Classifica ascolti Tv, venerdì 6 dicembre 2013: Tale e Quale Show, Zampa e La Magia di Natale, Crozza Nel Paese delle Meraviglie, Invictus, Quarto Grado

Tale e Quale Show ha chiuso con la finale e ha fatto il pieno di ascolti per Rai1, raggiungendo un nuovo record per la trasmissione, lasciando un grandissimo distacco con il film di Italia 1 Zampa e La Magia di Natale, Crozza Nel Paese delle Meraviglie su La7 e Invictus su Canale 5, che si attestano tra i 2 e i 3 milioni di telespettatori; fanalino di coda per Quarto Grado, ma non finisce qui.

Maurizio Crozza e le imitazioni del Ministro Cancellieri e Marina Berlusconi

Quella di venerdì sera è stata un’altra puntata all’insegna della satira e del divertimento. Maurizio Crozza, con il suo “Crozza nel Paese delle Meraviglie”, dimostra ancora una volta di essere uno dei migliori showman italiani. Alle solite imitazioni – come quelle di Renzi, Bersani e Razzi – si sono aggiunte due prime donne: Marina Berlusconi e il ministro Cancellieri.

Crozza nel Paese delle meraviglie: un Briatore geniale e grandi monologhi nella puntata più bella

CROZZA NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE, PUNTATA 03-05-2013 – Si può dire che ieri è andata in onda la puntata più bella di Crozza nel Paese delle meraviglie? Il talento di Maurizio Crozza è indiscutibile, ma trovo che in quest’ultimo appuntamento si sia riuscito a trovare il giusto equilibrio tra i vari blocchi per realizzare una puntata con i fiocchi: un gran monologo d’apertura, uno spassoso Napolitano, un divertente Muppets Show con i leghisti. In chiusura il suo personaggio più forte, un Flavio Briatore irresistibile.

Crozza fa Banderas nella pubblicità, tutto intorno a un biscotto VIDEO

Crozza ieri ha regalato un siparietto esilarante, dopo le scontate battute sulla decrescita felice per intenderci, si riprende di colpo e fa Antonio Banderas. Quello della pubblicità dei biscotti, quello che vuole farci credere che è un mugnaio. Arriva una bella mamma, che vuole un biscotto, e le mostra tutto il procedimento… tra un doppio senso sessuale e l’altro.