Paura di amare, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Paura di amare. Carlotta (Rosabell Laurenti Sellers) parla al padre Stefano (Giorgio Lupano) di quanto le manchi sua madre. Gli chiede di accompagnarla al cimitero dalla madre, ma il padre si rifiuta. Chiede ad Asia (Erica Bianchi) di accompagnarla, che dopo aver rifiutato, decide di farlo.

In cimitero, Carlotta incontra lo zio Carlo. L’uomo racconta che Stefano era molto preso dal lavoro, al punto tale da trascurare Emma. Anche la notte in cui è morta, sarebbe dovuto uscire con lei, ma si era trattenuto in ufficio. Era per questo motivo che Stefano se ne dava una colpa.

Read more

Paura di amare, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Paura d’amare. Stefano Loi (Giorgio Lupano), presidente della società farmaceutica Loipharma, perde la moglie Emma (Ana Bretschneider) in un incidente stradale. Dopo una pausa dal lavoro, Stefano inizia a scontrarsi con i cambiamenti avvenuti all’interno dell’azienda evidenziati da Giorgio (Pedrag Ejdus).

Stefano è in pena perchè la figlia Carlotta (Rosabell Laurenti Sellers) è scomparsa. Quest’ultima, importunata da una ragazza, viene aiutata da una sconosciuta, il cui nome è Asia (Erica Bianchi). Le due iniziano a conoscersi prendendo insieme un gelato. Carlotta viene rintracciata e vista da una pattuglia di polizia, che porta in questura anche Asia, credendo che la ragazza l’abbia rapita. In quest’occasione Asia conosce Stefano.

Read more

Paura di Amare su Raiuno

Da questa sera su Raiuno andrà in onda Paura d’amare, la fiction in sei puntate diretta da Vincenzo Terracciano, che racconta la storia d’amore bella e cristallina, quanto difficile e tormentata, che nasce tra il ricco Stefano e la ragazza di umili origini Asia.

La storia. Stefano Loi, imprenditore di successo (è il presidente della società farmaceutica Loipharma), rimane vedovo a causa della tragica morte, in un incidente stradale della moglie. All’uomo, lacerato dal dolore, non rimane che crescere i suoi due figli e provare a dare un senso alla propria esistenza. Un giorno entra nella sua vita Asia, la babysitter dei suoi bambini, una ragazza più giovane di lui, orfana e di umili origini, che riesce a far breccia nel suo cuore. In poco tempo l’amore prende il sopravvento, ma viene contrastato dalla famiglia di lui, classista, che non vuole una donna squattrinata a fianco di Stefano.

I problemi per il manager non sono solo di natura amorosa: alcuni membri della sua famiglia, in particolar modo la moglie di Tommaso, il defunto fratello di Stefano, stanno cercando di scalare la Loipharma, per estrometterlo dalla presidenza; la presunta assassina di Tommaso, Cecilia Colombo, viene scarcerata di prigione.

Read more

Una grande famiglia per Riccardo Milani, Gabriella Pession in Dove la trovi una come me, primi attori per Titanic Serie Tv

Riccardo Milani, regista di Tutti pazzi per Amore, lascia il testimone a Laura Muscardin, già regista della seconda unità della serie, per dedicarsi ad un altro progetto seriale di Raiuno: dal 2011 Milani dirigerà Una grande famiglia, una fiction in 16 puntate scritta da Ivan Cotroneo, Monica Rametta e Stefano Bises. (Fonte Asca)

Gabriella Pession sarà protagonista di Dove la trovi una come me, una commedia romantica per la tv con Daniele Pecci e Giorgio Lupano, diretta da Giorgio Capitani, prodotta dalla Compagnia Leone Cinematografica, che si sta girando da ieri a Roma e che andrà in onda prossimamente su Raiuno. (Fonte Cinemotore)

Read more

Luca Calvani nel cast di Ho sposato uno sbirro, Giorgio Lupano in Paura d’amare, Eleonora Sergio in Un medico in famiglia e Nathalie Rapti Gomez in Le due facce dell’amore

Dopo aver recitato in Tutti pazzi per amore e ne Il Commissario Manara, senza contare la partecipazione in tempi non sospetti in produzioni d’oltreoceano come Sex and the City e Così gira il mondo, Luca Calvani, noto ai più come vincitore della quarta edizione de L’isola dei Famosi, farà a breve il suo ingresso in Ho sposato uno sbirro. L’attore pratese interpreterà il personaggio di Giovanni Vattoli, un affascinante pediatra, oltre che single, che diventerà vicino di casa di Diego e Stella, ormai interpretati con successo da Flavio Insinna e Christiane Filangieri.

