Moige, Tamarreide bocciato, sì per Invincibili e Missione Natura

Il Moige, per quanto riguarda i programmi di giugno, boccia, senza mezze misure, la docu-fiction Tamarreide e promuove i programmi, Invicibili e Missione Natura.

Italia1, quindi, che finisce prevedibilmente “sotto inchiesta” per il programma condotto da Fiammetta Cicogna ma che rimedia grazie al programma condotto da Marco Berry.

Queste sono le motivazioni del Moige, riguardo Tamarreide:

Trasmesso in prima serata, il programma si definisce una docufiction, ma è in realtà l’ennesimo programma trash in cui i personaggi, quattro ragazzi e quattro ragazze ‘tamarri’ provenienti da varie città d’Italia, accettano di calpestare la dignità della loro persona pur di apparire in tv. Teoricamente, lo scopo del reality, ambientato in uno sleeper bus, è capire come si muove uno ‘zarro’, a cosa ambisce un ‘truzzo’, come si esprime un ‘tarro’, ma in realtà rappresenta un pretesto per mostrare serenamente volgarità di ogni tipo approvando con simpatia atteggiamenti, linguaggi, abitudini, stili di vita e di divertimento rozzi e discutibili, offendendo per l’ennesima volta l’intelligenza del pubblico.

Read more

Ascolti Tv giovedì 30 giugno 2011: Superquark vince la serata grazie a 3.600.000 spettatori

Anche questo giovedì, si è rinnovata l’inedita sfida Piero Angela vs. Alfonso Signorini oppure Scienza vs. Cucina. Il nuovo programma dedicato all’arte culinaria di Canale5 giunge al termine del suo giro di giostra, non propriamente in bellezza. Il risultato conquistato ieri, infatti, da La notte degli chef, è stato di soli 2.454.000 spettatori, pari ad uno share del 13,30%. Il pubblico ha preferito, quindi, un po’ di sana divulgazione scientifica, con il caro e vecchio Superquark, in onda su Rai1, che con il minimo indispensabile, si porta a casa la serata, grazie a 3.630.000 spettatori, con uno share pari al 17,74%.

La serata benefica di calcio, con il Derby dei Campioni del Cuore tra Roma e Lazio, ha permesso a Rai2 di totalizzare appena 1.205.000 spettatori, pari ad uno share del 5,58%. CSI: Scena del crimine, però, non si è fatta impietosire più di tanto, permettendo a Italia1 di vincere largamente il confronto diretto con Rai2, grazie a 2.415.000 spettatori (share 10,72%), conquistati con l’episodio intitolato Inarrestabile e a 2.354.000 spettatori (share 11,62%) ottenuti con l’episodio intitolato Giochi pericolosi.

Il serial francese Sulle tracce del crimine, invece, migliora leggermente rispetto ai suoi precedenti risultati: il primo episodio in onda ieri, intitolato Camping, è stato visto da 1.382.000 spettatori (share 6,14%) mentre il successivo episodio, intitolato Apparenze, ha avuto 1.503.000 spettatori (share 7,44%). Ulteriormente inferiori, invece, i risultati per la fiction di Rete4, L’ombra del diavolo: gli spettatori sintonizzati sono stati 1.449.000 (share 6,45%) per il primo episodio intitolato Morte a Jonestown e appena 1.169.000 (share 5,94%) per il secondo episodio intitolato Segreto di suor Lucia. Infine, soddisfacente risultato per La7 che con il film Il giorno della civetta, ha conquistato 1.172.000 spettatori, con uno share pari al 5,97%.

Read more

Belen Rodriguez scopa. I leghisti sono romani latinisti gentleman. Per il resto tutto ok

HABEMUS PADANIAM – “Può essere il casus belli?”
– “Sa che quanti belli, grandi o splendenti siano i Ministeri a Roma mi interessa poco” (Il leghista Matteo Salvini risponde così a Enrico Mentana che aveva osato un latinismo, Tg La7).

AH, MA SIAMO IN ONDA, NON ME NE ERO ACCORTA – “Io non mi preparo le domande. Io guardo negli occhi le persone e da lì parte tutto” (Barbara D’Urso, Pomeriggio Cinque, Canale 5).

Read more

Ascolti tv giovedì 23 giugno 2011: Superquark batte La notte degli Chef

Foto: AP/LaPresse

La prima serata di giovedì 23 giugno 2011 è stata vinta da Superquark: il programma di divulgazione scientifica di Raiuno condotto da Piero Angela, grazie ad un seguito di 3,529 milioni di telespettatori (16,55% di share), ha battuto La notte degli chef, il programma culinario di Canale 5 guidato da Alfonso Signorini che è calato rispetto a sette giorni fa ed è stato seguito da 2,957 milioni di telespettatori (15,38% di share).

C’è sostanziale pareggio tra Raidue e Italia 1: la rete Rai conquista 2,418 milioni di telespettatori (10,83% di share) con Il segno della libellula – Dragonfly, mentre quella Mediaset, grazie ai due episodi della decima stagione di CSI Las Vegas fa registrare 2,342 milioni di telespettatori (10,62% di share).

