Rai 2 censura chi critica la Casta. Solo programmi sobri in prima serata

Nuova parola d’ordine in Rai: vietato dare voce agli indignati in prima serata. Mentre Rete 4 e La 7 cavalcano temi importanti come le riforme e il cambiamento (con conseguente aumento degli ascolti), il direttore generale della Rai vuole sobrietà. Così su Rai 2, la trasmissione l’Ultima Parola di Gianluigi Paragone non può andare in onda prima delle 23.

Raidue, Antonio Marano: “Programma d’informazione in prima serata nel 2012”

In occasione della 63ma edizione del Prix Italia, il il vice direttore generale della Rai, Antonio Marano, ha annunciato che, nel 2012, ci sarà un nuovo programma d’informazione che dovrebbe sostituire AnnoZero di Michele Santoro (Fonte TMNews):

L’anno prossimo Rai Due tornera’ con un programma informativo in prima serata. Non so con chi, non so come. Ci vuole tempo. Lo decidera’ il nuovo direttore, che pensera’ a riportare un programma informativo per la prossima stagione. I palinsesti sono gia’ stati approvati. Non dico la grande battaglia, ma la grande prospettiva della Rai sara’ l’informazione, che e’ uno dei grandi cardini dell’azienda.

Ascolti tv venerdì 16 settembre 2011: I Migliori anni (18,77%) vince la serata. Resiste Sangue Caldo (16,48%). Molto bene Colorado (14,07%) e Quarto Grado (11,76%)

La prima puntata de I Migliori Anni di Carlo Conti con ospiti Emma Marrone e Jennifer Beals si aggiudica la serata con 3.994.000 telespettatori, share 18,77%. Resiste, Sangue Caldo, la fiction di Canale 5 interpretata da Manuela Arcuri, Asia Argento, Valeria Milillo e Francesco Testi vista da 3.633.000 telespettatori, share 16,48%.

Raidue, Pasquale D’Alessandro: “Sto ragionando con Sandro Ruotolo su un nuovo programma seriale di reportage di seconda serata”

Il direttore di Raidue, Pasquale D’Alessandro, ha annunciato all’Ansa, le novità in palinsesto per la prossima stagione televisiva. Innanzitutto, l’avvicendamento di Victoria Cabello a Quelli che… il calcio a partire da domenica 18 settembre con il ritorno alla regia di Paolo Beldì (”un omaggio alla tradizione”) e gli inviati negli stadi “non saranno solo vip, ma anche personaggi non noti”. Se al posto di Annozero il giovedì sera ci sarà Criminal Minds, il secondo canale non avrà più il talk show in prime time: