Thyago Alves non si sente all’altezza di Alba Parietti, Bianca Balti rifiuta il paragone con Belen Rodriguez

di Sebastiano Cascone Commenta

Foto: AP/LaPresse

Alberto Tomba e la mancata privacy con Martina Colombari: ospite di Silvia Toffanin, a Verissimo, l’ex sciatore ha spiegato i motivi della rottura con la sua storica fiamma… colpa dei media troppo invadenti?! (“Io ero un campione, lei era Miss Italia. In quegli anni eravamo la coppia più amata e sulla quale sparlavano di più. Non c’era privacy e oggi non vedo nessun’altro che sia stato assalito dai paparazzi come me a quei tempi”). Neanche si trattasse degli eredi al trono inglese…

Thyago Alves e le donne: è gay o no? Questo è l’eterno dilemma che attanaglia le donne di tutta Italia. A Gente, il modello ha chiarito ogni dubbio sulla sua sessualità (“Amo le ragazze e faccio loro i complimenti, se li meritano. Raffaella Fico e’ una bellissima ragazza ma priva di personalità. A me piacciono le donne forti, intelligenti, semplici e con valori“). A Top, invece, ha confessato di essere attratto da Alba Parietti ma non di non sentirsi alla sua altezza (“Lei è proprio simpatica. Una volta uscito dal reality ho saputo che mi ha sempre difeso con forza. Lo apprezzo e la ringrazio. Anche sull’Isola è stata grande, si è fatta valere, ha saputo vincere una prova difficile. Mi piacerebbe rimanere in contatto con lei, magari anche a cena”). Che si tratti di una proposta indecente?

Andrea Osvart ed i dilemma dell’amore: l’attrice ungherese è consapevole che, in amore, ha fatto prevalere sempre la ragione al sentimento come dichiarato a Grazia (“Se usassi la testa, sceglierei un bravo ragazzo che mi ama e che non vede l’ora di prendersi cura di me. Essere razionali è più comodo”). Come non darle torto!

Elena Santarelli e la fatica di tenersi in forma: a Donna Moderna, la padrona di casa di Plastik ha ammesso candidamente di non apprezzare particolarmente chi ostenta una bellezza non del tutto naturale (“Non sopporto le colleghe che dicono: sono così come mi vedi, non faccio sacrifici, mangio quel che voglio. Non e’ vero. Essere belle dovrebbe esser considerato un lavoro”). Evviva la sincerità!

Bianca Balti e lo scomodo paragone con Belen Rodriguez: a Grazia, la modella è stanca di essere associata allo showgirl argentina, a cui ha “rubato il posto” in una nota campagna pubblicitaria di un gestore telefonico (“Che pizza! Mi chiedono tutti di lei! È legittimo, per carità, però non vorrei che questa storia del paragone diventasse un tormentone. Quale donna non vorrebbe essere come lei? A me sta anche simpatica. Voglio dire: sedere sodo, una misura abbondante di reggiseno, chioma folta. Io sono filiforme, apparentemente meno sensuale. Forse le donne preferiranno me a lei. Di sicuro, non ho avuto bisogno dell’ambizione per emergere, sono stata più fortunata”). Che modestia!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>