Top Crime, ascolti in aumento nei primi sei mesi di messa in onda

I primi sei mesi di messa in onda di Top Crime, il nuovo canale in chiaro interamente dedicato a una programmazione incentrata sul genere criminale, hanno riportato un aumento di ascolti pari al 56% per la nuova rete, riportando soprattutto un grande successo tra il pubblico femminile.

Read more

Ascolti Tv martedì 10 gennaio 2012: La figlia del capitano vince la serata grazie a 5.550.000 spettatori

Risultato decisamente prevedibile per quanto riguarda il confronto diretto di ieri sera. La fiction di Rai 1, La figlia del capitano, giunta alla seconda e ultima parte, dopo l’eccellente risultato raggiunto con la prima puntata, concede il bis e vince facilmente la serata grazie a 5.549.000 spettatori, pari ad uno share del 20,07%. La replica de Il peccato e la vergogna, proposta da Canale 5, invece, ottiene un risultato molto risicato, non da rete ammiraglia: 2.366.000 spettatori, con uno share pari all’8,82%. 

Read more

Ascolti Tv martedì 3 gennaio 2012: Superquark vince la serata grazie a 4 milioni di spettatori

Il confronto diretto di ieri sera, tra le due reti ammiraglie, ha favorito la divulgazione culturale: lo speciale Superquark – Viaggio tra le meraviglie, dalle piramidi a Versailles è risultato il programma più visto in prima serata grazie a 4.037.000 spettatori, pari ad uno share del 15,50%. Rai 1, di conseguenza, sconfigge la concorrenza di Canale 5 che aveva puntato sulla riproposizione de Il peccato e la vergogna: la prima puntata della fiction è stata rivista da 3.213.000 spettatori, con uno share pari al 12,37%.

Read more

Ascolti Tv martedì 20 dicembre 2011: Ballarò vince la serata grazie a 4.800.000 spettatori

Il martedì sera continua a rivelarsi un giorno duro per l’Amore. Le fiction delle due reti ammiraglie, infatti, esattamente come una settimana fa, non riescono ad aggiudicarsi la serata. Per quanto riguarda Baciati dall’amore, in onda su Canale 5, le speranze erano ormai perse visto i risultati pessimi delle scorse settimane: la puntata di ieri, infatti, è stata vista da appena 2.755.000 spettatori, pari ad uno share dell’11%. Molto meglio Tutti pazzi per amore 3, che però non riesce ad aggiudicarsi la serata, ottenendo 4.406.000 spettatori (share 15,52%) con l’episodio intitolato Martedì 27 dicembre e 4.043.000 spettatori (share 16,87%) con l’episodio intitolato Mercoledì 28 dicembre.

Read more

Ascolti Tv martedì 13 dicembre 2011: Ballarò vince la serata grazie a 5.600.000 spettatori

Una collocazione evidentemente sbagliata per entrambe le fiction: Tutti pazzi per Amore 3, in onda su Rai 1, e Baciati dall’amore, su Canale 5, infatti, si fanno “male”, favorendo il terzo incomodo Ballarò che anche ieri sera, è riuscito ad aggiudicarsi la serata. Tornando alle reti ammiraglie, la fiction di Rai 1 prevale sul competitor diretto grazie a 4.528.000 spettatori (share 15,79%) ottenuti con l’episodio intitolato Venerdì 23 dicembre e a 4.133.000 spettatori (share 17,67%) conquistato con l’episodio intitolato Sabato 24 dicembre. La fiction targata Mediaset, invece, si è fermata a 2.458.000 spettatori, con uno share pari al 9,90%.

Read more

Me lo dicono tutti, Delitti Rock, 24mila voci, Antonello Piroso, Paolo Bonolis: novità. Rete 4 sospende Bones?

Foto: AP/LaPresse

24mila voci. Su Raiuno il prossimo autunno, nonostante gli ascolti non proprio eclatanti, potrebbe tornare il talent condotto da Milly Carlucci dedicato ai gruppi e ai cori amatoriali. (fonte Marco Castoro).

