Masters of Magic: su Raidue la nuova edizione

di Redazione 2

Questa sera alle 21.05 su Raidue torna l’appuntamento con il mondo dell’illusione di Masters Of Magic (evento che si è svolto lo scorso aprile al Palais di Saint-Vincent).

Finalmente per gli amanti della “magia” torna il campionato di illusionismo con otto grandi artisti italiani che si sfideranno a suon di illusioni in una agguerrita gara ad eliminazione per avere il titolo di campione Italiani di magia.

A condurre la serata ci saranno Raul Cremona e Jessica Polsky che condurranno il telespettatore in un bosco incantato dove tutto è possibile, e dove ogni artista, grazie all’innovativo palco al LED, potrà avere una scenografia differente.

A dare prova delle loro abilità di magia, illusione, manipolazione, prestidigitazione, escatologia, mentalismo e cabaret magico ci saranno nomi importanti come Alberto Giorgi, Aldo Nicolini, Alessandro Politi, Andrew Basso, Eleonora Princess of Magic, Mirco Menegatti, Skizzo e Van Denon.

Il pubblico del Palais di Saint-Vincent voterà gli scontri diretti e decreterà i quattro finalisti che passeranno alla finale della seconda puntata in onda il 14 giugno.

Le esibizioni dei concorrenti saranno tutte accompagnate dalle performance dei più importanti illusionisti del mondo e come prima performance ci sarà lo svizzero Peter Marvey, detto il “Re del volo”, capace di eseguire l’illusione dello smembramento, mentre la seconda esibizione è quella del campione del mondo di magia del 2006, Pilou, in scena con numero di manipolazione con le mele, poi è l’ora di Brett Daniels che eseguirà il numero della levitazione, infine David & Dania, la coppia di trasformisti che in tre minuti riesce a cambiarsi ben 15 volte.

Di seguito ci saranno anche Roy Davenport, che porterà in scena uno dei classici dell’illusionismo, poi Arnò, l’unico al mondo capace ad eseguire un numero con gli uccelli tropicali, si esibirà con pappagalli, ara, cocorite e colombe bianche, ed infine Tony Chapek, con la sua magia multimediale interagirà con il suo alterego televisivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>