Che Tempo Che Fa, 26 Aprile: Frassica, Mastrandrea, Tijoux

Gli ospiti di sabato 26 aprile di Che Tempo Che Fa, il talk-show di Rai 3 condotto da Fabio Fazio e presentati da Filippa Lagerback sono: l’attore e comico Nino Frassica, Valerio Mastandrea e Giuseppe Battiston per la promozione del nuovo film La Sedia della Felicità, Antonio Morabito per parlare del suo lungometraggio in uscita Il Venditore di Medicine, e la cantante e rapper franco-cilena Ana Tijoux.

Read more

Ricky Memphis rinuncia a Distretto di Polizia 11 per non prendere in giro il pubblico, Battiston a Tutti pazzi per amore per non stufare

Foto: AP/LaPresse

Ricky Memphis, prossimo ad entrare nel cast di Tutti pazzi per amore 3, spiega perché ha deciso di non tornare sul set di Distretto di Polizia nella undicesima stagione (fonte Panorama):

Il mio personaggio è morto e ci vuole una sceneggiatura molto convincente per riportarlo in vita. Quello di Distretto è un pubblico attento, e non si può prenderlo in giro.

L’attore ribadisce il concetto su Oggi:

Read more

Anna Tatangelo cool, Stefano Filipponi terribile, Alisa elegante, Nevruz Out

Oggi torniamo con Scheletri dall’Armadio, la rubrica che cerca di approfondire l’abbigliamento, più o meno elegante, dei nostri personaggi televisivi. Come per i mesi precedenti i personaggi dei reality sono i migliori esemplari di stile non stile, ed oggi inizieremo con il vivisezionare l’abbigliamento di:Alisa, Victoria Cabello, Melissa P, Geppi Cucciari, Tibero Timperi, Giuseppe Battiston, Francesco facchinetti, Mara Maionchi, Enrique Iglesias, Anna Tatangelo, Elio, Enrico Ruggeri, Nathalie, Nevruz, Stefano.

Alisa, al programma Victor Victoria, la scorsa puntata ha indossato un look anni cinquanta, composto da un’acconciatura leggermente tirata, un dress champagne con bretelle, parte superiore aderente e gonna a ruota. Molto meglio di altre volte, quindi cara Alisa ti meriti un bel 6!

Victoria Cabello, conduttrice di Victor Victoria, la scorsa puntata ha optato per un look anni sessanta settanta composto da un dress dalla linea dritta, con bretella larga, lunghezza sopra le ginocchia ed una stampa orientaleggiante blu elettrico. Un 6 per la simpatia!

Read more

Le ragazze dello swing, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata de Le ragazze dello swing. Alexandra (Andrea Osvart), Judith (Lotte Verbeek) e Kitty (Elise Schaap) fanno uno spettacolo davanti ad alti ufficiali. Uno di questi, molto vicino al duce, fa loro dei complimenti da parte sua, accompagnato da Ernesto Parisi (amante di Alexandra). Alexandra, interrompe la sua relazione con Parisi, perchè consapevole di essere stata usata da lui.

Pier Maria Canapa Canapone (Giuseppe Battiston) invita il cameriere Carlo a non instaurare una storia d’amore con Kitty e per raggiungere il suo obiettivo cerca di corromperlo proponendogli di lavorare all’interno di un Transatlantico. Nel 1938 iniziano a nascere le prime leggi antirazziali contro gli ebrei in Italia. Alexandra ha una relazione con un musicista, il cui nome è Giuseppe Funaro.

Read more

Le ragazze dello swing, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata de Le ragazze dello swing. Le sorelle Leschan acrobate all’interno di un circo, dall’Olanda si trasferiscono a Torino. Alexandra Leschan (Andrea Osvart) mentre lavora insieme alla sorella Judith Leschan (Lotte Verbeek) all’interno di un ristorante, fa la conoscenza di un commissario della questura. Le due sorelle sono stanche di lavorare nel ristorante La Granche e cercano di realizzare il loro sogno di diventare ballerine. A breve, infatti, dovranno effettuare dei provini.

Il giorno del provino coincide casualmente con il loro giorno di lavoro al ristorante, ma nonostante tutto, decidono di andare al provino e dunque di licenziarsi. Le ragazze riescono a superare i provini ed iniziano a lavorare come ballerine all’interno di un locale. La madre e la sorella Kitty Leschan (Elise Schaap) le raggiungono durante lo spettacolo. La madre non è per nulla contenta di questo loro nuovo lavoro e le esorta ad andare via con lei.

Read more

Le ragazze dello swing su Raiuno

Questa sera su Raiuno andrà in onda Le ragazze dello Swing, il film tv in due puntate prodotto da Casanova Multimedia per Rai Fiction, diretto da Maurizio Zaccaro, con Andrea Osvart, Elise Schaap, Lotte Verbeek, Giuseppe Battiston, Gianni Ferri, Maurizio Marchetti, Sylvia Kristle, Marina Massironi e Sergio Assisi, dedicato alla storia di Alexandre, Judith e Kitty, tre sorelle, conosciute come il Trio Lescano, che a cavallo tra gli anni trenta e quaranta diventarono un simbolo musicale dell’epoca.

