Le ragazze dello swing, riassunto prima puntata

di Redazione 1

Ieri sera è andata in onda la prima puntata de Le ragazze dello swing. Le sorelle Leschan acrobate all’interno di un circo, dall’Olanda si trasferiscono a Torino. Alexandra Leschan (Andrea Osvart) mentre lavora insieme alla sorella Judith Leschan (Lotte Verbeek) all’interno di un ristorante, fa la conoscenza di un commissario della questura. Le due sorelle sono stanche di lavorare nel ristorante La Granche e cercano di realizzare il loro sogno di diventare ballerine. A breve, infatti, dovranno effettuare dei provini.

Il giorno del provino coincide casualmente con il loro giorno di lavoro al ristorante, ma nonostante tutto, decidono di andare al provino e dunque di licenziarsi. Le ragazze riescono a superare i provini ed iniziano a lavorare come ballerine all’interno di un locale. La madre e la sorella Kitty Leschan (Elise Schaap) le raggiungono durante lo spettacolo. La madre non è per nulla contenta di questo loro nuovo lavoro e le esorta ad andare via con lei.

Le ragazze vengono invitate da Gennaro Fiore (Gianni Ferreri), proprietario del locale in cui hanno ballato, al ristorante La Granche. Alexandra e Juditt sono visibilmente imbarazzate. Poco dopo, però, s’improvvisano cantanti mentre vengono accompagnate dalla chitarra di Gennaro.

All’interno del ristorante, le ragazze fanno la conoscenza del maestro Barzizza e di Pier Canapa Canapone (Giuseppe Battiston). Alexandra e Judith, insieme a Kitty, formano il Trio Lescano (grazie alla sua idea) ed iniziano a cantare all’interno della compagnia di Gennato Fiori. La madre cambia idea rispetto al tipo di lavoro che le figlie hanno intrapreso. Le sorelle Lescano iniziano a frequentare gente molto facoltosa.

Eva de Leeuv (Sylvia Kristel) madre delle sorelle Leschan cerca di attirare a sè l’attenzione di Gennaro,  senza alcun riscontro da parte sua. Le sorelle Leschan fanno la conoscenza di Carlo Prato, produttore discografico, che non viene colpito dal loro modo di cantare, solo perchè si sentiva il loro accento straniero. Nel 1936 Alexandra fa la conoscenza di un ragazzo che è cotto di lei.

Il Trio Lescano fa un altro provino per la casa discografica Cetra. Viene loro chiesto di incidere un disco, ma a patto che abbandonino Gennaro Fiore come agente. Dopo un iniziale rifiuto, le tre sorelle si  convincono ad incidere il disco. Pier Canapa Canaponi diventa procuratore ufficiale del Trio Lescano, mentre Gennaro Fiore viene liquidato.

Le sorelle olandesi diventano famosissime in Italia. Kitty si innamora del cameriere Alberto Ravagliati, mentre Alexandra fa breccia sul cuore di un ufficiale dell’esercito italiano. Quest’ultimo cerca di convinvere la ragazza a spostare i loro investimenti a Berna e la costringe non rifiutare un’esibizione insieme alle sorelle davanti al principe Umberto di Savoia. Alexandra è infelice.

Commenti (1)

  1. complimenti una fiction molto carina e divertente belle canzoni d’altri tempi compliemti al realizzatore di questo lavoro complimenti da fulvion napoli 28.09.2010 stasera la seconda parte che bello:::.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>