Ascolti Tv martedì 14 giugno 2011: Ballarò vince con 5.645.000 telespettatori

Foto: AP/LaPresse

La stagione estiva è ormai alle porte ma in tv, specie in prima serata, c’è ancora spazio per qualche prima visione. Come nel caso di Rai1 che, ieri sera, ha offerto i primi due episodi della nuova stagione di Rex. Considerata anche la modesta controprogrammazione di Canale5, la fiction con Kaspar Capparoni alle prese col pastore tedesco più famoso della tv, ha battuto Canale 5 con i seguenti risultati: 3,781 milioni di spettatori (share 14%) con l’episodio intitolato Il campione e 3,326 milioni di spettatori (share 13,45%.) con l’episodio intitolato Centauri. Sulla rete ammiraglia Mediaset, invece, il film drammatico The burning plain – Il confine della solitudine, con Charlize Theron e Kim Basinger, non è andato oltre i tre milioni di spettatori, 2,954 milioni, con uno share pari all’11,99%.

Anche questa settimana, per quanto riguarda le reti cadette, si è rinnovato il confronto diretto tra il campionato di magia, condotto da Raul Cremona e Jessica Polsky e in onda su Rai2 e la manifestazione musicale più importante della stagione, condotta da Teo Mammucari e Vanessa Incontrada e in onda su Italia1. Ed è proprio la seconda puntata dei Wind Music Awards 2011 che guadagna terreno rispetto a sette giorni fa e si assesta a 2,122 milioni di spettatori, pari ad uno share del 10,49%. Di conseguenza Masters of magic perde lo scontro diretto fermandosi a 1,788 milioni di telespettatori, con uno share pari al 7,08%.

Ballarò, il talk di Giovanni Floris in onda su Rai3, mette a segno un altro eccellente risultato e vince la serata: 5,645 milioni di spettatori, pari ad uno share del 23,32%. Rete4, invece, ha offerto una commedia italiana, il film Ricky e Barabba, con Renato Pozzetto e Christian De Sica, che ha divertito una platea composta da 1,748 milioni di spettatori, con uno share pari al 6,78%. La7, infine, ha continuato con gli episodi di Crossing Jordan che, ieri sera, sono stati visti da ………………. spettatori (share …..) per quanto riguarda l’episodio intitolato Delitto e castigo e ……………. spettatori (share ……) per quanto riguarda l’episodio intitolato Con onore.

Read more

Ascolti Tv martedì 7 giugno 2011: Italia – Irlanda vince la serata grazie a 6.200.000 spettatori

Foto: AP/LaPresse

C’e un rinnovato interesse attorno alla nazionale italiana di calcio allenata da Cesare Prandelli. Certamente, però, il risultato di Italia – Irlanda, amichevole internazionale terminata con il risultato di 0-2 a favore della nazionale allenata da Giovanni Trapattoni, non ha sicuramente entusiasmato i ben 6.233.000 spettatori, pari ad uno share del 22,33%, che si sono sintonizzati su Rai1 per seguire la partita. La sola a festeggiare è la prima rete di Stato che si aggiudica la serata anche ai danni di Canale5 che, con il film drammatico La custode di mia sorella, con Abigail Breslin e Cameron Diaz, non va oltre i 4.038.000 spettatori, con uno share pari al 15,47%.

La prima puntata dell’evento musicale estivo di Italia1, che ha sostituito a tutti gli effetti il Festivalbar, l’edizione 2011 dei Wind Music Awards non ha entusiasmato, più di tanto, il pubblico. La prima parte della manifestazione, condotta da Teo Mammucari e Vanessa Incontrada, è stata seguita con interesse da 2.005.000 spettatori, pari ad uno share del 9,64%. Un numero sufficiente, però, per avere la meglio, seppur di pochissimo, sul programma offerto da Rai2, Masters of magic, il campionato di magia condotto da Raul Cremona e Jessica Polsky, che si è fermato a 1.983.000 spettatori, con uno share pari al 7,48%.

Nessuna sorpresa, invece, per quanto riguarda Ballarò, la trasmissione di approfondimento politico condotta da Giovanni Floris. Il talk di Rai3, infatti, continua ad inanellare eccellenti risultati d’ascolto: ieri sera, il programma è stato scelto da ben 4.691.000 spettatori, pari ad uno share del 18,09%. Serata di tutt’altro genere, invece, per Rete4 che ha puntato sul film commedia, Febbre da cavallo – La mandrakata, con Gigi Proietti ed Enrico Montesano, che ha divertito 2.108.000 spettatori, con uno share pari al 8,11%. Infine, ascolti ancora modesti per Crossing Jordan, in onda su La7: 630.000 spettatori (share 2,20%) per il primo episodio e 755.000 spettatori (share 2,80%) con il secondo.

Read more

Masters of Magic: su Raidue la nuova edizione

Questa sera alle 21.05 su Raidue torna l’appuntamento con il mondo dell’illusione di Masters Of Magic (evento che si è svolto lo scorso aprile al Palais di Saint-Vincent).

