Programmi tv più visti 15 luglio – 21 luglio 2012: il Trofeo Tim vince nel prime time, la MotoGP nella classifica generale

Classifica prime time. Il Trofeo Tim vince la sfida settimanale dei programmi tv più visti. Testa a testa per il secondo e terzo posto tra Hindenburg – L’ultimo volo e Napoli prima e dopo. A spuntarla, davvero per una manciata di telespettatori, è il film trasmesso da Rai 1 lunedì 16 luglio. La serata dedicata alla musica partenopea deve così accontentarsi della medaglia di bronzo. Al numero quattro si piazza Terence Hill e la replica di Un passo dal cielo (la seconda puntata è alla 5). Superquark scende alla 6 (sette giorni fa stazionava alla 2). Last Cop occupa due posti: il primo episodio della serata è alla 7, il secondo è alla 8. L’evento di beneficienza Le note degli angeli riesce ad arrivare alla 9. Ciao Darwin 5, con 2 milioni e mezzo di telespettatori, entra in classifica  alla 10.  Lo show di Paolo Bonolis la scorsa settimana era alla 8.

Read more

Ascolti Tv venerdì 22 luglio 2011: Napoli prima e dopo vince la serata grazie a 3.200.000 spettatori

Un altro venerdì in musica per la prima rete di Stato che, dopo aver arrancato un po’ con Castrocaro, si aggiudica una bella vittoria grazie a Napoli prima e dopo. La serata dedicata alla musica napoletana ha permesso a Rai1 di conquistare 3.243.000 spettatori, pari ad uno share del 18,79%. Su Canale 5, invece, sono continuate le repliche de L’onore e il rispetto – Parte seconda: la puntata di ieri si è fermata a 2.923.000 spettatori, con uno share pari al 16,18%.

Read more

Fabrizio Frizzi o Carlo Conti per Sanremo 2012, Lorena Bianchetti a Quelli che il calcio; Pupo, Pippo Baudo, Belen Rodriguez: novità

Foto: AP/LaPresse

Fabrizio Frizzi e Carlo conti sarebbero in pole position per condurre il Festival di Sanremo 2012, scavalcando Gianni Morandi che sembrava favorito per la riconferma. (fonte Oggi.it)

Lorena Bianchetti potrebbe condurre la prossima edizione di Quelli che il calcio: la conduttrice avrebbe superato sul filo di lana la superfavorita Caterina Balivo. (fonte Oggi.it)

Pupo condurrà su Raiuno Napoli prima e dopo, il programma musicale che andrà in onda dal 22 luglio, mentre Pippo Baudo sarà alla guida de La notte degli Angeli, l’evento televisivo abbinato a un progetto di solidarietà, in onda da Pompei il 18 giugno. (fonte Oggi.it)

Read more

Ascolti Tv venerdì 23 luglio 2010: Napoli prima e dopo vince la serata con più di 4 milioni di spettatori

Lasciarsi andare cantando a squarciagola le canzoni della migliore tradizione napoletana o gustarsi un bel film americano sull’originalissimo tema della differenza d’età in amore? Bel dilemma per il pubblico estivo che non rinuncia al proprio telecomando. Alla fine della fiera, l’italianità ha la meglio e tutto questo per la gioia di Rai1 che vince la serata televisiva grazie a Napoli prima e dopo, programma musicale condotto da Pupo giunto alla sua 28esima edizione, che ha radunato ben 4.138.000 spettatori, pari a uno share del 25,66%. Niente da fare per il film d’oltreoceano dal titolo che più d’oltreoceano non si può: I could never be your woman, con Michelle Pfeiffer e Paul Rudd, in onda su Canale5, ha racimolato appena 2.087.000 spettatori, con uno share pari al 12,75%.

