Un medico in famiglia 7, anticipazioni


Domani su Raiuno tornerà Un medico in famiglia 7. Che cosa dobbiamo aspettarci? Se siete curiosi di scoprire cosa accadrà nei nuovi ventisei episodi che compongono la stagione continuate a leggere, altrimenti fermatevi e gustatevi la galleria fotografica realizzata alla conferenza stampa.

ATTENZIONE SPOILER

Read more

Un medico in famiglia 7 conferenza stampa: foto e dichiarazione dei protagonisti

Foto: AP/LaPresse

Si è tenuta ieri a Roma la conferenza stampa della settima stagione di Un medico in famiglia, la fiction prodotta da Publispei per Rai Fiction che andrà in onda per tredici serate da domenica 27 marzo, la prima senza Lino Banfi protagonista e senza Carlo Bixio produttore.

All’incontro con i giornalisti era presente il cast al completo (tra gli altri c’erano: Giulio Scarpati, Margot Sikabonyi, Milena Vukotic, Clizia Fornasier, Beatrice Fazi, Gabriele Cirilli, Emanuela Grimalda, Jinny Steffan, Francesca Cavallin, Paolo Conticini, Mario Porfito, Giorgia Surina, Paola Minaccioni, Michael Cadeddu, Eleonora Cadeddu, Domiziana Giovinazzo, Gabriele Paolino, Giorgio Marchesi, Giovanni Scifoni e Paolo Sassanelli).

Dopo il salto potete leggere le dichiarazioni dei protagonisti e vedere una ricca galleria fotografica.

Read more

Un medico in famiglia 7 anticipazioni: Paolo Conticini, Giovanni Scifoni e Giorgia Surina nel cast?

Grandi manovre per infoltire il cast di Un medico in famiglia 7. Dopo gli illustri addii di Lino Banfi alias Nonno Libero e Pietro Sermonti (che si scoprira’ esssere morto in un’incidente con l’ambulanza), i colleghi di Cinemotore, ci svelano alcune anticipazioni sulle new entry della prossima stagione.

La coppia Lele (Giulio Scarpati) e Bianca (Francesca Cavallin) riservera’ molte sorprese, in seguito al temporaneo riavvicinamento della donna al primo marito, interpretato da Paolo Conticini. Ma il dottor Martini non resterà a guardare: avrà una breve storia con una ragazza molto intrigante. Si vocifera che sia stata ingaggiata Giorgia Surina, ex veejay di Mtv, conduttrice televisiva ed ultimamente impegnata nella fiction.

Read more

Piper, riassunto sesta e ultima puntata

Nella sesta ed ultima puntata della serie TV Piper le cose tra Flavio (Teo Mammucari) e Sabrina (Anna Falchi) sembrano essersi sistemate e ritornano nella loro casa: il Giudice Amedeo Giampaoli (Maurizio Casagrande) dopo aver chiuso la parentesi con Alessia (Valentina D’Agostino) decide di tornare a casa dalla moglie Lisa (Roberta Cartocci).

In caserma Mario Proietti (Giulio Forges Davanzati) è punito severamente per essere tornato in ritardo una sera e viene deriso da commilitoni e comandante, mentre a casa il padre Aldo (Maurizio Mattioli) esasperato caccia Sole (Clizia Fornasier), che ha uno scontro verbale con Benedetta (Elisa Cucci). Azzurra è molto arrabbiata con la madre, la marchesa Cafiero D’Aragona (Carol Alt), dopo aver scoperto che è stata l’amante del suo fidanzato Davide (Giuseppe Sanfelice).

I Demoni decidono di tornare insieme per partecipare ad un concorso canoro: chi lo vincerà potrà cantare con l’Equipe 84, anche Sole parteciperà al concorso, sarà uno scontro molto interessante ed agguerrito. Amedeo manda alla moglie Lisa delle rose rosse chiedendole perdono: Lisa appena lo vede alla porta lo perdona immediatamente.

