Moige, Tamarreide bocciato, sì per Invincibili e Missione Natura

Il Moige, per quanto riguarda i programmi di giugno, boccia, senza mezze misure, la docu-fiction Tamarreide e promuove i programmi, Invicibili e Missione Natura.

Italia1, quindi, che finisce prevedibilmente “sotto inchiesta” per il programma condotto da Fiammetta Cicogna ma che rimedia grazie al programma condotto da Marco Berry.

Queste sono le motivazioni del Moige, riguardo Tamarreide:

Trasmesso in prima serata, il programma si definisce una docufiction, ma è in realtà l’ennesimo programma trash in cui i personaggi, quattro ragazzi e quattro ragazze ‘tamarri’ provenienti da varie città d’Italia, accettano di calpestare la dignità della loro persona pur di apparire in tv. Teoricamente, lo scopo del reality, ambientato in uno sleeper bus, è capire come si muove uno ‘zarro’, a cosa ambisce un ‘truzzo’, come si esprime un ‘tarro’, ma in realtà rappresenta un pretesto per mostrare serenamente volgarità di ogni tipo approvando con simpatia atteggiamenti, linguaggi, abitudini, stili di vita e di divertimento rozzi e discutibili, offendendo per l’ennesima volta l’intelligenza del pubblico.

Read more

Ascolti Tv mercoledì 29 giugno 2011: Chi l’ha visto? vince la serata grazie a 4.200.000 spettatori

Foto: AP/LaPresse

Il confronto diretto di ieri sera, tra le due reti ammiraglie, ha visto nuovamente I liceali di Canale5, scontrarsi contro una pellicola offerta da Rai1. Anche questo mercoledì, nè la prima rete del Biscione, nè la prima rete di Stato, sono riusciti ad aggiudicarsi la serata, con la puntata di ieri della fiction di Canale5, intitolata Gita scolastica, che si è fermata a 2.768.000 spettatori, pari ad uno share del 13,11%. Su Rai1, invece, il film Mr. and Mrs. Smith, con Brad Pitt e Angelina Jolie, fa anche peggio, non andando oltre i 2.476.000 spettatori, con uno share pari al 11,82%.

Il minimo sindacale per Rai2 è bastato e avanzato per prevalere su Italia1: questo è l’esito dello scontro diretto tra le due reti cadette. La trasmissione Insideout – Pazzi per la scienza, in onda sulla seconda rete di Stato, riesce a portarsi a casa 1.473.000 spettatori, pari ad uno share del 7,16%. Un altro tipo di programma, invece, per Italia1 che con le storie di Invicibili ha emozionato, però, soltanto una platea composta da 1.122.000 spettatori, con uno share pari al 6,12%.

Finalmente il vincitore: anche questo mercoledì, va a Chi l’ha visto?, in onda su Rai3, la palma di programma più visto della serata, grazie ad un ottimo risultato, considerata la stagione: 4.196.000 spettatori, pari ad uno share del 19,86%. Lontana, ovviamente, Rete4 che, però, con il film Ballistic, con Antonio Banderas e Lucy Liu, ha conquistato comunque 2.097.000 spettatori, con uno share pari al 9,65%. La7, infine, ha offerto un nuovo programma, Dottori in prima linea, che ha esordito, aggiudicandosi, però, appena 441.000 spettatori, pari ad uno share del 2,20%.

Read more

Ascolti tv mercoledì 22 giugno 2011: Chi l’ha visto? vince con 4.575.000 milioni di telespettatori

Foto: AP/LaPresse

La prima serata di mercoledì 22 giugno 2011 è stata vinta da Chi l’ha visto?: il programma di Raitre è stato seguito da ben 4,575 milioni di telespettatori (20,37% di share) e ha fatto meglio della sesta puntata de I liceali 3 proposta da Canale 5 (ferma a 3,072 milioni di telespettatori pari al 13,69% di share) e al film tv di Raiuno L’amore proibito che ha interessato 1,968 milioni di telespettatori (8,61% di share).

La rete ammiraglia della Rai è stata superata anche dal film di Rete 4 Colpi proibiti che ha incollato ai teleschermi 2,338 milioni di telespettatori (10,14% di share), facendo meglio anche delle reti giovani, Raidue e Italia 1, che hanno fatto registrare rispettivamente 1,605 milioni di telespettatori (7,41% di share) con Insideout – Pazzi per la scienza, e 1,428 milioni di telespettatori (7,22% di share) con la terza puntata di Invincibili. Bene La7 che, con Balla coi lupi, è seguita da 944mila telespettatori (5,28% di share).

Read more

Ascolti Tv lunedì 13 giugno 2011: Fratelli detective vince la serata grazie a 4.500.000 spettatori

La fiction di Canale5, Fratelli Detective, che ha collezionato qualche vittoria senza mai strafare a dire il vero, anche ieri sera, ha avuto l’occasione ghiotta di portarsi a casa, facilmente, la palma di programma più visto. La concorrenza di Rai1, infatti, è stata tutt’altro che spietata con la prima rete di Stato che ha proposto il film per la tv tedesco La lancia del destino, rivisto da 3.322.000 spettatori, pari ad uno share del 13,65%. Via libera, di conseguenza, alla fiction con Enrico Brignano che ottiene una media di 4.568.000 spettatori, con uno share pari al 18,94% grazie agli episodi intitolati Ufo e L’attentato a Picone.

