Il Paradiso delle Signore 2, riassunto settima puntata 17 ottobre su Rai 1

Ci ritroviamo per la settima puntata insieme alla fiction di Rai 1 Il Paradiso delle Signore 2, che vede protagonista Giusy Buscemi insieme a Giuseppe Zeno e Andrea Osvart: martedì 17 ottobre alle 21.25 è andato in onda il nuovo appuntamento diviso nei due episodi dal titolo Il Paradiso Perduto e Il Sole del Paradiso.

Read more

Buio, film in prima tv su canale 5 con Kasia Smutniak, Andrea Osvart e Margareth Madè

Nicolaj Pennestri è un regista esordiente che ha realizzato Buio, un progetto dedicato agli amanti del giallo e dei thriller classici. Scritto dagli sceneggiatori Pennestri e Francesco Cinquemani, Buio sarà distribuito nelle sale cinematografiche e andrà in onda sulle reti mediaset. Protagoniste Kasia Smutniak, Andrea Osvart, Margareth Madè.

Read more

Thyago Alves non si sente all’altezza di Alba Parietti, Bianca Balti rifiuta il paragone con Belen Rodriguez

Foto: AP/LaPresse

Alberto Tomba e la mancata privacy con Martina Colombari: ospite di Silvia Toffanin, a Verissimo, l’ex sciatore ha spiegato i motivi della rottura con la sua storica fiamma… colpa dei media troppo invadenti?! (“Io ero un campione, lei era Miss Italia. In quegli anni eravamo la coppia più amata e sulla quale sparlavano di più. Non c’era privacy e oggi non vedo nessun’altro che sia stato assalito dai paparazzi come me a quei tempi”). Neanche si trattasse degli eredi al trono inglese…

Thyago Alves e le donne: è gay o no? Questo è l’eterno dilemma che attanaglia le donne di tutta Italia. A Gente, il modello ha chiarito ogni dubbio sulla sua sessualità (“Amo le ragazze e faccio loro i complimenti, se li meritano. Raffaella Fico e’ una bellissima ragazza ma priva di personalità. A me piacciono le donne forti, intelligenti, semplici e con valori“). A Top, invece, ha confessato di essere attratto da Alba Parietti ma non di non sentirsi alla sua altezza (“Lei è proprio simpatica. Una volta uscito dal reality ho saputo che mi ha sempre difeso con forza. Lo apprezzo e la ringrazio. Anche sull’Isola è stata grande, si è fatta valere, ha saputo vincere una prova difficile. Mi piacerebbe rimanere in contatto con lei, magari anche a cena”). Che si tratti di una proposta indecente?

Read more

La donna della domenica, seconda puntata: riassunto

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di La donna della domenica. Dopo che la prostituta Dalia (Sara Tommasi) viene aggredita dall’assassino di Garrone. In quel luogo si trova anche Anna Carla Dosio (Andrea Osvart). A questo punto, il commissario Francesco Santamaria (Giampaolo Morelli) arriva a pensare di non potersi fidare più di lei.

Anna Carla è la principale  sospettata dell’omicidio dell’architetto Garrone,  ma tra gli altri sospettati c’è anche Massimo Camoi (Roberto Zibetti), che ha un debole per le prostitute, soprattutto per Dalia.

Read more

La donna della domenica, prima puntata: riassunto

Il commissario Santamaria (Giampaolo Morelli) indaga insieme all’agente Nicosia (Sergio Frisciano) sulla morte dell’architetto Alberto Garrone, che viene trovato morto all’interno del suo studio dal signor Baucchero. All’uomo è stato fracassato il cranio con un fallo artistico. Il commissario Santamaria è convinto che l’architetto conoscesse la sua vittima.

Il vice commissario De Palma (Ninni Bruschetta) ha appena parlato con la sorella, che non era per nulla disperata della sua morte, soprattutto dal momento che non aveva una buona opinione di lui. Si fanno possibili ipotesi su chi possa aver ucciso Garrone. Viene ritrovata una lettera scritta da Anna Carla Dosio (Andrea Osvart) ad un consulente amministrativo, il cui nome è Massimo Campo, in cui la donna gli chiedeva di uccidere proprio l’architetto Garrone.

Read more

La donna della domenica su Raiuno

Questa sera e domani su Raiuno alle 21.30 andrà in onda La donna della domenica, il film in due parti prodotto da Rai Fiction e Rizzoli Audiovisivi, ispirato al celebre romanzo di Fruttero e Lucentini pubblicato nel 1972, che venne trasposto per il cinema in un lungometraggio con Marcello Mastroianni e Jacqueline Bisset.

La miniserie, diretta da Giulio Base, interpretata da Giampaolo Morelli, Andrea Osvart, Franco Castellano, Sara Tommasi, Ninni Bruschetta, Fabrizio Bucci e Roberto Zibetti, è ambientata nella Torino del 1973: il commissario Santamaria deve indagare sull’omicidio dell’architetto Garrone, un personaggio squallido che vive di espedienti e viene ucciso nel suo studio con un fallo di pietra. Nella ricerca dell’assassino viene coinvolta Anna Carla, per aver scritto una lettera al suo amico Massimo Campi in cui afferma di voler uccidere l’architetto Garrone. Nonostante i due amici affermino di trattarsi solo di un gioco, uno scherzo, il commissario Santamaria indaga su di loro, insieme al vicecommissario De Palma e scopre, fra l’altro, l’omosessualità di Massimo, che ha una relazione con l’impiegato comunale Lello Riviera. Dopo un’indagine complessa e numerosi colpi di scena Santamaria, che inoltre si innamorerà, ricambiato, di Anna Carla, arriverà a scoprire il colpevole muovendosi tra gli ambienti della “buona società” torinese, nella piccola borghesia del capoluogo piemontese e fra i luoghi in cui e’ ambientato il libro di Fruttero e Lucentini: il Balon, mercato delle pulci, le antiche ville della collina e le gallerie d’arte dove, se capita, si vendono care anche opere false.

Read more

Il signore della truffa al via, Giampaolo Morelli e Andrea Osvart in La donna della domenica, Massimo Ceccherini in Sms, Vanessa Hessler Cenerentola

Foto: AP/LaPresse

Da domani inizieranno a Verbania (location scelta perché insolita e poco utilizzata) le riprese de Il signore della truffa, la miniserie televisiva (due puntate da cento minuti) della Artis Raiuno diretta da Louis Prieto con Gigi Proietti che vestirà i panni di un famosissimo truffatore romano deciso a redimersi che cerca di aiutare un gruppo di condomini vittime di un raggiro a causa di un’ipoteca. La commedia corale a sfondo sociale, che annovera nel cast anche Maurizio Casagrande (uno dei condomini raggirati), Francesca Chillemi (il capitano della Guardia di Finanza che cercherà di catturare i colpevoli) e Ana Caterina Morariu, andrà in onda prossimamente su Raiuno.

Massimo Ceccherini è entrato a far parte del cast di Sms Squadra molto speciale, la sitcom di Italia 1 ideata, sceneggiata e interpretata da Enzo Salvi e Mariano D’Angelo. Nelle nuove dieci puntate che andranno in onda a gennaio vedremo, in veste di guest star, anche Jane Alexander, Simona Borioni, Valentina Paoletti, Pierluigi Di Lallo e Laura Dannibale.

Vanessa Hessler sarà la protagonista di Cenerentola, la miniserie in due puntate prodotta da Lux Vide, diretta da Christian Duguay, versione riveduta e corretta della famosa favola per bembini. La Hessler sarà una cameriera che sogna di fare l’attrice nell’Italia degli anni Cinquanta.

Read more

Le ragazze dello swing, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata de Le ragazze dello swing. Alexandra (Andrea Osvart), Judith (Lotte Verbeek) e Kitty (Elise Schaap) fanno uno spettacolo davanti ad alti ufficiali. Uno di questi, molto vicino al duce, fa loro dei complimenti da parte sua, accompagnato da Ernesto Parisi (amante di Alexandra). Alexandra, interrompe la sua relazione con Parisi, perchè consapevole di essere stata usata da lui.

Pier Maria Canapa Canapone (Giuseppe Battiston) invita il cameriere Carlo a non instaurare una storia d’amore con Kitty e per raggiungere il suo obiettivo cerca di corromperlo proponendogli di lavorare all’interno di un Transatlantico. Nel 1938 iniziano a nascere le prime leggi antirazziali contro gli ebrei in Italia. Alexandra ha una relazione con un musicista, il cui nome è Giuseppe Funaro.

Read more

Le ragazze dello swing, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata de Le ragazze dello swing. Le sorelle Leschan acrobate all’interno di un circo, dall’Olanda si trasferiscono a Torino. Alexandra Leschan (Andrea Osvart) mentre lavora insieme alla sorella Judith Leschan (Lotte Verbeek) all’interno di un ristorante, fa la conoscenza di un commissario della questura. Le due sorelle sono stanche di lavorare nel ristorante La Granche e cercano di realizzare il loro sogno di diventare ballerine. A breve, infatti, dovranno effettuare dei provini.

Il giorno del provino coincide casualmente con il loro giorno di lavoro al ristorante, ma nonostante tutto, decidono di andare al provino e dunque di licenziarsi. Le ragazze riescono a superare i provini ed iniziano a lavorare come ballerine all’interno di un locale. La madre e la sorella Kitty Leschan (Elise Schaap) le raggiungono durante lo spettacolo. La madre non è per nulla contenta di questo loro nuovo lavoro e le esorta ad andare via con lei.

Read more

Le ragazze dello swing su Raiuno

Questa sera su Raiuno andrà in onda Le ragazze dello Swing, il film tv in due puntate prodotto da Casanova Multimedia per Rai Fiction, diretto da Maurizio Zaccaro, con Andrea Osvart, Elise Schaap, Lotte Verbeek, Giuseppe Battiston, Gianni Ferri, Maurizio Marchetti, Sylvia Kristle, Marina Massironi e Sergio Assisi, dedicato alla storia di Alexandre, Judith e Kitty, tre sorelle, conosciute come il Trio Lescano, che a cavallo tra gli anni trenta e quaranta diventarono un simbolo musicale dell’epoca.

