Ascolti Tv mercoledì 29 giugno 2011: Chi l’ha visto? vince la serata grazie a 4.200.000 spettatori

di Redazione Commenta

Foto: AP/LaPresse

Il confronto diretto di ieri sera, tra le due reti ammiraglie, ha visto nuovamente I liceali di Canale5, scontrarsi contro una pellicola offerta da Rai1. Anche questo mercoledì, nè la prima rete del Biscione, nè la prima rete di Stato, sono riusciti ad aggiudicarsi la serata, con la puntata di ieri della fiction di Canale5, intitolata Gita scolastica, che si è fermata a 2.768.000 spettatori, pari ad uno share del 13,11%. Su Rai1, invece, il film Mr. and Mrs. Smith, con Brad Pitt e Angelina Jolie, fa anche peggio, non andando oltre i 2.476.000 spettatori, con uno share pari al 11,82%.

Il minimo sindacale per Rai2 è bastato e avanzato per prevalere su Italia1: questo è l’esito dello scontro diretto tra le due reti cadette. La trasmissione Insideout – Pazzi per la scienza, in onda sulla seconda rete di Stato, riesce a portarsi a casa 1.473.000 spettatori, pari ad uno share del 7,16%. Un altro tipo di programma, invece, per Italia1 che con le storie di Invicibili ha emozionato, però, soltanto una platea composta da 1.122.000 spettatori, con uno share pari al 6,12%.

Finalmente il vincitore: anche questo mercoledì, va a Chi l’ha visto?, in onda su Rai3, la palma di programma più visto della serata, grazie ad un ottimo risultato, considerata la stagione: 4.196.000 spettatori, pari ad uno share del 19,86%. Lontana, ovviamente, Rete4 che, però, con il film Ballistic, con Antonio Banderas e Lucy Liu, ha conquistato comunque 2.097.000 spettatori, con uno share pari al 9,65%. La7, infine, ha offerto un nuovo programma, Dottori in prima linea, che ha esordito, aggiudicandosi, però, appena 441.000 spettatori, pari ad uno share del 2,20%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>