L’Ombra del destino, riassunto ultima puntata

Nell’ultima puntata della serie tv L’Ombra del destino, Rocco viene rapito da Antonio e portato via attraverso il bosco, Pietro e Lara sono sulle loro tracce, lungo la strada trovano il piatto berbero che orta su di se l’antica profezia: il bambino lascia dietro di se una traccia per il padre ma Antonio se ne accorge in tempo e lo ferma. Antonio non è più interessato al piatto dopo che Salvatore ha distrutto l’eremo, porta via Rocco in elicottero.

Lara e Pietro cercano di decifrare il piatto per riuscire a trovare Rocco, scopre che il totem è in Africa, è lì che Antonio è certamente diretto: infatti l’uomo incontra il capo berbero Hassan che vuole utilizzare Rocco per arrivare al tesoro. Ma Antonio non è d’accordo, vuole rimandare il piccolo a casa da suo padre.  Sull’isola intanto arriva il terremoto, che spaventa molto gli abitanti e soprattutto Lara.

Hassan dice che Rocco è un uomo senza ombra, come suo nonno, e lo convince a partire insieme a lui: Hassan decide di tagliare fuori Antonio ma questi racconta tutta la verità al bambino e lo porta via con se. Hassan scopre del rapimento di Rocco e va su tutte le furie, individua il furgone di Antonio e riesce a bloccarlo: Pietro e Lara intanto arrivano in Africa e riescono a trovare un signore che li porta fino all’accampamento, ma prima di giungervi vengono fermati dalle guardie.

Read more

L’ombra del destino, riassunto quinta puntata

Nella quinta puntata della serie tv L’ombra del destino, sull’isola di San Giorgio cresce la paura perchè la profezia si sta avverando e Lara teme che il suo incubo possa avverarsi: sogna di uccidere Teresa, moglie di Pietro, a colpi di pistola. Spaventata racconta questo orrendo sogno ad Antonio, unico insieme a Salvatore, a sapere della profezia berbera.

Teresa (Sabrina Garciarena) scompare durante la notte dell’eclissi mentre si trova alle rovine del tempio, poco dopo aver trovate il frammento custodito dal padre gelosamente per moltissimi anni: Pietro è molto preoccupato ed inizia a ricercarla furiosamente.

Lara è sola nella sua stanza d’albergo e si addormenta: improvvisamente si risveglia sulla spiaggia, sporca di sangue, con una forte emicrania e senza ricordare nulla. Cosa può esserle successo? Pietro la contatta e le racconta della sparizione della moglie: con la sparizione di Teresa, Lara inizia a convincersi della sua stessa colpevolezza, a causa dei sogni ricorrenti.

Read more

L’ombra del destino, riassunto quarta puntata

Nella quarta puntata della serie tv L’Ombra del destino, Lara e Pietro, prigionieri della nave, riescono a liberarsi ed a fuggire: tornati sulla terraferma, decidono di andare a parlare con Buscemi per scoprire cosa si cela dietro ai misteriosi omicidi, ed a Salvatore Coppola, il quale rivela a Pietro che un tempo esisteva una confraternita, chiamata I Custodi di San Giorgio. Ma Coppola cerca di convincere Pietro che dietro agli omicidi non si nasconde nulla, solo il caso: Teresa, figlia di Salvatore, interviene e Pietro decide di andare via, la donna è furiosa con il marito, teme che Lara l’abbia cambiato.

Lara chiama Luca, il suo fidanzato il quale è convinto che la donna sia innamorata di Pietro: Salvatore chiama Pietro, dice che Teresa è andata da Antonio, sua moglie si sta allontanando da lui. La donna tuareg, Samira, entra in carcere e sevizia Buscemi per scoprire dove ha messo il suo frammento poi lo uccide e da fuoco alla cella: Pietro e Lara arrivano sul posto quando non vi è più nulla da fare, Nazario, di turno in carcere non ricorda nulla, solo che Buscemi pochi istanti prima di morire aveva deciso di confessare.

Lara e Pietro indagano su chi potrebbe aver appiccato l’incendio ma l’uomo ha anche altre preoccupazioni, sua moglie Teresa ed Antonio non lo convincono: Salvatore scopre Pietro mentre cercava qualcosa in casa sua. Lara indaga su chi ha acquistato la tanica di benzina, il benzinaio dice che solo una persona ha acquistato benzina, un tal Domenico, padre di Caterina, la donna che è stata lasciata da Buscemi mentre era incinta.