La storia del Trio Lescano è agrodolce: dopo essersi trasferite dall’Olanda all’Italia, le tre sorelle, cresciute nei tendoni di un circo, abbandonate dal padre in tenera età, sognano di diventare famose. Un giorno Alexandra e Judith si trasferiscono a Torino: qui, raggiunte da Kitty e dalla loro madre, iniziano una carriera luminosa e tormentata come cantanti dai ritmi jazz e swing (tra le canzoni più famose ricordiamo C’è un’orchestra sincopata, Tulipan, Forse tu, Ciribiribin e Maramao perché sei morto). In piena epoca fascista, però, il fatto di avere origini ebree troncherà la loro corsa al successo e aprirà il baratro della disperazione e i portoni delle carceri.

Read more

Le ragazze dello swing: foto, video e sinossi

In autunno Raiuno trasmetterà Le ragazze dello swing, il film tv drammatico in due puntate diretto da Maurizio Zaccaro (che è anche lo sceneggiatore insieme a Laura Ippoliti), prodotto da Casanova Multimedia, dedicato al Trio Lescano, trio musicale molto noto tra gli anni trenta e gli anni quaranta.

Il cast del film annovera tra gli altri: Andrea Osvart (Alexandra Leschan), Lotte Verbeek (Judith Leschan), Elise Schaap (Kitty Leschan), Giuseppe Battiston (Pier Maria Canapa Canapone), Sylvia Kristel (Eva de Leeuv) e Gianni Ferreri (Gennaro Fiore).

Dopo il salto potete vedere un video di presentazione, una ricca galleria fotografica e leggere la sinossi ufficiale (fonte RomaFictionFest).

Read more

Sissi, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Sissi. Sissi (Cristiana Capotondi) non riesce a reagire alla perdita della propria figlia Sofia  e si chiude nel proprio dolore. Max (Xaver Hutter)  presenta la propria fidanzata Carlotta del Belgio (Federica De Cola). L’imperatrice si augura di poter diventare sua amica ed esprime l’intenzione di sostituire la contessa Esterhazy (Fanny Stavjanik). Franz (David Rott) chiede consigli a Radetzky (Friedrich von Thum) su come governare il suo impero.

Sissi sceglia come dama di compagnia una ragazza ungherese e proveniente dalla campagna, suscitando le ire dell’Arciduchessa Sofia (Martina Gedeck). Franz informa Sissi di volersi alleare con la Francia e con Napoleone III per poter mantenere il controllo e riuscire a tenere a bada i ribelli. Avviene l’incontro tanto atteso tra Napoleone III con la moglie Eugenia (Andrea Osvart). Franz ottiene l’alleanza della Francia, ma Sissi crede che Napoleone III sia inaffidabile. Sissi lo esorta a fare un’ulteriore trattativa con il suo popolo.

Read more

Sissi su Raiuno la storia della principessa

Questa sera su Raiuno alle 21.30 va in onda la prima puntata di Sissi, il film in due parti dedicato a Elisabetta di Baviera, una delle figure femminili più amate e raccontate della storia moderna, sovrana di uno dei più grandi e potenti imperi del mondo, quello Asburgico, ragazza ribelle prima, donna, moglie e madre poi.

La fiction, costata undici milioni di euro, coprodotta da Italia (Publispei), Germania (Orf e Eos per ZDF) e Austria (Sunset) e diretta da Xaver Schwarzenberger, è interpretata da Cristiana Capotondi (Sissi), David Rott (Franz Joseph), Martina Gedeck (Arciduchessa Sofia), Fritz Karl (Conte Andrassy), Licia Maglietta (Ludovica), Fanny Stavjanik (Contessa Esterhazy), Christiane Filangieri (Nené), Xaver Hutter (Max), Friedrich von Thum (Radetzky), Andrea Osvart (Eugenia) e Federica De Cola (Carlotta Del Belgio).

Come vi abbiamo anticipato ieri, riportandovi le dichiarazioni di Cristiana Capotondi, Sissi non racconterà tutta la storia dell’imperatrice Elisabetta, ma solo quindici anni della sua vita, dall’adolescenza all’incoronazione a Regina d’Ungheria, il suo maggior successo politico, nonché momento più importante della sua vita. Il motivo è spiegato da Schwarzenberger:

Read more

Lo scandalo della banca romana, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata de Lo scandalo della banca romana. Mattia Barba (Giuseppe Fiorello), redattore del Corriere di Cefalù, ha dei problemi con la legge per l’intenzione di voler mettere in evidenza l’annosa questione della Banca Romana, che ha truffato molti dei risparmiatori. Questo è il motivo per cui viene chiuso il suo giornale.

Vincenzo Casella, uno dei clienti truffati dalla banca, si rivolge a lui che è impotente a questa situazione e gli consiglia di fare una denuncia direttamente a Roma, dal momento che a Cefalù vige una profonda omertà. Uno dei personaggi più prepotenti è proprio Antonio Sarno (Totuccio), che nutre per Mattia una vera e propria antipatia.

Read more