Un caso di coscienza 4 Raiuno, foto e video

di Redazione 8

Questa sera su Raiuno alle 21.30 tornano le storie dell’avvocato penalista Rocco Tasca, ogni domenica (e questa settimana eccezionalmente anche lunedì) sulla rete ammiraglia Rai va in onda Un caso di coscienza 4. Della quarta stagione della fiction, vi avevamo già anticipato molto sei mesi fa, ma forse è utile fare un breve riepilogo dei personaggi che vedremo e della storia che ci terrà compagnia per sei puntate.

Nella nuova stagione Rocco Tasca (Sebastiano Somma) sarà impegnato a difendere vittime di ingiustizie sociali che sono state coinvolte in casi di cronaca di cui sentiamo parlare molto spesso nei telegiornali : c’è il caso di malasanità, quello di bullismo, quello di giocattoli contraffatti, quello di morte sul lavoro e quello che coinvolge i grandi gruppi bancari e assicurativi. La linea che collega tutte le puntate è il giallo della morte del Conte Ranieri (Alfredo Piano), trovato in fondo a un precipizio totalmente sfigurato.

Tra gli attori che interagiranno con Sebastiano Somma ci sono quelli che abbiamo imparato ad amare nelle precedenti stagioni, come Stephan Danailov (il detective Virgilio), Loredana Cannata (Alice, la socia dello studio), Barbara Livi (Erica, medico legale e moglie dell’avvocato Rocco) e Karen Ciaurro (la piccola Eva), e le new entry come Bruno Torrisi (il Pm Francesco Trapani), Vanessa Gravina (la sindacalista Lea Graner), Imma Piro (l’avvocato cinico e senza scrupoli Francesca Canevari), Giorgio Lupano (Luca Canevari avvocato figlio di Francesca) e Francesco Pannofino (l’agente Randazzo).

Sebastiano Somma ha detto della fiction:

Per me questa volta si tratta di un ruolo particolarmente difficile, perché il “caso di coscienza” più forte riguarda la sfera personale di Rocco: quella dell’avvocato che deve portare avanti il suo lavoro e quella dell’uomo che cerca la verità sul dramma che lo ha colpito.

Il regista Luigi Perelli ha aggiunto:

Sebastiano Somma ha le caratteristiche dell’eroe moderno la sua nostalgia e umanità lo rendono estremamente attuale. Soprattutto in un periodo in cui l’umanità è smarrita.

Il capostruttura di Rai Fiction Tinni Andreatta nutre grandi speranze:

Per la fiction Rai è una stagione d’oro, con risultati al di sopra del 26% tornare con una serie che ha avuto successo è una dimostrazione di capacità industriale che, in questo caso, mantiene elementi di continuità e innovazione.

Il produttore Mario Rossini ha sottolineato:

E’ uno dei pochi legal drama italiani sopravvissuti e che non ha perso il suo dna. Ci auguriamo che possa esserci un ‘Caso di coscienza 5’

Se vi piacciono i legal dramma all’italiana, se volete seguire con i protagonisti emozionanti indagini ricche di suspance, non perdetevi da questa sera su Raiuno Un caso di coscienza 4, la fiction prodotta da Red Film, ideata da Mario Rossini, sceneggiata da Andrea Purgatori, Laura Ippoliti, Antonella Grassi, Jim Carrington e Andrea Leoni, diretta da Luigi Perelli.

RIASSUNTO PRIMA PUNTATA

RIASSUNTO SECONDA PUNTATA

RIASSUNTO TERZA PUNTATA

RIASSUNTO QUARTA PUNTATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>