L’attore torinese Giorgio Lupano, che deve la sua popolarità grazie alle sue interpretazioni in fiction come Un caso di coscienza 4 e La stella della porta accanto ma anche in RIS – Delitti imperfetti 4 e Regina di cuori, si ritaglierà il ruolo da protagonista in Paura d’amare, fiction in 6 puntate che andrà in onda in autunno su Rai1. Lupano darà il volto al personaggio di Stefano Loi, presidente di un grande gruppo farmaceutico che sembra avere tutto dalla vita: soldi, una moglie e due splendidi figli. Un incidente stradale, però, le porterà via la compagna e Stefano entrerà in una crisi profonda da cui riuscirà ad uscire grazie all’incontro della babysitter Asia, interpretata da Erica Bianchi.

Read more

Un caso di coscienza 4, riassunto terza puntata

Ieri sera è andata in onda la terza puntata di Un caso di coscienza 4 dal titolo Nessun responsabile, Rocco Testa (Sebastiano Somma), continua a ribadire al PM Francesco Trapani (Bruno Torrisi) che la morte della moglie Erica (Barbara Livi), sia collegata a quella del conte Ranieri. Rocco si confida anche con Alice (Loredana Cannata), consigliandole di stare lontano dall’avvocato Luca Canevari (Giorgio Lupano), disposto a qualsiasi cosa pur di raggiungeri i propri obiettivi.

Durante la navigazione in mare, un aliscafo (per motivi ancora da chiarire) si schianta su una banchina, provocando un incendio in cui numerosi passeggeri rimangono feriti o perdono la vita. Lea Graner (Vanessa Gravina) cerca di convincere i dipendenti della tenuta a non accettare le condizioni di contratto della nuova azienda, ma inutilmente.

Read more

Un caso di coscienza 4, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Un caso di coscienza 4 dal titolo Merry Christmas. Si indaga sulla morte della dottoressa Erica Serra (Barbara Livi), moglie di Rocco (Sebastiano Somma). L’avvocato è disperato per la morte della sua congiunta. Un bambino di nome Edoardo viene portato in ospedale per un presunto choc anafilattico. Il bambino entra in coma, per questo motivo la madre ed il padre decidono di fare causa ai medici per negligenza.

L’avvocato crede che la moglie non sia morta per una tentata rapina, ma che il tutto sia da condurre alla morte del conte Ranieri. Momentaneamente è stata chiusa l’indagine contro i medici che hanno curato il piccolo Edoardo Fontanesi, ma i genitori del bambino sono visibilmente dispiaciuti ed arrabbiati. Rocco va a parlare in maniera informale con il dottor Luxardo, che dopo aver conosciuto i sintomi del malessere di Edoardo, ha disposto l’analisi tossicologica.

Read more

Un caso di coscienza 4, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Un caso di coscienza 4, durante una festa di Halloween, un ragazzo che cammina sul cornicione di un palazzo, perde l’equilibrio e cade, morendo sul colpo. L’agente Randazzo (Francesco Pannofino)  ed il Pm Francesco Trapani (Bruno Torrisi), indagano sulla sua morte. Francesco Trapani nota che sul corpo non ci sono segni di colluttazione.

Viene interrogata la madre del ragazzo  (il cui nome è Giorgio). La donna spiega che il figlio non andava d’accordo con un professore. Il nome del professore in questione con cui Giorgio aveva avuto vari diverbi è Grosso. Si festeggia il compleanno di Roberto Tasca (Sebastiano Somma). La madre di Giorgio va a parlare con lui e con Erica (Barbara Livi), sostenendo che il figlio negli ultimi tempi era diventato molto nervoso.

Read more

Un caso di coscienza 4 Raiuno, foto e video

Questa sera su Raiuno alle 21.30 tornano le storie dell’avvocato penalista Rocco Tasca, ogni domenica (e questa settimana eccezionalmente anche lunedì) sulla rete ammiraglia Rai va in onda Un caso di coscienza 4. Della quarta stagione della fiction, vi avevamo già anticipato molto sei mesi fa, ma forse è utile fare un breve riepilogo dei personaggi che vedremo e della storia che ci terrà compagnia per sei puntate.

Nella nuova stagione Rocco Tasca (Sebastiano Somma) sarà impegnato a difendere vittime di ingiustizie sociali che sono state coinvolte in casi di cronaca di cui sentiamo parlare molto spesso nei telegiornali : c’è il caso di malasanità, quello di bullismo, quello di giocattoli contraffatti, quello di morte sul lavoro e quello che coinvolge i grandi gruppi bancari e assicurativi. La linea che collega tutte le puntate è il giallo della morte del Conte Ranieri (Alfredo Piano), trovato in fondo a un precipizio totalmente sfigurato.

