo dello showman siciliano ha avuto inizio sotto la tensostruttura di piazzale Clodio a Roma, in molti si chiedono se il suo sia davvero un successo o come affermano i detrattori un vero e proprio flop. Considerato l’importo dell’ingaggio su Sky, che si aggirerebbe intorno al milione di euro, i critici auspicavano uno spettacolo nuovo e originale: ma perché mai avrebbe dovuto esserlo?

Il paradigma su cui Fiorello basa i suoi show è semplice ed efficace: battute, commenti ospiti e una straordinaria capacità, comune a pochi, di tenere alta l’attenzione su se stesso, insomma non ci si annoia e i riscontri gli danno ragione: nelle prime 21 serate, più di 50 mila persone sono andate a vederlo, a dimostrazione che l’indiscutibile carisma emanato dall’artista ha conservato del tutto la sua magia.

Quanto alla messa in onda televisiva su Sky Uno (canale 109) che ricordiamo essere il giovedi, venerdì e sabato alle 21, con un “meglio di” domenicale è stata seguita finora, considerate le repliche e la trasmissione sul canale +1 da circa 500 mila spettatori, seconda solo ai programmi sportivi.

Read more

Ti lascio una canzone, Fiorello Show, video

Il Fiorello Show è il programma più visto di Sky ad esclusione degli eventi sportivi; Ti lascio una canzone è il programma di Antonella Clerici capace di abbattere il muro del 30% di share nel sabato sera televisivo degli italiani.

Dopo il salto troverete un assaggio dei due varietà, così potrete giudicare con i vostri occhi e le vostre orecchie se tutto il rumore che stanno creando intorno a loro è giustificato. Cominciamo con tre clip di Ti lascio una canzone.

Read more

Fiorello Show prima puntata, tanto fumo niente arrosto?

La prima puntata dell’attesissimo Fiorello Show è  terminata da circa un’ora e si ha quasi la sensazione che sia stato tanto fumo e poco arrosto.

Mi spiego: in teatro sicuramente la resa sarà stata migliore, perché sono gli attimi di pausa, quelli di chiacchiera che generano la battuta, ma in televisione tanti sketch ben riusciti condensati in trenta minuti non danno lo stesso risultato.

Lo spettacolo. Dopo una lunga e piacevole attesa (20 minuti) di Aspettando il Fiorello Show, comincia la prima puntata. Nel montaggio si vede: il suo ingresso, annunciato da Beppe Bergomi e Fabio Caressa prima, e dall’imitazione di Franco Battiato da parte di Fiorello poi; una battuta su Berlusconi, una sull’ansia da prestazione della prima del nuovo spettacolo, una piacevole cantata, un momento alla David Letterman con intervista a Gianni Alemanno, qualche battuta qua e là su Mosley (in onore di Montezemolo) e sullo stesso alemanno. Fine.

Read more

Fiorello, lo showman da stasera su Sky

Rosario Tindaro, detto Fiorello, nasce a Catania il 16 maggio del 1960, primo di 4 figli, di cui però solo il fratello Giuseppe ha seguito le orme artistiche: inizia a lavorare da giovanissimo coma animatore nei villaggi turistici e come speaker radiofonico in una radio locale di Augusta, Radio Marte, città nella quale è cresciuto. Nel 1981 viene scoperto da Claudio Cecchetto che gli fa condurre la trasmissione W Radio Deejay: l’anno successivo esce Veramente falso, il suo album d’esordio come cantante che vende ben 150.000 copie! Un successo strepitoso!

Il debutto televisivo è dovuto a Deejay Television ed alla partecipazione a diverse trasmissioni quali Una rotonda sul mare con red Ronnie, Il gioco dei nove con Gerry Scotti, Il nuovo cantagiro: nel 1992 arriva la consacrazione definitiva con il Karaoke, programma che portò Fiorello al successo. Successivamente Fiorello conduce il programma Non dimenticare lo spazzolino da denti, che sancisce il suo ritorno sulle scene dopo un periodo difficile legato a problemi di droga.

Nel 1996 grazie a Maurizio Costanzo, Fiorello realizza il programma La febbre del venerdì sera e partecipa a Buona domenica con Paola Barale e Claudio Lippi, nel 1998 è la volta di Una città per cantare, uno speciale di Canale 5 per aiutare i terremotati di Umbria e Marche, e Matricole con Simona Ventura. Per tre edizioni consecutive conduce il Festivalbar con Federica Panicucci prima e Alessia Marcuzzi poi.

Read more

Fiorello Show, questa sera su Sky Uno, video

Dopo averne parlato per giorni e giorni e avervi raccontato la conferenza stampa e le prime prove generali è giunta l’ora: questa sera alle 21.15 va in onda la prima puntata del Fiorello Show.

Il varietà, di cui potrete vedere alcuni video promozionali dopo il salto, è il programma di punta della neonata Sky Uno, la prima televisione generalista di Sky.

Ieri sera c’è stato l’ultimo spettacolo da cui verranno attinte le immagini della prima puntata, in onda stasera: Beppe Bergomi e Fabio Caressa hanno annunciato lo showman come un campione di calcio, a seguire, dopo l’annuncio degli interpreti di Romanzo criminale la serie e una imitazione di Franco Battiato fatta dallo stesso Fiorello, è iniziato lo spettacolo.