Sfida ormai quasi tradizionale tra le serie tv di Rai2 e Italia1: ha nuovamente la meglio, la seconda rete di stato che grazie a NCIS ha raccolto 1.903.000 spettatori (share 10,57%) per l’episodio, Shalom, 2.201.000 spettatori (share 12,62%) per l’episodio, Il fuggitivo, e 2.040.000 spettatori (share 13,83%) per l’episodio, Selezione. Resta dietro anche stavolta CSI – Scena del crimine che, grazie all’episodio Astro quest, ha ottenuto comunque 1.786.000 spettatori, con uno share del 9,90%.

Sugli altri canali, ha prevalso di pochissimo Rete4 che, grazie al film d’azione A rischio della vita, ha ottenuto i consensi di 1.370.000 spettatori, pari a uno share del 8,70%. Il protagonista del film Jean-Claude Van Damme ha prima distrutto incurante Gli archivi della storia, in onda su Rai3, che hanno interessato 1.335.000 spettatori, con uno share del 7,85% e successivamento ha lasciato, chiunque ne è uscito Vivo x miracolo, libero di sintonizzarsi tranquillamente su La7: l’adrenalinico programma condotto da Ugo Francica Nava ha catturato l’interesse di 268.000 spettatori, con uno share pari al 1,70%.

Read more

Napoli prima e dopo 2010 su Raiuno

Questa sera su Raiuno andrà in onda la ventottesima edizione di Napoli prima e dopo, il programma musicale dedicato alla canzone napoletana. Lo spettacolo trasmesso dal Grand Hotel La Sonrisa di Sant’Antonio Abate di Napoli, sarà condotto da Pupo con il supporto di Gloriana che illustrerà la storia della canzone napoletana.

Sul palco si esibiranno, accompagnati dall’orchestra Augusto Visco diretta dal maestro Enzo Campagnoli: Enrico Ruggeri (‘Na Canzuncella), Amii Stewart (Tu can un chiagne), Peppino di Capri (Palomma ‘e notte), Gloriana (Maruzzella), Ramona Badescu (O Sarracino), Albano – M. Scicolone (Funiculì Funicula, e Cu’mme), Manuele Villa (Lacreme Napulitane), Sal Da Vinci (Guapparia), Orietta Berti (O Sarracino), Antonello Rondi (Voce’e notte), Arisa (Chella lla), Monica Sarnelli (Caravan Petrol), Simona Collura e Alberto Urso (Tu sì ‘na cosa grande).

Read more

Napoli Prima e Dopo, la canzone napoletana su Raiuno

Oggi pomeriggio, alle 17.50 viene riproposta la ventisettesima edizione di Napoli Prima e Dopo, la manifestazione dedicata alla musica napoletana che si è tenuta nello splendido scenario del Grand Hotel La Sonrisa di Sant’Antonio Abate (Napoli) il 15 luglio scorso. Un successo di pubblico senza precedenti (uno share del 19,93%) e la decisione di aprire il nuovo anno con le canzoni che hanno reso famosa l’Italia nel mondo.

Artisti Nazionali ed ospiti internazionali interpreteranno le più belle liriche napoletane di tutti i tempi, presentati per la terza volta consecutiva da Caterina Balivo, e accompagnati dalla orchestra Augusto Visco diretta dal maestro Enzo Campagnoli. Hanno partecipato all’evento: Amii Stewart, Matia Bazar, Lola Ponce, Fausto Leali, Giacomo Rizzo, Povia, Manuela Villa, Peppino Di Capri, Annalisa Minetti, Bruno Venturini, Sal Da Vinci, Antonello Rondi, Luisa Corna, Albano, Stefano Artiaco.

Read more

Napoli prima e dopo 2009, su Raiuno Caterina Balivo presenta la musica partenopea

Questa sera su Raiuno alle 21.20 va in onda la ventisettesima edizione di Napoli prima e dopo, la manifestazione canora dedicata alla musica napoletana, prodotta da Pino Moris, che si è tenuta nell’incantevole scenario del Grand Hotel La Sonrisa di Sant’Antonio Abate.