Read more

L’ombra del destino, riassunto terza puntata

Nella terza puntata della serie tv L’ombra del destino, continuano le indagini per scoprire il responsabile delle numerose morti sull’isola di San Giorgio, Lara e Pietro si convincono che la profezia abbia a che fare con gli omicidi: quella mattina in un pollaio vengono trovati morti molti capponi, la quinta strofa della profezia che parla di uccelli ubriachi forse si sta avverando. Lara decide di restare sull’isola per indagare, nonostante il fidanzato Luca sia contrario: gli uccelli vengono rinvenuti tutti in cerchio vicini l’un l’altro.

Contemporaneamente anche i pesci nel mare vengono a galla, tutti morti: in commissariato viene portato un signore anziano che viene indicato come probabile autore della strage di polli. Pietro non crede sia stato lui ad ucciderli ma lo interroga per scoprire qualcosa  di più sull’intricata vicenda. Tra le rocce viene trovato il cadavere di Licio, padre del medico Antonio, migliore amico di Pietro, mentre il commissario in farmacia scopre il corpo svenuto di Milva, amica di sua moglie Teresa.

Salvatore suocero di Pietro è preoccupato per quello che potrà accadere, lui ha una parte del frammento misterioso: si incontra con un individuo che pare lavorare per lui, per onorare un vecchio debito del padre. La mappa ritrovata nella cripta da Lara e Pietro indica un vecchio villaggio berbero, i cui resti sono sull’isola, ma dove? Forse l’omicida cerca proprio quella mappa.

Read more

L’ombra del destino, riassunto seconda puntata

Nella seconda puntata della fiction L’ombra del destino, Lara deve lasciare l’isola di San Giorgio dato che il caso di omicidio pare essersi concluso: ma la donna non è convinta che giustizia sia stata fatta, teme che vi possano essere altre vittime legate alla filastrocca. In più continua ad avere incubi terribili che la tormentano. Sull’isola quella sera esce acqua rossa dai rubinetti, i tecnici appurano che si è trattato semplicemente di ruggine di alcuni tubi, ma in paese tutti pensano alla profezia.

Svuotata una vasca d’acqua viene rinvenuto il cadavere di una ragazza, Letizia, figlia di Nunzia che gestisce il bar del paese, e presenta delle ferite causate da un corpo contundente: Lara e Pietro procedono nelle indagini, viene indicato un tal Salvo La Manna quale amico di Letizia.

La quarta strofa è proprio quella relativa alla vasca di sangue. Pietro e Lara cercano Salvo ma questi pare non essere in casa: un suo collega rivela che l’uomo era ossessionato da Letizia, ma lei non voleva più saperne.

Read more

L’ombra del destino su Canale 5

Da questa sera su Canale 5 andrà in onda L’ombra del destino, la miniserie in sei puntate prodotta da Albatross, scritta da Beatrice Ravaglioli, Simona Izzo e Ricky Tognazzi, diretta da Pier Belloni.

La storia si svolge sull’isola di San Giorgio, una piccola isola a sud della Sicilia, al centro del Mar Mediterraneo, dove la natura rigogliosa si mescola con rovine archeologiche dal sapore mitico. In questa cornice paradisiaca avvengono una serie di inquietanti omicidi commessi da un serial killer che uccide ricalcando i versi di un’antica filastrocca legata alle tradizioni ancestrali del luogo.

Ad occuparsi delle indagini ci sono il dinamico e razionale commissario Pietro Montero (Adriano Giannini) e la sensibile e istintiva ispettrice dell’UACV (Unità Anti Crimine Violento) Lara De Falco (Romina Mondello), esperta nella caccia di assassini seriali. I due protagonisti, che in passato hanno vissuto insieme un’importante relazione amorosa., ora devono riuscire a collaborare senza che i loro trascorsi possano mettere a repentaglio gli sviluppi dei casi e le rispettive vite sentimentali: Lara è fidanzato con il suo ex tutor nonché superiore Luca (Ivan Franek), Pietro è sposato con Teresa (Sabrina Garciarena) una bellezza loca e padre di un bambino.

Read more

Il ritmo della vita su Canale 5

Questa sera su Canale 5 alle 21.10 va in onda Il ritmo della vita, il film tv dedicato al mondo del ballo, diretto da Rossella Izzo.