Finalmente per gli amanti della “magia” torna il campionato di illusionismo con otto grandi artisti italiani che si sfideranno a suon di illusioni in una agguerrita gara ad eliminazione per avere il titolo di campione Italiani di magia.

A condurre la serata ci saranno Raul Cremona e Jessica Polsky che condurranno il telespettatore in un bosco incantato dove tutto è possibile, e dove ogni artista, grazie all’innovativo palco al LED, potrà avere una scenografia differente.

Read more

Un’americana a Roma: intervista a Jessica Polsky-esclusiva Cinetivù

Questa settimana Cinetivù ha incontrato la bella e brava Jessica Polsky, che il grande pubblico televisivo ha imparato ad apprezzare nel ruolo di Jessica nella sit com Camera Cafè di Italia 1, nella conduzione dello show comico Sputnik sempre su Italia 1 e accanto a Max Tortora e Enrico Bertolino nella sit com Piloti di Raidue, dove interpreta Josephine una delle hostess di bordo. Simpatica e disponibile ecco cosa ci ha detto.

Jessica Polsky, attrice, cantante, ballerina, sei cresciuta con lo spettacolo nel sangue fin da piccola: ce ne puoi parlare?

Mamma mia, sono davero una ragazza fortunata! A tre anni i miei mi hanno iscritta a una scuola di ballo, con la speranza che l’attività fisica mi avrebbe sfiancata in modo che questa bimba scatenata si calmasse e si addormentasse di notte. Invece è nata una grande passione per lo spettacolo, e mi si è aperto un mondo. Da lì ho iniziato a studiare tutte le materie (recitazione, canto, ballo,) e ho iniziato anche a lavorare nell’ambiente artistico, da child actor.

Lavoravo nei musical, in tv, nella pubblicità, insomma, ovunque. Ho continuato a studiare e lavorare per tutta l’infanzia ed adolescenza, poi oltre ai vari conservatori, accademie, ho completato una laurea all’Università dell’Arizona nelle Performing Arts ( laurea che comprende formazione nella recitazione, canto, ballo, regia, coreografia, storia del teatro, aspetti tecnici del palco, musica ed altro). Dopo questa laurea (ed una seconda, sempre all’Università dell’Arizona, in italiano), mi sono trasferita a New York per iniziare la mia carriera nei musical a Broadway ed ho lavorato per diversi anni sia a New York che in tournèe per il mondo con vari spettacoli.

Read more

Piloti su Rai 2 le nuove puntate

Se doveste scegliere una copagnia aerea low cost, sicuramente vi consiglierei la Piccione Airlines, anche perchè due piloti come Enrico e Max sono difficili da trovare in giro. Mi chiedo a chi sia venuto in mente un nome del genere per una compagnia aerea. Di chiunque si tratti, il tipo sapeva di cosa stava parlando.

Poi si viene a sapere che si tratta di un caso: in realtà la compagnia prende il nome dal proprietario: il commendatore brianzolo Aurelio Piccione. Purtroppo il budget è bassissimo: ho detto low cost? Ho usato un eufemismo.

Piloti torna con tutta la sua carica di ironia. Si tratta di un equipaggio di emergenza, il massimo che la compagnia può permettersi, dato che è necessario tenere bassissimi i prezzi. Il personale è efficiente, anche se siamo al risparmio, a partire dal comandante, Enrico Gasparini (Enrico Bertolino), soddisfatto di essere il comandante di una flotta, che ha scelto questo tipo di lavoro anche per tenere buona la moglie che lo vuole a casa il più possibile.

Read more

Finalmente a casa: martedì 28 ottobre, Gerry Scotti e Maria Amelia Monti in prima serata

La serie tv Finalmente soli, che vede protagonisti Gerry Scotti e Maria Amelia Monti, per la seconda volta diventa un tv movie adattato alla prima serata: dopo Finalmente Natale, arriva martedì 28 ottobre alle 21.10, su Canale 5, Finalmente a casa.

La storia sarà quella nota, elevata all’ennesima potenza: Gigi e Alice Mantelli sognano di stare un po’ da soli per passare del tempo come due fidanzatini, ma i problemi familiari e dei vicini vengono prima di tutto anche questa volta.

In finalmente a casa, Alice decide di rinunciare al proprio lavoro di taxista per diventare casalinga a tempo pieno. Il tempo guadagnato rinunciando al lavoro, però, verrà speso appresso a Niky (Marta Gori Battezzato), che si è infatuata del supplente di italiano e che litiga giornalmente con la professoressa di scienze, a Riky (Eugenio Battaglia), che di studiare non ne ha proprio voglia (preferisce divertirsi con la playstation), ai fidanzatini Carlo (Enrico Brignano) e Cinzia (Loredana Cannata), e a mamma Wanda (Rosalina Neri).

Read more