Delitti Rock. Secondo Il giornale la trasmissione musicale di Raidue prodotta dalla 3zero2 e ideata da Ezio Guaitamacchi potrebbe essere condotta da Emma Marrone: la giovane cantante avrebbe battuto la concorrenza di Amanda Lear, Giorgio Faletti e Asia Argento. Marco Castoro ieri rilanciava il nome di Giorgio Faletti e spiegava le bocciature di Amanda Lear e Asia Argento: la prima sarebbe stata giudicata troppo avanti con gli anni, la seconda voleva troppi soldi.

Antonello Piroso. Il conduttore e giornalista di La7 dalla prossima stagione potrebbe lasciare la tv di Telecom Italia Media per andare alla Fremantle guidata da Lorenzo Mieli, che già produce la nuova edizione di Niente di personale. (fonte Panorama).

Read more

Ascolti Tv sabato 16 aprile 2011: Ballando con le stelle vince la serata grazie a 5 milioni di spettatori

Il percorso compiuto dall’edizione, appena terminata, de La Corrida, può dividersi in due fasi: la prima, con la strada in discesa, quando dall’altra parte c’era Attenti a quei due, pronto da massacrare ogni sabato, e la seconda, con un ostacolo notevolmente grande, chiamato Ballando con le stelle, che lo show di Canale5, non è mai riuscito a superare. E neanche in occasione del gran finale di ieri, il miracolo non è successo: il programma condotto da Flavio Insinna si ferma a 4.147.000 spettatori, pari a uno share del 19,57%. E’, di conseguenza, il talent show di Rai1, condotto da Milly Carlucci, a vincere nuovamente il sabato sera, grazie a 5.031.000 spettatori, con uno share pari al 24,24%.

Il doppio episodio di Criminal Minds, invece, per quanto riguarda il confronto diretto tra le reti cadette, anche questo sabato, non riesce nell’impresa di avere la meglio sul classico film concorrente. I due episodi del serial proposto da Rai2, intitolati Note mortali e Angoscia, infatti, sono stati visti rispettivamente da 1.923.000 spettatori (share 7,40%) e da 2.128.000 spettatori (share 8,36%). La pellicola del sabato di Italia1, quindi, convince nuovamente il pubblico, esattamente come una settimana fa: il film commedia, Racconti incantati, con Adam Sandler e Keri Russell, ha tenuto compagnia a 2.582.000 spettatori, con uno share pari al 10,35%.

Come di consueto, nelle ultime settimane, il sabato di Rai3 è pensato per chi ha voglia di un sano programma di divulgazione culturale. Ci ha pensato, come sempre, Alberto Angela, con una nuova puntata di Ulisse – Il piacere della scoperta, che ha interessato 2.227.000 spettatori, pari a uno share del 9,23%. Rete4, invece, raccoglie un nuovo, tristissimo, risultato racimolato con i suoi due serial: inizia Bones che, con l’episodio intitolato Cioccolato e bugie, non va oltre 1.061.000 spettatori (share 4,09%), con Lie to me che completa l’opera, portando a soli 897.000 spettatori (share 3,84%), il magro bottino racimolato da Rete4 con l’episodio intitolato Sette anni dopo. La7, infine, raggranella 546.000 spettatori, con uno share pari al 2,39%, grazie all’episodio de L’ispettore Barnaby, intitolato Rito di iniziazione.

Read more

Ascolti Tv sabato 9 aprile 2011: Ballando con le stelle vince la serata con quasi 5 milioni di spettatori

Niente di nuovo per quanto riguarda la prestigiosa sfida del sabato sera tra le due reti ammiraglie. Niente di nuovo, ovviamente, per fortuna di Rai1 e nella fattispecie di Ballando con le stelle, che continua inesorabile la sua marcia trionfale costellata da vittorie. Il talent show condotto da Milly Carlucci, infatti, inanella la settima vittoria in sette puntate, questa volta grazie a 4.934.000 spettatori, pari a uno share del 24,82%. Considerevole come sempre, la differenza di telespettatori che la separa da La Corrida, lo show di Canale5 condotto da Flavio Insinna. I dilettanti allo sbaraglio, ieri sera, hanno divertito 3.726.000 spettatori, con uno share pari al 18,50%.