Gli ospiti che si sono alternati sul palco per eseguire alcuni brani della tradizione partenopea, presentati da Caterina Balivo (confermata alla guida del programma per la terza volta) e accompagnati dalla grande orchestra Augusto Visco diretta dal maestro Enzo Campagnoli, sono: Gloriana (Tammuriata Nera e la sigla di coda A Canzone ‘e Napule), Amil Stewart (Munasterio e Santa Chiara), Al Bano, Fausto Leali, Lola Ponce, Matia Bazar (Canzuncella), Povia (Chella llà), Manuela Villa, Luisa Corna, Peppino Di Capri (unico che ha potuto cantare un pezzo in italiano,”Perché è un grande e gli si può concedere qualsiasi cosa” dice Pino Moris”), Annalisa Minetti (‘na serata e maggio), Giacomo Rizzo, Sal Da Vinci, Antonello Rondi, Bruno Venturini e Stefano Artiaco.

Inoltre, in collegamento dalla tendopoli Collemaggio de L’Aquila, presentato dall’attrice Lara Sansone, si è esibito anche Gigi D’Alessio, che ha interpretato Addo’ so ajere. Sono stati ospiti della serata anche l’attore Raoul Bova, l’attrice Nancy Brilli (madrina della manifestazione) e il direttore di Chi e Tv Sorrisi e Canzoni Alfonso Signorini.

Read more

Biagio Izzo, dagli inizi teatrali all’arrivo in TV

L’attore e presentatore Tv Biagio Izzo, nato a Napoli il 13 novembre del 1962, inizia la sua carriera come cabarettista nel 1983: il duo di cui fa parte si chiama Bibì e Cocò ed inizialmente trovano successo solamente sulle emittenti campane. La vera svolta Biagio la ottiene quando decide di aprire il cabaret Portalba: lì viene notato da Patrick Rossi Castaldi.

La prima vera esperienza televisiva l’avrà grazie al programma Macao condotto da Alba Parietti, cui seguono molti show di successo tra cui Fantastica italiana condotto da Magalli, Pausa caffè di Pippo Baudo, Napoli prima e dopo di Palumbo, Furore. Nel 1987 esordisce al cinema con Quel ragazzo della curva B, un film diretto da Nino D’Angelo, cui ne seguiranno molti altri.

Solo per citare alcuni titoli, Biagio Izzo ha recitato soprattutto con Salemme, Carlo Vanzina e Neri Parenti in film di successo quali Blek Giek, Di che peccato sei? Domani è un’altra truffa, Natale sul Nilo, Natale in India, Merry Christmas, La fidanzata di papà. È stato anche protagonista di alcune puntate della fiction tv Un posto al sole.

Read more

Con Caterina Balivo i Sogni son desideri!

La conduttrice Tv Caterina Balivo, nata a Napoli il 21 febbraio del 1980 da mamma Maria Rosaria e papà Salvatore, ma cresciuta ad Aversa, ha avuto un’infanzia tranquilla, in compagnia delle sorelle Francesca e Sarah.

Dopo la maturità classica, Caterina si iscrive alla facoltà di Scienze Internazionali e Diplomatiche all’Orientale di Napoli dove risulta essere ancora iscritta con la metà di esami fatti: ma il sogno era lavorare nel campo della moda, per questo nel 1999 si iscrive al concorso di Miss Italia dove si classifica al terzo posto: da questo momento per la giovane Caterina inizia un nuovo mondo. Si trasferisce a Roma ed inizia a lavorare nel mondo della moda e della TV.

Nel 2000 Caterina è inviata per il programma Miss Italia e Miss Italia Notte e presentatrice del programma Sorrisi d’estate sull’emittente locale Canale 21 di Napoli. Presenta anche le selezioni di Miss Italia per la regione Lazio e recita nella sua prima fiction, Camici bianchi in onda su Raiuno nel ruolo di Lucrezia.

Read more