Ascolti Tv martedì 13 dicembre 2011: Ballarò vince la serata grazie a 5.600.000 spettatori

di Redazione Commenta

Una collocazione evidentemente sbagliata per entrambe le fiction: Tutti pazzi per Amore 3, in onda su Rai 1, e Baciati dall’amore, su Canale 5, infatti, si fanno “male”, favorendo il terzo incomodo Ballarò che anche ieri sera, è riuscito ad aggiudicarsi la serata. Tornando alle reti ammiraglie, la fiction di Rai 1 prevale sul competitor diretto grazie a 4.528.000 spettatori (share 15,79%) ottenuti con l’episodio intitolato Venerdì 23 dicembre e a 4.133.000 spettatori (share 17,67%) conquistato con l’episodio intitolato Sabato 24 dicembre. La fiction targata Mediaset, invece, si è fermata a 2.458.000 spettatori, con uno share pari al 9,90%.

I calciofili incalliti, ieri sera, si sono sintonizzati sicuramente su Rai 2: Palermo – Siena, match valido per la Coppa Italia e terminato con il passaggio del turno dei toscani, è stata vista da 1.454.000 spettatori, pari ad uno share del 5,64%. Su Italia 1, invece, sono ritornati, in prima serata, Luca Nervi e Paolo Bitta di Camera Cafè: i nuovi episodi vincono il confronto con la seconda rete di Stato grazie a 2.267.000 spettatori, con uno share pari al 7,90%.

Dopo il boom di sette giorni fa, Ballarò, la trasmissione di Rai 3 condotta da Giovanni Floris, vince anche questa serata grazie a 5.591.000 spettatori, pari ad uno share del 21.34%. Rete 4, con il serial Lie to me, ha fatto del suo meglio, conquistando una media di 1.651.000 spettatori, con uno share pari al 6,01% grazie agli episodi intitolati Tutta la verità e Vittime di guerra. L’ispettore Barnaby, infine, ha permesso a La7 di racimolare 769.000 spettatori, pari ad uno share del 2,80% con l’episodio intitolato La nobile arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>