Il pubblico non sembra gradire Sulle tracce del crimine, la serie tv francese proposta da Raitre: il primo episodio ha interessato 1,119 milioni di telespettatori (4,88% di share), mentre il secondo ha raccolto 1,205 milioni di telespettatori (5,65% di share). In entrambi i casi ha fatto peggio del film di Rete 4 Master & Commander – Sfida ai confini del mare che ha ottenuto 1,449 milioni di telespettatori (7,35% di share) ed è stato avvicinato dal film di La7 Prova a volare che ha tenuto incollati ai teleschermi 1,024 milioni di telespettatori (4,76% di share).

Read more

Elisabetta Canalis e George Clooney si sono lasciati

Non soltanto domani sera a La notte degli chef Alfonso Signorini, la sua rivale-collega sul palco dell’Ariston nell’ultimo Festival di Sanremo Belen Rodriguez, la sostituirà tra gli ospiti. Ora arriva anche la notizia ufficiale che Elisabetta Canalis e George Clooney non stanno più insieme.

Lo hanno reso noto i due attraverso un comunicato stampa diffuso da Londra, dove l’attore sta girando un film. Lo striminzito testo recita così:

Read more

Maurizio Costanzo direttore di Rai5, i candidati alla direzione di La7, Chiambretti Muzik Show su Italia 1, Belen Rodriguez a La notte degli chef

Foto: AP/LaPresse

La7 è alla ricerca del nuovo direttore di rete. I candidati a succedere alla poltrona di Lillo Tombonlini sarebbero: il direttore di Rai4 Carlo Freccero, il direttore di Raitre Paolo Ruffini, l’amministratore delegato di Fremantle Media Lorenzo Mieli, la chief creative officer dell’intrattenimento Endemol Elisa Ambanelli e il responsabile delle produzioni di intrattenimento di Italia 1 Alessandro Saba. (fonte Il corriere della sera)

Maurizio Costanzo potrebbe diventare il direttore di Rai5 il canale del digitale terrestre di cui è responsabile ad oggi Pasquale D’Alessandro: secondo Maurizio Caverzan, però, se il direttore generale della Rai Lorenza Lei assegnasse realmente a Costanzo la guida del canale, Antonio Marano, sponsor di D’Alessandro potrebbe raffreddare i suoi rapporti con Lei.

Read more

Ascolti tv giovedì 16 giugno 2011: La notte degli chef vince con 3.402.000 spettatori

I cuochi de La notte de gli chef vincono la sfida degli ascolti e battono i documentari di Superquark: questo è il verdetto della prima serata di giovedì 16 giugno. Il programma culinario condotto da Alfonso Signorini su Canale 5 è stato seguito da 3,402 milioni di telespettatori (16,87% di share), mentre la trasmissione divulgativa di Piero Angela ha interessato 3,15 milioni di telespettatori (14,29% di share).

Finisce in un sostanziale pareggio lo scontro tra Raidue e Italia 1: la rete Rai, con la replica della fiction Mai storie d’amore in cucina fa registrare 2,37 milioni di telespettatori (10,29% di share), mentre la rete Mediaset con i due episodi di CSI Las Vegas ottiene un seguito di 2,48 milioni di telespettatori (10,72% di share). Bene Rete 4 che, grazie al film Decisione Critica, arriva ad interessare ben 2,233 milioni di telespettatori (10,81% di share). Male la nuova serie di Raitre Sulle tracce del crimine, seguita da soli 1,11 milioni di telespettatori (4,63% di share) nel primo episodio e da 1,162 milioni di telespettatori (5,25% di share) nel secondo episodio. Alla terza rete della Rai si avvicina visibilmente La7 che ieri sera ha trasmesso SOS Tata: il docureality ha intrattenuto 950mila telespettatori (3,97% di share) con la prima puntata, 1,098 milioni di telespettatori (5,15% di share) con la seconda, e 933mila telespettatori (6,9% di share) con la terza.

Read more

La Notte degli Chef: Alfonso Signorini come un pesce fuor d’acqua senza gossip e Grande Fratello

Che si voglia o no quando si vedono programmi televisivi che hanno a che fare con la cucina la mente va immediatamente ad Antonella Clerici. Non poteva essere esente da questa associazione Alfonso Signorini con La notte degli chef.

Nel nuovo programma del direttore di Chi nove giovani cuochi professionisti, divisi in tre squadre, si sfidano in una gara culinaria. Ogni squadra è capitanata da un grande chef italiano che avrà il compito di preparare e supervisionare i ragazzi in competizione. Un ulteriore aiuto alla preparazione della ricetta verrà dato da tre vip; Elisabetta Canalis, Emanuele Filiberto di Savoia e Rino Gattuso nella puntata di stasera. Infine, tre giudici valuteranno l’operato dei cuochi (la scrittrice e critica gastronomica de Il sole 24 ore, Camilla Baresani, lo chef, Alessandro Borghese e il presidente della triennale di milano, Davide Rampello). 

