Ascolti Tv sabato 11 agosto 2012: le Olimpiadi di Londra 2012 vincono la serata grazie a 3.800.000 spettatori

Ieri sera, le Olimpiadi di Londra 2012 sono state caratterizzate dalla due finali che hanno coinvolto il pugile Clemente Russo, medaglia d’argento, e il lottatore di taekwondo Carlo Molfetta, medaglia d’oro: una nuova serata di sport che ha permesso a Rai 2 di aggiudicarsi anche la serata di ieri grazie a 3.863.000 spettatori, pari ad uno share del 24,59%. Rai 1, anche ieri sera, si è confermato come il secondo canale più visto grazie al film Sei giorni, sette giorni, scelto da 2.005.000 spettatori, con uno share pari al 12,52%.

Read more

Paolo Bonolis: “Mi è piaciuto fare Sanremo, Ciao Darwin ed Affari tuoi. Fattore C? Un clone per mettere una toppa sul buco della giacca”

Alla vigilia della chiusura del primo ciclo di Avanti un altro, Paolo Bonolis tira le somme sul game show che ha riportato in auge Canale 5 nella sfida del preserale. Il conduttore è soddisfatto dei risultati ottenuti (Fonte Il Corriere Della Sera):

Read more

Ascolti Tv sabato 10 settembre 2011: Ciao Darwin 6 vince la serata grazie a 2.780.000 spettatori

Il popolo televisivo che si riunisce il sabato sera, ieri, ha preferito il divertimento alla riflessione. Con l’estate ormai agli sgoccioli, Canale 5, infatti, ha preferito riservare al proprio pubblico una nuova replica di Ciao Darwin 6, che ha totalizzato 2.781.000 spettatori, pari ad uno share del 17,85%, vincendo di conseguenza l’intera serata. Rai 1, invece, conquista una fetta davvero esigua di pubblico con uno speciale di Porta a porta dedicato al decennale degli attentati dell’11 settembre 2011. Il programma condotto da Bruno Vespa, ha racimolato solo 1.638.000 spettatori, con uno share pari al 9,80%.

Read more

Ascolti tv sabato 20 agosto 2011: Ciao Darwin batte Il mio cuore dice si

La prima serata di sabato 20 agosto 2011 è stata vinta dalla replica di Ciao Darwin: il programma di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis è stato seguito da 2,075 milioni di telespettatori (20,75% di share), più di Il mio cuore dice si, la pellicola indiana di Raiuno che ha interessato 1,877 milioni di telespettatori (13,64% di share).

Read more

Paolo Bonolis: “Avanti un altro è un prodotto tutto italiano che deve divertire”

Foto: AP/LaPresse

All’Alfonso Signorini Show, in onda sulle frequenze di Radio Montecarlo, Paolo Bonolis è ritornato sulla piccola polemica aperta durante la sua partecipazione al Giffoni Film Festival. Il popolare conduttore ritiene che la televisione d’oggi abbia poche idee innovative da proporre ai telespettatori:

Read more

Moige, Tamarreide bocciato, sì per Invincibili e Missione Natura

Il Moige, per quanto riguarda i programmi di giugno, boccia, senza mezze misure, la docu-fiction Tamarreide e promuove i programmi, Invicibili e Missione Natura.

Italia1, quindi, che finisce prevedibilmente “sotto inchiesta” per il programma condotto da Fiammetta Cicogna ma che rimedia grazie al programma condotto da Marco Berry.

Queste sono le motivazioni del Moige, riguardo Tamarreide:

Trasmesso in prima serata, il programma si definisce una docufiction, ma è in realtà l’ennesimo programma trash in cui i personaggi, quattro ragazzi e quattro ragazze ‘tamarri’ provenienti da varie città d’Italia, accettano di calpestare la dignità della loro persona pur di apparire in tv. Teoricamente, lo scopo del reality, ambientato in uno sleeper bus, è capire come si muove uno ‘zarro’, a cosa ambisce un ‘truzzo’, come si esprime un ‘tarro’, ma in realtà rappresenta un pretesto per mostrare serenamente volgarità di ogni tipo approvando con simpatia atteggiamenti, linguaggi, abitudini, stili di vita e di divertimento rozzi e discutibili, offendendo per l’ennesima volta l’intelligenza del pubblico.

