Dahlia Tv, multa di 5000 euro dall’Antitrust

Sebbene in liquidazione, Dahlia Tv ha comunque attivato 8000 smart card a pagamento. Mentre avrebbe dovuto dire ai suoi clienti che essi potevano reclamare un rimborso (anche solo parziale) dei soldi versati al momento dell’abbonamento, in qualità di creditori di una società in liquidazione. Per questi motivi il Garante della Concorrenza e dei Consumatori (cioè l’Antitrust) ha inflitto alla ex pay-tv una multa di 5000 euro.

La Lega Calcio crea il suo canale tv

La Lega Calcio sta per lanciare il suo canale tv, contrastando così il duopolio esercitato da Sky e da Mediaset Premium. In passatoci avevano provato Gioco Calcio e Dahlia (quest’ultima è clamorosamente fallita l’anno scorso). Ora ci prova la Lega Calcio, la quale secondo quanto scrive la Gazzetta dello Sport, sarebbe in procinto di ottenere le autorizzazione per trasmettere sul digitale e sul satellitare.

Dahlia Tv chiude

Dahlia Tv ha cessato ufficialmente le trasmissioni. In una nota il canale comunica:

Dahlia Tv è spiacente di comunicare che, malgrado i plurimi tentativi posti in essere al fine di garantire la continuità delle trasmissioni e quindi di mantenere, se pur parzialmente, attiva la struttura, in relazione al mancato concretizzarsi di accordi fattivi in tal senso, è costretta a cessare, a far data da oggi, le trasmissioni. Ciò nell’assoluto rispetto della normativa vigente. Dahlia tv coglie l’occasione per ringraziare, in primis, i propri dipendenti e poi tutti coloro che hanno contribuito al suo mantenimento fino alla data odierna. Particolare ringraziamento va soprattutto ai clienti ed agli appassionati che l’hanno seguita fino ad oggi.

Alfonso Signorini punta alla direzione di Canale 5, la Rai alla nazionale, la Lega Calcio a salvare Dahalia Tv

Foto: AP/LaPresse

Alfonso Signorini punterebbe a scalzare Massimo Donelli per diventare il nuovo direttore di Canale 5. A rivelarlo è Marco Castoro di Italia Oggi, che parla di “voce che comincia a prendere corpo” nei piani alti di Mediaset.

La Rai, attraverso un comunicato stampa, smentisce di aver rinunciato alle partite della nazionale di calcio:

La notizia riportata da alcuni organi d’informazione su una presunta rinuncia da parte di Rai alla trasmissione delle partite della Nazionale di Calcio è del tutto destituita di fondamento. E’ invece in corso una trattativa seria tra l’Azienda e la Federazione Italiana Giuoco Calcio, per il rinnovo dell’accordo quadriennale 2011 -2014 che Rai si augura possa definirsi positivamente al più presto.

Dahlia Tv: oscurata dal 15 febbraio se non si trovano finanziatori, Adoc si muove per tutelare gli spettatori

Il destino di Dahlia Tv è sempre più drammatico e con esso quello di oltre duecentonovantamila abbonati all’emittente digitale terrestre che trasmette le partite di otto club del campionato di calcio di serie A e tutta il campionato cadetto.

Ieri la Lega Calcio è riuscita ad ottenere che il segnale della tv digitale rimanga accesso fino al 15 febbraio, prorogando il credito, ma se nei prossimi 14 giorni non si troverà fondi (Airplus non vuole aumentare il capitale e Ti Media non vuole investire), l’esperienza di Dahlia in Italia finirà con un fallimento e gli spettatori non potranno fare altro che mettersi in coda per farsi rimborsare i soldi.

Maurizio Beretta, presidente della Lega Calcio, ci spera ancora:

Dahlia Tv in liquidazione

Dopo l’abbandono di Fiorentina, Palermo e Bologna per Mediaset Premium (il contratto di esclusiva per la trasmissione delle partite di campionato è scaduto lo scorso 31 dicembre), Dahlia Tv è in liquidazione come si legge nel comunicato stampa diramato dalla società:

A seguito del mutato scenario di mercato che ha reso insostenibile lo sviluppo del proprio business, gli Azionisti di Dahlia Tv hanno deciso di mettere in liquidazione la Società. Non sono ancora state assunte decisioni in merito alla prosecuzione delle trasmissioni, che per il momento seguiranno la normale programmazione.