Read more

Piper, riassunto quinta puntata

Ieri sera è andata in onda la quinta puntata di PiperFlavio (Teo Mammuccari) va alla ricerca di Sabrina (Anna Falchi), la quale pensa che lui l’abbia tradita e non vuole che lui  sappia dove si trovi. C’è un riavvicinamento tra Ernesto Zappa (Enzo Salvi) e la figlia Alessia (Valentina D’Agostino). L’uomo ha intenzione di fare un film diverso dalle tipologie precedenti, la cui sola protagonista è come al solito Doretta Lee (Valeria Marini).

Azzurra, la nuova fidanzata di Davide, chiede alla madre, la marchesa Cafiero D’Aragona (Carol Alt), di far vedere le fotografie realizzate da Davide (Giuseppe Sanfelice) ad un gallerista, al fine di farle mostrare in pubblico, ma non fa neanche in tempo che il gallerista ha proposto a Davide un piccolo spazio all’interno della galleria, per poter pubblicizzare le sue foto, e ciò grazie alla marchesa.

Read more

Piper, riassunto quarta puntata

Nella quarta puntata di Piper intitolata Segreti, segreti, segreti, Flavio Fedele (Teo Mammuccari) cerca di vendere delle auto nel suo salone ma pare che le cose non vadano troppo bene: per risollevarsi si reca dall’onorevole De Vito (Gianni Ferrari) che chiede ancora tempo e gli propone quella sera di accompagnare al Piper la signorina Doretta Lee (Valeria Marini). Flavio accetta anche se avrebbe dovuto portare al cinema la moglie Sabrina Amadori (Anna Flachi).

Alessia (Valentina D’ Agostino) vuole dare delle spiegazioni al giudice Amedeo Giampaoli (Maurizio Casagrande) dopo lo scherzo al mare, ma Amedeo non l’ha presa bene, lei gli ha rovinato la vita prendendolo in giro mentre lui si era fidato. La moglie di Amedeo, Lisa (Roberta Cartocci) non vuole più vedere nulla in casa del marito dopo la separazione, e inizia a impacchettare tutto.

De Vito convince Doretta a sedurre Flavio con la promessa di presentarle un grande produttore cinematografico: intanto Davide e Azzurra finalmente soli, si baciano, e si dichiarano innamorati l’uno dell’altra. Mario Proietti (Giulio Forges Davanzati) con i Demoni e Sole (Clizia Fornasier) incontrano il produttore musicale Paolo Torpedi: ma il produttore sceglie solo Sole e Mario, senza il resto della band. Mario però non vuole abbandonare gli amici, non li vuole tradire, e Torpedi allora concede un’occasione a tutta la band, facendogli incidere un 45 giri.

Read more

Piper, riassunto terza puntata seconda parte

Nella seconda parte della terza puntata di Piper, Sole (Clizia Fornasier) e il gruppo I Demoni di Mario Proietti (Giulio Forges Davanzati) fanno le prove con il loro gruppo, ma la ragazza ha un fortissimo ascendente su Mario: degli amici invitano I Demoni a suonare ad una festa in spiaggia, alla quale voglio invitare anche Paolo Torpedi, il discografico.

L’onorevole De Vito (Gianni Ferrari) ha molto astio nei confronti di Flavio Fedele (Teo Mammuccari) e lo vuole rovinare: la banca chiede indietro i soldi che Flavio aveva chiesto in prestito e l’onorevole intende dare rilevanza alla notizia. Intanto arrestano la persona che ha venduta a Flavio l’anello di fidanzamento che ha dato a Sabrina Amadori (Anna Flachi), spacciandolo per antico e molto prezioso, quando invece è solo bigiotteria.

Lisa (Roberta Cartocci) moglie del giudice Amedeo Giampaoli (Maurizio Casagrande), assolda un investigatore privato per pedinare il marito che sospetta la tradisca. La madre di Mario è preoccupata per il potere che Sole ha su di lui: chiede aiuto a Benedetta, la ragazza del palazzo molto legata a lui. Mario invita Benedetta alla festa in spiaggia del giorno seguente, e questa accetta con entusiasmo.