La storia del Trio Lescano è agrodolce: dopo essersi trasferite dall’Olanda all’Italia, le tre sorelle, cresciute nei tendoni di un circo, abbandonate dal padre in tenera età, sognano di diventare famose. Un giorno Alexandra e Judith si trasferiscono a Torino: qui, raggiunte da Kitty e dalla loro madre, iniziano una carriera luminosa e tormentata come cantanti dai ritmi jazz e swing (tra le canzoni più famose ricordiamo C’è un’orchestra sincopata, Tulipan, Forse tu, Ciribiribin e Maramao perché sei morto). In piena epoca fascista, però, il fatto di avere origini ebree troncherà la loro corsa al successo e aprirà il baratro della disperazione e i portoni delle carceri.

Read more

Le ragazze dello swing: foto, video e sinossi

In autunno Raiuno trasmetterà Le ragazze dello swing, il film tv drammatico in due puntate diretto da Maurizio Zaccaro (che è anche lo sceneggiatore insieme a Laura Ippoliti), prodotto da Casanova Multimedia, dedicato al Trio Lescano, trio musicale molto noto tra gli anni trenta e gli anni quaranta.

Il cast del film annovera tra gli altri: Andrea Osvart (Alexandra Leschan), Lotte Verbeek (Judith Leschan), Elise Schaap (Kitty Leschan), Giuseppe Battiston (Pier Maria Canapa Canapone), Sylvia Kristel (Eva de Leeuv) e Gianni Ferreri (Gennaro Fiore).

Dopo il salto potete vedere un video di presentazione, una ricca galleria fotografica e leggere la sinossi ufficiale (fonte RomaFictionFest).

Read more

Non pensarci su La7

Questa sera alle 23.40 su La7 andrà in onda in prima visione in chiara la miniserie italiana composta da 12 episodi Non pensarci, diretta da Gianni Zanasi e Lucio Pellegrini ed ispirata al film del 2007 diretto sempre da Zanasi.

Il cast è lo stesso identico del film, e la storia racconta la vita di una famiglia romagnola , i Nardini famosi per avere l’azienda di famiglia produttrice di ciliegie sotto spirito.

Il protagonisti della storia sono il 36enne Stefano Nardini (Valerio Mastrandrea) mezzano della famiglia e musicista punk in una band di ventenni, che dopo aver saputo de che suo padre Walter (Teco Celio) è stato colpito da un infarto torna nella città natia Rimini per stare vicino ai familiari.

Read more

Tutti pazzi per amore 2 su Raiuno

Questa sera su Raiuno andrà in onda la seconda stagione di Tutti pazzi per amore 2, la commedia familiare musicale, ideata da Ivan Cotroneo e diretta da Riccardo Milani, che è stata la rivelazione televisiva dello scorso anno (tanto che il format è stato acquistato da 12 Paesi).

Nei nuovi 26 episodi (divisi in tredici puntate) della serie prodotta da Publispei e Rai Fiction ci saranno ritorni, riconferme e tante sorprese: chi prima era felicemente sposata e con figli si ritrova di colpo sola, chi aveva fatto della propria libertà una bandiera si ritrova coinvolta in una situazione sentimentale più che difficile, chi pensava di aver trovato la propria anima gemella dovrà ricominciare da zero e chi non aveva trovato l’amore lo incontrerà quando meno se lo aspetta.

Fanno parte del cast della seconda stagione: Emilio Solfrizzi (Paolo Giorgi), Antonia Liskova (Laura del Fiore redattrice di Tu Donna e romanziera), Alessio Boni (Adriano, fratello di Michele, ornitologo), Carlotta Natoli (Monica, migliore amica di Laura e caporedattrice di Tu Donna), Sonia Bergamasco (Lea, collega di Laura), Francesca Inaudi (Maya, collega di Laura), Corrado Fortuna (Elio), Marina Rocco (Stefania, sorella di Laura), Luca Angeletti (Giulioi, marito di Stefania), Laura Calgani (Nina, la figlia più piccola di Laura), Irene Ferri (Rosa Salerno, collega di Laura, madre single di tre figli), Piera Degli Esposti (Clelia, madre di Laura), Giuseppe Battiston (il dottor Freiss), Carla Signoris (la presentatrice Tv), Neri Marcorè (Michele Ventoni, miglior amico di Paolo), Pietro Taricone (Ermanno), Marco Brenno (Emanuele, il figlio di Laura), Nicole Murgia (Cristina, la figlia di Paolo), Camilla Filippi (Valeria, collega di Paolo), Ariella Reggio (Zia Sofia), Pia Velsi (Zia Filomena) e Luigi Diberti (Mario, padre di Laura). Si segnala anche la partecipazione di Dario Argento nei panni del Professor Ugolino.

Read more

Non pensarci la serie, da stasera online, da lunedì su Fox. Foto e video

Questa sera in anteprima sul web (http://fox.foxtv.it/non-pensarci), sarà trasmesso il primo episodio di Non pensarci, la serie tratta dall’omonimo film che debutterà su Fox (canale 110 di sky) lunedì.