Nel cast della fiction, oltre a numerosi attori amati dal pubblico televisivo, come Anna Safroncik, Mirko Petrini, Antonio Cupo, Giulia Salerno, Katia Ricciarelli e Adalberto Maria Merli, ci sono anche i maestri di Ballando con le stelle Samantha Togni, Natalia Titova e Samuel Peron, gli ex concorrenti Alessio Di Clemente, Corinne Clery e Andrea Montovoli, la conduttrice Miriam Leone e la ballerina di Amici 8 Alice Bellagamba.

La storia principale. La maestra di ballo della Open Dance, Giulia Seimandi (Safroncik), felicemente sposata con Nicola (Petrini), un giorno viene lasciata da quest’ultimo che le preferisce un’altra ballerina, Livia (Togni). Come se non bastasse una nuova scuola di ballo, moderna e lussuosa, la Starlive, apre davanti alla sua: a Giulia passa la voglia di ballare e di vivere la vita appieno. Caso vuole che Giulia, senza saperlo, recandosi alla Starlive, veda un bravissimo ballerino, Antonio (Cupo) e in lei si riaccenda la fiamma dell’amore. Antonio, però, è legato a Loretta (Susanna Smit) una ragazza che gli è stata imposta dal padre, lo spietato uomo d’affari De Lorenzo (Merli), che solamente grazie alla sua assistente Katia (Ricciarelli), innamorata di lui, riuscirà a recuperare il rapporto con il figlio. L’amore trionferà?

Read more

Tutta la verità, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Tutta la verità. Paola Pavese (Vittoria Puccini)  attende l’esito di un’operazione chirurgica al cuore cui è stata sottoposta la madre Emma (Carola Stagnaro) quando era ancora bambina. Fortunatamente l’intervento è andato a buon fine. La donna chiama il marito Marco (Filippo Nigro)  per sincerarlo delle buone condizioni in cui verte la madre.

Emma si risveglia e Paola ha la possibilità di parlare con lei dimostrandole il suo affetto. Il Dottor Giulio Guidi (Daniele Pecci), medico che ha operato la madre, ha un confronto diretto con Paola, la quale lo ringrazia per quello che ha fatto per lei. Il medico le dà il suo numero telefonico per qualsiasi evenienza.

Read more

Tutta la verità, su Raiuno psicologie estreme, sesso e omicidi nella fiction di Cinzia TH Torrini

Questa sera su Raiuno va in onda la prima parte di Tutta la verità, la miniserie in due puntate diretta da Cinzia TH Torrini, scritta da Giulia Calenda e Maddalena Ravagli, che mescola insieme una storia d’amore al thriller.

La fiction, interpretata da Vittoria Puccini (Paola), Filippo Nigro (Marco), Daniele Pecci (Giulio), Massimo Wertmuller (l’avvocato Umberto Salviati), Carola Stagnaro (Emma, la madre di Paola), Fabrizia Sacchi (Benedetta, la moglie di Giulio), Giovanni Guidelli (il magistrato Giancarlo De Paolis), Antonio Cupo (Thomas), Mambaye Diop (l’autista Abdul) e Osasere Imafidon (Kadja, la moglie di Abdul), racconta la storia di Paola Pavese, una donna felicemente sposata con il poliziotto Marco D’Elia e madre di un bambino, che viene travolta dalla passione per Giulio Guidi, un cardiochirurgo infelicemente sposato dal passato oscuro, finendo prima per mettere in discussione il proprio matrimonio, poi invischiata in un duplice omicidio, addirittura con l’accusa di essere l’assassina.

Tutta la verità, definita da bollino rosso a causa di due momenti di sesso esplicito (che vede protagonisti Vittoria Puccini e Daniele Pecci), di alcuni nudi in primo piano e di alcune scene di violenza e di uso di droghe, viene difesa dal direttore di Rai Fiction Fabrizio Del Noce:

Read more

Negli occhi dell’assassino questa sera su Canale 5

Questa sera su Canale 5, va in onda in prima serata ore 21.30, il film per la Tv Negli occhi dell’assassino, prodotto da RTI in collaborazione con Leader Production e diretto da Edoardo Margheriti.

La storia è quella di Giona De Falco (Luca Ward), un criminologo molto famoso e preprato, che ha alle spalle importanti collaborazioni anche con l’FBI americana: ma viene inaspettatamente dichiarato colpevole della morte della moglie Laureen e finisce in carcere in attesa di essere processato.

Nello stesso periodo in cui Giona è in carcere, a Roma si verificano una serie di omicidi crudi ed efferati, dei quali cui deve occuparsi il commissario di polizia Andrea Baldini (Antonella Troise), su ordine del suo superiore Visconti (Antonio Cupo). Visconti suggerirà ad Andrea di coinvolgere nelle indagini lo stesso Giona che accetterà di seguire il caso.

Read more

Ritmo, Ex, Notte prima degli esami: fiction per i giovani in arrivo

Rai e Mediaset, nella prossima stagione, si preparano a conquistare il pubblico più giovane producendo fiction seriali fatte a su misura per loro. I nomi? Ritmo, Ex e Notte prima degli esami.

Ritmo, diretta da Rossella Izzo e in onda su Canale 5 in autunno, dovrebbe essere una fiction che ruota intorno al mondo della danza e ad una scuola di ballo dove persone si incontrano, si confrontano, si odiano e si amano. Nel cast, anticipato da Libero, dovrebbero comparire Corinne Cléry (direttrice della scuola di ballo). Alessio Di Clemente, Andrea Montovoli, Natalia Titova, Samuel Peron, Samanta Togni e Alice Bellagamba, ovvero parte del cast dell’ultimo Ballando con le stelle e la quarta classificata di Amici 8, nonché Anna Safroncik, Antonio Cupo, Katia Ricciarelli e Miriam Leone.

Read more

Cinzia TH Torrini, Francesca Cavallin, Nina Moric, Vanessa Incontrada: novità tutte al femminile

In questi giorni di immobilismo televisivo, torniamo a parlarvi dei progetti tv annunciati per il futuro. Il primo di cui ci occupiamo è stato annunciato dalla stessa regista Cinzia TH Torrini: colei che con Elisa di Rivombrosa è riuscita ad emozionare gli italiani, da oggi è nuovamente dietro la macchina da presa per preparare la miniserie Rai, Tutta la verità.

E’ importante segnalare che la Torrini ritroverà nel cast Vittoria Puccini, colei che è stata lanciata proprio dalla fiction in costume di Canale 5. Tra gli altri ci saranno anche Daniele Pecci, Filippo Nigro, Massimo Wertmuller, Fabrizia Sacchi, Giovanni Guidelli, Carola Stagnaro e Antonio Cupo.

Nella prossima serie di Un medico in famiglia, che terminerà le riprese a Luglio, sarà Francesca Cavallin, che interpreta la sorella di Ugo Dighero ad essere la nuova fiamma di Giulio Scarpati, mentre Caterina Misasi, reciterà la parte di Fanny, la dottoressa terza incomoda nella loro relazione.

Read more

Carnera, la storia di un mito da domani su Canale 5

Da domani sera Canale 5 racconta la storia di un gigante (alto più di due metri e pesante più di centoventi chili), un campione del mondo di pugilato, una forza della natura italiana, che ha lasciato negli appassionati di boxe un segno indelebile: lunedì e martedì, va in onda Carnera il campione più grande.

Carnera, presentato per la prima volta a Grado nel corso del Lagunamovies 2007 (poi anche al Madison Square Garden di New York), diretto da Renzo Martinelli e prodotto dalla sua società in collaborazione con RTI, descrive la storia di Primo Carnera (25-10-1906 / 29-06-67), campione del mondo dei pesi massimi per quasi un anno (dal 29 giugno del 1933 al 14 giugno del 1934), nato in provincia di Pordenone, da genitori molto poveri ed emigrato Francia per sopravvivere alla miseria.

Il film girato completamente in Romania e interpretato da Andrea Iaia, Antonio Cupo, Kasia Smutiniak, Anna Valle, Paolo Seganti, Burt Young, Paul Sorvino, Nono Benvenuti, Joe Capalbo e F. Murray Abrahm, racconta non solo il Carnera pugile, ma soprattutto l’uomo (grazie ai documenti e alle lettere raccolte dalla figlia), che aveva dei valori in cui credeva fortemente come la sacralità della famiglia e l’attaccamento alla propria terra.

Read more

Medici Miei: Italia 1 fa il verso a Scrubs?

Ardito quanto intrigante l’esperimento (il termine calza visto l’argomento), che Italia 1 proporrà da martedì prossimo 2 settembre, non tanto per il soggetto tra i più abusati nelle produzioni nostrane, quanto per la collocazione oraria: il prime time. Riuscirà Medici Miei a conquistare le platee ancora in preda ai fumi vacanzieri e quindi poco avvezze al mezzo televisivo?

Read more