Telecom Italia, azionista di Dahlia con il 10,1%, ha emesso, a sua volta, una nota:

Calcio, Serie A 2010-11 in tv: Dahlia Calcio

Domani comincia ufficialmente il campionato di Calcio di Serie A 2010-11. Dopo aver visto le offerte di Sky e Mediaset Premium andiamo a scoprire cosa propone ai suoi abbonati Dahlia Tv.

Il gruppo svedese trasmetterà gli anticipi e i posticipi, oltre alle partite in casa e in trasferta di otto squadre (Cagliari, Catania, Cesena, Chievo, Lecce, Parma, Sampdoria e Udinese). I tifosi del Palermo, inoltre, potranno seguire gli allenamenti, le interviste e le amichevoli della propria squadra del cuore attraverso la rete tematica Palermo Channel.

Programmazione: i match di sabato saranno anticipati e seguiti da Dahlia in campo Serie A, un programma di mezz’ora che parlerà anche del Campionato di Serie B; la domenica approfondimenti e interviste pre e post partita saranno trattati in Dahlia in campo.

Dahlia, palinsesto sportivo 2010-2011: Serie A, tutta la Serie B, NFL, motori e tanto Rugby

E’ stato presentato il palinsesto sportivo 2010-2011 di Dahlia: la pay italio-svedese propone calcio e tanto sport.

Calcio. Andranno in onda tutte le partite di Sampdoria, Cagliari, Chievo, Cesena, Udinese, Lecce, Catanie e Parma (forse Brescia e Bologna se non finiscono a Mediaset Premium), oltre a tutto il campionato di Serie B. Novità: nasce Palermo Channel (dal 26 agosto), primo canale tematico non Sky.

Redazione sportiva. Masismo Caputi e Maurizio Biscardi saranno affiancati dai commentatori Stefano Bettarini, Pasquale Bruno, Alberto Di Chiara, Angelo Di Livio, Gianni Di Marzio e Claudio Gentile. Collaborerà con la televisione anche Matteo Marani, direttore del Guerin Sportivo.

Gerry Scotti prova Livello 22, Pupo Divided, Valeria Colosio nuovo volto Dahlia. Torna Non è la Rai?

Gerry Scotti ha registrato negli studi romani della Endemol il numero zero del programma Livello 22. Il game show, prevede due vip caposquadra e sei concorrenti scelti tra il pubblico (fonte Chi).

Bontà loro il programma di Maurizio Costanzo che da settembre prenderà il posto di Bontà sua allungandosi di mezz’ora, cambia scenografia e formula: al posto di un unico intervistato ci saranno più ospiti a dialogare con il conduttore, un po’ come il Maurizio Costanzo Show (fonte Marco Castoro, Italia Oggi).

Ingrid Muccitelli, data per certa alla conduzione di Restate sul due (o L’Italia sul due estate) a fianco di Valerio Merola, pare che abbia declinato la proposta (fonte Chi).

Dahlia 2 sport: il nuovo canale di Dahlia Tv è nato oggi

Da oggi Dahlia sport raddoppia: a partire da questo pomeriggio cominciano le programmazioni di Dahlia 2 Sport un canale interamente dedicato allo sport incentrato sui Motori, ogni genere di combattimento agonistico, il tennis e la vela, oltre al calcio internazionale e numerose novità.

Tennis. Il canale seguirà in diretta numerose tappe dell’ATP World Tour, cominciando dal Zegreb Indoors.

Fighting. Il canale trasmetterà: immagini di oggi e di ieri della grande Boxe (le sfide che hanno fatto epoca, i più celebri Ko di tutti i tempi, le storie dei campioni di sempre); il grande wrestling della NWE; la più spettacolare competizione di kickboxing internazionale (La WCK); gli scontri della WEC (guerrieri che si sfidano senza esclusione di colpi in una gabbia) e The Bodog of Fight; il combattimento allo stato puro con atleti provenienti dalle più famose discipline di arti marziali; Oktagon, il più spettacolare torneo di arti marziali al mondo.

Categorie Sky

Programmi tv sabato 22 agosto, Un padre per mio figlio o Lo show dei record?