Read more

Ciao Darwin, che potrebbe avere una settima edizione, sbarca in Cina!

Foto: AP/LaPresse

Potrebbe esserci una settima stagione di Ciao Darwin. A rivelarlo è Paolo Bonolis a Tv Sorrisi e canzoni:

Immagino che Mediaset me lo chiederà. D’altra parte un programma che raggiunge il 32 per cento di share alla sesta edizione, è da record.

Intanto il format ideato da Paolo Bonolis e Stefano Magnaghi è stato venduto alla Liaoning Tv, una delle cinque reti più viste della Cina, che lo trasmetterà con il nome di Ni Hao Darwin. Dice il conduttore:

Read more

Ascolti tv sabato 28 agosto 2010: pari tra Non dire mai addio e Ciao Darwin

E’ tornata a deliziarci, quella che era diventata la classica sfida del sabato sera televisivo estivo: la premiata ditta Paolo Bonolis e Luca Laurenti contro l’imponente macchina cinematografica di Bollywood. Una serie di sfide che ha visto, la maggior parte delle volte, vittoriosa la banda fautrice del successo di Ciao Darwin, non questa volta però, visto che, con il meglio dell’ultima edizione, Canale5 ha attuato un testa a testa con Rai1, racimolando 2.261.000 spettatori, con uno share pari al 16,87%, vincendo solo in valori percentuali. La prima rete di Stato, invece, si aggiudica la serata in valori assoluti, grazie alla commedia indiana, Non dire mai addio, con Shahrukh Khan e Rani Mukherjee, che si è portata a casa 2.446.000 spettatori, pari a uno share del 16,59%.

Thriller e sport sapientemente mescolati, per quanto riguarda lo scontro diretto che ha visto protagoniste le seconde reti: Italia1 è riuscita ad accalappiare il minor numero di pubblico possibile grazie alle, evidentemente poco interessanti, prove del G.P. di Indianapolis del Motomondiale, che hanno totalizzato appena 848.000 spettatori, pari a uno share del 5,83%. Strada spianata, invece, per Rai2 e la sua Anna Winter che è riuscita a staccare i suoi avversari, radunando 1.446.000 spettatori, con uno share pari al 8,63%.

Dopo Gli archivi della storia presentati ieri sera, Rai3 ha deciso di fare un poderoso balzo in avanti, esagerando un pochino: 2061 – Un anno eccezionale, commedia di Carlo Vanzina, con Diego Abatantuono e Anna Maria Barbera, che ha divertito, però, solo 1.071.000 spettatori, pari a uno share del 6,46%. Due bei serial hanno completato il puzzle catodico: su Rete4, (ampio) spazio a Criminal Intent, che ha registrato una media di 1.556.000 spettatori (share 9,29%) con il primo episodio, Amore virtuale, e 1.661.000 spettatori (share 11,38%) con il secondo episodio, La banalità del male, mentre su La7, era di scena L’ispettore Barnaby che ha richiamato all’ordine ben  801.000 spettatori, con uno share pari al 5,26%, grazie all’episodio, Recensioni pericolose.

