CineTV Oggi: programmi televisivi 17 Giugno

 

 

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

 

Rai 1
Senza la partita pomeridiana riprende Alta Tensione (18.50), il gioco preserale condotto da Carlo Conti. In prima serata, Francia – Italia, partita decisiva per il cammino degli azzurri agli europei di calcio 2008. In seconda serata, dopo Notti Europee (23.05), Uto Ughi racconta la musica (0.00), settimo episodio.

Ascolti Tv: Domenica 15 Giugno – Vince Repubblica Ceca – Turchia, bene I Cesaroni

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince la giornata e la prima serata la partita Turchia – Repubblica Ceca, trasmessa da Rai 1, con oltre 5 milioni di spettatori. Per il pubblico attivo, meglio S.O.S. La natura si scatena, film catastrofista su Canale 5, che si ferma sotto i tre milioni e mezzo di spettatori ma raggiunge il 23,83% di share. Bene la riproposizione de I Cesaroni su Italia 1, con entrambi gli episodi oltre i due milioni e mezzo e il secondo pure oltre i tre milioni. Bene anche il film su Rai 3, Lontani dal paradiso, che i tre milioni li sfiora. Male l’ininfluente partita fra Svizzera e Portogallo trasmessa su Rai 2. Non comunicati i risultati di Maigret e il commerciante di vini su Rete 4.

CineTV Oggi: programmi televisivi 16 Giugno

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

Rai 1
Nel pomeriggio, doppio appuntamento in prima visione con la sesta stagione de Le sorelle McLeod (17.20). In prima serata il match di Euro 2008 Austria – Germania (20.45). In seconda serata, dopo Notti Europee (23.05), sesto appuntamento con Uto Ughi racconta la musica (0.00). In nottata, il film con Michael Caine, All’inseguimento della morte rossa (2.30).

Ascolti Tv: Sabato 14 Giugno – Vince la partita degli europei. Male Zucchero

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince la giornata e la prima serata la partita di Euro 2008, Grecia – Russia, trasmessa da Rai 1, che ha avuto più di cinque milioni di spettatori. Si difende bene il film Mrs Doubtfire su Canale 5, che è seguito da quasi quattro milioni di spettatori e quello su Rai 2, Nora Roberts visto da quasi tre milioni di persone. Sotto i due milioni Il santo su Rete 4 e Il dottor Zivago su Rai 3. Male il concerto di Zucchero su Italia 1 con poco più di un milione e mezzo di seguito, a dimostrazione che la musica in televisione, se non ti chiami Mtv, non tira più.

CineTV Oggi: programmi televisivi 15 Giugno

 

 

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

 

Rai 1
Nel pomeriggio vengono riproposti due episodi de Il commissario Rex (18.25). In prima serata va in scena la partita del terzo turno Turchia – Repubblica Ceca (20.45). In seconda serata Notti Europee (23.20) e Cinematografo (0.20).

Ascolti Tv: Venerdì 13 Giugno – Vince l’Italia con quasi l’80% di share

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince la giornata la partita pomeridiana degli Europei 2008, Italia – Romania, che ha fatto registrare una media di 16 milioni 470 mila e uno share record del 79,87% di share. La prima serata viene vinta dall’altra partita di Euro 2008, Olanda – Francia, seguita da 9 milioni 190 mila telespettatori (38,52% di share). Male mediaset: sotto i quattro milioni la riproposizione di Ciao Darwin – L’anello mancante, su Canale 5, sotto i due milioni Italia 1, con il terzo e quarto episodio di Vanished, non comunicati i risultati di Tempesta d’amore su Rete 4. Bene Rai 2, con l’uomo che sussurrava ai cavalli oltre i due milioni trecentomila telespettatori ed Enigma su Rai 3, che supera Italia 1, seguito da più di due milioni duecentomila telespettatori.

CineTV Oggi: programmi televisivi 14 Giugno

 

 

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

 

Rai 1
Alle 11.50 Elisa Isoardi conduce Pongo & Peggy… gli animali del cuore, il cui scopo e far conoscere meglio il mondo degli animali domestici. Secondo appuntamento stagionale con Linea Blu (14.00), dove si parlerà di Liguria, di antichi leudi, del Cernia Day e dell’acquario di genova. Donatella Bianchi intervisterà Andrea Pendibene, una giovane promessa italiana della vela, mentre Fabrzio Gatta si occuperà delle bandiere blu assegnate all’Abruzzo. A seguire, Quark Atlante (15.45), dal titolo Uccelli marini. Alle 18 e alle 20.45 consueto appuntamento con il calcio: nel pomeriggio Svezia – Spagna e, in serata Grecia – Russia. A mezzanotte quinto appuntamento con Uto Ughi racconta la musica.

Ascolti Tv: Giovedì 12 Giugno – Vince il calcio, Perego rimandata

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince la giornata e la prima serata la partita di calcio, in onda su Rai 1, Austria – Polonia con 6 milioni 7 mila telespettatori. Bene il film Via dall’incubo, su Canale 5, che è risultato il migliore come share (24,62%), seppur abbia avuto un pubblico inferiore di un milione alla partita degli Europei 2008. Ottimo risultato per il film Pane, Amore e Fantasia ancora molto apprezzato e seguito da ben tre milioni e mezzo di spettatori, quel pubblico che non riesce a raggiungere Il momento della verità il discusso show di Italia 1, condotto da Paola Perego, che si ferma intorno ai due milioni e trecentomila, battuto anche dalla film tv Noi due, su Rai 2. Fanalino di coda Danko, su Rete 4.

CineTV Oggi: programmi televisivi 13 Giugno

 

 

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

 

Rai 1
Come sempre in questi giorni doppio appuntamento con gli Europei di calcio, alle 18 con l’attesissimo match Italia – Romania e alle 20.45 con Olanda – Francia. A mezzanotte la quinta puntata di Uto Ughi racconta la musica, non andrà in onda, perché lascerà spazio a Iqbal salviamo i bambini, una fiction in occasione della giornata mondiale contro il lavoro minorile.

Iris: cinema e dintorni

Iris è uno dei canali (il 25) gratuiti visibili con il digitale terrestre del pacchetto Mediaset.

Diciamo subito che Iris, si occupa di tutto ciò che una televisione normale dovrebbe avere nel proprio palinsesto e che spesso, causa troppa attenzione ai dati auditel si dimenticano di avere: cinema, documentari, fiction, informazione, musica e teatro.

Il cinema, ordinato per cicli, dà la possibilità a tutti gli amanti del grande schermo di vedere tutte quelle pellicole dimenticate da anni.