Buongiorno, andiamo a scoprire insieme cosa potremo vedere questa sera sui principali canali televisivi:

Raiuno – Un padre per mio figlio: commedia, diretta da Rohan Sippy, con Abhlshek Bachchan e Aishwarya Rai.

Raidue – Disegno di un omicidio: film tv, diretto da Louis Bolduc.

Raitre – Delitto alla Casa Bianca: thriller, diretto da Dwight Little, con Wesley Snipes e Diana Lane.

Canale 5 – Lo show dei record: prima puntata. Vengono riproposti i record dell’edizione 2008 del programma..

Calcio in Tv, Serie A, alla B, la Champions e la Europa League: tutti i programmi 2009/2010

La stagione calcistica sta per cominciare: dopo il primo match ufficiale, quello che assegnava la Supercoppa Italiana e le prime partite di qualificazione alla Europa League e alla Champions League, da sabato prende il via il Campionato di Calcio 2009/2010 che ci accompagnerà, se tutto va come deve andare, ai Mondiali in Sudafrica del prossimo giugno.

Tutti coloro che vogliono seguire i match in diretta devono munirsi di parabola o decoder, perché anche quest’anno i diritti sono in mano a Sky (satellite), Dahlia e Mediaset Premium (digitale terrestre) e devono stare attenti agli orari, perché ci saranno incontri ad ogni ora: le prime due giornate si giocheranno alle 20.45, con due anticipi al sabato (alle 18.00 e alle 20.45) e uno la domenica alle 18, mentre dalla terza giornata prevede sette partite domenica alle 15, due anticipi (sabato alle 18.00 e alle 20.45) e un posticipo alle 20.45. Dal 2010, poi ci potranno essere match anche alle 12.30 e alle 19.00.

Le partite in analogico. La Rai, che detiene i diritti per far vedere in anticipo (sempre in ritardo rispetto alle reti digitali e satellitari) gli highlight dei match, proporrà lo storico appuntamento di 90° Minuto su Raidue alle 18.10, condotto da Franco Lauro.

Dahlia Tv, calcio, boxe, sport estremi, film erotici, documentari nella programmazione autunnale

Dahlia Tv ha annunciato il proprio palinsesto: tanto sport, ma anche documentari e film sono al centro dell’offerta della televisione satellitare.

Calcio. A partire da sabato, Dahlia trasmetterà tutti gli incontri di Serie A di Fiorentina, Palermo, Sampdoria, Cagliari, Catania e Bologna e quelli casalinghi di Livorno, Siena, Parma e Udinese, nonché tutte i match di Serie B di Torino, Brescia e Lecce e gli anticipi e i posticipi del campionato cadetto. La novità di quest’anno riguarda il talk show Dahlia in campo, ogni domenica alle 19.00 condotto da Claudio Lippi e Ornella Roddi, con la partecipazione di Alberto Di Chiara, Roberto Renga e Michele Plastino, gli aggiornamenti di Marica Giannini e la moviola di Alberto di Chiara.

Boxe. Da sabato 22 agosto, torna la grande boxe, con i campionati del mondo WBO dall’Arena Syma di Budapest. Dall’1 al 12 settembre, inoltre andranno in onda in esclusiva, i campionati mondiali di boxe dal Forum d’Assago.

Calcio Diritti Tv, in lizza Rtl 102.500, Dahlia Tv, RTI, Theblogtv e Sky Italia, la Rai punta a trattativa privata

Per i diritti televisivi dei campionati di Calcio 2010/11 e 2011/12 cinque emittenti hanno presentato un’offerta alla Lega calcio per i sei pacchetti audiovisivi in vendita. Ieri, all’apertura delle buste, si è scoperto che c’erano Rtl 102.500, Dahlia Tv, RTI (Mediaset), Theblogtv e Sky Italia (non è stato specificato per quale pacchetto hanno fatto l’offerta e nemmeno l’importo economico), ma non la RAI. Il presidente della tv pubblica, Paolo Garimberti spiega così l’assenza alle buste:

La Rai non ha fatto l’offerta per i diritti del calcio perche’ la base d’asta era troppo alta rispetto ai veri valori di mercato. Intendiamo proseguire il rapporto: nei settori che ci interessano si potra’ andare a trattativa privata perche’ non c’e’ nessuna offerta superiore alla base d’asta.