Ci pensa la rete giovane, però, a dare soddisfazioni a Mediaset. Italia1, infatti, che ha proposto il film La fabbrica di cioccolato, con Johnny Depp e Freddie Highmore, riesce a conquistare una platea di ben 2.747.000 spettatori, pari a uno share del 11,93%. La serata di Rai2, di conseguenza, che ha visto protagonista il doppio episodio di Criminal Minds, ha dato minori soddisfazioni. La seconda rete di Stato, infatti, perde il confronto diretto con 1.979.000 spettatori, con uno share pari al 8,15%, che hanno la prima e la seconda parte dell’episodio intitolato Raphael.

Serial sfortunato anche per Rete4 che hanno conquistato numeri ancora più infimi. L’episodio di Bones, infatti, intitolato Un alieno in fondo al mare, si è fermato a 972.000 spettatori, con uno share del 3,96%. Non ha fatto di meglio, l’episodio di Lie to me, intitolato Battere il diavolo, che si è dovuto accontentare di 945.000 spettatori, con uno share del 4,28%. Un po’ di sana cultura, invece, anche se di sabato sera, ha stimolato la curiosità e l’interesse di 1.971.000 spettatori, pari a uno share del 8,61%, che hanno scelto Ulisse – Il piacere della scoperta, condotto da Alberto Angela, in onda su Rai3. Su La7, infine, L’ispettore Barnaby ha racimolato 529.000 spettatori, pari a uno share del 2,41%, grazie all’episodio intitolato Recensioni pericolose.

Read more

Ascolti Tv sabato 2 aprile 2011: Ballando con le stelle vince la serata grazie a 5 milioni di spettatori

Inutile indugiare, Ballando con le stelle, il talent vip di Rai1 giunto alla sesta puntata, si aggiudica anche questo sabato televisivo. La Corrida, come di consueto in onda su Canale5 aveva diminuito il distacco sette giorni fa ma tra le due reti ammiraglie, il gap resta considerevole a causa di un nuovo calo. Quindi, il programma condotto da Milly Carlucci continua la sua marcia trionfale, con la puntata di ieri che ha conquistato 5.047.000 spettatori, pari a uno share del 24,01%. Lo show dei dilettanti allo sbaraglio, invece, condotto da Flavio Insinna e giunto ieri sera alla dodicesima puntata, insegue il competitor, restando a quota 3.829.000 spettatori, con uno share pari al 17,91%.

Rai2, invece, per quanto riguarda il confronto diretto con Italia1, ha deciso di puntare su un doppio episodio di Criminal Minds, che raramente delude le aspettative della seconda rete di Stato. I risultati di ieri conseguiti dal serial sono stati i seguenti: 2.211.000 spettatori (share 8,52%) conquistati grazie all’episodio intitolato Morte on line, e 2.289.000 spettatori (share 8,82%) ottenuti con l’episodio intitolato Il principe delle tenebre. Italia1 continua a dedicare il sabato a pellicole destinate a tutta la famiglia ma perde il confronto diretto con Garfield: Il film, con Bill Murray e Breckin Meyer, che si ferma a 1.814.000 spettatori, con uno share pari al 7,03%.

C’è anche chi di sabato sera, preferisce un sano programma di divulgazione culturale. Nessun problema, grazie ad Alberto Angela che, con una nuova puntata di Ulisse – Il piacere della scoperta, in onda su Rai3, ha soddisfatto i palati esigenti di ben 2.067.000 spettatori, pari a uno share dell’8,52%. Piuttosto scarno, invece, è il risultato ottenuto dalla serata serial di Rete4: l’episodio di Bones, intitolato Lo scheletro scomparso, ottiene 1.094.000 spettatori, con uno share del 4,18%, mentre l’episodio di Lie to me, dal titolo Duplice attentato, ha interessato appena 1.106.000 spettatori, con uno share del 4,76%. La7, infine, ha proposto, come sempre, un episodio de L’ispettore Barnaby, intitolato Patto di sangue, visto da 618.000 spettatori, con uno share pari al 2,71%.

