Michele Santoro a La7: dichiarazioni

Ieri, giornata nella quale si è sbloccata la situazione in casa Rai, è stato il Santoro-day. Dopo l’annuncio dell’approdo del giornalista campano su La7 dalla prossima stagione, lo stesso Santoro è stato ospite del Tg La7 condotto da Enrico Mentana ed ha anche tenuto una conferenza stampa. Dopo il salto vi proponiamo le sue dichiarazioni e proviamo a riepilogare la situazione:

Read more

La7, Giovannni Stella: “Geppi Cucciari? Format più attrattivo in onda da settembre”

Nel corso dell’assemblea annuale degli azionisti, Giovanni Stella ha comunicato i cambiamenti nel palinsesto de La7 per la prossima stagione televisiva:

Cristina Parodi dovrebbe coprire una fascia per noi importante che è quella del pomeriggio, del pre-serale, mentre per Geppi Cucciari stiamo pensando a un format più attrattivo che stiamo studiando, da mettere in onda da settembre. E’ un volto di rete molto appetito dal mercato ed esprimo qui il timore che presto mi venga sottratta o sia attratta da emolumenti più soddisfacenti. Io sono molto tirato sugli emolumenti e corro il rischio di fare un’azione di investimento su un volto di rete che quando cresce mi venga sottratto.

Read more

La7, Giovanni Stella: “The Show must go off va aggiustato. A Dandini e Guzzanti raccomando meno ideologia e più risate”

In una lunga intervista a Repubblica, l’ad di La7 Giovanni Stella ha mosso una pesante critica contro il sistema Auditel:

È da novembre che chiedo chiarimenti e non ho ancora risposte. Dopo tanti sassolini, è arrivata l’ora di tirare una grossa pietra per modificare il ventennale sistema di rilevazione dei dati di ascolto. Bisogna cambiare le regole, così non si va avanti. Così com’è l’Auditel non va. I nostri investitori e la Cairo Pubblicità dimostrano che in termini di ascolto valiamo di più: almeno il 5% di share. E questo share equivale alla effettiva raccolta fatta nel 2011 e all’inizio del 2012. Ecco perché gli inserzionisti continuano a investire su La7: 10 milioni in più rispetto agli importi previsti nei primi tre mesi dell’anno. La 7 viene misurata male dall’Auditel, mentre Rai e Mediaset, in maggioranza nel cda, hanno un vantaggio strutturale. Non a caso anche Sky ha un contenzioso con Auditel.

Read more

La7, Giovanni Stella: “Obiettivo pareggio di bilancio nel 2014”

Giovanni Stella, vice presidente e amministratore delegato di Telecom Italia Media, società che controlla La7, ha rilasciato un’intervista a Il sole 24 ore. Stella ha svelato che il principale obiettivo è quello di riportare il bilancio della società in pareggio. Stella, inoltre, ha anche detto la sua opinione riguardo la questione Auditel.

Read more

Mtv diventa canale generalista

Pochi giorni fa, l’ad di Telecom Italia Media, Giovanni Stella, ha annunciato di voler rinunciare a vendere le proprie quote detenute in Mtv presentando un progetto di intervento per trasformare l’emittente musicale in rete generalista. Ma non è tutto: il numero uno del gruppo starebbe chiudendo le trattative per un nuovo canale del digitale terrestre in joint venture con un partner (Telecom parteciperebbe con una quota del 30%).

Read more

Michele Santoro, Comizi d’amore è il nuovo programma

Comizi d’amore è il titolo del nuovo programma di Michele Santoro. Lo ha annunciato poco fa il giornalista parlando alla Festa de Il fatto quotidiano al parco della Versiliana a Marina di Pietrasanta.

Read more

La7, Giovanni Stella su Santoro: “Si può vivere felici anche senza di lui”; niente opzione su Vieni via con me 3

Giovanni Stella parla dei nuovi volti di La7 e di Michele Santoro in un’intervista rilasciata a Il Giornale. L’amministratore delegato inizia spiegando i motivi che hanno precluso l’arrivo dell’ex conduttore di Annozero sulla rete Telecom Italia Media:

Read more

Michele Santoro su Sky Cielo?

UPDATE: A quanto apprende l’Adnkronos la notizia sarebbe però priva di fondamento. Su Cielo, come annunciato da Sky nei mesi scorsi, sta infatti per partire il programma di approfondimento affidato all’ex direttore di Sky tg24, Emilio Carelli. Il futuro di Michele Santoro, insomma, dovrebbe essere ancora incerto. E dopo l’addio alla Rai, il tira e molla con La7, si aspettano le prossime mosse.

Michele Santoro su Sky Cielo. Secondo quanto riferisce il quotidiano Libero, e varie agenzie di stampa, il giornalista campano, ex conduttore di Annozero, sarebbe ad un passo dall’accordo per la messa in onda di una trasmissione su una rete digitale visibile gratis da tutti gli italiani. Secondo Brunella Bolloli,

Read more

Carlo Freccero: “Potrei dimettermi dalla Rai per un nuovo progetto di tv libera con Santoro”

Foto: AP/LaPresse

Intervenendo a La Zanzara su Radio 24, Carlo Freccero, attuale direttore di Rai4, ha anticipato nuove prospettive lavorative per il prossimo anno (Fonte Il Fatto Quotidiano):

Potrei dimettermi dalla Rai per fare un nuovo progetto di tv libera, in proprio con Santoro, come artisti associati. Ci sto lavorando un po’ per valutare se è possibile costruire questa convergenza, anche con le tv locali. Sì, c’e’ la possibilita’ che mi dimetta, anche a breve.