Read more

Fiorello, Lorella Cuccarini e Sabrina Ferilli: parlano i volti presenti e futuri di Sky

Domani è il giorno del debutto di Sky Uno, di cui vi abbiamo già proposto la programmazione. In queste ore si stanno susseguendo dichiarazioni di personaggi in forza a sky e pure una clamorosa autocandidatura, quella di Sabrina Ferilli. Partiamo da lei: l’attrice, parlando di politica durante la Nightline di Sky Tg24 ha trovato il tempo di autocandidarsi per un posto a Sky:

Io andrei fuori dalle tv generaliste. Se ci fosse la possibilità a Sky ben venga. Magari. Fate una telefonata a Murdoch e dite che ne avete trovata un’altra.

Per Lorella Cuccarini il trasferimento sul satellite è un vero e proprio toccasana. La prossima conduttrice di Vuoi ballare con me, ha raccontato ad Oggi, di aver rischiato la depressione nei tre anni passati alla Rai (Del Noce le negava le telefonate!) e si dice pronta per tornare in campo:

Read more

Sky Uno, da domani il nuovo canale di Sky. Tutta la programmazione

Da domani Sky Vivo, il canale 109 di Sky, cambia nome e diventa Sky Uno: la rete, che diventa la più generalista del satellite, proporrà un palinsesto rinnovato, che verrà proposto nell’arco della giornata del primo aprile, intermezzati dalle famose barre colorate doppiate da Giorgio Panariello.

Ormai anche i muri sanno che il giorno dopo alle 21.15 partirà il Fiorello Show, in onda giovedì, venerdì e sabato alle 21.15 e la domenica alle 22.35 con il meglio, ma pochi conoscono la nuova programmazione.

Sky Uno durante il giorno proporrà reality (Scelgo te, Project Runway, Don’t Forget the lyrics), strisce quotidiane di Vuoi ballare con me e Grande Fratello, serie tv italiane (Tequila e Bonetti) e serie straniere (Providence e Cuore d’Africa).

Read more

Fiorello Show, costa 15 milioni di Euro. Ieri le prove generali, video

Ieri sera 2500 persone hanno potuto assistere alle prove generali del Fiorello Show, che si sono svolte al Palatenda di Piazzale Clodio.

Lo spettacolo, che costerà a Sky circa 15 milioni di euro (fonte Affari Italiani), tenendo conto del contratto milionario dello showman e dei soldi per pagaure, cast, autori, maestranze, logistica, scenografia ed ospiti, promette veramente bene: senza l’assillo dell’Auditel, Fiorello si è esibito tra musica (accompagnato dalla band diretta dal maestro Enrico Cremonesi denominata i Clodio Hotel), gag, imitazioni, monologhi e interviste.

In attesa di cominciare ufficialmente lo show su Sky Uno il due aprile, con ospite Mike Bongiorno (che Sky ha smentito di aver già assunto per condurre un nuovo programma), ieri sera fino alle 23.00, ora imposta per la chiusura dello spettacolo, Fiorello ha fatto le prove generali infilando battute su battute e divertendo il pubblico.

Read more

Mike Bongiorno prima farà ospitate alla Rai poi si trasferirà su Sky

Non si placa il tormentone sul futuro lavorativo dell’ormai ottantacinquenne Mike Bongiorno: uno dei padri della televisione italiana (26 anni in Rai, 29 a Mediaset), dopo aver sbugiardato coloro che l’hanno accusato di aver tradito l’azienda di Berlusconi, comparendo in uno spot del Fiorello Show, il futuro programma di punta della tv pseudogeneralista di Murdoch, Sky Uno, sottolineando di non avere più un contratto con Mediaset dalla fine del 2008 ha parlato del suo futuro.

Mike, per non farsi mancare nulla, prima farà qualche ospitata in Rai, a X Factor martedì (mentre su Canale 5 andrà in onda la finalissima, di uno dei programmi di punta, Amici), a I raccomandati venerdì e a Domenica in nel weekend, poi sarà in diretta telefonica con la puntata inaugurale del Fiorello Show di Sky il 2 aprile.

Nessuno mi ha chiamato, sono tre mesi che aspetto, spero di sapere cosa è successo, me lo dica lei. [… ] Io non ho una spiegazione. So solo che ho chiesto alla direzione di Mediaset di parlare con loro, ma nessuno mi ha richiamato. Silvio Berlusconi? Lui è impegnato in tante cose… Quanto a Piersilvio: è più di un anno che non lo sento, non mi ricordo più neanche quando è stata l’ultima volta. Noi a Mediaset siamo professionisti: ognuno fa il suo programma. Mai avuto problemi. Sono rimasto tranquillo per tre mesi, poi visto che non ho avuto nessun cenno, mi sono sentito libero.

Read more

Mike Bongiorno rivela di non essere più sotto contratto con Mediaset dal 2008

Vi ricordate la polemica che era scoppiata dopo che Mike Bongiorno aveva sponsorizzato su Sky, il Fiorello Show, in onda dal 2 aprile su Sky Uno? E l’affondo che ha fatto Maurizio Costanzo al suo collega dalle colonne di Tv Sorrisi e canzoni?

Ebbene, sono state tutte parole il libertà: Mike Bongiorno può fare ciò che vuole dove vuolevisto che Mediaset, alla fine del 2008  non gli ha rinnovato il contratto! A rivelarlo è lo stesso conduttore in una nota:

Read more