La fiction, diretta da Gianni Zanasi, formata da 12 episodi e presentata in anteprima al Telefilm Festival di Milano, racconta la storia di una famiglia sull’orlo di una crisi di nervi, quella dei Nardini, attraverso gli occhi del secondo genito Stefano (Valerio Mastrandrea) che, tornato a casa dopo aver tentato di sfondare come cantante rock, trova l’azienda ad un passo dalla bancarotta e decide di inventarsi qualsiasi soluzione, pur di salvarla dal fallimento.

I protagonisti principali della serie, oltre a Valerio Mastranderea, sono Giuseppe Battiston (Alberto, primogenito erede della fabbrica) e Anita Caprioli (Michela, donna colta che ha rifiutata una cattedra all’estero per prendersi cura dei delfini del parco acquatico).

Read more

Lo smemorato di Collegno, riassunto seconda puntata

La seconda e ultima puntata de Lo smemorato di Collegno si apre con una clamorosa novità: l’uomo, che fino a ieri abbiamo creduto essere Giulio Canella, in realtà è Mario Bruneri, lo dicono le impronte digitali, lo sostengono alcuni uomini truffati dal tipografo torinesi, lo ammette anche Milly, una donna a cui Mario scriveva le lettere quando era ricoverato in manicomio.

Astolfi, che aveva già scritto la parola fine alla storia, cambia idea e si prepara a scrivere un’altra verità riguardante lo smemorato di Collegno e per farlo convince Milly a rivelargli tutte le notizie possibili e immaginabili in cambio di fama e successo.

Giulia, nel frattempo, continuando a credere che l’uomo sia veramente suo marito, chiede aiuto al padre per ottenere un avvocato di grido capace di dare la libertà allo smemorato. L’uomo ingaggiato è uno del regime, tale Roberto Farinacci, che si mette subito all’opera.

Read more

Lo smemorato di Collegno, riassunto prima puntata

La prima puntata de Lo Smemorato di Collegno inizia nel 1926 con un barbone (Johannes Brandrup) che viene arrestato mentre sta rubando all’interno di un cimitero ebraico di Torino.

L’uomo da subito da segni di squilibrio e sostiene di non sapere la propria identità. Per questo motivo si decide di ricoverarlo nel manicomio di Collegno per fargli tornare la memoria.

Nel 1927 il direttore del manicomio, il dottor Rivano (Franco Castellano), rivela ad Astolfi (Giuseppe Battiston), un reporter della Domenica del Corriere, l’esistenza di quest’uomo. Astolfi non perde tempo e pubblica l’articolo con tanto di fotografia. Da quel momento centinaia di persone cercano di scoprire chi sia l’uomo misterioso e la famiglia Canella di Verona lo riconosce come l’esimio professor Giulio disperso in Macedonia durante la guerra mondiale.

Read more

Lo smemorato di Collegno, da questa sera su Raiuno. Foto e dichiarazioni

Questa sera su Raiuno va in onda Lo smemorato di Collegno, la miniserie in due puntate prodotta dalla Casanova Entertainment e diretta da Maurizio Zaccaro, che narra la storia realmente accaduta di un uomo che perde la memoria e la sua identità, ispirandosi all’omonimo romanzo di Lisa Roscioni.

La storia si svolge in Italia nel 1926 e ancora oggi non ha avuto una soluzione certa (seppur nel 1931 il caso giudiziario terminò in Cassazione): un uomo, che ha perso la memoria, viene conteso da due famiglie, quella veronese dei Canella, certa che lo smemorato sia il professor Giulio, un filosofo disperso in Macedonia e quella dei Bruneri, che sostiene che l’uomo sia Mario un pregiudicato che finge l’amnesia per sfuggire dal carcere.

Nel cast della fiction ci sono Johannes Brandrup (lo smemorato), Gabriella Pession (Giulia Canella), Lucreza Lante della Rovere (Rosa Bruneri), Franco Castellano (il direttore del manicomio, dottor Rivano), Giuseppe Battiston (Astolfi, il giornalista della Domenica del Corriere), Fabrizio Contri (il Commissrio Finucci), Gualtiero Burzi (Renzo Canella), Maurizio Marchetti (Francesco Canella).

Read more

Tutti pazzi per amore, riassunto tredicesima e ultima puntata

Eccoci all’acqua! Siamo giunti alle battute finali del nostro amatissimo Tutti Pazzi per Amore. Le vicende cercano di chiudersi, ma in questi ultimi momenti si complicano al massimo, in un intrecciarsi stavolta vorticoso di amore e dei soliti casini.

Paolo e Laura sono presi dai preparativi, ma qualche fantasmino comincia a fare capolino: nel periodo in cui i due erano separati, entrambi si sono, in qualche modo, consolati, chi più, chi meno. Laura decisamente di più.

Paolo è arrivato al bacio, Laura con Riccardo c’è andata a letto. Potrebbe mai questo essere un problema? Non posso che dire di si. Laura supera alla grande il fatto che Paolo abbia baciato Natascia (Clizia Fornasier), anche perchè effettivamente lei con Riccardo (Tomas Arana ) ha fatto decisamente qualcosina in più.

Read more