Read more

Piper, riassunto terza puntata

Nella terza puntata di Piper Sabrina Amadori (Anna Falchi) prova gli abiti da sposa mentre Flavio Fedele (Teo Mammuccari) la aspetta per andare dall’architetto. Aldo Proietti (Maurizio Mattioli) sopporta poco Sole (Clizia Fornasier), la ragazza portata a casa da suo figlio Mario Proietti (Giulio Forges Davanzati). Flavio viene rimproverato dalla segretaria Nadia perché spende troppo denaro per l’arredamento della casa, fuorviato dalla fidanzata Sabrina.

Lisa (Roberta Cartocci) moglie del giudice Amedeo Giampaoli (Maurizio Casagrande) inizia a sospettare che il marito abbia una relazione extraconiugale e vuole controllarlo. Benedetta chiede ad Aldo se suo figlio e Sole stanno insieme ma Aldo la tranquillizza: la ragazza abita da loro solo perché non ha altri posti in cui andare, e le consiglia di rendersi un po’ più moderna.

Mario con Sole va alla ricerca di Paolo Torpedi, un discografico che Mario aveva conosciuto al Piper. Paolo rimane ammaliato da Sole e decide di dare una possibilità ai ragazzi che dovranno tornare quando avranno inciso qualche canzone. Clelia viene lasciata dal fidanzato Davide Giampaoli, con il quale doveva sposarsi: il ragazzo è sollevato del fatto di non doversi sposare.

Read more

Piper, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di PiperFlavio Fedele (Teo Mammuccari) si confida con la sua segretaria Nadia, parlandole di Sabrina Amadori (Anna Falchi) e va alla sua ricerca. Finalmente riesce a trovarla, i due si salutano e l’uomo le racconta di aver avuto problemi, cosi decidono di trascorrere insieme la giornata.

Il giudice Amedeo Giampaoli (Maurizio Casagrande), va con la moglie Lisa (Roberta Cartocci) ad una sfilata dove incontra la bella Alessia (Valentina D’ Agostino), di cui sembra essersi invaghito.

Read more

Piper da stasera la serie tv su Canale 5

Da questa sera su Canale 5 arriva Piper, la serie tv diretta da Francesco Vicario, che ci farà rivivere la magia degli anni sessanta e la storia dell’omonimo locale che dà il nome alla fiction, punto di riferimento della vita notturna romana di quegli anni.

La serie, composta da 6 puntate di 100 minuti l’una è una commedia corale sentimentale e un po’ nostalgica (grazie alla colonna sonora che ripropone le musiche degli anni sessanta), in cui si raccontano le storie di persone comuni di ceto sociale differente: il piacione Flavio Fedele (Teo Mammucari), che sogna di aprire un autosalone ai Parioli; l’uomo di potere Onorevole De Vito (Gianni Ferrari) che usa la sua posizione per ottenere quello che vuole; il produttore cinematografico di B-Movie Ernesto Zappa (Enzo Salvi) con problemi giudiziari; l’intransigente Giudice Amedeo Giampaoli (Maurizio Casagrande) uomo fedele alla moglie, dedito alla famiglia, tentato dalla bella Alessia (Valentina D’Agostino); il bel ragazzo Davide Giampaoli (Giuseppe Sanfelice) che vorrebbe vivere l’amore, ma preferisce fare felice i suoi genitori sposandosi con la sua storica fidanzata; il tassista Aldo Proietti (Maurizio Mattioli); il giovane sognatore Mario Proietti (Giulio Forges Davanzati), che vuole diventare musicista e che finisce di innamorarsi di Sole (Clizia Fornasier) la solista che fa entrare nella sua band.

Read more

Tutti pazzi per amore, riassunto tredicesima e ultima puntata

Eccoci all’acqua! Siamo giunti alle battute finali del nostro amatissimo Tutti Pazzi per Amore. Le vicende cercano di chiudersi, ma in questi ultimi momenti si complicano al massimo, in un intrecciarsi stavolta vorticoso di amore e dei soliti casini.

Paolo e Laura sono presi dai preparativi, ma qualche fantasmino comincia a fare capolino: nel periodo in cui i due erano separati, entrambi si sono, in qualche modo, consolati, chi più, chi meno. Laura decisamente di più.