Read more

Ascolti Tv sabato 26 marzo 2011: Ballando con le stelle vince la serata grazie a 5.200.000 spettatori

Non cambia il copione del sabato sera televisivo. Ballando con le stelle, il talent vip condotto da Milly Carlucci ha, finora, sempre permesso a Rai1 di conquistare la vittoria della serata più prestigiosa della settimana e anche ieri sera, non è mancata all’appuntamento: gli spettatori che hanno seguito la puntata di ieri sono stati 5.202.000, pari a uno share del 26.29%. La Corrida di Flavio Insinna, invece, va incontro ad un leggero rialzo degli ascolti ma incassa la quinta sconfitta consecutiva, la quinta e molto probabilmente non ultima. Gli spettatori sintonizzati su Canale5 che si sono divertiti grazie ai dilettanti allo sbaraglio sono stati 4.253.000 spettatori, con uno share pari al 21.27%.

La serata all serial del sabato di Rai2, come di consueto, si è ritrovata a confrontarsi con la pellicola dedicata ai grandi e piccini, offerta da Italia1. Il film Asterix alle Olimpiadi, con Alain Delon e Gérard Depardieu, ha divertito 2.102.000 spettatori, pari a uno share del 9.39%. La seconda rete di Stato ottiene un risultato simile grazie ai 2.453.000 spettatori, con uno share del 9.84%, conquistati con l’episodio di Criminal Minds, intitolato Sindrome abbandonica, ed a 1.826.000 spettatori, con uno share del 7.68%, ottenuti con l’episodio di The good wife, intitolato Uomini pericolosi.

Quelli di Rai2 non sono gli unici serial che hanno imperversato durante il sabato sera. Anche Rete4 ha giocato la carta del serial, ottenendo, però, solo 1.099.000 spettatori, con uno share del 4,50%, con l’episodio di Bones, intitolato Una taglia in più, e 833.000 spettatori, con uno share del 3,89%, con l’episodio di Lie to me, intitolato Duplice attentato. Chi ha detto no ai serial, però, avrà molto probabilmente detto sì alla cultura, nella fattispecie ad Alberto Angela e alla puntata di ieri di Ulisse – Il piacere della scoperta, vista da 1.956.000 spettatori, pari a uno share dell’8.72%.

Read more

Lie to me: la terza stagione su Fox

Da questa sera su Fox andrà in onda la terza stagione di Lie To Me, la serie creata da Samuel Baum, ispirata agli studi del dottor Paul Ekman, psicologo studioso del comportamento umano ed esperto di rilievo sul linguaggio del corpo e sulle espressioni facciali.

Nei nuovi tredici episodi vedremo il dottor Cal Lightman (Tim Roth) alle prese con nuovi casi proposti da enti governativi e privati alla Lightman Group l’agenzia a cui è a capo. Ad affiancarlo come sempre ci saranno la psicologa Gillian Foster (Kelli Williams), l’ex agente della polizia aeroportuale istintiva e talentuosa Ria Torres (Monica Raymund) e il ricercatore contrario alle bugie Eli Loker (Brendan Hines). Nella terza stagione ci sarà un cambio nello staff: l’agente dell’FBI Ben Reynolds (Mekhi Phifer) uscirà di scena per lasciare il posto alla detective Sharon Wallowski (Monique Gabriela Curnen).

Completano il cast Tim Guinee (Alec Foster, marito di Gillian), Hayley McFarland (Emily Lightman, figlia sedicenne di Cal) e Jennifer Beals (Zoe Landau, ex moglie di Cal e assistente procuratore). Tra le guest star si segnalano: Michael McGrady, Anna Gunn, Tricia Helfer, Jim Beaver e Annette O’ Toole.

Read more

Ascolti Tv sabato 12 marzo 2011: Ballando con le stelle vince la serata grazie a 5.600.000 spettatori

Esattamente come sette giorni fa, Ballando con le stelle conferma il suo dominio, con Rai1 che si aggiudica anche questo sabato sera con estrema facilità. Non si può non notare come La Corrida, condotta da Flavio Insinna, dopo un inizio più che incoraggiante, abbia ora trovato un ostacolo praticamente insormontabile sul suo percorso, con lo show dei dilettanti allo sbaraglio che deve accontentarsi di 4.430.000 spettatori, pari a uno share del 19,80%, nonostante il leggero aumento rispetto a una settimana fa. Grandi numeri, invece, per Milly Carlucci e per il suo talent show vip che inanella un altro eccellente risultato grazie a 5.651.000 spettatori, con uno share pari al 26,31%.