Tra gli attori che interagiranno con Sebastiano Somma ci sono quelli che abbiamo imparato ad amare nelle precedenti stagioni, come Stephan Danailov (il detective Virgilio), Loredana Cannata (Alice, la socia dello studio), Barbara Livi (Erica, medico legale e moglie dell’avvocato Rocco) e Karen Ciaurro (la piccola Eva), e le new entry come Bruno Torrisi (il Pm Francesco Trapani), Vanessa Gravina (la sindacalista Lea Graner), Imma Piro (l’avvocato cinico e senza scrupoli Francesca Canevari), Giorgio Lupano (Luca Canevari avvocato figlio di Francesca) e Francesco Pannofino (l’agente Randazzo).

Read more

Un caso di coscienza 4, tutte le novità in anteprima

Tornerà quest’autunno su Raidue, probabilmente non a settembre, ma ad ottobre, Un caso di Coscienza, con altri sei episodi che compongono una quarta serie che si preannuncia ricca di colpi di scena.

Nei martedì autunnali di Raidue rivedremo Sebastiano Somma vestire i panni dell’avvocato Rocco Tasca, pronto a difendere i diritti di tutti coloro che sono stati vittime di ingiustizie sociali: i casi riguarderanno giocattoli cinesi contraffatti, malasanità, bullismo e morti bianche, mentre quello che legherà tutti gli episodi tra di loro sarà strettamente collegato al protagonista.

Il cast della fiction, girata da Luigi Perelli tra Trieste e la Bulgaria (gli interni, in paricolar modo le aule del tribunale), è formato da Loredana Cannata (Alice, il braccio destro di Rocco), Stefan Dainalov (Virgilio, il suo investigatore privato), Barbara Livi (Erica, la moglie di Rocco), Bruno Torrisi (il procuratore Trapani), Vanessa Gravina (Lea, moglie della vittima del filo conduttore della serie), Imma Piro (l’avvocato Francesca Canevari), Giorgio Lupano (il collaboratore dell’avvocato Camevari) e Francesco Pannofino (l’agente di Polizia Randazzo, braccio del procuratore).

Dopo il salto alcuni succulenti spoiler sulla storia principale (che ci ha rivelato la nostra fonte).

Read more

La stella della porta accanto: seconda puntata

Arriva al volo il finale de La Stella della Porta accanto, che dopo un breve momento di tensione, si risolve nell’esplosione che fa il rumore di una bolla di sapone che scoppia. Si chiude quindi la fiction interpretata da Bianca Guaccero.

Dove eravamo rimasti? Stella (Bianca Guaccero) è stata licenziata dopo un imbarazzante incidente: la sua enorme terranova Carlotta ha provocato la caduta e le conseguenti contusioni all’ambasciatore Molteni (Sergio Fiorentini), ospite a casa di Jacopo (Giorgio Lupano).

Quello che si dice un vero e proprio incidente diplomatico. A quel punto la casa ripiomba nella tenebra emotiva in cui si trovava all’inizio. L’unico focherello che la scalda è il tiepido rapporto tra Jacopo e la cognata Roberta (Stefania Orsola Garello), che si era sempre opposta all’entrata in casa di Stella.

Read more

La Stella della porta accanto, prima puntata

Come ogni settimana, è giunto il momento della fiction: stavolta tocca a una fiction in due puntate in onda su Rai 1 alle 21:30, intitolata La stella della porta accanto. Si intuisce con una certa facilità che i sentimenti sono il tema centrale della fiction.

Stella (Bianca Guaccero) è una graziosa addestratrice di cani, carina e sognatrice quanto basta, la cui presenza trasmette conforto e sicurezza. Per caso conosce due bambini orfani di madre: Matteo (Lorenzo Vavvassori) e Giulia (Evaluna Pieroni).

Il papà è Jacopo (Giorgio Lupano), un giovane diplomatico che lavora per il Ministero degli Esteri. Stella diventa l’amatissima tata dei due ragazzi. La cognata di Jacopo, Roberta (Stefania Orsola Garello), è una presenza fissa in casa.

Read more

La Rai e le sue fiction autunnali: Violante Placido è la prezzemolina

Ieri vi abbiamo aggiornato su tutti i palinsesti autunnali della Rai. Oggi approfondiamo in maniera più accurata le fiction che vedremo da settembre sulle prime due reti pubbliche (fonte Sipra).
Fra serie, miniserie e collana di tv movie, c’è veramente l’imbarazzo della scelta: tanti titoli, argomenti vari (dalle biografie di personaggi famosi alle storie d’amore, dalle indagini della polizia alle corsie di un ospedale), promettono allo spettatore emozioni sempre differenti e di qualità.
Protagonista assoluta dell’autunno dovrebbe essere Violante Placido, presente in ben tre fiction differenti, nei panni di una giovane prostituta in Una madre, nella favola di Pinocchio e nella biografia di Einstein.

Read more