Freccero ha, inoltre, rivelato di essere stato in contatto con Giovanni Stella, amministratore delegato de La7:

Read more

La7, Giovanni Stella: “La campagna acquisti non è conclusa”

L’amministratore delegato di Telecom Italia Media, Giovanni Stella, non ha messo ancora la parola fine alla campagna acquisti di La7 in vista della prossima stagione.

Stella, prevedibilmente, però, tiene la bocca cucita riguardo i possibili nuovi arrivi e a riguardo si è espresso così:

La campagna acquisti non è ancora conclusa, aspettiamo le decisioni degli altri. Io quello che dipende solo da me lo faccio, quello che dipende dagli altri non posso farlo.

Ed ha aggiunto:

Per far cadere i macachi dal banano bisogna aspettare un temporale come quello di stamattina. Dopodomani c’é in programma un appuntamento molto importante e vedremo quello che succede.

Read more

Michele Santoro: “Siamo un paese semilibero. Ma in autunno sarò in onda”

Michele Santoro ha rilasciato un’intervista a Silvia Truzzi e Marco Travaglio de Il fatto quotidiano per raccontare come si è arrivati allo rottura della trattativa con La7 annunciata ieri. E per rassicurare sul fatto che, non si sa ancora dove e con quale modalità, ma la sua squadra in autunno tornerà.

Il conduttore di Annozero ha ripercorso gli step che hanno caratterizzato il tentato accordo con la televisione di Telecom. Dopo la transazione che ha portato all’allontanamento dalla Rai, ecco quello che – stando al racconto di Santoro – sarebbe accaduto:

Read more

Roberto Saviano a La7 con un programma e Vieni via con me? Il commento di Paolo Ruffini

Foto: AP/LaPresse

Domani mattina a Milano La7 presenterà i palinsesti autunnali e l’amministratore delegato di Telecom Italia Media Giovanni Stella annuncerà i propri colpi di mercato.

Secondo Carlo Teccce de Il fatto difficilmente la sorpresa sarà Michele Santoro, dato che la trattativa è ferma (e che alcuni consiglieri della Rai starebbero cercando in extremis di riportare su Raidue con Annozero). Il pezzo grosso, che potrebbe far brillare gli occhi agli inserzionisti, dovrebbe essere Roberto Saviano: allo scrittore sarebbe stato proposto un programma in cinque puntate e da maggio, quando Fabio Fazio avrà finito la stagione di Che tempo che fa, quattro puntate di Vieni via con me.

Read more

Giovanni Stella: “Uno o due fra Michele Santoro, Milena Gabanelli, Giovanni Floris e Fabio Fazio verranno a La7”

Foto: AP/LaPresse

L’amministratore delegato di La7 Giovanni Stella ha annunciato oggi a Carlo Tecce de Il fatto quotidiano che dalla Rai arriveranno uno o due conduttori importanti:

Uno o due fra Michele Santoro, Milena Gabanelli, Giovanni Floris e Fabio Fazio verranno a La7. Manca un particolare: il voto del Cda Rai. Le porte sono aperte e noi abbiamo un accordo di massima con almeno due conduttori del servizio pubblico. Posso dire che uno o due verranno a La7, ma preferisco usare il condizionale: potrebbero. Vedremo nei titoli di coda chi avrà ragione. Ripeto: uno o due dei quattro che ho citato [verrà]. Ora osserviamo le mosse della Rai.

Read more

La7 palinsesto autunno 2010: Mentana direttore Tg La7, Daria Bignardi torna con Le invasioni Barbariche, fuori Crozza

E’ stato presentato questa mattina a Milano il palinsesto autunnale di La7: le trasmissioni sono pressoché le stesse dello scorso anno: tra quelle di punta ritorneranno L’infedele di Gad Lerner, Exit con Ilaria D’Amico, Victor Victoria di Victoria Cabello (dal 5 ottobre con tre seconde serate a settimana), Effetto Domino – Tutto fa economia di Myrta Merlino, e Otto e Mezzo con Lilly Gruber. A queste si aggiungono il programma di Daria Bignardi, nuovamente al timone de Le invasioni barbariche e uno possibile di Enrico MentanaMaurizio Crozza è momentaneamente tagliato fuori (“Ma non è escluso qualcosa di nuovo tra un po’ di tempo”).

Durante la presentazione le maggiori attenzioni sono state riservate ad Enrico Mentana, che ha confermato di aver accettato la proposta della rete Telecom (160.000 euro fino per il resto del 2010) di diventare direttore del Tg La7 dal primo luglio, nonostante abbia avuto numerosi contatti da Mediaset:

Ho incontrato il premier e mi ha detto: mi piacerebbe se tu tornassi. Mi hanno fatto delle proposte molto competitive dal punto di vista economico, ma ho preferito accettare questa sfida … Sostanzialmente mi offrivano quello che facevo prima, Matrix.

Read more