Read more

Ascolti Tv sabato 14 agosto 2010: Ciao Darwin 4 vince la serata con 2.500.000 spettatori

Anche durante il fine settimana di ferragosto, in tv, si è ripetuta la bizzarra, anche se ormai abituale, sfida del sabato sera che ha visto contrapporsi un film di Bollywood, l’imponente industria cinematografica indiana, e un programma di Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Considerando i quattro gatti rimasti davanti alla tv, visto il periodo, Ciao Darwin 4 riesce ad aggiudicarsi la serata televisiva davvero col minimo indispensabile e al fotofinish: 2.489.000 spettatori, pari a uno share del 17,77% con Rai1 letteralmente a un passo, grazie ai suoi 2.418.000 spettatori, con uno share pari al 16.40%, conquistato con il film commedia, Un pizzico d’amore e di magia, con divi del calibro di Rishi Kapoor e Saif Ali Khan.

Italia1 insiste con la saga di Jurassic Park, proponendo il terzo capitolo della saga, con Sam Neil e William H. Macy, e fa bene perchè i dinosauri hanno permesso alla rete giovane di Mediaset di accalappiare 2.005.000 spettatori, con uno share pari al 12,70%. Rai2 ha cercato di rispondere all’attacco dei feroci rettili con il film tv, La casa degli omicidi, con Gary Hudson, ma il thriller in questione è riuscito a inquietare una media di 1.757.000 spettatori, perdendo, in questo modo, lo scontro diretto.

Su Rai3, essere Poveri ma belli, non ha dato i frutti sperati: la storica pellicola di Dino Risi, con Marisa Allasio e Maurizio Arena, ha radunato soltanto 1.185.000 nostalgici, con uno share del 7,40%. Serial televisivi, pronti per completare il puzzle televisivo del sabato, sono stati offerti da Rete4 e La7: la terza rete di Mediaset ha proposto Criminal Intent, che ha appassionato 1.286.000 spettatori (share 7,94%) con l’episodio, In lista per morire, e 1.303.000 spettatori (share 9,1%) con l’episodio, La lunga ombra delle bugie. La piccola La7 si è invece accontentata di 640.000 telespettatori, pari a uno share del 4,24%, conquistati con l’episodio, Sparagli addosso, de L’ispettore Barnaby.

Read more

Paolo Bonolis torna con Chi ha incastrato Peter Pan ed Il senso della vita. Niente Grande Fratello e Ciao Darwin

Al settimanale Oggi, in edicola domani, Paolo Bonolis ha svelato i prossimi impegni tv per l’autunno in casa Mediaset, smentendo categoricamente le voci di una sua possibile candidatura al timone del reality più longevo della televisione italiana (Fonte Agi):

Si e’ parlato di una mia conduzione per il Grande Fratello, ma non e’ vero, c’e’ Alessia Marcuzzi che fa benissimo e poi il programma non rientra nelle mie corde.

E aggiunge:

Read more

Ascolti Tv sabato 7 agosto 2010: Pari tra Una luce dal passato e Ciao Darwin 4 con più di 2.300.000

Da qualche sabato a questa parte, la sfida televisiva che vede impegnate le reti ammiraglie è la medesima: Paolo Bonolis, col fido Luca Laurenti e tutto il suo allegro carrozzone in uno dei programmi tv più seguiti degli ultimi anni contro un prodotto di una delle industrie cinematografiche più importanti, famose e prolifiche. Finora Bollywood non aveva riservato così tante soddisfazioni per Rai1 ma, ieri sera ,il classico film indiano è riuscito, se non a vincere, perlomento a pareggiare: il film drammatico in prima tv, Una luce dal passato, con Shahrukh Khan e Gayatri Joshi ha raccolto 2.345.000 spettatori, pari a uno share del 16,91%. Braccata, quindi, Canale 5 e le repliche della quarta serie di Ciao Darwin che ha divertito praticamente lo stesso numero di telespettatori, 2.344.000, con uno share pari al 17,29%, vincendo leggermente in valori percentuali. E’ la seconda serata consecutiva che la sfida televisiva si conclude con un sostanziale pari.