Per quanto riguarda le reti cadette, invece, Rai2, come sempre, ha piazzato il suo consueto doppio serial contro il film destinato ai giovanissimi e a tutte le famiglie, garanzia di ascolti per Italia1. Non sono del tutto deludenti ma decisamente contrastanti, i risultati d’ascolto ottenuti dalla seconda rete di Stato: l’episodio di Criminal Minds, intitolato Caccia all’uomo, è stato visto da 2.321.000 spettatori, con uno share del 8,51%, mentre l’episodio di The good wife, intitolato Buone azioni, cala inesorabilmente fino a 1.750.000 spettatori, con uno share del 6,67%. La pellicola di Italia1, Inkheart – La leggenda del cuore d’inchiostro, va leggermente meglio, grazie a 2.251.000 spettatori, con uno share pari al 8,80%.

Divulgazione culturale anche di sabato sera è un’idea che è stata apprezzata da ben 2.104.000 spettatori, pari a uno share dell’8,86%. ossia la fetta di pubblico che ha deciso di scegliere Ulisse – Il piacere della scoperta, presentato da Alberto Angela, in onda su Rai3. La terza rete di Stato vince facile sul doppio serial offerto da Rete4: l’episodio di Bones, intitolato La coppia nella caverna, è stato visto da 1.283.000 spettatori, con uno share del 4,79%, mentre l’episodio di Lie to me, intitolato Il tradimento, non va oltre 1.131.000 spettatori.

Read more

Ascolti Tv sabato 26 febbraio 2011: Ballando con le stelle vince la serata con quasi 6 milioni di spettatori

Si prevedono tempi cupi per La Corrida. Dopo aver sistematicamente vinto (ma senza stravincere) i confronti diretti con Max Giusti e Fabrizio Frizzi, ora Flavio Insinna ha trovato pane per i suoi denti con Rai1 che si è affidata a Ballando con le stelle, per risollevare le sorti di quel sabato sera che per la prima rete di Stato sembrava essere stregato. Missione compiuta per Milly Carlucci: la prima puntata del talent show conquista 5.994.000 spettatori, pari a uno share del 27,58%, aggiudicandosi la serata. La fidelizzazione del pubblico dovuta alle precedenti puntate e i rinforzi vip, invece, non sono bastati ai dilettanti allo sbaraglio, per respingere gli attacchi del nemico, anzi subiscono anche un pericolo calo con 3.995.000 spettatori, con uno share pari al 17,48%.

Come di consueto, anche questo sabato, Italia1 ha dedicato una serata alla famiglia, con risultati eccellenti. Stavolta, a battere la serata all serial targata Rai2, ci ha pensato il film d’animazione, Madagascar 2, che ha divertito ben 2.940.000 spettatori, pari a uno share del 10,99%. La seconda rete di Stato ottiene un risultato, tutto sommato, soddisfacente con l’episodio di Cold case, intitolato In frantumi, che ha interessato 2.300.000 spettatori (share 8,34%), ma perde quota con l’episodio di The good wife, intitolato Ragionevole dubbio, che si ferma a 1.747.000 spettatori (share 6,59%).

Le atmosfere bucoliche su Rai3, ormai sono di casa, il sabato sera. Ieri sera, inoltre, il riscontro del pubblico è stato positivo rispetto alle scorse settimane. La volpe e la bambina, film narrato da Ambra Angiolini, ha, infatti, interessato 1.551.000 spettatori, pari a uno share del 6,12%. Battuti, inoltre, anche i due episodi di Lie to me, in onda su Rete4, che hanno ottenuto, rispettivamente, 1.034.000 spettatori (share 3,82%) con l’episodio intitolato Scambio di favori, e 1.018.000 spettatori (share 4,24%) con l’episodio dal titolo L’infiltrato. Su La7, l’abituale episodio de L’ispettore Barnaby, intitolato La prova dell’innocenza, racimola 678.000 spettatori, pari a uno share del 2,83%.

Read more