La Rai e le sue fiction autunnali: Violante Placido è la prezzemolina

di Redazione 1

Ieri vi abbiamo aggiornato su tutti i palinsesti autunnali della Rai. Oggi approfondiamo in maniera più accurata le fiction che vedremo da settembre sulle prime due reti pubbliche (fonte Sipra).
Fra serie, miniserie e collana di tv movie, c’è veramente l’imbarazzo della scelta: tanti titoli, argomenti vari (dalle biografie di personaggi famosi alle storie d’amore, dalle indagini della polizia alle corsie di un ospedale), promettono allo spettatore emozioni sempre differenti e di qualità.
Protagonista assoluta dell’autunno dovrebbe essere Violante Placido, presente in ben tre fiction differenti, nei panni di una giovane prostituta in Una madre, nella favola di Pinocchio e nella biografia di Einstein.


Miniserie (due puntate)
Einstein: Liliana Cavani firma un film tv, sulla storia di Albert Einstein, il genio della fisica, che ha rivoluzionato la nostra concezione dello spazio e del tempo. Vestirà i panni dello scienziato Vincenzo Amato. Nel cast anche Maya Sansa e Violante Placido.
Coco Chanel: il premio Oscar Shirley MacLaine interpreta la figura della leggendaria creatrice di moda. La storia di una delle più grandi stiliste, diretta dal canaedese Christian Duguay, ha un cast d’eccezione: Malcolm McDowell (l’amico Marc Boucher), Barbara Bobulova (nei panni della giovane Coco).
Puccini: la storia del grande musicista Giacomo Puccini (interpretato da Alessandro Boni) e del suo tormentato rapporto con la vita, la musica e l’amore per Elvira (Stefania Sandrelli)..
Stella della porta accanto: Stella (Bianca Gueccero) addestratrice di cani, conosce due bambini e il loro freddo padre (Giorgio Lupano) di cui si innamora.
Pane e libertà: il film narra la vita di Giuseppe Di Vittorio, padre del sindacalismo italiano. Con Pierfrancesco Negrin, Raffaella Rea e Giuseppe Zemno.
Una madre: una giovane prostituta (Violante Placido), cresce con tanto amore la sua piccola figlia, che le viene tolta dai servizi sociali, quando cerca di fuggire dai suoi protettori finendo in prigione. Nel cast anche Enzo Decaro e Stefano Dionisi.
Pinocchio: nuova rilettura del capolavori di Collodi che vede protagonisti Bob Hoskins, Violante Placido e Luciana Littizzetto.
I Vicerè: vincitore di numerosi premi, sbarca in televisione il capolavoro di Federico De Roberto, diretto da Roberto Faenza, che racconta la storia della famiglia Uzeda nella sicilia fra ottocento e novecento. Protagonista lo stesso regista, insieme a Cristina Capotondi, Lando Buzzanca e Lucia Bosè.
Oltre alle sopracitate miniserie ricordiamo anche Sangue Pazzo e Bakhita.
Serie
Il commissario Manara: sequel di Una famiglia in giallo. Nelle dodici puntate in programma, ritroviamo il Commissario Manara (Guido Caprino), in un commissariato di provincia nella Maramma Toscana dove dovrà risolvere casi e misteri, Lara (Roberta Gianrusso) e Caterina (Valeria Valeri).
Terapia d’urgenza: in un ospedale milanese si lotta quotidianamente con la morte e la malattie. Le storie dei medici e degli infermieri si intrecciano con quelle dei pazienti. Cast formato da: Rodolfo Corsato, Antonella Fattori, Milena Miconi, Sergio Muniz, Max Pisu.
Provaci ancora Prof 3: torna con 8 puntate, una delle professoresse più amate della televisione, interpretata da Veronica Pivetti, sempre divisa fra la famiglia che ama e il commissario che vorrebbe di più di una amicizia. Nel cast anche Enzo Decaro e Paolo Conticini.
Raccontami 2: continua la storia, vista dagli occhi del piccolo Carlo, dei cambiamenti dell’Italia degli anni settanta. Fiction in 26 puntate con Lunetta Savino e Massimo Ghini.
Oltre alle serie appena nominate, in programma anche Il bene e il male, Questo è amore, Medicina Generale 2, le nuove puntate de Il commissario Montalbano e quelle de L’ispettore Caliandro (gli ultimi due definiti collana tv movie).

Commenti (1)

  1. Ma che palinsesto è? La sagra dei carciofi? Prima di vedere certe fiction bisogna andare a farsi benedire. La Placido è peggio della strega bacheca, nemmeno l’unghia del padre e ancora ci voglion far vedere le repliche di Montalbano? Per favore voglio antidepressivi…sarà un inverno moltooo lungo e noioso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>