Non sono stati particolarmente esaltanti, i risultati ottenuti da Rai2, nella fattispecie da Private Practice. I 2 episodi sono stati apprezzati, per l’esattezza, da 1.131.000 spettatori (share 7,31%) per il primo episodio, Cosa si fa per amore e da 1.231.000 spettatori (share 8,16%) per il secondo episodio, Tuo, mio, nostro. Che l’interesse per i serial di Rai2 si stia estinguendo come hanno fatto i dinosauri de Il mondo perduto – Jurassic Park? I dinosauri si saranno pure estinti ma l’interesse verso di loro è intatto, non a caso, il film di Steven Spielberg, con Jeff Goldblum e Vince Vaughn, proposto al pubblico da Italia1, è riuscito a radunare nuovamente 1.852.000 telespettatori, pari a uno share del 13,40%.

A proposito di classici, se Italia1 si è affidata ai dinosauri, Rai3 ha fatto qualche passetto meno in là nei secoli e ha puntato tutto sul neorealismo: il film di Luchino Visconti, Rocco e i suoi fratelli, con Alain Delon e Renato Salvatori, ha riunito 909.000 nostalgici, con uno share del 6,29%. Niente viaggi nel tempo per Rete4 che decide di piantare i suoi piedi nel presente con la serie Criminal Intent che raduna, esattamente, 1.374.000 spettatori (share 9,01%) per il primo episodio, Affari di cuore e 1.178.000 spettatori (share 8,69%) per il secondo episodio, Era scritto.

Read more

Ascolti Tv sabato 31 luglio 2010: Ciao Darwin 4 vince la serata con quasi 3 milioni di spettatori

Il sapore della sfida del sabato sera non è cambiato di una virgola rispetto alle scorse settimane: Rai1 si è di nuovo affidata a un film bollywoodiano mentre Canale5 ha nuovamente riposto la propria fiducia in un programma bonolisiano. Per cosa avrà optato l’esiguo pubblico estivo? A festeggiare è la rete ammiraglia Mediaset che, grazie alla riproposizione della quarta edizione di Ciao Darwin, programma condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, ha portato a casa, o meglio, ha lasciato che restassero a casa 2.900.000 spettatori, pari a uno share del 20,31%. Risultati non proprio esaltanti per la pellicola indiana offerta dalla prima rete di Stato: Appartamento per… 3, film con Abhishek Bachchan e John Abraham, è riuscito a dare appuntamento davanti agli schermi a soli 2.363.000 spettatori, con uno share pari al 16.24%.

Rai2 sta soggiornando ancora a Barcellona per continuare a seguire da vicino i Campionati Europei di Atletica Leggera 2010. Gli ascolti sono pressochè stabili: con uno share del 9,13%, 1.507.000 amanti dello sport non hanno saputo rinunciare nemmeno a questo appuntamento. Chi voleva tornare indietro nel tempo, per l’esattezza, dal 2010 fino a 200 milioni di anni fa con un semplice click , doveva soltanto premere il tasto 6 del proprio telecomando: Italia1, infatti, ha risposto con il film cult di Steven Spielberg, Jurassic Park,  con Richard Attenborough e Sam Neill, che è riuscito a racimolare praticamente la stessa fetta di pubblico ossia 1.517.000 spettatori, con uno share pari al 10.42%.

Al grido di Viuuuuulenza! Rai3 ha risposto alla guerra dell’auditel con il film commedia Eccezziunale… veramente ma 1.229.000 spettatori (share 7,73%) che hanno scelto la pellicola di Carlo Vanzina, con Diego Abatantuono e Stefania Sandrelli, non hanno fatto i conti col potere dei serial: su Rete4 i due episodi di Criminal Intent hanno radunato 1.399.000 spettatori (share 8.70%) per l’episodio Purgatorio e 1.193.000 spettatori (share 8,47%) per l’episodio Sceneggiatore mentre invece su La7, l’episodio La camera oscura de L’ispettore Barnaby è riuscito a racimolare 668.000 telespettatori, pari a uno share del 4,49%.

Read more