La7, Giovanni Stella: “Obiettivo pareggio di bilancio nel 2014”

Giovanni Stella, vice presidente e amministratore delegato di Telecom Italia Media, società che controlla La7, ha rilasciato un’intervista a Il sole 24 ore. Stella ha svelato che il principale obiettivo è quello di riportare il bilancio della società in pareggio. Stella, inoltre, ha anche detto la sua opinione riguardo la questione Auditel.

A causa della crisi economica, l’obiettivo del pareggio di bilancio è stato procrastinato al 2014:

Il principale obiettivo è quello di portare la societa’ in pareggio. Per questo introdurremo il criterio della redditivita’ del palinsesto. Dallo share prevedibile quale introito può arrivare dalla concessionaria? Se è superiore ai costi del programma si può fare. Prima non era così.

Giovanni Stella ha parlato anche dell’Auditel del quale auspica un corretto funzionamento:

Noi vogliamo che Auditel funzioni e bene e perché questo succeda è necessario che il Cda di Auditel non abbia una maggioranza di consiglieri Rai e Mediaset. La situazioni attuale è intollerabile in un Paese che voglia avere una rilevazione trasparente da un organismo che dev’essere indipendente.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento