Il ritmo della vita su Canale 5

di Diego Odello Commenta

Questa sera su Canale 5 alle 21.10 va in onda Il ritmo della vita, il film tv dedicato al mondo del ballo, diretto da Rossella Izzo.

Nel cast della fiction, oltre a numerosi attori amati dal pubblico televisivo, come Anna Safroncik, Mirko Petrini, Antonio Cupo, Giulia Salerno, Katia Ricciarelli e Adalberto Maria Merli, ci sono anche i maestri di Ballando con le stelle Samantha Togni, Natalia Titova e Samuel Peron, gli ex concorrenti Alessio Di Clemente, Corinne Clery e Andrea Montovoli, la conduttrice Miriam Leone e la ballerina di Amici 8 Alice Bellagamba.

La storia principale. La maestra di ballo della Open Dance, Giulia Seimandi (Safroncik), felicemente sposata con Nicola (Petrini), un giorno viene lasciata da quest’ultimo che le preferisce un’altra ballerina, Livia (Togni). Come se non bastasse una nuova scuola di ballo, moderna e lussuosa, la Starlive, apre davanti alla sua: a Giulia passa la voglia di ballare e di vivere la vita appieno. Caso vuole che Giulia, senza saperlo, recandosi alla Starlive, veda un bravissimo ballerino, Antonio (Cupo) e in lei si riaccenda la fiamma dell’amore. Antonio, però, è legato a Loretta (Susanna Smit) una ragazza che gli è stata imposta dal padre, lo spietato uomo d’affari De Lorenzo (Merli), che solamente grazie alla sua assistente Katia (Ricciarelli), innamorata di lui, riuscirà a recuperare il rapporto con il figlio. L’amore trionferà?

Le altre storie. Andrea (Montovoli), fratello di Giulia, si innamora via chat di una bella modella, Lisbeth (Leone) che spera di poter conoscere grazie al ballo. Il giorno dell’incontro, però, non si presenta la ragazza che si aspetta, ma Elisa (Bellagamba), colei che in realtà gli scriveva online; Corinne (Clery), madre di Giulia, dopo aver dedicato la vita alla danza e ai figli vuole vivere la sua relazione con Luigi; Domenico (Di Clemente) è un donnaiolo alla ricerca dell’amore della sua vita, che non si accorge di quello del suo amico gay Freddy (Alessandro Cremona); Giorgia (Titova) e Manuel (Peron) sono due bravissimi ballerini che, poco prima delle gare, tradiscono Giulia passando alla concorrenza.

Antonio Cupo ad Adnkronos rivela:

La danza va sempre d’accordo con l’amore mi piace molto ballare e quando mi hanno proposto questo progetto non mi è sembrato vero! Antonio è identico a me. Ci accomuna la passione per la musica e per l’arte, nel mio caso per la recitazione.

La regista, Rossella Izzo, spiega:

L’idea di Giancarlo Scheri di attuare un film dove la musica e la danza potessero usare il loro potere ‘terapeutico’ e cambiare positivamente la vita dei personaggi della storia mi ha immediatamente affascinata. Mauro Marsili, Marco Costa ed io ci siamo messi subito a lavoro con grande slancio ed energia, fortemente ispirati.

Qui sotto potete vedere le foto scattate da Giorgio Palmera per Mediaset, il video promozionale e due backstage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>