L’inedita sfida tra conduttrici che si è consumata tra Melissa Satta, in onda su Rai2 e la più navigata Fiammetta Cicogna, in onda su Italia1, si è conclusa con la vittoria di quest’ultima. La prima puntata del docu-reality Tamarreide, nonostante i contenuti, di sicuro, poco eruditi, ha, a suo modo, affascinato 2.073.000 spettatori, pari ad uno share del 7,97%. Dall’altra parte, l’ex velina ha condotto la seconda e ultima puntata di InsideOut – Pazzi per la scienza, che ha interessato e divertito 1.742.000 spettatori, con uno share pari al 7,16%.

Rai3, invece, con uno speciale del Tg3, dedicato agli ultimi referendum, condotto da Bianca Berlinguer, ha conquistato 2.394.000 spettatori, pari ad uno share del 9,48%. Novità anche per Rete4 con Emanuela Folliero che si è presentata al timone di Benessere – Il ritratto della salute, che, ieri sera, per la prima puntata, ha raccolto, però, appena 1.204.000 spettatori, con uno share pari al 4,78%. La seconda trasmissione che ha trattato i risultati del referendum del 12 e 13 giugno è stata L’infedele di Gad Lerner che ha permesso a La7 di ottenere un ottimo bottino di spettatori, per l’esattezza, ben 2.084.000, pari ad uno share del 9,60%.

Read more

Ascolti Tv lunedì 6 giugno 2011: Fratelli Detective vince con 4.287.000 telespettatori

Fratelli Detective ha vinto la gara degli ascolti di lunedì 6 giugno 2011: la fiction di Canale 5 è stata seguita da 4,463 milioni di telespettatori (15,91% di share) nel primo episodio e da 4,138 milioni di telespettatori (17,07% di share) nel secondo episodio, per una media di 4,287 milioni di telespettatori (16,48% di share). La rete ammiraglia Mediaset batte Raiuno che con il Premio Barocco 2011 ha interessato solo 3,627 milioni di telespettatori (14,12% di share).

La terza rete della serata è stata Rete 4 che, grazie al film Testimone involontario ha toccato i 2,972 milioni di telespettatori (11,24% di share). La sfida tra le reti giovani di Rai e Mediaset è ad appannaggio di quest’ultima grazie ai 2,272 milioni di telespettatori (10,5% di share) che hanno guardato Plastik contro gli 1,87 milioni di telespettatori (7,28% di share) che si sono lasciati affascinare dall’esordio di Insideout – Pazzi per la scienza. La novità di Raitre, Hotel Patria, si è dovuta accontentare di 1,532 milioni di telespettatori (5,78% di share) ed è stata superata anche da L’infedele di La7 che ha catturato 1,799 milioni di telespettatori (7,87% di share).

Andiamo a scoprire come hanno commentato i risultati gli uffici stampa di Rai e Mediaset.

Read more

Un po’ Mistero, un po’ Wild, un po’ Plastik: ecco il nuovo Insideout – Pazzi per la scienza

E finalmente anche Rai 2 ha il suo programma “gggiovane”. Da questa sera è partito Insideout – Pazzi per la scienza (o come lo ha chiamato la Satta ad inizio puntata “isaidau”), la trasmissione che promette di far capire il mondo della scienza in modo spettacolare e del tutto insolito.

Durante questa prima puntata (in totale saranno due gli appuntamenti, la seconda e ultima puntata andrà in onda lunedì 13 giugno), già dai primi istanti di trasmissione, la mente è andata immediatamente a quei Wild, Mistero e Plastik che tanto hanno spopolato nel palinsesto di Italia 1. Nel caso di Insideout ci troviamo di fronte ad un sunto di queste produzioni: non manca il servizio dedicato ai “serpenti più pericolosi di questo mondo”, quello riguardante la fabbricazione di fogli di carta con la cacca di elefante, quello in cui si parla di chirurgia estetica e quello incentrato su esperimenti al limite dell’idiozia.

Read more

Insideout Pazzi per la scienza su Raidue con Melissa Satta

Questa sera su Raidue esordirà Insideout – Pazzi per la scienza, un sciencetainment condotto da Melissa Satta che, attraverso brevi firmati di circa dieci minuti l’uno (i più ripresi dai documentari di Galileo, Discover e BBC), tratterà di molteplici argomenti legati alla scienza e alla tecnologia, dalla fisica applicata alla quotidianità alla tutela dell’ambiente, dalla natura al corpo umano, dal comportamento alla sessualità.

Nelle due puntate previste saranno ospiti un professore di ingegneria dell’università La Sapienza di Roma ed un astrofisico con i quali saranno fatti singolari ma semplici esperimenti, e sarà spiegato come sono composti e perché funzionano alcuni oggetti di uso comune, e soprattutto i famosi Mythbusters del programma di Discovery Channel, Adam Savage e Jamie Hyneman: i due esperti di effetti speciali, che vantano milioni di fan in rete, metteranno alla prova, in modo spettacolare, la validità di numerose leggende urbana e miti.

Read more