Paolo è arrivato al bacio, Laura con Riccardo c’è andata a letto. Potrebbe mai questo essere un problema? Non posso che dire di si. Laura supera alla grande il fatto che Paolo abbia baciato Natascia (Clizia Fornasier), anche perchè effettivamente lei con Riccardo (Tomas Arana ) ha fatto decisamente qualcosina in più.

Read more

Sonia Bergamasco e Clizia Fornasier, sono Lea e Natascia in Tutti pazzi per Amore

Oggi cercheremo di conoscere più da vicino due personaggi della serie Tutti pazzi per amore, per l’esattezza, parleremo dell’attrice Sonia Bergamasco (Lea) e Clizia Fornasier (Natascia).

Sonia Bergamasco nasce a Milano del 1966, si diploma al Conservatorio di Milano e nel 1990 si diploma al Piccolo Teatro di Milano, dopo aver lavorato con G.Strehler, C.Bene e Castri. Debutta al cinema con il cortometraggio di Martone e Rosa, Miracoli, storie per corti nel 1994, nel 1999 recita nel Film Tv di Carmelo Bene, Pinocchio ovvero lo spettacolo della provvidenza, nello stesso anno recita anche in Indizio Fatale, e nel 2000 nel film regia di Paolo Rosa Il Mnemonista. L’apice lo raggiunge nel 2001 con il film di G. Bertolucci L’amore probabilmente, un film che la conduce poi ad interpretare personaggi più seri in film più impegnati, come Amorfù con la regia di Emanuela Piovano nel 2003, nel 2005 fa parte del cast della miniserie di Liliana Cavani, De Gasperi l’uomo della speranza, nel 2006 e 2007 sotto la regia di Franco Battiato lavora in Musikanten e Niente è come sembra e nel 2008 in Tutti pazzi per amore. Nella serie interpreta Lea, una donna sicura di se, che ottiene quel che vuole, arida di sentimenti, acida e piccante nelle battute, ama gli uomini con i soldi, il lusso e si sente molto bella.

Read more

Tutti pazzi per amore riassunto sesta puntata

Siamo nel vivo degli eventi narrati dall’apprezzatissima serie sull’amore, sui rapporti, tutta condita di musica italiana nostrana. Tutti Pazzi Per Amore sta riscuotendo veramente un gran successo, siamo ormai all’incirca a metà del nostro percorso, dato che siamo ormai giunti agli episodi 11 e 12.

La scorsa puntata è stata veramente densa di eventi; sicuramente ciò che più ha smosso le acque è stato l’outing del padre di Emanuele (Marco Brenno), Riccardo (Thomas Arana), che ha dichiarato al figlio Emanuele e, indirettamente, a Paolo, la sua omosessualità.

Le reazioni sono state, per ovvi motivi, le più diverse. Paolo (Emilio Solfrizzi) stappa lo spumante, Emanuele ha una reazione meno gioiosa e certamente più complessa; complessa come il tema stesso dell’omosessualità e dei genitori gay, un tema che fino ad ora non è sttao affrontato da una fiction italiana.

Read more

Tutti pazzi per amore: terza puntata

Stavolta sono le note di Sono un Ragazzo Forunato del grande Jovanotti a fare da tappeto sonoro alle effusioni di Paolo (Emilio Solfrizzi) e Laura (Stefania Rocca): l’amore si esprime in tutto il suo essere, Paolo finalmente abbraccia l’amore in tutta la sua completezza, dopo tanto tempo, e il sorriso di Laura si è finalmente colorato e riscaldato.

Una vera soddisfazione, non ve lo nego; dopo mille traversie, l’Amore vince su tutto, e con gli amici e le amiche si parla di com’è e di come lo fa. I commenti si sprecano, sono tutti esperti/esperte, e intanto Paolo e Laura si amano, si amano, si amano.

Evviva! Godiamocela ora, tanto lo so che i problemi sono sempre lì dietro l’angolo. I rispettivi figli sono ormai coscienti del rapporto tra i propri genitori, anche se il figlio di Laura è incredulo, soprattutto per il fatto che la madre le stia raccontando delle menzogne, pur se a fin di bene.

Read more