Maurizio Crozza e le imitazioni del Ministro Cancellieri e Marina Berlusconi

Quella di venerdì sera è stata un’altra puntata all’insegna della satira e del divertimento. Maurizio Crozza, con il suo “Crozza nel Paese delle Meraviglie”, dimostra ancora una volta di essere uno dei migliori showman italiani. Alle solite imitazioni – come quelle di Renzi, Bersani e Razzi – si sono aggiunte due prime donne: Marina Berlusconi e il ministro Cancellieri.

Ovviamente Crozza non poteva non farsi influenzare dagli episodi della cronaca settimanale. “La Cancellieri è un personaggio perfetto, sono tre mesi che speriamo che facesse una cazzata“. E parte subito l’imitazione (qui il video completo) in cui Crozza ipotizza un call center, gestito dalla Cancellieri, dedicato alla scarcerazione:

Per gli sconti di pena digitate uno, per amnistia e indulto digitate due,  per liberare subito un parente digitate il numero di matricola, seguito dal tasto Cancellieri.

 

Infine, Crozza introduce la nuova imitazione di Marina Berlusconi. O meglio: Silvio Berlusconi che, per candidarsi nuovamente, finge di essere la figlia (qui il video completo):

Il mio papà è un uomo corretto e onesto. E, lo devo dire, ancora sessualmente competitivo. Lo dico come figlia.

 

Esilarante!

 

Lascia un commento