Dicevamo di Antonella Clerici, a differenza de La prova del cuoco, ne La Notte degli chef non c’è goliardia e non ci sono Tagliatelle di nonna Pina a far ballare la Anna Moroni di turno. Ne La notte degli chef si fa maledettamente sul serio e Alfonso Signorini è più maestrino del solito. Il programma culinario di Canale 5 è più simile ad Amici di Maria De Filippi che alla parte finale di Linea Verde, più vicino a X Factor che a La vecchia fattoria di Luca Sardella.

Read more

La notte degli chef da domani su Canale 5

Domani sera su Canale 5 debutterà La notte degli chef, il nuovo game show culinario condotto da Alfonso Signorini. Il programma prevede che nove giovani cuochi professionisti (il ventisettenne romano Giordano Ruocco, la ventisettenne casertana Maria Tonziello, il ventinovenne pratese Tommaso Gonfiantini, il venticinquenne catanzarese Emanuele Platì, il trentaduenne palermitano Antonino Messina, il ventiduenne pavese Matteo Arisi, il ventinovenne maceratese Giorgio Bolletta, la ventunenne barese Lucrezia Ricci e il ventiseienne milanese Francesco Accomando) si sfidino in una competizione all’ultima pietanza per conquistare i giudici.

A seguirli e consigliarli ci saranno tre Maestri della cucina italiana, consacrati dalle più importanti guide di settore: Gennaro Esposito (titolare del ristorante Torre del Saracino nel Golfo di Napoli), Davide Oldani (proprietario del ristorante D’O di Cornaredo, in provincia di Milano) e Fulvio Pierangelini, (già fondatore nel 1980 del Gambero Rosso di San Vincenzo, attualmente consulente culinario della Rocco Forte Hotels). Ogni piatto, che sarà preparato in tempo reale davanti alle telecamere, dovrà essere originale, prelibato ma anche curato nella presentazione. A questo scopo, i cuochi in gara potranno avvalersi non solo dell’esperienza dei loro “master chef” ma anche di tre aiutanti d’eccezione: Elisabetta Canalis, Emanuele Filiberto di Savoia e Rino Gattuso. E, come in ogni ristorante che si rispetti, tra il personale di sala spiccheranno due volti noti: Cecilia Rodriguez, sorella di Belen, e Guglielmo Stendardo, calciatore della Lazio.

A giudicare l’operato dei cuochi sarà una giuria composta dalla scrittrice e critica gastronomica de Il sole 24 ore Camilla Baresani, dallo chef e conduttore di programmi di cucina Alessandro Borghese e dal Presidente della Triennale di Milano Davide Rampello. Alla fine delle tre puntate, il cuoco vincitore della gara si aggiudicherà la possibilità di frequentare uno stage di sei mesi presso il ristorante del suo mentore.

Read more

Elisa Isoardi e Franco Di Mare a Unomattina, Eleonora Daniele a Linea Verde, Cecilia Rodriguez a La notte degli chef

Foto: AP/LaPresse

Per La notte degli chef, il programma culinario condotto da Alfonso Signorini a partire da domani sera, il giornalista ha ingaggiato come assistenti il difensore della Lazio Guglielmo Stendardo e Cecilia Rodriguez, la sorella di Belen (fonte Chi).

Il direttore generale della Rai Lorenza Lei avrebbe proposto a Fabio Fazio, prima della sua lettera a La Repubblica, di spostarsi con Che tempo che fa e non solo (Vieni via con me?) da Raitre a Raiuno. (fonte La Stampa)

Secondo Marco Castoro di Italia Oggi rivela che Antonella Clerici ufficiosamente designata a condurre Miss Italia 2011 potrebbe perdere il programma a causa dello scontro tra il direttore generale della Rai Lorenza Lei e l’agente Lucio Presta. Il suo posto potrebbe essere preso da Fabrizio Frizzi o Milly Carlucci.

Read more

Emanuele Filiberto a La notte degli chef, Nina Senicar a Scherzi a parte, Massimo Ghini condurrà Delitti Rock

Foto: AP/LaPresse

Secondo il settimanale Oggi: Nina Senicar dovrebbe affiancare Gerry Scotti alla conduzione di Scherzi a parte, lo storico programma di Canale 5 che prenderà il via il prossimo autunno; Paola Barale sarebbe ad un passo dal subentrare a Rossella Brescia alla conduzione di Colorado; Alessio Vinci dovrebbe diventare il nuovo direttore di Videonews, la testata giornalistica di Mediaset.

Fornelli e coltelli, il programma culinario di Alfonso Signorini cambia nome e diventa La notte degli Chef. Ai due già annunciati cuochi vip che prenderanno parte al varietà di Canale 5, Rino Gattuso ed Elisabetta Canalis, si sarebbe aggiunto Emanuele Filiberto di Savoia.

Read more